AMD Ryzen 9 5950X overcloccato a 6 GHz su Mac OS

16 Ottobre 2020 83

I Ryzen 5000 annunciati da AMD la scorsa settimana, arriveranno sul mercato il 5 di novembre, verosimilmente insieme alle prime recensioni indipendenti che mostreranno il reale potenziale di questi processori. Ieri abbiamo dato uno sguardo ai prezzi per i preordini su Amazon, constatando come il top di gamma Ryzen 9 5950X potrebbe essere facilmente venduto a 1.000 euro (almeno inizialmente) con il modello più economico - Ryzen 5 5600X - ad inaugurare la linea Ryzen 5000 a 379 euro.

AMD Ryzen 9 5959X è un chip 16 core/32 thread con Boost a 4,9 GHz, ma a quanto pare potrebbe offrire anche un buon margine per l'overclock. Secondo un recente benchmark validato sul database Geekbench 5, il Ryzen 9 5950X avrebbe raggiunto infatti i 6023 MHz, chiudendo il test con 2024 e 17448 punti in single/multi core.


La CPU è stata testata su piattaforma iMac PRO (trattasi verosimilmente di hackintosh) ma, come da prassi, nella schermata non viene mostrata la frequenza operativa durante il benchmark. Tuttavia, estrapolando da Geekbench i dati del test attraverso il file .5gb (lo trovate qui), si può verificare come in realtà la frequenza rilevata dal chip - non riconosciuto come Ryzen 9 5950X ma confermato grazie al codice OPN - sia effettivamente oscillata tra i 5931 e i 6023 MHz. Al momento non è chiaro se si tratti di un bug software, ma un punteggio così elevato sembra effettivamente in linea con la frequenza rilevata da Geekbench 5.

Sempre sullo stesso database circola infatti un altro test del Ryzen 9 3900X overcloccato a 5,89 GHz, il punteggio è pari a 1696/15830. Anche in questo caso si tratta di una piattaforma MacOS - non sappiamo con quale sistema di raffreddamento - ma confrontando questi risultati con quelli di altri processori sembra di essere di fronte a un punteggio genuino.


AMD - che al momento non ha commentato - durante la presentazione dei Ryzen 5000 non ha parlato delle capacità di overclock di Zen 3, decisamente notevoli se questi risultati saranno definitivamente confermati e, soprattutto, replicati da altri utenti.


83

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MrPhil17

Le prime due serie però non toccavano i 4GHz neanche in boost a frequenze stock. C'era molto margine lasciato sul tavolo perché la concorrenza latitava.

Gark121

Scaldare un processore non dissipato da -270 a +100 gradi ci vanno pochi secondi, è una bestialità questa, che va benissimo come battuta, ma fine lì.

Il sole scalda per irraggiamento perchè è una palla di plasma più grossa di quanto la mente umana sia razionalmente in grado di immaginare, ad una temperatura più alta di quanto la mente umana sia razionalmente in grado di immaginare. Trasforma in energia una massa paragonabile a quella della grande piramide di Giza OGNI SECONDO. E con ciò, anche per il sole, l'irraggiamento è mostruosamente inefficiente, per nostra fortuna, altrimenti la terra sarebbe una palla di fuoco.

Dissipare il calore nello spazio è estremamente difficile, e infatti si cerca di limitare quanto possibile la potenza dei singoli dispositivi ove possibile, e tutti i mezzi spaziali sono coperti di materiale riflettente per non venire scaldati dall'irraggiamento del sole.

Mostra 1 nuova risposta

Ho capito ma nello spazio il calore non si trasferisce per conduzione ma per irraggiamento. La temperatura è -270 gradi per cui per scaldare un processore penso ci voglia del tempo già di suo, in piu con l'irraggiamento il calore emesso viene disperso lo stesso. Magari sarà meno efficiente, però il problema si pone col sole, è quello che scalda, eppure non per conduzione ma per irraggiamento, quindi il trasferimento di calore c'è eccome anche senza materia...

Gark121

Una affermazione del genere implica totale mancanza di conoscenza su come avvengono gli scambi di calore.
Faccio un esempio pratico:
1) versa del té bollente in una bottiglietta chiusa e lasciala raffreddare all'aria. Quanto ci mette a raggiungere la temperatura ambiente? capace che ci va più di un'ora.

2) ora prendi la stessa bottiglietta chiusa, e ficcala dentro una grossa bacinella piena di acqua, quanto ci mette a raffreddarsi? una frazione di quel tempo.

Eppure acqua e aria erano alla stessa temperatura, perchè?
Perchè l'acqua è mille volte più densa dell'aria.
Ora, il "vuoto" è circa 1 milione di volte meno denso dell'aria, quindi a pari differenza di temperatura, ci metti 1 milione di volte più tempo a scambiare quel calore per conduzione e convezione. La differenza di temperatura è 5 volte maggiore (350 gradi invece di 50 gradi grossomodo) perchè fa più freddo (pure il concetto stesso di temperatura nello spazio è del tutto diverso, ma facciamo finta di niente), quindi magari invece che 1.000.000 di volte il tempo ci metti 200.000 volte il tempo, ma comunque la metti il succo è che la conduzione e la convezione di fatto non esistono più.
Il che ti lascia con la radiazione, che è drammaticamente meno efficace. Non ho detto quella frase come il classico tizio che fa una supposizione, so di cosa sto parlando.

Andreunto

Avoja

piero

overclocchi i fari? che figatah

Mostra 1 nuova risposta

Questo non lo so, comunque è a -270 gradi non credo che sia così complesso... uhm.

Tantissima, che straborda da tutti i lati! :))

Gark121

Non hai capito il commento. Quello è un hackintosh, punto. Non c'è nessun dubbio a riguardo. E nell'articolo avevano confuso la cosa pensando fosse legittimamente un mac.

Gark121

Al netto della battuta, in realtà dissipare nello spazio è estremamente difficile, perchè il vuoto è praticamente il migliore isolante nell'universo. Si dissipa essenzialmente per radiazione, ed è un sistema veramente inefficiente.

kanna mustafa
Marcello

Anche a voi e' stato cancellato il preordine del 5800x/5900x su amazon?

BWD87
Bat13

Beh ni, OC è sicuro il futuro, ma ad ora clover è molto più conosciuto, affidabile e semplice da usare, tant’è che tantissimi con Intel ancora usano clover per avere più “certezze” ..
E ti parla uno che ha usato OC dall’inizio :)

Alex Bianco

Con un processore del genere una volta che lo compri stai bene perlomeno 10-15 anni

Andreunto

Non lo capirà mai. Un @@ nasce e morirà @@

Andreunto
laveritàtifaràlibero

però se non gli apri gli occhi continuerà a credere che IOS, Mac e compagnia cantando sono la manna dal cielo

Mostra 1 nuova risposta

È linux che ha performance abbastanza superiori, specie nel trasferimento dati.

Maledetto windows e il suo vetusto NTFS, dovrebbero sviluppare un file system solo per NVME per cominciare

Mostra 1 nuova risposta

Dove la k sta per kelvin

Mostra 1 nuova risposta

Lo spazio è freddo possono dissipare un imac anche a 7ghz nello spazio. Al buio.

A proposito di Cinebench, l'ho usato per dei test sul mio 3700X.
Sono rabbrividito dalla enorme velocità che sviluppa.
Ci avrà messo si e no, 5 o 6 secondi! ;)

Mostra 1 nuova risposta

A 6ghz ci arriva sotto una cascatella di elio liquido, comunque se così non fosse, Intel è morta e questi li troveremo in vendita a 5000 euro.

1ghz di OC non si vede dai tempi delle prime due serie Core.

Er Covide se mette a ride! Hahaha!
:D

Andreunto

Ormai Clover è superato. Sulla scena di hackintosh italia ormai si sta abbandonando piano piano Clover in favore di OC

Bat13

Sisi so abbastanza bene come funziona :)
Dicevo curioso che l’smbios sia ancora una volta quello di imacpro1.1, tanto meglio però!
Comunque se hai voglia di spippolare ti suggerisco di provare ad avviare anche con clover, come prestazioni era simile ad OC su 15.16

Andreunto

Che poi in realtà tra mac e win non è che la differenza sia di chissà cosa.

Su Cinebench R20 ottengo 4015 su Catalina e 3915 su Windows.

JustATiredMan

macche' complotto... bisogna dirla tutta la verita' !!! a queste frequenze e' colpa di questa cpu se ce' una ricrudescenza del covidde !!!!!!

SaniOS97
Cristine Dkeo

cavolo mi hanno fregato in anticipo, io volevo farmi un Ryzentosh con il 5950x buono a sapersi buono a sapersi che sono già compatibili :D

SaniOS97

In realtà è molto più probabile che sia un hackintosh

Luca Lindholm

Gombloddo!!1!!

La cpu fa anche da trasmettitore di onde elettromagnetike!!!1!!

XD

JustATiredMan

praticamente la cpu potrebbe trasmettere/ricevere direttamente in wifi 5g :-D

Andreunto

Io non ci perdo nemmeno tempo a rispondere

Andreunto

Alla fine dall'smbios risulta essere un intel. Su opencore viene applicata una patch che fa credere a macos che si tratti di processori intel (il mio 3600 risulta un i5 sulle info di sistema) ma solo per l'avvio del sistema. Dopo nelle varie app si vede l'hardware reale.

Usano imac pro1,1 perché si è rivelato essere il più versatile con l'hardware dei classici pc.

Pier_p

le ha ragione

laveritàtifaràlibero

con ios le prestazioni tendono sempre ad aumentare, se avessero provato con qualche distribuzione linux probabilmente avrebbero guadagnato qualche altro punto.

laveritàtifaràlibero

scordatelo, semmai possiamo affermare che ios oramai è solo un sistema per gente che sa appena accendere un computer MODAIOLO. Lavoro con tutti e due e MAC è solo una vergognosa presa per i fondelli. Beato te che continui a crederci tirando fuori frasi che avevano senso 20 anni fà. FINE!

Bat13

Tra l’altro interessante scoprire che anche gli zen3 vengono gestiti con quel smbios, anche se sarei curioso di vedere la configplist per capire come hanno adattato la gestione delle nuove cpu

danieleg1

No.

Bat13

Usare CPU AMD è un po’ più rognoso di un hack intel, ma fattibilissimo :)

Aster

Infatti

fabbro

l'avesse scritto lui, si è limitato a tradurre un articolo gia fatto

Mario Rossi

ok, e che senso ha tutto il discorso? non era piu' semplice usare wizozz?

Salvator3Gallo

si sicuramente lo è e anche ad azoto. Comunque specificato meglio.

Pier_p

Mac os eccelle in prestazioni e minor numero di problemi.

Andreunto

Xenon 6000k

Andreunto

Al 100%

Cenzino85

Infatti se cambia lavoro è meglio per tutti...

kanna mustafa

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Recensione Asus ZenBook Flip S, il primo con Intel Core 11th Gen!

Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio 24G, semplicemente ESAGERATA!

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3080, il 4K non sarà più un sogno! Video