Honor Hunter V700 è ufficiale: schermo a 144Hz e NVIDIA RTX 2060

16 Settembre 2020 10

Honor entra nel settore dei portatili dedicati al gaming con la nuova linea di dispositivi Hunter. Il primo prodotto della dinastia, come promesso, è ora ufficiale: si tratta di Honor Hunter V700.

Prima di andare sotto la scocca, vediamo il design: Honor ha scelto un logo che integra la sua identità originale e la rilancia in chiave gaming, con una "H" che si fa più appuntita, quasi una "X", e presenta al centro un occhio stilizzato. Il tutto, ovviamente, è illuminato da LED RGB personalizzabili, che però in generale non sono troppo invasivi, e sottolineano solo alcuni punti salienti del dispositivo come la striscia sul retro e lungo i fianchi in corrispondenza delle prese d'aria e ovviamente la tastiera ad isola completa di tastierino numerico.

Lo schermo è un ampio pannello IPS da 16,1 pollici, delineato da sottili cornici da 4,7 mm, con refresh rate a 144Hz e copertura sRGB del 100%. Un aspetto su cui Honor punta molto è la compattezza di Hunter V700, che con soli 19,9 mm di spessore è una delle macchine più sottili della categoria. Per quanto riguarda la CPU la scelta può cadere sull'Intel i5-10300H o l'i7-10750 H fino a 5GHz in boost, mentre come GPU troviamo la NVIDIA GTX 1660 Ti oppure la RTX 2060.

Il quantitativo di RAM è di 16 GB, mentre l'SSD NVMe ha una capienza di 512 GB o 1 TB. Un altro aspetto particolarmente rilevante, quando si parla di terminali pensati per prestazioni di alto livello in ambito gaming (c'è anche un tasto Hunter per mettere il turbo alle performance), è sicuramente il sistema di dissipazione: Hunter V700 arriva con due ventole sovralimentate da 12 V e 240 alette di raffreddamento.

Riguardo le porte, troviamo solo una USB-C, due USB 3.2 e una USB 2.0, una HDMI, un ingresso Ethernet e il jack per le cuffie da 3,5 mm.

E i prezzi? Honor Hunter V700 è disponibile in Cina in tre configurazioni:

  • i5, 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e GPU GTX 1660Ti - 7.499 yuan, 930 euro
  • i7, 16 GB di RAM, 512 GB di SSD e GPU RTX 2060 - 8.499 yuan, 1.054 euro
  • i7, 16 GB di RAM, 1 TB di SSD e RTX 2060 - 9.999 yuan, 1240 euro

Al momento Honor non si è ancora espressa circa l'eventualità di portare il suo primo notebook da gaming anche in Occidente.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
iTunexify

144Hz ma che risoluzione?

sk0rpi0n

No AMad no party; da parte dei maggiori brand del settore (problema non solo di Honor) ennesima possibilità di presentare un prodotto davvero innovativo persa.
Ma vi fa davvero così schifo vendere?!

Everything in its right place.

Sarà la serie vecchia, ma come prezzo di lancio non è male. Con uno sconto decente la configurazione top sarebbe attorno ai 1000.

NOP7356

non ricordo tempi del genere per la serie 2000, anzi, tutt'altro.
Fonte?

Andredory

Intel 15, 1600ti... Ma li rileggete gli articoli?

Aster

Ottimo visto lo schermo anche come workstation

JustSeph

Eh, per i primi portatili con la serie 30 se ne parla a marzo/aprile

Alex........

Le mobile serie 30 dovrebbero presentarle da gennaio/febbraio (CES 21) con disponibilità a marzo

Jayjay2015

Forse con Ryzen avrebbero potuto limare un pelino i prezzi. Chissà se arriveranno in Europa e con quali prezzi reali

Stefano

Tempismo perfetto per presentare una nuova famiglia di notebook gaming con le nVidia serie 16 e 20, anche se c'è da dire che manca ancora prima che la serie 30 si troverà nei portatili.

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente

Microsoft e Google: breve storia di un'insolita alleanza

Come scegliere un PC portatile: cosa guardare prima di comprare un notebook