AMD Radeon RX 6000 ufficiali: c'è anche la Radeon RX 6900 XT a 999 dollari

28 Ottobre 2020 902

AMD ha finalmente presentato le nuove Radeon RX 6000 basate su architettura RDNA 2, le più potenti schede grafiche per il gaming prodotte dall'azienda di Sunnyvale. Durante l'evento Where Gaming Begins, trasmesso in streaming nel pomeriggio di oggi, Lisa Su e il team AMD hanno illustrato tutte le novità e i modelli che vedremo a breve sul mercato, lasciando facilmente intuire come l'arrivo della nuova gamma Radeon RX 6000 permetterà all'azienda di fare quel salto di qualità che ormai mancava da un po' di anni.

L'attesa è stata molto lunga e le aspettative sono alte, soprattutto dopo i più recenti benchmark trapelati sulla rete che vogliono la top di gamma AMD battere la NVIDIA GeForce RTX 3080. Confermando quanto tutti si aspettavano, AMD presenta sul mercato tre modelli di Radeon RX 6000:

  • Radeon RX 6900 XT
  • Radeon RX 6800 XT
  • Radeon RX 6800

Queste nuove schede andranno a coprire la fascia alta e medio alta del mercato, tuttavia la gamma Radeon RX 6000 dovrebbe essere completata successivamente dai modelli Radeon RX 6700 ed RX 6600/6500.

RADEON RX 6000 - CARATTERISTICHE TECNICHE

Le schede grafiche Radeon RX 6000 utilizzano GPU Navi di nuova generazione (Big Navi) basate sull'architettura GPU RDNA2 (26,8 miliardi di transistor), un'evoluzione importante di RDNA, introdotta come ricorderete con le schede grafiche della serie Radeon RX 5000. Come avvenne per la prima generazione RDNA, anche RDNA 2 porta a un netto incremento delle prestazioni per watt, ottimizzando in modo drastico le performance grazie a una rivisitazione delle unità di elaborazione, ora più efficienti del 30% e con frequenze operative nettamente superiori.

A questo si aggiunge l'utilizzo di 16GB di VRAM GDDR6 16 Gbps, nonchè l'implementazione dell'Infinity Cache: una vera e propria cache on-die da 128MB che permette di incrementare la larghezza di banda e ridurre sensibilmente le latenze, garantendo un netto boost soprattutto nel gaming a 1440p e 4K.



Insieme a Infinity Cache, AMD ha anche parlato della nuova funzionalità Smart Access Memory, tecnologia che permette alle CPU Ryzen 5000 (su chipset X570 e B550) di avere accesso alla veloce VRAM GDDR6 della GPU, migliorandone nettamente le prestazioni in ambito gaming fino al 13%.

Tutte queste ottimizzazioni permettono alle GPU AMD di nuova generazione di offrire prestazioni fino a 2,2 volte quelle della top di gamma Radeon RX 5000, ossia la Radeon RX 5700XT.


Un ulteriore elemento introdotto da AMD per ottimizzare le prestazioni delle Radeon RX 6000 è la modalità Rage Mode One Click Overclocking. Questa nuova funzionalità, integrata direttamente nel Radeon Software, permette di abilitare una sorta di overclock automatico, spremendo ulteriori MHz sulla GPU per cercare di aumentare il frame-rate.

La funzionalità Rage Mode, in tandem con l'AMD Smart Access Memory, permetterà di ottenere un ulteriore aumento delle prestazioni grafiche. Secondo i dati forniti dall'azienda, questa combinazione consente a una Radeon RX 6800 XT di offrire prestazioni superiori rispetto a quelle di una GeForce RTX 3080 in diversi scenari:


Le Radeon RX 6000 supportano ovviamente le Direct XII Ultimate e quindi DirectX RayTracing (DXR) e il Variable Rate Shading (VRS) , senza dimenticare il supporto per AMD FidelityFX, un toolkit per gli sviluppatori che permetterà di migliorare ulteriormente gli effetti nei giochi grazie anche a una sorta di render ibrido. Non dimentichiamo infine che le GPU Navi con RDNA2 supportano anche la decodifica AV1.


Ma andiamo a vedere nel dettaglio le specifiche tecniche delle nuove schede AMD Radeon RX 6000; riguardo il form-factor, segnaliamo che l'azienda ha adoperato lo stesso design a 2,5 slot per tutti e tre i modelli con una lunghezza di 267 millimetri.

RADEON RX 6000: MODELLI E PRESTAZIONI

A guidare la nuova gamma AMD ci sarà quindi la tanto attesa Radeon RX 6900 XT, una scheda da 80 Compute Unit (23,04 TFLOPS FP32) e 16GB GDDR6, capace - secondo i dati forniti da AMD - di battagliare con la GeForce RTX 3090, sostanzialmente con un prezzo inferiore di 500 dollari (1499 vs 999 dollari).


La Radeon RX 6800 XT condivide in pratica le stesse caratteristiche tecniche e lo stesso TBP di 300W, ma utilizza una GPU leggermente depotenziata con 8 Compute Unit in meno che - dati alla mano - dovrebbero corrispondere a 512 Stream Processor. Non sorprende quindi che a livello prestazionale siamo di fronte alla diretta avversaria della NVIDIA GeForce RTX 3080, il tutto con una potenza di calcolo di 20,74 TFLOPS (sempre FP32).

Radeon RX 6900XT vs GeForce RTX 3090

Radeon RX 6800 XT vs GeForce RTX 3080

Chiude l'offerta la Radeon RX 6800, un modello che guarda più ai consumi e che dovrebbe collocarsi sui livelli della GeForce RTX 3070 presentata solo ieri (Recensione) e che offre 60 Compute Unit (16,17 TFLOPS) Il Total Board Power in questo caso passa da 300 a 250 watt, mentre rimane invariato il quantitativo di Infinity Cache a 128MB e di VRAM (16GB), come per i due modelli di punta. Radeon RX 6800, sarà ovviamente anche il modello più economico e a un prezzo di 579 dollari si posiziona prestazionalmente ai livelli della GeForce RTX 2080 Ti, battuta nei test proposti in molti scenari.



Per ribattere colpo su colpo alla proposta di Nvidia però AMD deve ancora dimostrare di essere in grado di offrire prestazioni in ray tracing equivalenti a quelle della concorrente. La buona notizia, per ora, è che le schede con architettura AMD RDNA 2 supportano l'accelerazione hardware del ray tracing grazie alla tecnologia Ray Accelerator e alle API DX12 Ultimate, come dicevamo sopra. Per valutarne l'efficienza serviranno test sul campo. E restando in tema di tecnologie su cui Nvidia sta puntando, non si può non citare il DLSS: AMD non ha fornito dettagli più precisi in sede di lancio, ma potrebbe presentare più in avanti una tecnologia simile.

DISPONIBILITÀ E PREZZI
  • AMD Radeon RX 6900 XT dall'8 dicembre a un prezzo di 999 dollari
  • AMD Radeon RX 6800 XT dal 18 novembre a un prezzo di 649 dollari
  • AMD Radeon RX 6800 dal 18 novembre a un prezzo di 579 dollari

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Bpm power a 180 euro oppure da Coop online a 269 euro.

902

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
franky29
Adri949

Grazie per il tuo contributo. Ora sono più convinto

soxxoz
soxxoz

Finalmente qualcuno che ha memoria

soxxoz

Ok

Max

visto che ha prestazione di una 3090 che costa 1500 ci sta, perchè la 6900 xt non punta alla 3080 ma a quella superiore.

Luca C.

Anche lì però c'è un bel po' di tossicità , pazienza :/

Rick Grimes

Anche la qualità dei commentatori comunque, è pari a quella degli articoli. E che putiferio sotto ogni notizia, c'è dell'assurdo. Posso dire ormai che HDBlog > Tom's sotto tutti gli aspetti. Pensa un po'...

Rick Grimes

Cito un utente che fa notare la critica mossa:

Non è una critica alle schede, ma ai r i t a r d a t i che continuano a costruire teorie esilaranti sulla base di rumors completamente e totalmente irrealistici

Non vedo scritto né nVidia, né AMD. Quindi è un discorso che vale per tutti. Se vedi partigianeria è perché probabilmente tu hai scelto da che parte stare, ma come saprai, non vale per tutti. Non è necessario decidere da che parte stare, ma solo attendere che qualcosa di concreto, prestante, completo ed affidabile possa arrivarci tra le mani.

Marco

ci sono i leak la 6800 batte la 3070 in rt, quindi pensi male

Mostra 1 nuova risposta

Non penso proprio che batteranno nulla, specie in RT e con DLSS, non ne hanno neanche parlato, segno che non è il loro punto di forza.

Sono curioso dei test sul campo.

Il doppio della ram non serve a nulla, la GPU sarà sempre il collo di bottiglia, quando ci saranno giochi che rallentano a causa di 8GB di ram la GPU sarà ultra lenta. Poi dipende dalla risoluzione ovviamente, non tutti giocano in 4K.

Emiliano Frangella

Non ha rtx. (Almeno spero) Quindi girerà bene. Su una 3080 o 6800xt in 4k

Emiliano Frangella

"Rtx on...Rtx off"... Invidia scrive... Quindi non mi correggere grazie.

Born In Dissonance

avrà il dlss al 100%, sennò sarà un mattone come quello schifo di odyssey

Marco

costa 60 in più ma ha il doppio della ram, considerando che in 1440p va come la 3080, in rage mode anche meglio, la differenza tra le due è almeno 20 fps a gioco, in rage mode sopra i 30! ci sono già le comparative online, e in rt la 3070 verrà comunque battuta, la differenza di prestazione è troppo ampia.

Lupo Alberto
Cristian N

no se scrivi da dislessico baluba

Francesco Bollorino

chiedo un aiuto per capire e faccio una premessa: purtroppo PER Me qui come altrove(cosa legittima si intende) si parla SEMPRE E SOLO di prestazioni nel gaming, putroppo è un "comparto" che a me non interessa mentre come ho scritto in altro post sono ASSAI (come credo molti professionisti o semi professionisti del settore e non credo di parlare di poche persone visto lo sviluppo del video) INTERESSATO alle prestazioni delle nuove generazioni di GPU per il montaggio in 4K.

Alla luce di ciò chiedo ai più esperti e pure ai gestori del sito se programmi come ADOBE PREMIERE o BLACKMAGIC DAVINCI RESOLVE sono influenzati o meno dal ray tracking poichè se così non fossse ovvero se l'editing in 4K non ha tali necessità ecco che le nuove AMD diverrebbe per chi fa editing video assai più attraenti considerando il fatto che nel montaggio video è accertato che l'uso di 2 GPU (che i software "vedono" e sanno "gestire") incrementa in maniera decisa le performaces.
Spero di avere qualche risposta precis ain merito poich+è non lìho davvero capito e la necessità di decidere cos aordinare è forte.
PS resta il fatto che di prove di GPU con dati ANCHE nell'uso professionale ce ne sono davvero poche ed è un peccato

Marco Rasero

La 6900 xt reference è una valida alternativa.

Marco Rasero

Bisogna dire che il raytracing di Nvidia ha 2 anni alle spalle.
Ti ricordi il raytracing di Nvidia agli inizi lato prestazioni?
AMD ha tutti gli strumenti per migliorare le prestazioni in RT.
Esattamente come ha fatto Nvidia.

Darkat

Probabilmente hanno previsto una possibile guerra al ribasso da parte di Nvidia e si sono lasciati spazio di manovra, secondo me a Gennaio troveremo 3070 a 449€ e 6800 a 549, qualcosa del genere

G.

A parte il fatto che si chiama 6900 e non 6090(...), devi considerare che è una scheda straordinaria. La 3090 ha ben 35 teraflops di potenza, la 6900XT solo 23. Eppure in gaming 4k sono appaiate. La rage mode è un giusto contraltare ai quasi 100w in più di consumo della RTX 3090, siamo onesti.
I test di AMD son tra i più affidabili del passato recente, i recensori terzi in questo ne sanno qualcosa (vedi reviews Ryzen 5000). Nvidia e Intel son state colte in fragrante da diverse testate internazionali
(ho riso un sacco con i video di Linustechtips a riguardo hehe).
Poi capisco la diffidenza se qualcuno non se lo aspettava, ma la stampa internazionale aveva già avuto un assaggio di Rdna2 con l'uscita di Xbox Series X e PS5. Se pensi che Xbox di picco consuma appena 175w e garantisce un 4k a 60 fps con appena 40 Compute Units, beh non serve una laurea in informatica per capire cosa possono offrire 80 Compute Units su una scheda fatta in casa da AMD stessa xD

iPollo

in realtà non è così perchè gli stessi grafici di parte AMD mostrano una prestazione in % inferiore della 6090XT nei confronti della 3090 ma ciò che pochi hanno notato è che il grafico suggerisce che la 6090XT è in modalità RAGE ovvero overclockata!

Quindi 6090XT ed una eventuale 3080Ti sarebbero totalmente appaiate, almeno basandosi sul grafico AMD e non recensioni terze.

lurdz

Tutto sommato meglio lui che i tanti cretini che sparlano e poi si dimenticano quello che hanno detto, negando pure quando glielo ricordi.

Luca

Qua il demerito è di Ubisoft, non certo di qualunque GPU (verde, rossa o blu che sia) provi a far girare il gioco.
È lo stesso gioco che fa spegnere Xbox One X (la miglior console al momento sul mercato) per overheating.

Luca

Sì certo, il paragone con Ampere non regge. Al massimo si può paragonare con la frequenza delle GPU di PS5 e Series X.

Phil

Questi te li sei persi vero?
https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Caspita, mi sono solo sbagliato per un 10% di performance in un commento di un mese fa sotto ad un articolo dove RDNA2 andava come una 2080ti.

Ti posso chiedere un favore? Come si definiscono quelli che fanno commenti tipo

Miseria che vita triste hanno certi personaggi qua dentro, appena gli tocchi la multinazionale preferita partono coi pianti isterici e i downvote o rispostine da sedicenni m3struate


e poi appena gli toccano AMD si mette a postare screenshot?

Lupo Alberto

Non penso. Credo piuttosto che la gente spenda più per giocare che per lavorare, in ambito PC consumer.

Lupo Alberto

Non essere così pessimista, suvvia!
Vedrai che AMD ti sorprenderà anche sulle console, dopo averti sorpreso sulle GPU PC.

Lupo Alberto

Dai, su! Non è così difficile da capire.

Ngamer

anche ma non puoi confrontare i Ghz di 2 architetture differenti

Born In Dissonance

https://www.youtube.com/watch?v=TxXlVT_yc0A&t

Volpe

come si chiama il video?

Mikel

Si il completamento automatico

Cristian N

nel senso di quanto perdi a livello prestazionale (FPS)

Adri949

Ma si, non è che poi c'è tutta sta differenza dal mio e2160 e 9300gt. Aspetterò un altro paio di generazioni, quando noterò davvero la differenza

Cristian N

fatto da chi? nel tuo idioma? è un calcolo matematico, ma il grande decadimento prestazionale è spaventoso su tutte le schede per ora testate.

Adri949

A caso

A me interessa quanto va rispetto alla concorrenza, mi interessa la potenza, non il target. Concordo sul fatto che non sia una scheda puramente gaming.

Adri949

Su cosa?

Ciccio Pasticcio

>quel
ha passato tutta la serata a ricaricare una pagina

multimonitor, questo sconosciuto.

come se io tenessi in minima considerazione un troll come te.
comunque adios anche a te, buona permanenza nel killfile.

Adri949

Vabbè Davide dai, chi lo prenderebbe davvero in considerazione. Fa solo folklore coi suoi commenti

Frazzngarth

nel caso di Intel è proprio un K.O. tecnico...

nico

Le conclusioni sono le stesse. 6800xt come una 2080ti e una 3070. 6900xt un po' meglio, diminuendo il gap verso la 3080. I risultati non mi deludono affatto.

B!G Ph4Rm4

Qualche pollo

Vulcan

quello che mi lascia perplesso è vedere ancora i prezzi online delle 2080ti a 1200€ e le 2080 a 800€ ( di "sottomarche" oltretutto ) , ma chi le comprerà ormai ??

Burton La Valle

Conta che la 6800 nei test ha la smart access memory

B!G Ph4Rm4

nico

B!G Ph4Rm4

Si ma è vecchio, ho trovato cose più interessanti, ci sono anche bench ufficiali AMD.
Leggi il mio ultimo commento sopra, ti ci taggo

B!G Ph4Rm4

Un qualcosa di interessante

Sul sito AMD c'è scritto ciò:

Measured by AMD engineering labs 8/17/2020 on an AMD RDNA 2 based graphics card, using the Procedural Geometry sample application from Microsoft’s DXR SDK, the AMD RDNA 2 based graphics card gets up to 13.8x speedup (471 FPS) using HW based raytracing vs using the Software DXR fallback layer (34 FPS) at the same clocks

(nota 4 delle footnotes, in fondo alla pagina):
https://www.amd.com/en/technologies/rdna-2
Tradotto: in un test delle librerie Microsoft per provare il Ray tracing la 6800 XT segna 471 fps.
Il sito Videocardz e vari utenti hanno testato le 3080 e segnano nello stesso test circa 630 fps, ergo quasi il 35% in più. La 3090 fa il 60% in più invece rispetto sempre alla 6800 XT (non la 6900).
Le prestazioni quindi in ray tracing dovrebbero attestarsi circa su quelle di una 2080 Ti.
Se tutto ciò venisse confermato (ad esempio c'è da capire la risoluzione a cui è stato fatto il test, ma verosimilmente è stato lasciato il preset di default, ergo, credo sia la stessa per tutti i test) significa che le prestazioni in RT per RDNA 2 non saranno così entusiasmanti.

Ma c'è un ma: il punto vero non è questo secondo me.
In RT in 4k anche la 3080 fatica, e infatti in certi giochi senza DLSS non ti godi per bene l'esperienza, ergo c'è da vedere se hanno lasciato FXCas così com'era o ci sono stati miglioramenti.

edit: la 6800 XT poco sopra la 2080 Ti, che fa circa 435 fps (anche se probabilmente con una CPU migliore, tipo il 5900X ne farebbe di più).
https://uploads.disquscdn.c...

edit 2: stesse prestazioni di una 3070:
https://uploads.disquscdn.c...

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!

Recensione GIGABYTE RTX 3080 Ti Vision OC: il giusto mix tra prestazioni e design