TSMC è pronta ad aumentare la produzione di chip a 3nm

28 Settembre 2020 51

TSMC è attualmente molto occupata con la produzione del chipset a 5nm di Apple, l'A14 Bionic, con cui saranno equipaggiati i nuovi iPhone 12 (oltre al già presentato iPad Air). Ma nel frattempo si sta già mobilitando per il prossimo salto in avanti, quello verso i chip a 3nm. Anche se, come spiegato dallo stesso colosso cinese ad agosto, è una strada che prevede due tappe intermedie: N5P e N4.

L'azienda, secondo quando filtra dal settore, ha già le idee ben chiare, e prevede un'ingente richiesta di chip a 3nm: per questo motivo l'obiettivo a lungo termini è quello di arrivare alla produzione mensile di 100.000 wafer entro il 2023. Secondo gli ultimi report, TSMC si sta attrezzando in vista del 2022, ovvero quando Apple porterà questa tecnologia col suo nuovo processore A16 Bionic, sui suoi prodotti (A15 invece dovrebbero essere ancora a 5nm).

I vantaggi del processo produttivo a 3nm saranno significativi: a una densità del transistor incrementata del 15% rispetto ai chispet a 5nm, corrisponderà un aumento delle prestazioni intorno al 10-15%, e contestualmente anche un'efficienza energetica migliorata del 20-25%.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 238 euro oppure da Amazon a 295 euro.

51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicolò Veronese

Misura campata in aria, una volta misurava la dimensione del GATE di un transitor.

mig86

C'entra eccome, perché sia gli usa che la Cina si devono appoggiare a tsmc per i loro prodotti d'avanguardia, per cui Taiwan è diventata, suo malgrado, la pedina centrale di una nuova guerra fredda, con un valore strategico ed economico molto più alto della vendita di armi.
Per la Cina perdere l'accesso a fonderie avanzate esterne significa dovere appoggiarsi completamente su tecnologie estere, nonché una schiaffo in faccia perché sono convinti che Taiwan sia loro di diritto; al contempo per gli Stati Uniti è una maniera per mantenere il loro dominio tecnologico sul mondo, fermando o rallentando l'intraprendenza cinese.
Ovviamente l'efficacia di simili strategie sul lungo termine è opinabile e soggetta a cambiamenti tra diverse amministrazioni (ragione per cui la Cina è spettatrice interessata delle prossime amministrative usa).
Taiwan è vittima di questa situazione in quanto, se da un lato vedono con timore le mire unificatrici della rpc, dall'altro non hanno mai avuto remore a fare affari con la Cina continentale, quindi per loro essere costretti a scegliere tra una parte o l'altra è una situazione particolarmente rischiosa, oltre che dannosa da un punto di vista economico.

Marco Mazzocchi

Gli Stati Uniti voglio vendere armi a Taiwan, la guerra commerciale non c’entra nulla.

mig86

Per evitare fraintendimenti, ovvero venire scambiati per cinesi continentali, cosa che fa infuriare la rpc perché per loro taiwan è solo una provincia come le altre. Le minacce ci sono state eccome, posterei anche link, ma temo che il sistema di moderazione di hdblog li bloccherebbe.
Sul fatto che gli usa stiano soffiando sul fuoco con la questione dei blocchi commerciali, che coinvolgono da vicino anche taiwan, non c'è dubbio, ma dopo aver visto la normalizzazione di hong kong non c'è nessuna possibilità che taiwan accetti una riunificazione pacifica, quindi l'opzione militare è sicuramente una possibilità.

Marco Mazzocchi

non è così, vogliono togliere la scritta in inglese dal passaporto per evitare fraintendimenti, non vogliono cambiare nome in Taiwan. La cina non ha minacciato di radere nessuno al suolo, non semplificare e banalizzare questioni cosi complesse. il fatto è che gli stati uniti vogliono dare a Taiwan armi, soffiando su una situazione gia di per se complicata

josefor

lol 10mm? ma che sono cavi per l'alta tensione?

Rendiamociconto

quindi perchè se ne lamentano?

GrantMills

Capito. Però i 3 nm devono pur riferirsi a qualcosa all'interno del chip o è una misura totalmente campata in aria?

mig86

Se hai seguito le notizie degli ultimi giorni, vogliono cambiare il nome in Taiwan e la Cina ha già minacciato di raderli al suolo.

Andrea M.

il mio Casio è fatto con processo produttivo 10mm e una spanna, e va una bellezza per anni.

Andrea M.

gli smartwatch vanno a valvole, altrimenti non si spiega.

boosook

Hai mai chiesto a un taiwanese cosa ne pensa? Io sì.

Nicolò Veronese

Non è così semplice perchè i transitor non sono più "2D", ora sono in "3D" quindi sarebbe da calcolare il volume.

Di solito si fa una nuova generazione quando la densità raddoppia, ovvero ogni transistor è più piccolo di 0.7. Devi considerare l'area. (radice quadrata)

Quindi per questo comprano gli f35 dagli USA che li proteggerebbero in caso di attacco cinese?

Per questo la Cina ha la costa che affaccia su Taiwan piena zeppa di artiglieria puntata su Taipei?

E per questo i militari cinesi si addestrano nell'invasione della copia fatta in Cina del palazzo del governo di Taipei?

Sono 2 paesi diversi, solo che nessuno può riconoscere Taipei oppure la Cina fa ritorsioni, ma allo stesso tempo la Cina non può prendere Taipei perché per gli USA è un punto strategico importantissimo, una portaerei inaffondabile in caso di guerra

Nicolò Veronese

1) I nm dipendono da ogni fabbrica, quindi i 5nm di TSMC sono diversi da quelli di Samsung.
2) Non hanno (più) nessuna corrispondeza fisica sul chip

Prendiamo un esempio sulle automobili: "City car" e "SUV" sono due categorie di auto ma a secodna del produttore hanno caratteristiche diverse.

Oppure: puoi vedere i nm come il numero di generazione, più è basso più nuovo è. Potrebbero metterci benissimo l'anno: processo 2020, processo 2016, ecc.

Tiepolo

Taiwan? Ah si forse intendi f o r m o s a

Tetsuya Akira

Semplicemente perché i core usati negli smartwatch consumano già una inezia

GrantMills

Cosa intendi per modello?

GuessWho'sGuest

Ed in genere il nome del modello rispetta le proporzioni? Per dire da 14nm a 7nm la grandezza dei transiator viene veramente dimezzata (seppur con dimensionini reali diverse) ?

RAZO MAYOR

Perché ci saranno delle componenti come display e sensori vari che consumano tantissimo rispetto al processore che ne consuma solo una minima parte ?

Rendiamociconto

perchè la gente li compra lo stesso anche a 32 nm

Lupo1

Che c'è in previsione d'uso dopo il silicio?

opt3ron

"Rispetto a N5, N3 garantirà un consumo energetico inferiore del 25-30%, un incremento della velocità pari al 10-15%, una riduzione dell'area di 0,58 volte e una densità incrementata di 1,7 volte"
Mancavano alcuni dati.

Desmond Hume

Perché sono bastardi dentro ma almeno con la serie snap 4100 son passati dai vetusti 28nm ai meno vetusti 12nm.

Artorias

Ed è proprio sugli smartwatch che usano processi produttivi vecchi di anni XD

Desmond Hume

Pian pianino si arriverà agli smartwatch che ti durano una settimana

Godzilla

peccato abbiano rinviato al 2022

mdwll

Per l’importanza che ha avuto Taiwan nella storia dell’elettronica di consumo, su un blog di tecnologia deve essere distinta.

Poi di cosa sia e cosa non sia sono discorsi che non vanno fatti qui, non siamo l’ONU.

B!G Ph4Rm4

Si ma ripeto, se dici "l'azienda X è cinese" ma in realtà stai intendendo che è di Taiwan, io capisco che è magari di Pechino o Shenzen. Non puoi chiamare i cinesi e i taiwanese "cinesi" come fossero la stessa entità, altrimenti te li confondi

Nicolò Veronese

Uhm mi ricordavo 24nm sul nodo 7+, vabbè poco cambia al fine del discorso. Originariamente era la dimensione del gate, quindi la densità essendo in funzione dell l'area è 0.25. Ma ora è solo un numero per fare "marketing".

Invece io spero che le aziende che utilizzano ancora i processi a 45nm+ iniziano a scendere così magari tutti quei chip che scaldano un occhio magari consumano meno: vero Allwinner?

Phil

In realtà il transistor intero è molto più grande di 20nm, il solo gate pitch sul nodo N5 (5nm) è di 48nm.

pesce

mi consigli dei libri che parlano del futuro di questo settore? (tipo spintronica, computer fotonici, ecc)
Considera che conosco la meccanica quantistica quindi mi va bene anche qualcosa di tecnico
tutto tranne i computer quantisitci grazie

Nicolò Veronese

I nanometri sono solo il modello, i transistor non sono grandi 3nm.
Già con il processo produttivo a 7nM i transitor sono circa grandi 20nm.

E se fosse come in "origine" devi considerare l'area.

Snapdragon 400 falle sicurezza

Il mio caldo Pentium 4 vi saluta

Maurizio Mugelli

prima cambiano la geometria del transistor per ridurre le parti ridondanti e quindi incrementare la densita', ad esempio gate-all-around fet invece dell'attuale fin fet, poi passeranno a soluzioni alternative tipoi nanowires e simili in materiali diversi dal silicio.

ma per il momento c'e' ancora un po' di generazioni.

Slartibartfast

È un processo produttivo praticamente al limite di quello che si può fare con transistor FinFet, per cui sì, non è un gran miglioramento rispetto ai 5nm.
A 2nm passeranno a transistor GAAFET.

Siamo lontanissimi. Non si misura più il gate da una vita

Maurizio Mugelli

non indicano piu' la dimensione del gate (o, per meglio dire, la distanza media fra il centro di due transistor contigui) ma hanno comunque dei significati effettivi, di solito nella notazione attuale indicano la distanza nel punto piu' vicino fra due fin, anche in questo ci sono dei limiti pratici.

È sbagliato Chiamare Taiwan Cina perché è riconosciuta come Cina solo dal Vaticano e altri 4 gatti insignificanti a livello globale... Non confondiamo le cose! :)

Marco Mazzocchi

il nome ufficiale di Taiwan è Repubblica di Cina. la questione di Taiwan è solo politica. Nell'isola di Taiwan si parla cinese, sono per la maggioranza di etnia cinese, scrivono in cinese tradizionale. non c'è nulla di sbagliato nel chiamarlo cinese.

Assolutamente no

Azz

Ma passando da 5 a 3 non dovrebbe esserci un incremento del 40%?

asd555

Sì lol, questo lo so!
Dico, in teoria non è un limite invalicabile del materiale?
Per arrivare ai picometri si cambierà materiale dei wafer?

Mi pare di aver letto che non si può, per passare a misure più piccole devi cambiare materiale perché pare che coi materiali in uso oggi non si possa ridurre ulteriormente le misure

Nell'articolo in hyperlink si dice Taiwanese, ma. Evidentemente l'autore non ha le idee molto chiare sulla situazione Cina/Taiwan

Dark_22

si passa ai picometri, come prima dei nanometri si usavano i micrometri

Dino
B!G Ph4Rm4
come spiegato dallo stesso colosso cinese ad agosto,

Taiwanese, non cinese: risparmiate tutto il pippone sulla sovranità, se chiami il paese di xi jinping "Cina", o questo lo chiami Taiwan, oppure usi un altro nome per la Cina di Xi jinping. Altrimenti non si capisce un tubo.

pesce

No, c'è almeno ancora un decennio di sviluppo con questa tecnologia dato che i nanometri non sono reali

asd555

Appunto, che si fa oltre 1 nm?

Amazon Fire TV Stick e Cube, guida all'acquisto: modelli, differenze e prezzo

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a ottobre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità