GeForce RTX 3080, 3070, 3060 (laptop) e 3060 (desktop) ufficiali: dettagli e prezzi

12 Gennaio 2021 241

Le GPU NVIDIA RTX 3080, 3070 e 3060 per laptop sono finalmente ufficiali al CES 2021: ereditano tutti i grandi miglioramenti che abbiamo visto sul mondo desktop, compattandoli in un form factor ancora più efficiente (tecnologia Max-Q di terza generazione) per il gioco in mobilità. Arriveranno su oltre 70 modelli di notebook: i primi inizieranno ad arrivare proprio in questi giorni in occasione del CES. Almeno il 50% di questi laptop, dice NVIDIA, includerà pannelli a 240 Hz o superiori, per il mondo degli eSport. Previsti modelli anche realizzati espressamente per i creatori di contenuti, che sfrutteranno i driver Studio per ottenere la massima efficienza nei software professionali (per esempio rendering, architettura, modellazione 3D e montaggio video).

  • La RTX 3060 è indicata per il gaming in FHD: NVIDIA promette frame rate oltre i 90 FPS con impostazioni Ultra a 1080p. È più di quanto riuscivano a fare i laptop equipaggiati con i modelli di punta della generazione precedente, le RTX 2080 SUPER, il cui prezzo partiva da 2.500€. I notebook con questa GPU partiranno da 1.099€. I primi laptop dovrebbero essere acquistabili dal 26 gennaio.
  • La RTX 3070 promette oltre 90 FPS nei giochi 1440p con dettagli Ultra. I prezzi partiranno da 1.499€, (disponibilità sempre dal 26 gennaio) e la velocità è indicativamente del 50% rispetto ai laptop con RTX 2070.
  • La RTX 3080 promette infine oltre 100 FPS nei giochi 1440p con dettagli Ultra. Interessante osservare che la RAM arriva a ben 16 GB. I prezzi dei laptop equipaggiati con questa GPU partiranno da 2.299€. anche in questo caso i primi laptop dovrebbero arrivare sul mercato dal 26 gennaio.

Al momento le specifiche complete e dettagliate non sono ancora state divulgate: ne sapremo di più probabilmente nelle prossime ore.

Naturalmente le parole d'ordine sono ray tracing e DLSS, la tecnologia di upscaling basata sull'AI. Ne abbiamo parlato approfonditamente in uno speciale qualche settimana fa, ma il succo è questo: stanno diventando sempre di più il nuovo standard per il gaming, e le GPU di nuova generazione sono diventate nettamente migliori rispetto alle generazioni precedenti. Ad oggi, dice NVIDIA, 36 giochi supportano il ray tracing, e la lista continua a crescere. Lo stesso vale per il DLSS; NVIDIA ha anche annunciato alcuni nuovi titoli che supporteranno le due tecnologie:

  • Call Of Duty: Warzone (DLSS)
  • Iron Conflict (DLSS)
  • The Medium (ray tracing e DLSS)
  • Outriders (DLSS)
  • Five Nights At Freddy's Security Breach (ray tracing e DLSS)
  • F.I.S.T. (ray tracing e DLSS)

Cresce anche il numero di giochi che supporta la tecnologia di riduzione della latenza NVIDIA Reflex: arrivano anche quattro monitor che integrano la tecnologia e due nuovi giochi - Overwatch e Tom Clancy's Rainbow Six Siege.

La tecnologia Max-Q di terza generazione include diverse novità e ottimizzazioni, tra cui:

  • Dynamic Boost 2.0. Il sistema AI che bilancia potenza di CPU e GPU ora è in grado di gestire anche la memoria della GPU.
  • WhisperMode 2.0. Anch'esso basato sull'AI, è stato riscritto completamente da zero e viene regolato espressamente per ogni modello di laptop. Regola la potenza di CPU e GPU per garantire il minimo rumore possibile. L'utente potrà scegliere il livello massimo di rumore tollerabile e il sistema si adeguerà di conseguenza.
  • Resizable BAR. Nuova tecnologia PCIe che permette alla CPU di accedere a tutta la memoria GPU in contemporanea - in pratica la controparte di AMD Smart Access Memory. Arriverà anche sulle RTX 30xx desktop già sul mercato; servirà una motherboard compatibile, ma è previsto il supporto sia a processori AMD sia a processori Intel.

Le schede dovrebbero essere anche offerte in configurazione Max-P, pensata per i laptop meno attenti alla portabilità che puntano tutto sulla massimizzazione delle prestazioni. Quindi: maggiori dimensioni, maggiori prestazioni e maggiori consumi.

RTX 3060 UFFICIALE SU DESKTOP

NVIDIA ha anche presentato la GPU RTX 3060 "liscia" per il mondo desktop: una versione leggermente meno potente della 3060 Ti che è arrivata a inizio dicembre 2020. La scheda monta una GPU Ampere finora inedita, la GA106 (contro la GA104 della 3060 Ti) che dovrebbe essere meno veloce ma consumare meno (TDP di 165 W), e ha 12 GB di RAM GDDR6 (la 3060 Ti si ferma a 8 GB). Il chip include 28 SM, che si traducono in un totale di 3.584 core CUDA, 112 TMU, 112 core Tensor e 28 core RT. Le prestazioni dichiarate sono come segue:

  • 13 TFLOPs (shader)
  • 25 RT-TFLOPs (ray tracing)
  • 101 Tensor-TFLOPs (operazioni AI: fondamentali per il DLSS)
  • Memoria 192 bit

La RTX 3060 è la scheda più economica della famiglia RTX presentata finora: i prezzi partiranno da 329 dollari per la versione custom. La disponibilità è prevista per la fine di febbraio.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da emarevolution.it a 390 euro oppure da Amazon a 439 euro.

241

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Infernus

Stupidaggine abnorme, un pc a 500 euro se va bene non gli lustra neanche le scarpe a ps5.

Infernus

Certo che bisogna proprio essere stupidi per comprare delle schede video a quei prezzi gonfiati dai dataminer. Vabbe che tanto i picisti non son tanto svegli.

Andreunto

La old gen ha la stessa identica architettura e codice della new gen. Quindi già si conosce il potenziale

Riccardo sacchetti

Ah sì, si. Lo so.. comunque per quest'anno salto. La 2070 super regge benissimo e titoli particolarmente esosi, a 1080, non ce ne sono

TheFluxter

Ah altra cosa, sui siti tedeschi o francesi o inglesi guarda sempre se spediscono nel tuo paese. Perché spesso non lo fanno, ma c'è modo di averle sfruttando dei servizi di spedizione all'estero

RTX3090

La cosa che mi ha fatto impressione è leggere come macchine da 500 euro, nemmeno vicine a queste soluzioni, asfaltino ps5. Dossier fatto da multiplayer, che essendo affiliato a questo sito (o meglio, il contrario) non c'è nessun problema a citare. Ormai è troppo ampia la distanza delle console dai PC per chi vuole prestazioni al top, e se proprio non si può fare a meno delle console, beh, Xbox Series X tutta la vita, oggettivamente!

Ricky

Le aziende come Amazon o Google ordinano solo con prezzi dal guadagno risicatissimo per chi produce

Ricky

Su stadia giochi gratuitamente in full hd, su GeForce now fai la fila e hai sessioni di 1 ora

Riccardo sacchetti

Sito interessante, grazie. Hanno una 3070 zotac.. per ora spetto però! :)

Mattia Alesi

Quando non venderà più sul piano consumer, aumenterà molto il fatturato di vendite business.
I servizi di streaming online sono ben più grossi del pc nel tuo studio.

Mattia Alesi

Quali sarebbero i piani gratuiti?

TheFluxter

Cerca su telegram il gruppo FE PartAlert, segnalano dove sono disponibili, ma è un delirio

TheFluxter

Ma chi le vuole le custom a 15.000bitcoin ahaha io voglio le FounderEdition

TheFluxter

ldlc punto com, per avere l'alert ogni volta che ne mettono una cerca su Telegram il gruppo "FE PartAlert"

ale

Ti sei risposto da solo, non sono giochi sviluppati per next gen, ma per hardware old gen che non c'entra nulla

ale
Castoremmi

Tiro avanti con la mia povera 960 almeno un altro anno.
Gradirei che si trovassero almeno i Ryzen 5000, il mio i5 di seconda generazione vuole andare in pensione.

Mostra 1 nuova risposta

Guarda, normalmente i produttori fanno modelli col doppio della ram per qualsiasi scheda medio alta, per cui a parte il periodo strano, modelli con il doppio della ram si troveranno credo... se a uno serve per lavorare, ovvio che per gaming 20gb serviranno forse fa 5 o 6 anni

Mostra 1 nuova risposta

Nvidia vende GPU, le schede sono prodotte dai produttori, e non sono neanche loro a venderle direttamente ai miner... Nvidia a parte le FE che ti vendono singolarmente, non vende schede grafiche, ma GPU

makeka94

Secondo me sono soluzioni che hanno senso in casi specifici. Per quanto riguarda i clevo e simili, non ho esperienza dirette.

Mostra 1 nuova risposta

Stavo trollando un utente bloccato

Mostra 1 nuova risposta

Ma chi è sto noob non lo guardo neanche ahaha

Mostra 1 nuova risposta

Non guardo i canali dei nabbi, gamer nexus è un autorità ed è competente... gli altri fanno considerazioni senza senso.

Se non riesci a capire che il PC con cui avere prestazioni simili l'ho montato 10 anni fa e basta una gpu di fascia media di 4 anni fa per avere prestazioni uguali a parità di impostazioni grafiche mi spiace per te ma non ho tempo da perdere con chi non se ne intende

Max pier

Del legion sapevo dei problemi alle cerniere, dello schermo a 120 hz vergognoso e dell'assistenza che non è il massimo. Insieme ad un quality control che è fatto male. Magari quelli di cui hai avuto esperienza rientra nel caso di cui sopra?
Alternativamente a questi prodotti ha senso rivolgersi a scocche clevo/tongfang come discutevamo sotto?

Max pier

Lo so, ma accetterei di buon grado un notebook con la batteria integrata se so per certo che se si rovina poi la posso sostituire tranquillamente. Il problema è che per ora questa certezza non ce l'ho e non mi sento di spendere più di 1000 euro, perché vorrei un qualcosa che duri nel tempo

paolo guercini

E io che stò facendo carriera in WarThunder su un laptop con GPU Intel UHd 500 ... ultralow con fps tipo foto Polaroid ...

makeka94

Nello specifico parlo del Legion 5 di lenovo, e anche del pavilion (mi sfugge il nome esatto) il tuf non l'ho provato ma essendo la linea entry di asus immagino soffra di problemi simili.

Aster

e li difficile trovare uno cosi.

Max pier

Anche raionetch ma li assemblano solo, non sono loro a fare le componenti. C'è pure da considerare la filosofia produttiva asiatica secondo cui i pezzi di ricambio potresti trovarli con più difficoltà, perché smettono di produrre una data scocca e chi si è visto si è visto. È questo che mi convince poco, specie se poi la batteria è integrata (il mio sogno è il notebook senza batteria e sempre attaccato alla corrente che anni fa facevano)

Max pier

Aspetta, mi sono confuso, queste problematiche di quale casa produttrice di notebook sono?

Ricky

Esistono piani gratuiti, coi piani pro hai giochi in omaggio

Ricky

Thunderbolt 3 fa da collo di bottiglia, thunderbolt 4 dovrebbe sfruttare la piena banda ma senza dubbio la soluzione asus è interessante.Se vendessero le gpu da notebook potresti tranquillamente alimentarla in power delivery on un unico alimentatore e avrebbe ingombri ridotti, ma sul mercato si trovano solo le gpu desktop da mettere nei box esterni.

Pistacchio
makeka94

Materiali, ventole, vernici, schermi, scricchiolii ...
Non sono prodotti "premium" per intenderci.

makeka94

Dipende, mi spiego meglio, la GPU esterna su thunderbolt fa da collo di bottiglia, nell'ultima presentazione per esempio asus ha presentato una soluzione proprietaria che rimuove (almeno stando alla presentazione) questo collo di bottiglia. Poi se effettivamente lo sposti e più comodo non portare dietro [ es. per giocare a casa di amici / o magari per i ragazzini con i genitori divorziati o altre situazioni simili] pensati box esterni (che ricordo hanno un altro alimentatore).

Adri949

No

Adri949

Abbonati a qualunque cosa, mi raccomando. Come se poi uno si facesse il PC solo per giocare.

Riccardo sacchetti

Su che sito?

Aster

i santech li assemblano in Italia

Ricky

e poi con stadia giochi a 4k 60fps con un Atom.Prima o poi finirà anche per loro il mercato delle vacche grasse.

Max pier

Sotto quali aspetti sono qualitativamente scadenti?

Max pier

Eh, appunto, se è un notebook Acer contatto un suo centro di riparazione, ma per le scocche clevo non è più difficile reperire i pezzi, magari anche dopo anni?

Ricky

ma visto che un portartile gaming ha bisogno di essere collegato all'alimentatore non ha più' senso un'ultrabook con gpu esterna?

TLC 2.0

Prezzi per i notebook, c'è scritto :) sono comunque cari ugualmente

makeka94

Entrambi sono prodotti qualitativamente scadenti, ma se vuoi un portatile gaming, con prestazioni accettabili a meno di 1500€ non hai molte alternative.

Trixter

Non c'è ce ne anche su Amazon uk Francia Germania... Sto controllando ogni giorno.. accetto anche di pagare +50 euro di spedizione ma non c'è ne sono

saetta

hdblog nn ci guadagna ..quindi...

Thundek Mine

Basta cercare e arrivano anche in Italia le custom.

Thundek Mine

Basta comprarle quando sono disponibili e non da rivenditori ma va beh

Andreunto

Potevano mettere un bus a 256bit. A loro non fa alcuna differenza a livello di costi.

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente