MSI Creator 17 arriva anche in Italia: prezzi del primo laptop con display miniLED

27 Luglio 2020 32

MSI Creator 17 arriva in Italia: presentato all'inizio del mese di aprile, è il primo laptop con display a tecnologia MiniLED, stando a quanto dice l'azienda stessa. Si tratta di un laptop super-top di gamma, come lascia intuire il prezzo: in Italia si parte da 2.899€ con la configurazione base. MSI dice che il portatile è già disponibile su Amazon, anche in bundle con il calibratore di colore X-Rite X-Rite i1Display Pro Plus, ma al momento della stesura di questo articolo nessuna configurazione è disponibile all'acquisto. Dovrebbe essere questione di qualche ora al massimo, immaginiamo. Ma sta già iniziando a comparire nei database di altri rivenditori online.

MSI Creator 17 è pensato, come lascia facilmente intuire il nome, per i creatori di contenuti - l'elevata potenza dei chip Intel Core di decima generazione classe "H" e delle GPU NVIDIA RTX 20xx SUPER viene quindi sfruttata per il montaggio video e un display (che ha anche un'elevata fedeltà cromatica) ad altissima risoluzione. Riassumiamo le specifiche principali:

  • dimensioni: 359x254x21,7mm
  • peso: 2,4/2,5kg con Mini-LED
  • OS: Windows 10
  • display: 17,3" UHD Mini-LED, VESA HDR 1000, DCI-P3 100%, IPS-Level Thin Bezel
  • processore: fino a Intel Core i7-10875H di 10a gen.
  • grafica: fino a NVIDIA GeForce RTX 2080 SUPER con Max-Q design 8GB GDDR6
  • porte: Thunderbolt 3, USB 3.2 Type-C, USB 3.2 Type-A, HDMI, combo jack audio, lettore schede UHS-III (velocità max 624 Mb/s)
  • memoria: 2x M.2 SSD Combo Slot (NVMe PCIe Gen3 / SATA)
  • batteria: 82Wh

Coloro che acquistano un MSI Creator 17 entro la fine di agosto avranno diritto anche a 100€ di sconto su Tutelio, la piattaforma che si occupa di proteggere i diritti d'autore dei creatori di contenuti.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Renato

Quindi il contenuto è il creatore stesso, un concetto piuttosto riduttivo.

Francesco Renato

Ero a conoscenza dello schermo da 13,3", non di quello da 15,6", comunque complimenti per il soddisfacente acquisto.

Ryusei
Markk

Prezzo folle, insensato.

Eragon _TRG

Ma proporre un portatile per creators con Ryzen 4000H sembrava troppo brutto? Non capisco perché esista solo l'Asus Zephyrus 14 come portatile con processore AMD...
Un MSI Creator 17 con Ryzen 4900H e una RTX (magari SD card in formato standard e non microSD) e sarebbe una macchina veramente perfetta. Non mi capacito del motivo per cui escludere AMD dai giochi, nonostante abbia processori superiori a quelli proposti da Intel.

Andrej Peribar

Solo se può rientrare nell'inquadratura del video

Francesco Renato

Non esistono oled per laptop perché gli schermi sono troppo piccoli per la tecnologia LG e troppo grandi per la tecnologia amoled.

Francesco Renato

Ma davvero un creatore di contenuti usa un laptop per lavorare?

Aster

Tutto.Se non lo provi non lo puoi sapere.Per il resto c'è MasterCard e google

Francesco De Rosa

Se deciderò di tenere la postazione più o meno così, sicuramente prenderò un rialzo adatto alla situazione. Ho fatto un po' di test anche in una posizione migliore, con più respiro per il notebook e non cambia quasi nulla... La stessa MSI mi ha consigliato l'undervolt, vedremo!

Sara Vignali

considerando che l'aria viene presa dal fondo, lo usi con un minimo di rialzo e quindi circolo d'aria?

Phil

Cosa avrebbero gli IGZO per essere un'alternativa agli OLED?
Al massimo sono il prossimo step evolutivo per gli IPS.

Aster

Immagin,ottimo feedback

sopaug

grazie per il feedback onesto.

Francesco De Rosa

Presumo una questione di costi e il fatto che sono meno esposti (o non sono esposti affatto) a fenomeni di burn-in e degrado nel tempo, i fattori che finora hanno frenato un po' l'avanzata degli OLED nel mondo PC.

Francesco De Rosa

Esatto, per ora lo sto usando prevalentemente con monitor esterno. Ma il suo display è onestamente spettacolare, mai visto nulla di simile prima. La luminosità, il contrasto e la definizione sono eccellenti.

Aster

Lo schermo come lo trovi?Anche se vedo che usi uno esterno

Aster

Una "alternativa "agli oled esiste gia e si chiama igzo di sharp,purtroppo sono rari nei pc.

Superdio

ma il vantaggio di questa tecnologia sta nei costi contenuti (rispetto ad un oled) nonostante la resa video migliore rispetto agli lcd tradizionali? Dal prezzo che vedo per questo computer mi sembra di capire che non siano esattamente economici come posizionamento, sebbene vengano spinti come alternativa agli OLED.

Francesco De Rosa

È una tecnologia di retroilluminazione dei pannelli LCD che consente di avere un contrasto più elevato e una luminosità più alta e distribuita. In pratica, anziché essere retroilluminato da un'unica sorgente LED, il pannello in questione ha un numero più alto di LED più piccoli (ecco perché mini LED) che possono illuminare in modo differente e indipendente diverse parti dello schermo. Questo serve per dare più luce dove serve e meno dove non serve, per creare contrasto. Si chiama local dimming, molte TV HDR fanno la stessa cosa. Questa tecnologia è una via di mezzo tra l'LCD a LED tradizionali (che hanno la luminosità regolata sull'intero pannello, senza local dimming) e gli OLED, dove ogni pixel "brilla di luce propria" indipendentemente, senza nessuna retroilluminazione.

FedFer

Ma che sarebbe sto miniLED? Che vantaggi porta?

Francesco De Rosa

Preso in pre-order, nella configurazione con la RTX 2070 (non Super). Lo sto usando da un paio di giorni e finora si sta comportando grossomodo secondo le attese. Ha dei grossi difetti, comunque, a partire dalle temperature: la CPU lavora stabilmente oltre i 90°C e in rendering ho visto anche 101°C; anche la scocca diventa calda, troppo. Il lettore microSD su un portatile da 17" destinato ai professionisti è una presa in giro... Cosa costava metterne uno SD full size? Le casse integrate sono improponibili, sono le stesse di un notebook da 300 €, non da 3000 €. La tastiera è comoda, ma i tasti sono inspiegabilmente più piccoli del "normale" e il posizionamento del trackpad (larghissimo) è infelice. Il display è una meraviglia, luminosissimo, super definito, ma se si accende il toggle "Usa HDR" di Windows, l'interfaccia del sistema lagga da paura... Infine il Creator Center e gli altri software MSI sono funzionali ma troppo confusionari. Di positivo ha la potenza (finché la CPU non fonde...), una dotazione di porte completissima (microSD a parte) e una durata della batteria tutto sommato accettabile per un portatile di questa potenza/stazza.

https://uploads.disquscdn.c...

Ottoore

La combinazione utenza professionale+diplay miniled+cpu intel mi perplime. Se c' è un target specifico per i ryzen 4000 questo è proprio quello coperto da questo prodotto.

Marco Zuccaro

Prenditi un Dell Inspiron con Amd 4500u da 15", senza touch. Va benissimo e costa poco.

Gentleman.Driver

ok

Myngionee

Cosa vuol dire conviene ancora? Non è mai convenuto.

Marco Mazzocchi

Mi consigliate un notebook per smart working 500 600 euro ?
Mi piacerebbe avesse uno schermo touch per poter prendere appunti, per il resto non ho grandi necessità. 15 pollici è ok

Grazie a tutti

Mirko

Display miniled?

Sistox v2

Ltt lo ha recensito se non ricordo male e ne parlava benissimo

Gentleman.Driver

OT Macbook pro da 16" al prezzo piu basso di 2300€(versione i7) venduto e spedito da Amazon...conviene ancora considerando che ha la nona gen?

MK50

Continuo a chiedermelo pure io. Ho un MSI Prestige 15, e in tutte le recensioni che ho visto si parla di display IPS, eppure ogni volta leggo “IPS-Level”... Bah.

Andrea17982

IPS-level significa che non è IPS? È un pannello TN? Spero di no.

Siamo passati a Edge: le nostre considerazioni dopo 15 giorni di uso | Video

Windows 7: termina il supporto esteso. Cosa significa e cosa fare

I migliori notebook classici e pieghevoli al CES 2020

Recensione LG Gram 17: sembra finto ed è leggerissimo!