AMD, è ufficiale: CPU Zen 3 l'8 ottobre e Radeon RX 6000 RDNA2 il 28

10 Settembre 2020 202

AMD rompe finalmente gli indugi e, dopo le indiscrezioni di ieri, svela la data di lancio per le schede grafiche basate su architettura RDNA 2. Non solo: con un colpo a sorpresa annuncia anche l'arrivo dei processori con architettura Zen 3.

Segnatevi queste date: l'8 ottobre arriveranno i nuovi processori Ryzen 4000, il 28 ottobre invece le schede grafiche Radeon RX 6000.


A confermare le date di lancio ci pensa il CEO di AMD, Lisa Su, che su Twitter pubblica un post relativo ai nuovi Zen 3 e riprende un altro tweet di Radeon RX, confermando di fatto anche le schede video RDNA 2.

L'azienda al momento non ha anticipato alcun dettaglio tecnico, confermando sostanzialmente la roadmap annunciata qualche settimana fa, almeno per quanto riguarda i processori. Sappiamo che si tratta dei nuovi Ryzen 4000 desktop perché AMD parla chiaramente di "autunno entusiasmante per i gamer", escludendo quindi che si possa trattare di qualche altro prodotto non consumer.


Sui processori desktop Ryzen con architettura Zen 3, nome in codice "Vermeer", sappiamo che saranno costruiti con processo produttivo a 7nm ottimizzato e che dovrebbero portare a un incremento dell'IPC di almeno il 15% rispetto a Zen 2. Riguardo al design si vocifera che AMD abbia raddoppiato la capacità dei Core Complex (CCX) rispetto alla precedente generazione, portandolo da 4 a 8 core.


Quanto alle Radeon RX 6000 abbiamo invece meno dettagli: oltre alle slide di AMD che mostrano un aumento dell'efficienza del 50% non abbiamo benchmark o anticipazioni di rilievo. Come discusso in altre occasioni, non ci aspettiamo che AMD faccia il colpaccio su NVIDIA e le GeForce RTX 30, tuttavia l'aver rimandato tutto al 28 ottobre potrebbe spingere gli utenti a temporeggiare per un eventuale acquisto della nuova scheda grafica.


202

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pollopopo

disdetta la 3080, diamo fiducia ad amd e vediamo se quest'anno mi faccio il computer tutto rosso a 'buon' prezzo dopo anni di blu e verde..... le ultime rosse avute erano le 290x in cross, gran scheda per il prezzo quando uscirono... rovinato poi dai 'minatori'......

big navy, facci sognare :P

JustATiredMan

mha, non c'e' molta differenza fra' 3900xt e 3900x.. a sto punto per qualche mese aspetto i nuovi.

JustATiredMan

se è vero che ryzen 3 migliora l'ipc di un 15%, aspetto i nuovi :-)

qandrav

nessun senso! infatti guarda entro fine anno devo cambiare pc fisso e sicuramente mi rivolgerò ad amd (anche se anche io non ho mai avuto nulla in casa marchiato AMD)
grazie ancora anche del secondo messaggio :)

Dino

Non è così, può cambiare del 5% come anche di più... (Sia in positivo che in negativo).
Libero di non crederci.

darthrevanri

stai delirando, tra un implementazione ed un'altra non cambia del 30% al massimo cambiera' del 5%

Dino

Non dico che abbia senso prendere una cosa che va meno di un'altra, ma che può averlo se vengono considerati tutti gli aspetti, anche il costo, specie se cambia poco in termini prestazionali (scusa, ma per me non è tanto... senza contare che un portatile non è solo CPU).
Io continuo a pensare che un 3500u l'utente medio non lo butta via due anni prima di un 4500u... Ma anzi potrebbe durare anche gli anni da te indicati (ma io uso anche macchine ben più vecchie di quelle date).

Ha senso puntare al massimo, ma le persone hanno spesso un budget che desiderano rispettare (senza entrare troppo nel merito) e per le necessità che hanno spesso non è nemmeno utile/fondamentale spingersi oltre.

Per gli Ice ho visto l'esatto opposto da te descritto (tranne che per i costi...) Poi vabbeh, vediamo un po' con la 11°.
Per le GPU mi trovi assolutamente d'accordo.

Emiliano Frangella

Inutile parlare se non provi MAI amd.

DefinitelyNotBruceWayne

Un bel po' di roba insomma, ma se si parla di anni mi sembra un po' troppa l'attesa.

Emiliano Frangella

Ma infatti è una presa in giro degli effetti rtx balenghi visti in 2 anni

King Bowser

Va bene, grazie del consiglio..

Stefano

o vai di 3900XT scontato o aspetti i nuovi

Davide

Le ultime erano già a 7nm eppure non battevano neanche le Nvidia a 12nm. Figurarsi adesso che Nvidia e sugli 8nm

Davide

Non è la stessa cosa dell'image sharpening. Il DLSS è una rete neurale addestrata a fare upscaling con immagini ad altissima risoluzione.
L'altro un algoritmo classico di upscaling. I risultati sono molto diversi e lo si nota in tutte le recensioni.
Prova a cercare la differenza tra OA upscaling e upscaling classico per Shield TV per un confronto "a parità di hardware"

Gark121

Boh, rispetto l'opinione altrui, ma non riesco proprio a immaginare di comprare qualcosa che è peggio su tutta la linea "perché cambia poco". Anche "poco" (che poi, in questo caso, non è assolutamente "poco", è una differenza enorme considerato quanto scarsi sono stati i cambiamenti in altre generazioni), sto spendendo i miei soldi, e non capisco perché non dovrei volere il massimo che si può avere. E sono dell'idea che comprare un prodotto ultra basico non sia mai un buon investimento, perché non sarai mai davvero soddisfatto e lo dovrai cambiare prima del tempo. Tanto vale puntare ad un livello minimo di performance che ti garantisca anni di soddisfazione. Ogni volta che non mi sono attenuto a questo criterio, mi son trovato a buttare roba dopo un anno o due. Al contrario, puntando ad una soglia di performance adeguata, ho 3 PC che hanno rispettivamente 7, 6 e 5 anni, e funzionano tutti egregiamente. Ovviamente sono vecchi, ma non sono ancora dei bidoni inusabili.

Ice lake a me non dispiace, nel senso: son cpu pensate per un certo tipo di uso, e in quel contesto si comportano bene. Consumano meno di comet quando ci sono tanti brevi carichi (che è il contesto d'uso per un ultrabook), in single core sono migliori, sono un'architettura più nuova, senza più il grosso delle dalle di sicurezza, etc, non li trovo male. Il problema è la collocazione di mercato: a 1000+€ non compro un quad core. Infatti i 4700U e 4800U sono essenzialmente introvabili, perché vanno a ruba.
Probabilmente con l'undicesima generazione e finalmente un processo produttivo affidabile, dovremmo vedere qualcosa di più sensato, con significativi guadagni in single core. Spero anche più concorrenziale a livello di prezzi.

Quanto alle gpu integrate... Finché non si arriva alle performance minime per giocare a 1080p/60/dettagli medio-bassi a tutti i giochi, non c'è (ovviamente imho) motivo di considerarle un plus. Per browser/web/photoshop base etc una HDxxxx basta e avanza, e pagar per buono un gioco nuovo e poi usarlo con una grafica e un framerate da ps3, tanto vale prendere un gioco di 10 anni fa. O una switch.

Giulk since 71'

Guarda due giorni fa stavano uno a 320 e uno a 325 euro, come ho scritto sopra varia giorno per giorno anche a seconda dei venditori terzi

Dino
darthrevanri

Ma poi se aspetti qualche altro mese escono i ryzen 5000

nitrusOxygen

Non hai risposto alla mia domanda

Gark121

Non si può fare nessun confronto allora. Mai, in nessun caso. Perchè ci sarà sempre il task X o il task Y che si comporteranno diversamente da tutti gli altri, oppure il prodotto X o quello Y che son fatti male e quindi danno problemi.
In linea generale, finchè non vai appositamente a cercare un pc fatto male o un task appositamente studiato per premiare uno o l'altro, vale quanto ho detto, ossia AMD letteralmente asfalta qualsiasi proposta intel oggi sul mercato da qualsiasi punto di vista tu voglia prenderla. Non provo alcuna soddisfazione a dire "prendi X" o "prendi Y", ma ad oggi, prendere un pc con intel significa prendere un prodotto peggiore. e prendere un 3500U significa prendere un pc obsoleto.

Quanto al discorso "semplice OC", non è errato. L'ipc è invariato da skylake a comet lake, l'unica differenza che si può misurare oggi è che parte (minima parte) delle mitigazioni per le vulnerabilità spectre/meltdown etc su comet lake è hardware e non impatta più. Ma per il resto, le differenze misurabili e sensibili sono solo clock e numero di core. Che per carità, sono importantissime eh, ma non sono minimamente confrontabili con la differenza che c'è tra zen/zen+ (che sono la stessa roba di base, di nuovo, cambia essenzialmente solo il clock) e zen2.

E la longevità è il motivo per cui considero la differenza di performance e core count (e si, lo so benissimo che 4500U e 4700U non hanno l'smt, ma 4c/8t vanno peggio di 6c/6t su tutta la linea) importante: oggi se li metti fianco a fianco la differenza sarà modesta. tra 2-3 anni, la differenza sarà molto più grande, perchè avendo una riserva di potenza maggiore, noterai meno rallentamenti coi processi in background, con i programmi pesanti etc.

Concludendo, riaffermo e sottoscrivo quanto detto prima: non comprerei un 3500U a meno che non me lo tirino dietro a cifre bassissime, e lo stesso vale per intel comet lake. Ice lake potrebbe forse avere un suo senso, ma tanto non la trovi a sti prezzi, per cui inutile parlarne, come prezzi finisce a scontrarsi con gli amd a 8 core a cifre ben superiori ai 1000€...

darthrevanri

I 142 sono in oberclock..io l'ho provato a stock e non con prime 95 ma cinebench che consuma di meno ma più reale prime95 è come furmark irrealistico

Gark121

E' un miglioramento di Ice Lake (10xxGy), non ci sono ancora benchmark, ma mi aspetto performance migliori in proporzione all'aumento di clock. Non posso stimare i consumi, ma considerando che hanno incrementato notevolmente il clock (quasi un 1GHz) c'è da aspettarsi un incremento sostanziale in single core, perlomeno in quei task (tipo quelli da ufficio classico) in cui il carico non è continuativo ma ha alti e bassi.

Potenzialmente ottime CPU per uso office/web/light photo editing etc se i consumi non aumentano esponenzialmente. Però mi aspetto di trovarle su una fascia di prezzo molto più alta di quella dei ryzen 5, su prodotti tipo XPS, Spectre etc.

Dino
JustATiredMan

e si, c'ho anch'io un 3970x, che uso con vmware pro, ma quando si tirano su 2-3 vm comincia ad ansimare.

Godzilla

Come la metti con l'11esima gen intel?

JustATiredMan

siete troppo schizzinosi... a me vanno bene tutt'e due !

BuBy

ma no dai.. ha solo 8 anni come cpu... almeno alla decina bisogna arrivarci :3

JustATiredMan

eeee si.... volevo upgradare il mio pc con un Ryzen 9 3900x, ma a questo punto mi sa che aspetto qualche altro mese.

Gark121

Figurati. Ho passato un paio di mesi a guardare per me, e alla fine l'evidenza di un sacco di test è troppo chiara, i 4xxxU e H sono mediamente di un'altra pasta rispetto a intel e ai 3xxxU (che erano poco sotto intel 8xxxU).
Non amo amd, non ho nemmeno un pezzo di silicio marchiato amd in casa (mai stati competitivi quando dovevo fare un PC nuovo io), ma l'evidenza dei fatti parla chiaro e negarlo è da fan boy.
Ice lake (10xxGy) core per core si difende come performance, ma consuma di più, costa di più e ha solo 4 core. Comet lake (10xxxU) arriva a 6 core, ma perde su tutta la linea e consuma molto di più, oltre ad avere l'integrata vecchia (per chi è interessato).
Amd ha fino 8 core, consuma meno di entrambe le architetture intel, e va come la migliore delle due. Che senso ha comprare intel?

Windows_hater

Si ma la fisica ci insegna che tutta l'energia si trasforma in calore, quindi per me sono la stessa cosa.

Gark121

No, non è vero per niente. In qualunque PC ci siano, c'è la differenza dal giorno alla notte. Gli oem non c'entrano niente, è semplicemente un prodotto inferiore. Se prendi il migliore degli intel e il peggiore degli amd, magari la differenza sarà solo del 20% in media? Viceversa se prendi il peggiore degli intel e il migliore degli amd magari è del 40%, ma resta il fatto che c'è un abisso tra una cpu e l'altra. È come confrontare haswell con skylake, non ha senso. E in più, ci sono 6 core fisici contro 4, casomai tutto il resto non bastasse, e una gpu nettamente migliore (che impatta zero sull'esperienza utente, ma c'è).
Poi giudicare la longevità dalla generazione invece che dalle performance è esilarante. Da una generazione all'altra di intel non cambia una sega (i 6xxx e i 10xxx di intel sono le stesse cpu, con più o meno core, ma le stesse identiche leggermente occate. Da zen+ a zen2 c'è un 30% di incremento tra ipc e clock, e nonostante ciò consumano decisamente meno. Intel un +30% tra clock e ipc l'ha fatto forse confrontando broadwell con comet lake...).
Ovviamente, e qui siamo d'accordo, non è che uno cambia un 3500U adesso, questo è ovvio, qualche altro anno lo fa. Ma uno che compra adesso, non dovrebbe per nessuna ragione prendere un 3500U quando ci sono i 4500U con 6 core fisici e performance drammaticamente migliori, a meno che la differenza di prezzo non sia talmente grande da giustificare il sacrifico, ma stiamo parlando di almeno risparmiare 1/3 del costo del PC.

Alex

Non lo sono mai state non è vero

faber80

non so quante volte lo farà in un mese di utilizzo (parecchie penso), ma poi l'enel di sicuro un tappeto me lo stende sotto. Già sapevo di questa cosa nella serie 9xxx, vedo che ormai è un dato di fatto.

-Steck-

beh allora parlando del 10700 liscio le cose cambiano un po, in game andrà circa uguale al 3700x, perdendo poi parecchio in tutto il resto. Rimane comunque meno efficiente quindi. Ah e il dissipatore incluso nell'i7 fa pena, sicuramente andrebbe in thermal throttling sotto carico pesante, quindi dovresti comunque cambiarlo.

Shingo Tamai

Mi sa che sto giro il mio fedele 3770k va in pensione.

Dino

Bah, tutta questa differenza dipende molto dal produttore e non è detto che ci sia...
Come hai detto è una media (può essere anche di molto inferiore a seconda degli pecifici modelli confrontati).
Poi, secondo me, non c'è tutta questa differenza in termini di longevità?

Dico perché, non stiamo parlando di CPU con 3/4 gen di differenza, ma una l'immediata successiva dell'altra.
Chiaro che la 4x sia meglio, ma in termini di longevità, credo che un 3x lo pensioni allo stesso modo del 4x (Per dire, chi ha un 3x non ha senso cambiare).

Giulk since 71'

Si ma non credo che il turbo lo "regga" fisso e in ogni caso secondo me va proporzionato alle prestazioni, quando sta in turbo spinge parecchio di più

Dino

L'errore che spesso si fa: considerare il portatile solo per la CPU...

Mirko

Dopo un pò di tempo le NVIDIA cadono giù ...

qandrav

grazie Gark, mi segno questi tuoi consigli (anche se erano per King ehhehe)

Gark121

A 600(+) euro ci sono gli i5 intel che vanno nettamente peggio di un 4500u, e consumano di più. E secondo me tra un 3500u e un 4500u ci sono almeno 200-250€ di differenza: uno dei due è prodotto obsoleto da ogni punto di vista, l'altro è nuovo e nettamente più prestante in ogni singola cosa e pure di tanto, il tutto consumando meno... Un Lenovo IdeaPad 5 con 4500u costa 650€, e ti garantisce almeno 2-3 anni di longevità in più di qualsiasi 3500u. 150€ sono tanti, ma la differenza di valore del prodotto secondo me è nettamente più alta.

Gark121

Dipende da che ci fai, il 30% è una media. In alcuni scenari fa anche 2x
Detto ciò, e tornando al. 3500U, un portatile con un 3500U non è da sostituire, va ancora benissimo per diversi anni. Però onestamente non ne comprerei uno oggi manco sotto tortura, la serie 4000 è troppo superiore. Vale la pena pagare la differenza e/o aspettare per prendere un prodotto serie 4000.

Dea1993

il ray tracing non si e' mai visto ma e' gia stato confermato.
il DLSS fa upscaling che quindi di fatto il radeon image sharpening, se non fosse la stessa cosa, siamo li, non cambia molto concettualmente.
mi pareva che il dlss migliorasse anche le performance a parita' di risoluzione riducendo il dettaglio delle parti secondarie, dove quindi non hai la concentrazione, evidentemente mi sbagliavo, comunque di fatto mi sembra che RIS e DLSS non sono troppo diversi

Dea1993

non e' questo il punto.
cio' il TDP indica il calore da dissipare, non il consumo di corrente.
non so se eri tu o altri, ma se si dice "il consumo sfora il tdp dichiarato" capisci che e' una frase priva di senso? poi e' chiaro che il calore e' correlato anche ai consumi, ma guardare quanto e' fedele il consumo al tdp dichiarato e' completamente sbagliato perche' indicano 2 valori diversi

King Bowser

Ma sulla carta le caratteristiche sono buone per il prezzo?

King Bowser

Va bene, grazie mille

King Bowser

Si su per giù il budget è quello.. A 600 euro ci sono i5 di 10° generazione a parità di tutte le altre caratteristiche ma non credo conviene spendere 100 euro in più per questo.. Per i ryzen 4000 a 7nm ci vuole un budget più alto

Just.In.Time

Mai vista cosa più falsa, cambia nulla con rtx.

AveCesareGesùCristoTeSalutant

vai a guardarti una recensione fatta bene su un sito serio come notebookcheck, altro che le porcherie che propinano qui dove 3/4 della recensione non sono dati tecnici ma un "si mi è piaciuto, nessun problema" e così via.

Il corpo di Cristo in Carpione

ancora con sta roba? va a gusti, io continuo a trovare più carina la radeon.

Recensione MSI RTX 3090 Gaming X Trio 24G, semplicemente ESAGERATA!

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3080, il 4K non sarà più un sogno! Video

NVIDIA GeForce RTX 3090, 3080 e 3070 ufficiali, caratteristiche e prezzi ITA

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei