Intel Tiger Lake-H Core batte i Ryzen 4000H in single-core

19 Novembre 2020 31

Dopo una vera a propria scorpacciata di schede grafiche, torniamo ad occupari di processori e in particolare di CPU per notebook con nuovi benchmark degli Intel Tiger Lake-H, le prossime soluzioni per portatili ad alte prestazioni dell'azienda di Santa Clara basate su processo produttivo SuperFIN a 10nm, al pari dei Tiger Lake-U annunciati a settembre.

Nel dettaglio parliamo dell'inedito Core i7-11370H, modello avvistato sul database Geekbench con interessanti risultati soprattutto per quanto riguarda le prestazioni in single-core. Si tratta di un processore quad-core con Hyper-Threading (4c/8t) che viene rilevato con frequenza base di 3,3 GHz, Boost a 4,8 GHz e 12MB di cache L3.


In realtà la prima cosa che salta all'occhio di questa CPU è la configurazione a 4 core, del tutto inedita per un Core i7 che dovrebbe utilizzare oggi almeno un approccio a 6/8 core, così come le altre soluzioni Intel Core H 10a gen e quelle della controparte AMD Ryzen 4000 mobile presentate a marzo. Mettendo per il momento da parte questo aspetto, comunque importante e per certi versi preoccupante se vogliamo, le prestazioni in single core della CPU sono decisamente ottime e superano quelle dei Ryzen 4000H, anche del modello più potente Ryzen 9 4900H (8c/16t con Boost a 4,4 GHz).

Il Core i7-11370H, basato verosimilmente su architettura Willow Cove, fa segnare 1420 punti contro i circa 1230 di un Ryzen 9 4900H, ossia un +15% circa; se il paragone si sposta su un Ryzen 5 4600H (Boost 4GHz), probabilmente più appropriato visto che utilizza 6c/12t, il divario aumenta ulteriormente e arriva al 30%.


In ottica multi-thread rimane da verificare se la CPU in questione è realmente un Core i7, soprattutto se consideriamo che Intel dovrebbe avere pronta una variante Tiger Lake-H a 8c/16t già avvistata su Userbenchmark. In attesa di ulteriori sviluppi, ricordiamo però che AMD sta comunque preparando la serie Ryzen 5000U, attesa sul mercato a inizio 2021 e caratterizzata dall'utilizzo dell'architettura Zen 3 (almeno sui modelli di punta).

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Bass8 a 422 euro oppure da Euronics a 549 euro.

31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alcmaeon

This.
Oltre all'abbassamento dei prezzi, ci vuole un progresso generale (soprattutto delle CPU mobili) per avere dei laptop di fascia alta che siano davvero portatili/leggeri e performanti e allo stesso tempo, come i nuovi Mac con M1.

G.

Magari ti eri perso che erano molto indietro come IPC. Anzi, contro zen3 dei Ryzen 5000 lo saranno ancora

al3xb3rg

Non è una novità che gli Intel stanno davanti agli amd. Aspettiamo i prezzi poi vediamo chi vince veramente...

Lucasthelegend

ecco il problema che si ha quando si hanno fonderie proprie da mantenere...amd e apple invece non le hanno(la prima le ha vendute, la seconda non le ha mai avute) e quindi, riversando miliardi a tsmc(che è avanti come processi grazie ai soldoni del mercato mobile) quest'ultima ha soldi a volontà per migliorere i processi produttivi desiderati dai clienti...se intel non si sveglierà, farà una brutta fine...certo è che con ancora 14nm questi processori fanno schifo, ma non cosi schifo...immaginate un intel a 7nm come amd o 5 come quelli apple...secondo me distruggerebbero entrambe..ma penso ci vorranno anni e anni...e non penso li abbia...forse sarebbe il caso di vendere baracca(le fabbriche) e farsi aiutare dagli altri player che producono chip...samsung ad esempio..non sarà buona come tsmc, ma almeno è già un passo avanti...

1984

speriamo porti al risveglio di intel, quindi ad un po’ di sana battaglia, e all’bbassamento di prezzi.

Telok

a proposito dei ryzen 5000u.. https://uploads.disquscdn.c...

Davide

Cinebench fa rendering e basta. Servirebbero altri test aggiuntivi: applicazione filtri Photoshop, macro Excel, esecuzione di uno script custom ecc. Servirebbero cose del genere.

AllBlack

Stanno arrivando a clock, temperature e tdp da computer quantistici... tra un po' ci vorranno i contatori da 6KW.
Si diano una svegliata perché a quanto pare i competitor non hanno intenzione di rallentare, e la concorrenza è vitale per noi consumatori.

Pip

Infatti non lo dico perché almeno la serie 5000 è già uscita, e non si può confrontare con prodotti futuri che ancora non esistono.
Intel invece confronta un prodotto che uscirà nel 2021 con CPU che sono uscite 6 mesi fa e che quando arriveranno i tiger lake avranno già un anno.
I confronti li fai se hai già un prodotti disponibile o prossimo all'uscita, non metti a confronto un processore futuro con uno passato

Sherthes

Nel caso di CPU desktop è AMD che ha dovuto raggiungere e superare Intel, qui, quasi il contrario, infatti la serie 4000 dei Ryzen distrugge qualsiasi Intel mobile di 9 e 10 generazione. Dato che i Ryzen 5000 sono già all'orizzonte, non vedo un futuro particolarmente roseo per Intel.

Sherthes

Mah, io un i7 lo metterei a confronto con un ryzen 7, quanta differenza c'è con un 4800H (che a volte riesce a superare anche il 4900H)? Che poi, mettere a confronto il bench single-core di un processore che fa del multicore e del multithread il suo punto di forza contro una CPU che ha 4 miseri core (quindi molto più orientata verso frequenze più elevate) lo vedo moooolto logico.

Marocco2

Cinebench R23

scipol89

Scommetto che non dici la stessa cosa quando gli amd 5000 vengono confrontati con la decima gen di intel che è già in giro da mesi

Ma 10 sono pur sempre 10. :\

remus

Apple m1 lo sotterra.

remus

Questo rigorosamente in boost per 50 secondi massimo e con un tdp che sfora di 30watt quello dichiarato :D

B!G Ph4Rm4

Eppure avevo messo lo smile alla fine :(

faber80

4/8 fascia h..nel 2020(1) ?

sul serio?

giangio87

E grazie al cavolo direi visto che confronti una cpu da 28 watt secondo ark intel con una da 15watt.

Davide

Il mondo necessita di un benchmark multiplatform serio

Pip

Grazie al caxxo, consumando 150W in boost sono bravi tutti...
Senza contare che stanno confrontando la loro architettura che deve ancora uscire con l'architettura di amd che è in giro da 6 mesi, LOL

VoltoReato

il problema non è questo, dato che ha la metà dei core, ma se e quando va in thermal throttling

giangio87

E grazie al carpaccio, si confrontano cpu con frequenze differenze ed è piu' che normale che in single core vada meglio un sistema con frequenze da 300 a 400 mhz superiori.

21cole

Oddio ha anche la metà dei core

Angelo Perrone

https://media4.giphy.com/me...

21cole

Sì, poi per alimentarli serve una centrale nucleare e per raffreddarli l'azoto liquido

Angelo Perrone

Cioè questi devono ancora uscire e si scontrano con la vecchia architettura AMD Zen 2... appena usciranno le cpu mobile AMD con architettura Zen 3 e IPC superiore del 20-25%, Intel rimarrà ancora dietro... Aggiungo che un AMD 4800/4900HS batte tranquillamente qualsiasi CPU Intel Serie H consumando la metà...

B!G Ph4Rm4

Sapete tutti qual è il punto vero? Anche il 1185G7 batte il 4800U in single core :)

Dai che piano piano si stanno muovendo
Dopo che amd li ha surclassati in tutto (server, threadripper, cpu consumer di fascia alta e portatili) e dopo l’apple a1 direi che era anche l’ora che si svegliassero

ally

ottimo, per aumentare le frequenze tolgono i core...

Mr. G

Il 50% in meno in multicore :D

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

Recensione HONOR Router 3: il miglior Router Wi-Fi 6 qualità/prezzo

Apple Silicon è il futuro di Apple: da desktop a smartphone, andata e ritorno

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!