Il mercato PC rimbalza dopo il crollo. Ma non durerà

10 Luglio 2020 92

Dopo uno dei periodi più neri causati dalla pandemia, l'industria del PC mostra finalmente segnali di ripresa e nel secondo trimestre fa segnare un incremento delle spedizioni a livello globale. Questo è quanto emerge dagli ultimi studi di settore pubblicati da Gartner e IDC che, a dispetto del recente report di Canalys, riportano dati in crescita o quantomeno più ottimistici rispetto a quanto ipotizzato fino a qualche settimana fa.

Secondo Gartner, nel secondo trimestre 2020 il mercato PC è cresciuto del 2,8% su base annua con un totale di 64,8 milioni di unità spedite. Numeri non proprio in linea con quelli di IDC - decisamente più ottimista - che riporta invece un incremento pari all'11,2% sempre su base annuale, con ben 72,3 milioni di PC spediti.

Discrepanze a parte, il trend relativo al Q2 2020 sembra comunque chiaro e "in parte" incoraggiante. Entrambi i report convengono nell'attribuire questa crescita proprio alla fase post-pandemica: a inizio anno, in piena crisi, le catene produttive sono state praticamente interrotte, così come gli ordini e le spedizioni da e verso i distributori.


Questa ripresa quindi si potrebbe definire più che altro fisiologica: la produzione è tornata quasi del tutto a regime, i distributori e i rivenditori al dettaglio hanno ripristinato gli ordini e di conseguenza le forniture stanno tornando a livelli normali.

Nell'ampio contesto del mercato PC, il segmento notebook è quello che ha aiutato di più, spinto soprattutto dalla crescente domanda legata allo smart working e in generale dal lavoro e allo studio da remoto che ha interessato milioni di utenti nella fase di lockdown. Sempre secondo le considerazioni degli analisti, la domanda attuale purtroppo non è destinata a durare, o meglio, dopo questo primo periodo si dovrebbe registrare un'ulteriore fase di stallo che dovrebbe iniziare già a fine luglio e concretizzarsi in autunno, periodo da alcuni indicato come la fase di ricaduta (economica) del COVID-19.

Oltre ai notebook, le spedizioni di PC tradizionali hanno fatto segnare buone vendite soprattutto negli Stati Uniti e nella zona EMEA. In cima alla lista dei produttori troviamo HP e Lenovo (invertite nelle analisi di IDC e Gartner), seguono - nella top 5 - Dell, Apple e Acer.

Dati IDC. HP è prima con il 25% di market share, Lenovo seconda con il 24,1%
Dati Gartner. Lenovo prima con il 25% di quote di mercato, HP seconda con il 24,9%

NOTA 1: Gartner include nell'analisi desktop, notebook e portatili premium come Surface. Esclude Chromebook e iPad

NOTA 2: IDC include nell'analisi desktop, notebook, workstation. Esclude tablet e 2-in-1

Credits immagini: Pixabay

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Tecnosell a 505 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

92

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mortimer

Jamais!

Maguttalax

Vero fino ad un certo punto, la longevità di un pc rispetto ad un mac deriva proprio dalla sua ottima propensione a seconda dei device(dell, lenovo e certe linee di notebook professionali toshiba o fujitsu) ad upgrade nel tempo, smontando uno sportellino di plastica ci puoi cambiare ram e hard disk, o fino a 4/5 anni fa anche la cpu visto che c'era il socket pga non saldato.
Invece ora per ridurre i costi, sfruttando la scusa della maneggevolezza saldano tutto, e se cpu, gpu e monitor negli anni riescono a cavarsela dignitosamente, magari non basta più la ram o lo spazio nell'ssd, e quindi sei costretto ad un upgrade.
Biosgnerebbe fargliela capire che a tutto c'è un limite e che qui siamo a ridosso dell'obsolescenza programmata legalizzata.

Mortimer

Il vero cancro è Apple che lancia queste mode assurde del tutto saldato. Alla fine dei giochi non so se Apple abbia fatto più bene o male al mondo informatico.

fabbro

piu o meno hai ragione, ma metti li caso di apple, io ho ordinato il mac ad inizio gennaio e l'ho ricevuto a fine febbraio.Un rivenditore può anche farsi magazzino...poco sicuramente ma 1 in piu lo ordini

IlJoker11

Tutto chiaro adesso, grazie per le info! Non capivo perché erano ordinabili notebook con 4000 solo sul configuratore di Lenovo

olè

li hanno annuciati ma non li hanno mai fatti vedere tant'è che per tenere viva l'attenzione hanno fatto uscire gli xt

IlJoker11

Ma gli amd 4000 non sono già stati presentati ad aprile?

Kamille

Ovviamente il processore è un modello di punta ma consumer , ambito in cui il videogioco è l'applicazione più esosa, da cui...

olè

se ci basi la presentazione del tuo nuovo processore direi di no, se poi vogliamo ridurre tutto a discorsi semplicistici che è tutto marketing allora è un altro discorso...

olè

in teoria in autunno sia amd che intel dovrebbero presentare i nuovi processori, covid a parte penso che entro marzo o prima se ci sono accordi con qualche produttore, si dovrebbero vedere

Paneeno

Prima o poi bisognerà ammettere che quella della crescita costante è tecnicamente impossibile, sopratutto con i prodotti tecnologici. La tecnologia nasce, migliora, arriva ad un tale livello di sviluppo da non essere appetibile per chi già ne possiede unaversione precedente.

E più andiamo avanti, meno tempo impiega una tecnologia a raggiungere l'apice.

Basti pensare quanti anni hanno impiegato i processori per PC a raggiungere gli standard attuali, e quanti gli smartphone per diventare dei veri e propri computer tascabili.

Il primo iPhone risale al 2007, poco più di 10 anni fa.

Quindi i casi sono due: o rendi i prodotti obsoleti in moto artificiale, ma non si va avanti tanto, soprattutto per una questione ambientale, oppure investi su altro, ad esempio i sevizi. E probabilmente questo sarà il futuro: prodotti "vuoti", che non sono altro se non portali di accesso ai vari servizi cloud-based.

snake

Il Pc è insostituibile, sono d'accordo, ma non mi piace l'idea del Cloud Gaming. Preferisco giocare col mio Pc gaming ai giochi tripla A. Il cloud gaming va bene per i casual...

snake

Per certe altre l'informatica è solo Facebook, Instagram e Twitter...

wes

4gb di RAM

Kamille

Secondo me è più una questione di immagine

IlJoker11

Per quando potranno essere disponibili portatili con processori nuovi sui 600€/700€ secondo te? Io vorrei aspettare massimo settembre, ho visto sul sito asus per esempio che sono già in listino gli s15 con ryzen 4th gen

olè

considerando che le varei case produttrici intel e amd in primis, nelle conferenze stampa puntano su quel settore, direi che il pc sia decisamente orientato a quello sia fisso che portatile.

boosook

Bpm power comprato diverse cose, è un aggregatore di venditori diversi quindi io ho sempre preso componenti sfusi, ma mi sono trovato sempre bene. Non so però chi ti dia assistenza in caso di problemi.

boosook

Contano i portatili spediti dalla casa ai rivenditori, è molto più semplice, comunque più o meno coincide dato che non è che i rivenditori ordinano se non vendono :)

boosook

E' un atteggiamento tipico, praticamente tutte le persone che mi chiedono un consiglio per un computer pensano di poter decidere loro quanto vogliono spendere... la verità è che per non dover buttar via il portatile dopo due anni c'è un set minimo di specifiche e al momento questo set è ryzen 3 3200U o superiore/i3 10 gen o superiore (o i5/i7 di gen precedenti), 8gb di ram, 256gb di ssd e possibilmente schermo FHD. Quindi spiegherei ai tuoi che la differenza è fra buttare via 400 euro o spendere qualcosa in più per avere un portatile che effettivamente funziona... meglio spendere 500 che buttar via 300, no?

Castoremmi

Nei negozi mai vista, fino a poco tempo fa vedevo solo il 3200u e ora stanno spuntando pochi 3250u.

salvatore esposito

si, non ho un laptop con quella CPU ma risulta sul sito amd, si trovano benchmark e in alcuni store vendono laptop con il 3300u...quindi posso "immaginare" che esista o che sia la truffa meglio organizzata del mondo

Castoremmi

Esiste il 3300u?

Castoremmi

Anche i ryzen 3 sono 2c/4t.a quella fascia di prezzo purtroppo I quad core sono introvabili sul nuovo

Moris King

Amd r.i.p.

boosook

Pare buono, non è facile avere quel set di specifiche attorno ai 400

boosook

Aspè sono due core con HT, però... I vivobook purtroppo con il ryzen non te li tirano dietro.

boosook

L'usato non conviene ora perché i processori Intel hanno fatto pietà fino alla settima generazione, poi è arrivata amd e si sono dati una mossa, in più tutte le patch contro le vulnerabilità varie hanno azzoppato i processori. Ho due portatili, un vecchio Asus i7 4a gen e un Thinkpad i7 7a gen, che va poco più dell'Asus giuro. Mi dicono invece i colleghi che la versione con l'8va generazione va molto meglio. Poi con la decima generazione hanno raddoppiato i core sempre per la concorrenza di AMD. Insomma, rischi che un i3 10 generazione di fascia medio-bassa ti vada meglio di un i5-i7 di qualche generazione fa.

boosook

Un Lenovo con ryzen 3 3200U è il miglior rapporto prezzo/prestazioni al momento. Qualcosa di decente dovresti trovare in hp o Lenovo.

boosook

Il tuo consiglio sarebbe anche valido negli Usa, peccato che in Italia i produttori importino solo i Chromebook più scarsi e in più li sovrapprezzano, arrivando a chiedere 400 euro per un celeron con 4gb di RAM e 65gb di eMMC con la scusa che l'os è leggero...

salvatore esposito

ma con il 1005g1 ci dovrebbe essere r3 3300u che fa un filino meglio ma peli... con r3 3250u ci si paragona più un 1011u

Maguttalax

Se magari, su amazon ti appioppano la m3rd@ le apu dual core a4/a6/a9 o i celeron n4000. XD

Maguttalax

Non ce la fanno, ma anche dell sta cadendo in basso tantissimo, l'ultimo xps da 1100 con 8gb di ram saldata senza slot è da lasciarglielo in magazzino.
Dell e Lenovo erano gli ultimi baluardi che garantivano un minimo di espandibilità, e invece niente a sto giro neanche da loro.

Marco Longobardi

anche io, come altri, credo sia meglio andare sull'usato, ma se proprio cerchi una macchina nuova io valuterei un chromebook su quella fascia di prezzo. Un ragazzo delle superiori difficilmente userà programmi specifici a cui non potrà sopperire con le controparti di google.

Marco Longobardi

Meh, io sono un grande sostenitore di stadia, ma comunque ti serve un PC moderno (non potente) almeno con gli ultimi protocolli per il wifi. Ho provato ad avviare stadia su un vecchio portatile ed è stato un disastro.

Ciccillo

Per certe persone l' informatica è solo internet...bisogna avere pazienza..molta..

Desmond Hume

Ci sarà sotto lo zampino della assolutamente non anticoncorrenziale intel.

Sara Vignali

come gli ultimi lenovo ideapad, uno slot con la ram saldata con 4 o 8gb e uno slot libero, perche? davvero non riuscivano a farci stare un altro slot che occupa guarda caso lo stesso ingombro della ram saldata

Aster

Ti conviene un portatile senza so

Maguttalax

Prezzi nonsense, ram saldata, cpu che fanno ridere in certi segmenti, schede video dedicate solo su notebook che partono da 800 euro ecc...
Voi produttori di pc non vi meritate niente.

Gabriele Gabry

Tra un anno spero di avere tra le mani un ryzen di 5° generazione però ancora oggi vedo solo notebook con i ryzen di 3° gen

Desmond Hume

fonte gsmarena:
Honor MagicBook gets Ryzen 4000 CPUs on July 16

bene... non se ne può più di vedere solo intel o i vecchi amd

kanna mustafa

Un dual core nel 2020 no dai per favore se per giunta è un Intel che verrà affondato da patch contro le buche delle CPU , minimo un 4/4 che almeno non lo butta nel immondizia tra 3 anni , volendo trovi gli Acer basso costo o gli Asus vivobook con ryzen 3rd gen e ssd 256 GB che di solito amazon te li tira per 300-350 euro

Kamille

sinceramente non so quanta percentuale di utenza pc sia interessata al gaming. Se mi parli degli acquirenti di schede video ti do ragione

Castoremmi

Si, dovrebbe avere anche schermo IPS se non sbaglio invece del TN

IlMaestro

C'è chi col PC ci lavora anche eh

Boltkraken

Cose me sarebbe ok... i parenti sono più difficili da convincere... grazie comunque..

Boltkraken

Mi sembra veramente ottimo questo... meglio ancora della versione amd...

21cole

io ne uso due in casa tranquillamente, avrei 0 problemi ad usarne un terzo, anzi mi farebbe comodo (e probabilmente lo farò visto che non è usata come macchina) usare il vecchio portatile di mio fratello come workstation per montaggio video

Boltkraken

Ok.. grazie 1000

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!