Acer rinnova i notebook con Intel Core 11a gen. Ci sono anche i Chromebook | Video

14 Novembre 2020 66

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

In occasione dell'annuale Next@Acer 2020, Acer rinnova la propria gamma di notebook consumer e presenta i modelli basati sui nuovissimi processori Intel Core 11a gen a 10nm e grafica dedicata Intel Iris Xe Max. Novità anche in ambito Chormebook con il debutto sul mercato del primo Chromebook dell'azienda basato su piattaforma Qualcomm Snapdragon 7c.

In questa anteprima video ci sarà anche spazio per altri due modelli inediti, stiamo parlando del Porsche Design Acer Book RS da 14 pollici, con set esclusivo di accessori, e il potentissimo ConceptD 7 Pro, che fa della piattaforma grafica e display 4K la sua vera forza.

L'elenco degli altri prodotti annunciati è piuttosto corposo e prevede:

ACER SWIFT 3X

Partiamo dall'Acer Swift 3X, supercompatto pensato soprattutto per i creator che lavorano in mobilità e cercano buone prestazioni, combinate con un'elevata autonomia e la massima portabilità. Il nuovo Swift 3X presenta un design compatto e leggero, con un peso di 1,37 Kg e linee moderne e gradevoli.


Il portatile è il primo di Acer ad utilizzare una combinazione di processori Intel Core 11a gen "Tiger Lake" in coppia con la nuova scheda grafica dedicata Intel Iris Xe Max, cui si aggiungono un'autonomia sino a 17,5 ore e il supporto per la ricarica veloce (4 ore di autonomia con 30 minuti di carica).

Acer Swift 3X è un notebook da 14 pollici, equipaggiato con pannello IPS FHD e con un rapporto schermo/scocca dell'84%. La connettività/espansione è altrettanto buona e prevede WiFi 6, Thunderbolt 4 e supporto USB 3.2 Gen 2.

ACER SPIN 5 E SPIN 3

Passiamo ad Acer Spin 5, un convertibile che si fa notare per il design particolarmente accattivante e grazie al quale è riuscito ad ottenere il prestigioso Red Dot Design Award 2020. Acer Spin 5 è un notebook convertibile a 360° con display touch, molto leggero e facile da trasportare grazie a uno spessore di 14,9 mm e un peso di soli 1,2 Kg.


A bordo troviamo un processore Core i7 di 11a gen e GPU Intel Xe, chip grafico integrato che andrà a gestire un display IPS VertiView da 13,5" con rapporto 3:2 e supporto touch, permettendo tra l'altro di sfruttare al meglio l'Acer Active Stylus.

Grazie alla piattaforma hardware Intel di ultima generazione, l'autonomia del dispositivo arriva a 15 ore, senza dimenticare il supporto agli standard più recenti Thunderbolt 4 con USB-C, WiFi Killer-1650 e, non per ultimo, un reparto audio con doppio altoparlante frontale.


Il fratello minore, Acer Spin 3, utilizza la stessa piattaforma hardware (Intel Core i7+Iris Xe) sempre con possibilità di ruotare il display di 360°. In questo caso si passa a un pannello da 13,3" di tipo IPS multi-touch e risoluzione 2560x1600p con supporto per l'Active Stylus con tecnologia Wacom.

Anche il resto delle caratteristiche è simile: doppio SSD, doppia Thunderbolt 4 via USB-C e WiFi Killer-1650.

ACER ASPIRE 5

Con l'Acer Aspire 5 torniamo invece al classico notebook da 15,6 pollici (o 14", 17,3"), motivo che spinge l'azienda ad offrire una configurazione Intel Core 11a gen con grafica integrata (Xe) con l'alternativa per una GPU dedicata NVIDIA MX350. Anche in questo caso, Acer offre un display touch, per la precisione un pannello IPS FHD, incastonato in cornici sottili per un rapporto schermo/scocca superiore all'80%.


Le specifiche hardware - con una buona possibilità di personalizzazione da parte dell'utente - prevedono sino a 24GB di RAM DDR4, SSD PCI-E (max 1TB) e HDD rotativo (max 2TB). Presenti anche la tecnologia WiFi 6 Dual-Band e il supporto ad Acer Color Intelligence.

Un cenno infine al design ergonomico della cerniera che solleva la base dell'Aspire 5 e inclina la tastiera a un’angolazione tale da garantire una digitazione confortevole, una migliore diffusione del suono e una ventilazione più efficiente.

ACER CHROMEBOOK SPIN 513 E SPIN 513 ENTERPRISE

Insieme ai notebook con Intel Core 11a gen, Acer presenta anche nuovi Chromebook, tra questi spiccano sicuramente Chromebook Spin 513 e Chromebook Spin 513 Enterprise basati su piattaforma Qualcomm Snapdragon 7c. Si tratta di dispositivi che sposano design ultraportatile con buone prestazioni, autonomia prolungata e connettività 4G LTE opzionale.

Acer Chromebook Spin 513 è un portatile convertibile, caratterizzato da una scocca in alluminio ed equipaggiato con un display e touchpad in vetro Corning Gorilla che resistono agli urti e ai graffi. Acer utilizza un pannello IPS FHD touch da 13,3", il tutto per un peso di 1,2 Kg e uno spessore di 15,55 mm.


Passando alla configurazione hardware, la piattaforma Snapdragon 7c offre una CPU octa-core Kryo 468 (8 nm) con GPU Adreno 618; l'autonomia arriva a 14 ore, mentre lato memoria troviamo 8 GB di SDRAM LPDDR4X e fino a 128 GB di storage. Buono infine anche il reparto rete/espansione con WIFi AC 2x2 (LTE opzionale), Bluetooth 5.0, USB 3.2 Gen 1, due porte USB Type-C con funzionalità Display-Port e ricarica.

La variante Chromebook Spin 513 Enterprise riprende sostanzialmente le stesse specifiche tecniche, offrendo in più le funzionalità enterprise di Chrome OS, ottimizzate per le aziende.

ACER CHROMEBOX CX14 E CHROMEBOX CX14 ENTERPRISE

Acer Chromebox CXI4 (disponibile anche nella variante Enterprise) è pensato invece per le scuole, le famiglie e, senza esagerare, anche per le piccole imprese. La piattaforma hardware è Intel con opzioni fino a processori Core i7 di 10a gen, supportando tra l'altro la configurazione multi-display.


Sono previste poi cinque porte USB 3.2 Gen 2 con USB-C e due porte HDMI, il supporto WIFi 6 e scheda di rete Gigabit LAN. Questo nuovo Chromebox può essere acquistato con Chrome Enterprise Upgrade che mette a disposizione degli utenti le funzionalità aziendali necessarie per un’efficiente produttività.

ACER SMART SPEAKER HALO

Chiude questa carrellata l'Acer Smart Speaker Halo, dispositivo personalizzabile progettato per integrarsi in qualsiasi ambiente. A bordo troviamo due microfoni e illuminazione RGB, sincronizzabile con la musica o personalizzabile per creare una combinazione di colori adatta sia per il giorno che per la notte.

Lo Smart Speaker Halo supporta Google Assistant con DTS sound ed è dotato di un display LED (opzionale) che consente di controllare l'ora o di avere informazioni sul meteo. Un'ulteriore applicazione, attualmente in fase di sviluppo, consentirà agli utenti di personalizzare il proprio dispositivo con un messaggio o una semplice immagine.

DISPONIBILITA' E PREZZI
  • Acer Swift 3X SF314-510G da gennaio a partire da 1.199 euro
  • Acer Spin 5 SP513-55N da gennaio a partire da 1.199 euro
  • Acer Spin 3 SP313-51N da febbraio a partire da 1.099 euro
  • Acer Aspire A514-54 14" da dicembre a partire da 629 euro
  • Acer Aspire A515-56 15.6" da dicembre a partire da 729 euro
  • Acer Aspire A517-52 17.3" da gennaio a partire da 849 euro
  • Acer Chromebook Spin 513 (CP513-1H) da gennaio a partire da 429 euro
  • Acer Chromebook Enterprise Spin 513 da febbraio a partire da 699 euro
  • Acer Chromebox CXI4 dal primo trimestre 2021 a partire da 569 euro
  • Acer Chromebox Enterprise CXI4 dal primo trimestre 2021 a partire da 639 euro
  • Acer Smart Speaker Halo da dicembre a partire da 119 euro
VIDEO

Articolo aggiornato il 14 novembre 2020 con la video anteprima di alcuni dei prodotti


66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lucasthelegend

eh appunto.. io fra i contro di arm vedo:
_non posso cambiare componenti al pc(upgrade)
_se si rompe qualcosa, butto tutto
_se il chip non ha istruzioni di decodifica specifiche ed esce un nuovo standard mi attacco
_ci si limiterà a installare roba da store proprietari
_si avranno molte app ma a che prezzo?(meglio poche ma buone o tante ma scarse?)
per il punto 1 e 2 bisogna tener conto che i produttori di pc sono dei volponi e ormai saldano la qualunque..fosse per loro pure la batteria sarebbe saldata... però, per fortuna banchi di ram/dischi ecc..ad oggi si possono cambiare..per non parlare dei fissi poi...con arm non me lo vedo un pc..a meno che esistano processori arm che fanno "solo" il processore e tutto il rest è esterno come oggi.

Daniele Brescia

per me è imprescindibile il tastierino su un 15 pollici come anche la porta lan. In effetti su matebook da 15 pollici mancano entrambi

DefinitelyNotBruceWayne

ci sono i vari Honor Magicbook/Magicbook Pro. Non hanno il tastierino, ma solitamente si trovano a meno di 1000 euro.

Daniele Brescia

il problema è che cerco un 15.5 pollici sia per il tastierino alterale e sia per il maggior display a disposizione. Huawei li ha?

pietro

Io spero veramente per le memorie. Quello è il fattore che mi trattiene

DefinitelyNotBruceWayne

Mmm di che Huawei parli? Io ho preso un Matebook 14" proprio perché come HW e qualità costruttiva è dura fare di meglio.
In precedenza ho usato una Matebook D 14 e, per quanto meno rifinito, non mi ha mai dato problemi di alcun tipo.

Mario

Che cambia?
Costano semplicemente di piu' da 8/256 GB = RAM/SSD.

Mario

Basta Javi al Contrario.

Oramyar

Ma cosa cambia?
Se partono da 8 / 256 costeranno semplicemente di piu'.

Oramyar

Bastian contrario!

Armando Colantuoni
STAFF

Non saprei, ma vai di Intel. Credo siano più performanti e consumino meno.

STAFF

Nessuno.

STAFF

Va meglio.

STAFF

Io faccio il contrario, se vedo AMD li evito come la peste. Intel regna.

STAFF

Ora che tutti tifano AMD, mi sa che passo ad Intel, AMD è diventata da normaloni. Posso dire che chi scrive AMD > Intel o cose così nel 2020 sia un normalone? Secondo me Intel è meglio di AMD.

Daniele Brescia

sopratutto per il design. Valulato anche hp e asus ma le linee non mi piacciono. Sembrano molto simili tra di loro ma non digerisco design asus e sopratutto hp. Di huawei non li prendo in considerazione perchè li ho toccati con mano ma non mi danno quel senso di solidità. Mi danno di giocattolini

DefinitelyNotBruceWayne

Io sul Matebook ho risolto con un hub usb.

DefinitelyNotBruceWayne

Mmm come mai proprio Acer?

STAFF

Hai ragione, avevo letto male, credevo che avessero tutti gli IceLake, mentre sono solo quelli con CPU Desktop ad essere di decima generazione.

Simone

la lo swift 1 non è mai stato aggiornato?

Dark!tetto

Ho speso 350€ per il 128 e se ti serve un tablet su questa fascia di prezzo c'è poco di meglio considerando il tutto, ha un buon display e una tastiera molto comoda, è veloce nei task più semplici e ha una batteria infinita. come detto è molto versatile anche se con tastiera e stand pesa abbastanza, non è adatto al Gaming, ma a me serviva prevalentemente come uso office e per gestire un paio di account social e va veramente bene per quello.

Francesco Renato

Non scherzare, arm viene portato avanti non per la maggiore autonomia ma per cambiare il sistema di business dei pc rendendolo simile a quello degli smartphone che assicura maggiori profitti.

ziovax

Non credo proprio.
Mi sembra come, se non peggio, degli altri chromebook "cheap", costa un po' di più per la novità snapdragon.
Potrebbe destare il mio interesse la versione lte con tastiera retroilluminata... attendo prezzi e qualche test.

daniele

649 magicbook ryzen 4500u 512gb

pietro

ma il chromebook con 7cx ha storage ufs? Spero proprio di si, sarebbe un bel dispositivo!

Nebula

Non cambia molto...stiamo li

remus

Perchè come al tempo degli Athlon 64, Intel comanda il mercato OEM, con accordi commerciali etcetcetc

PuckBeastOfTheEnd

ok

calavera

thanks. Comunque è bello lato tablet? (Che vorrei investire un centoqualcosa in piu per un pixel slate ma non so se ne possa valere la pena)

calavera

sino a un mese fa (circa) era sostanzialmente inutilizzabile per bug grafici vari, non so se abbiano risolto nel frattempo

Armando Colantuoni

Acer rinnova, intel no.

Daniele Brescia

Scusate ma la serie acer aspire 5 o swift 5 con intel gen. 10 è introvabile? sono settimane che ne cerco uno da sostituire al mio veccho acer di 11 anni (spesa sui 1000 euro) ma non trovo nulla di disponibile.
Cercavo intel core i7 ram 8 gb (da espandere a 12 o 16 gb) ssd da 512 e vga dedicata. Consigli su dove trovarlo disponibile? oppure conviene aspettare dicembre per la nuova generaizone di processori intel 11th?

Dark!tetto

Mi dispiace, ma non saprei, uso office di microsoft e quello va benissimo.

Dark!tetto

Ce l'ho da circa una settimane e non è successo, l'unica problematica è lincastrtro della tastiera non sempre preciso, ma si ci deve prendere la mano.

Alex

Meglio aspettare il 2021.....

Vittorio Podesta'

Il Swift 3 con monitor in formato 3:2 (come lo Spin 5) non lo aggiornano con gli stessi processori. Sono indeciso se aspettare o prendere il Matebook 14 di Huaweii che però ha meno porte usb per le mie necessità

calavera

Ho letto che svariate persone riscontrano un bug nel touchscreen, che ci metterebbe diversi secondi a riavviarsi dopo aver sbloccato lo schermo); ti risulta?

Markk

No Ryzen = non compro.

Six

Questo intel core i7-11 come va rispetto alla controparte amd?

Mr. G - No OIS no party

Marchette

acitre

Lg ha messo una 80ah sul 17 pollici... Non su un 14 e non una 100ah. Comunque ho capito cosa intendevi dai.

Cid

Ideapad 5 con processori Rayzen 4x00u anche se mi sa che sono introvabili adesso

Gianluca

Gli aspire non partiranno mica da 4 giga di ram / 128 ssd? Ci sono speranze che partano da 8 / 256 ?

Gianluca

perchè con processori vecchi? per i notebook, gli intel 11gen con grafica Xe non sono gli ultimi presenti?

sMattoZ1

si certo, anche se ovviamente era molto esemplificativo in quanto non so quanto grande sia la batteria di questi modelli.
comunque, LG mette nei gram batterie mediamente più grandi degli altri e sono dispositivi leggerissimi.

Alex Bianco

Qualche mese fa era in sconto il Lenovo Ideapad gaming con la gtx 1650 e il Ryzen 4600H..spendi qualcosina in piu ma hai un ottimo notebook per un uso misto

acitre

??? Ma se solo negli ultimi 2 anni abbiamo finalmente avuto prima 4 e poi 8 core con ht su Ultrabook con CPU da 15watt... Alla faccia delle prestazioni ferme "da anni" per garantire autonomia. Forse ti confondi col mercato desktop (pre ryzen tra l'altro). Senza nulla togliere alle interessantissime soluzioni arm degli ultimi tempi, sia chiaro.

STAFF

Evidentemente per Acer gli Intel vanno meglio o sono più economici o probabilmente avranno accordi commerciali.

acitre

Su un Ultrabook da 14 pollici e 1,3 kg la vedo dura metterci una 100ah. Perché quello intendevi col l'inguardabile 100w giusto?

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente

Microsoft e Google: breve storia di un'insolita alleanza