Lenovo annuncia le nuove workstation mobile ThinkPad serie P

17 Giugno 2020 22

Lenovo ha annunciato la nuova linea di workstation mobile ThinkPad serie P che comprende cinque nuovi modelli: ThinkPad P15, ThinkPad P17, ThinkPad P1 Gen 3, ThinkPad P15v e ThinkPad X1 Extreme Gen 3, il più potente notebook professionale della serie X di Lenovo.

I nuovi notebook utilzzano i processori Intel Core H di 10a gen annunciati ad aprile, offrendo supporto ai più recenti standard e tutte le ottimizzazioni a cui l'azienda ci ha abituato per questo tipo di macchine. Tra queste segnaliamo la nuova modalità Ultra Performance che permette di aggirare i limiti imposti per temperature e rumorosità della serie ThinkPad, "sbloccando" in pratica le prestazioni. Secondo quanto riporta Lenovo, la modalità Ultra Performance è abilitata di default nel BIOS e permette di sfruttare al meglio le potenzialità di CPU e GPU in fase di rendering o di carichi di lavoro particolarmente impegnativi.

LENOVO THINKPAD P15 E P17

ThinkPad P15 e P17 sono due workstation di nuova progettazione, ideate per bilanciare al meglio le temperature e di conseguenza le prestazioni, il tutto grazie a un flusso d'aria più elevato e un dissipatore CPU più grande del 30% rispetto ai modelli precedenti.

Oltre ai nuovi processori Intel Core H, le ThinkPad P possono contare su schede grafiche NVIDIA Quadro RTX (TDP fino a 110W), RAM DDR4 (max 128GB) e fino a 4TB di storage; a bordo troviamo poi un Display Vision HDR e una batteria da 94 Wh.

LENOVO THINKPAD P1 GEN 3 E THINKPAD X1 EXTREME GEN 3

Lenovo ThinkPad P1 Gen 3 guarda molto al design e non a caso è la più sottile e leggera workstation mobile da 15 pollici di Lenovo; l'estetica è gradevole e tra le altre cose troviamo un rivestimento che riduce i segni lasciati dalle impronte digitali. ThinkPad P1 Gen 3 utilizza un display UHD da 600 nit e offre un reparto audio di qualità con altoparlanti aggiornati che garantiscono un'esperienza immersiva; quanto alla connettività c'è da segnalare il supporto LTE WWAN.

ThinkPad X1 Extreme Gen 3 è ideato invece per chi cerca il top in quanto a prestazioni, garantite da processori Intel Core H vPRO fino a Core i9 e scheda grafica GeForce GTX 1650 Ti opzionale. La GPU gestisce un display da 15,6" con luminosità fino a 600 nit, mentre tornando alla rete non manca il supporto WIFi 6 con LTE-A opzionale.


Chiude la nuova gamma Lenovo il modello ThinkPad P15v, sistema basato sempre su processori Intel H di decima generazione con GPU NVIDIA Quadro P620 e un pannello LCD da 15" UHD con luminosità 600 nit. Lenovo al momento non ha fornito dettagli sui prezzi della linea ThinkPad P 2020 che sarà disponibile in Italia a partire da settembre.


22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Alesi

Still no love the police

sk0rpi0n

Still puffing my leafs, still fuck with the beats...still no fucking AMD!
Sc@ffale.

Samuele Capacci

io credo che questi thinkpad abbiano un design proprio, iconico, non li trovo brutti anche se le cornici non sono ridottissime

Gark121

Certo che ste quadro P620 sarebbe anche ora di pensionarle eh... C a z z o l'integrata intel n'altro po' va meglio!

1984

sbloccando i limiti termici cui nuovi intel come feature c'è anche la possibilità di utilizzarlo come bistecchiera.

Markk

Senza Ryzen 4900H? Vergogna!

Code_is_Law

Ho il thinkpad x1 extreme gen2 e devo dire che sono soddisfatto in linea di massima però la dissipazione è sottodimensionata per questo tipo di cpu. I7 6 core non vengono dissipati bene. Inoltre autonomia molto scarsa pur facendo undervolt però non si può pretendere tanto. Però a livello di espansibilità e gestione di alcune cose come ad esempio La possibilità di disabilitare via hw microfono e webcam direttamente da tastiera e schermo . Per non parlare della tastiera. Diciamo che per il prezzo richiesto ha alcuni compromessi ma ti permette comunque di spremerlo a livello lavorativo.

Dea1993

si chi compra macchina del genere guarda sicuramente quel mezzo cm di cornice di troppo... ma dai, la cornice ce l'avete in testa

SDA_Simulator

Per cosa?
Andare peggio nei programmi professionali usati sulle workstation che al massimo usano 2 core?

Inoltre hai citato un processore desktop

Davide

qualcosa tipo un 3950x?

SDA_Simulator

Non sono macchine fatte per essere divertenti

Aster

Xeon;)

Andredory

Che tristezza...

SDA_Simulator

E cosa vorresti mettere di più dei core 10 H?

Davide

ora si aspetta solo che montino dei processori seri. Che macchine splendide.

Alessandro

La maggior parte dei modelli di quelli che hai citato non arrivano a queste potenze. Le workstation sono quasi sempre poco curate dal punto di vista estetico

darkn3ss1

non tutti comprano i pc per moda, qualcuno li usa anche

Aster

Togli gli precison serie 5 il resto sono tutti con cornici;)

Andredory

A beh, allora sono scusati. Invece i vari Dell, Huawei Matebook Pro, Asus, MacBook ma anche Surface sono tutti oggetti fermacarte o di design.

SDA_Simulator

Non sono prodotti modaioli, ma per chi ha da lavorare per davvero

Per quelli che cercano i fronzoli sopra la sostanza ci sono i Huawei/Honor

Aster

Bene finalmente un panello luminoso

Andredory

2020 ed ancora i cornicioni per prodotti costosi? Anche no grazie.

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!