AMD Ryzen 3000XT "Matisse Refresh" ufficiali: specifiche e prezzi

16 Giugno 2020 107

AMD presenta ufficialmente i processori Ryzen 3000XT, conosciuti anche con nome in codice "Matisse Refresh". Sono tre le CPU al debutto, rispettivamente Ryzen 9 3900XT, Ryzen 7 3800XT e Ryzen 5 3600XT, processori che migliorano i precedenti modelli della serie 3000, offrendo frequenze Boost più elevate per soddisfare le crescenti esigenze di gamer e creatori di contenuti.


Più nel dettaglio, le frequenze base rimangono invariate, 3,8 GHz per Ryzen 9 3900XT e Ryzen 5 3600XT, 3,9 GHz per la soluzione intermedia Ryzen 7 3800XT. Quanto alle frequenze Boost, il Ryzen 5 3600XT arriva ora 4,5 GHz, mentre i due modelli più potenti sono sono capaci di un Boost a 4,7 GHz.

Si tratta quindi di un sostanziale miglioramento rispetto ai prodotti annunciati lo scorso anno al Computex di Taipei, soprattutto se consideriamo che gli altri parametri, TDP in primis, rimangono identici.

Quanto ai prezzi, i nuovi modelli vengono proposti ai medesimi di lancio dei prodotti che andranno a sostituire, ossia Ryzen 9 3900X (499$), Ryzen 7 3800X (399$) e Ryzen 5 3600X (249$). Le nuove CPU AMD Ryzen 3000XT saranno disponibili a partire dal 7 luglio.


Insieme ai Ryzen 3000XT, AMD annuncia la disponibilità in volumi delle schede madri con chipset B550 e, cosa più importante, il debutto del chipset A520, modello di fascia bassa che va a completare la linea di chipset AMD 500. Al momento l'azienda non ha fornito dettagli tecnici a riguardo, sappiamo che le prime schede A520 saranno disponibili da agosto attraverso le proposte di partner come ASUS, ASRock, Gigabyte, Biostar, Colorful ed MSI.

SPECIFICHE TECNICHE RYZEN 3000XT
  • AMD Ryzen 9 3900XT: 12c/24t - 3,8/4,7 GHz - TDP 105W - no dissipatore - 499$
  • AMD Ryzen 7 3800XT: 8c/16t - 3,9/4,7 GHz - TDP 105W - no dissipatore - 399$
  • AMD Ryzen 5 3600XT: 6c/12t - 3,8/4,5 GHz - TDP 95W - Wrait Spire - 249$
Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 499 euro oppure da Unieuro a 569 euro.

107

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Accedi

No.

Alex

Il Wraith Stealth ce l'ho anche io, è un bidone

Darkat

Non si può proprio parlare di un SOSTANZIALE miglioramento, a mala pena è un piccolo miglioramento, se ci aggiungiamo la SOSTANZIALE differenza di prezzo questo refresh perde completamente di significato, al massimo avrà senso tra 6 mesi quando le versioni X sostituiranno quelle normali e questi XT le X, l'unico senso di esistere che avranno

sgru

Insomma, una mossa alla Intel.

Ma AMD vuole bene a tutti, no? ;-)

Maurizio Mugelli

contrordine, amd ha ufficialmente confermato che Veemeer e' ancora in programma per il 2020

Mik Loconte

Se vuoi ti mando la foto del 2400g/3400g , a meno che tu non stia confondendo con il dissipatore della versione Ax/o atlon ....

Mik Loconte

Infatti no , la versione x scalda molto di più 

Slartibartfast

Nah. Alla presentazione per gli investitori Lisa Su ha parlato esplicitamente di prodotti consumer entro fine anno.

Simone Battista

Adesso non so se si tratti effettivamente dei primi lotti, l'unica cosa che so è che con una versione del BIOS precedente il PC con la game mode attiva a una certa crashava completamente, ora da un paio di versioni sembra non farlo più,per cui la sto lasciando attiva e ho overclockato leggermente le RAM e un bel po' la 1060. Al momento gira tutto alla grande. Anche se comunque il dissipatore della CPU lo vorrei cambiare che sto utilizzando quello stock con la pasta termica con cui all'epoca feci un mezzo disastro

Gark121

Dipende fondamentalmente dalle impostazioni della mobo credo. Non ho tantissima esperienza coi ryzen, ma generalmente le mobo am4 hanno spesso questo comportamento: clock "normale" leggermente più basso di quello "performance". Considera pure che i 3600, specie quelli dei lotti iniziali, faticano parecchio a tenere le frequenze dichiarate stabilmente, e per farlo sparano tensioni molto alte (non pericolose, ma alte, anche molto più alte di quanto realmente serva) quindi questo approccio conservativo serve a evitare consumi e calore che possano spaventare l'utente "base", che magari legge 80 gradi, sente la ventola a palla e pensa che ci sia qualcosa che non va.

wic2

I prezzi sono in linea che le mobo intel, e nel caso di x570 e b550 non sono proprio dei giocattolini.
A parte qualche sporadico caso, sono mobo con vrm con i controcosiddetti e ottime schermature e dissipazione. Senza contare le PCIE4 che non basta solo buttarci uno slot e renderla compatibile via bios

Per chi non ha pretese ci sono le b450 che si trovano comodamente a prezzacci e vanno benissimo. Se invece si vuole più margine possibile di OC, supporto ottimale per tutte le cpu fino a zen 3 fascia alta e pcie4 ci va la spesa extra, e ripeto non sono neanche cifre folli, sono in linea con le mobo intel pur essendo nella sostanza spesso superiori (parlo di fattura e componentistica, non delle cpu)

Phil

Io mi riferivo ai prodotti consumer, di sicuro presenterranno solo la parte server questo anno.

Simone Battista

È normale che il mio Ryzen 5 3600 arrivi alla frequenza massima di 4,2 GHz solo se imposto la modalità game mode dal BIOS? Tral'altro in questo modo non scende al di sotto dei 4 GHz. Col game mode disattivato arriva a massimo 4 GHz e mi sembra 2,2 GHz se imposto il risparmio energetico

danieleg1

Guarda che il prezzo suggerito da AMD rimane uguale, sono i commercianti che tentano di specularci.

Steve La Mazza

Mi riferivo ai due parametri Bios “Core Performance Boost” e “Cool&Quiet” attivati.

In questo modo, sarà Windows a gestire la modalità boost o turbo-mode che dir si voglia.
Il mio 3800X in quiet-mode e risparmio energetico gira a 2200Mhz, mentre in boost viaggia tra i 4,4-4,5Ghz.

Prima di Natale-19, ci furono un paio d’aggiornamenti bios che aggiornando al microcodice AGESA 1.0.0.4 di Amd, miglioravano le frequenze max di boost, ove prima si fermavano a soli 4,4Ghz.

Stiamo attendendo i nuovi AGESA 1.0.0.5 che andranno a consolidare questo aspetto.

Alcuni produttori di MoBo l’han già fatto, Gigabyte ancora no.

Slartibartfast

Gli ultimi rumor sono falsi, è stata amd stessa a ripetere più volte (l'ultima una settimana fa) che zen 3 arriverà entro fine anno.

andrea55

Se la modalità nel bios è il turbo allora non è un'aumento di potenza ma lavora depotenziato quando è disattivato

Gark121

Zi, flash news, lo sai vero che è da haswell che ogni CPU decente (e quindi per amd solo dai primi ryzen) si comporta così vero?

xan

Appunto: gli AMD sono usabili, gli Intel no

Pablo Escodalbar

Questo e' un altro problema ancora.

Pablo Escodalbar

Francamente non pensavo di doverlo pure spiegare.

The_Th

Dipende, se fai un uso "base" senza forzare troppo e senza OC i dissipatori stock funzionano, ad esempio per un pc da ufficio.
Certo se prendi un processore pensato per l'OC o comunque per essere "spinto" il dissipatore stock non te ne farai niente.

A me piacerebbe un custom a liquido, ma è abbastanza costoso e richiede più impegno e manutenzione, ma in assoluto sono i migliori impianti. Anche molti AIO ormai hanno prestazioni buone con 100€

The_Th

MI sa proprio che il mio prossimo fisso monterà un Ryzen, non so ancora che modello di preciso, non penso un modello estremo per overclock e devo valutare se 5 o 7.

BlackLagoon

i dissi amd sono sicuramente validi ma rumorosi. Inoltre, avendo poche lamelle e poche heat pipe, hanno poco buffer terrmico: questo implica che hai la ventola che sale e scende in continuazione anche quando fai qualcosa di basilare come aprire explorer o un programma..

Per carità, raffredda bene: 9° peggio di un NH-D15s (gratis vs 80€). Anche la pasta termica, niente di speciale ma poteva essere molto peggio.. 4° peggiore della arctic mx-4 (gratis vs 10€)

DeeoK

Ho un 4670 è il dissipatore è imbarazzante...

DeeoK

Quella è Intel. Ovunque si parla della bontà dei dissipatori AMD.
Comunque le riduzioni di prezzo sembrano essere latitanti.

talme94

Mai superato gli 80°C in gaming con il dissi stock, anche se conto di cambiarlo

Queen

Peccato, dai rumor si diceva +300 mhz ed invece siamo a +100mhz e 200 per il 3800xt.
Saranno ancora indietro agli in game; pper il resto avanti su ongi ambito.

Samuele Capacci

Non ho capito quale sarebbe il problema in ogni caso. Non sto proprio capendo l'obiezione, o se è una battuta non l'ho capita

Antonio

si anch'io la cifra era quella e la MB era gia buona, oggi con 100€ non prendi neanche le entry level. A meno che non si vada sulle M scarne e senza un minimo di dissipazione.

G.

90° io non li ho mai visti. Il picco massimo che ho avuto è stato di 76° durante un render con cycles di circa 14 ore che ho fatto per hobby.
Magari avevi la pasta termica preapplicata che si era seccata, o era difettato il dissipatore.
Io su un i5 serie ottomila ho toccavo 85° dopo un quarto d'ora di gaming. Ho cambiato anche la pasta termica, ma dopo una sessione superava gli 88-89° gradi, allora ho preferito renderlo (ed era gennaio)

Ngamer

ho una prime x370 pro regge di tutto :P psu piu che adeguato . non cambio niente per almeno altri 2 anni poi vedrò cosa offrirà il mercato . faccio foto e video in 4k ( anche con il drone :) niente di che tuttoa livello amatoriale e poi lo uso per giocare la GPU l ho presa apposta per giocare bene a cyberpunk e microsoft flightsimulator e ho guadagnato parecchio in rendering rispetto alla 970 che avevo :P

Steve La Mazza

Rispetto a un 3600 sì. Ma li conviene andare di B550, adesso che ci sono

Redvex

Non è uguale

Redvex

un i5 4460 e il dissipatore andava molto meglio. In pieno inverno la cpu (r5 3600)sottoposta a stress andava spesso sui 90°.
Ho cambiato poi con un noctua e praticamente con 30 gradi in casa non sfondo i 73°

Steve La Mazza

Chiariamo una cosa semplice che forse non a tutti lo è, i Zen 2 o Ryzen 3000X hanno una crescita prestazionale in Boost-Mode che, in molti giochi, viaggia tra il 50-60%.

Questo dato è potentissimo per me. In condizioni normali lo lascio liscio in frequenza di default (anche per contenere i consumi).

Quando gioco, basta attivare la modalità Prestazioni Elevate in risparmio energetico di Windows (previa attivazione nel Bios) che arriviamo all'aumento prestazionale descritto prima.

Ribadisco, la differenza è abissale e questo lo si vede anche dal Tdp che diventa quello nominale, dichiarato da Amd.

Credo che mai in passato avessimo avuto dei miglioramenti così significativi con 500/600Mhz in più di Boost. E' questa la genialata fatta da Amd.

Ngamer

cavolo costa piu la MB della cpu :/

Steve La Mazza

Con la 5700XT ho tutto in 4k-hdr e su ultra. Sono veramente pochi i titoli dove arranca, scendendo verso i 20fps.

Steve La Mazza

Già vacillato 3 anni fa quando ci furono le prime avvisaglie coi primi Zen. Ma sai, adagiarsi sugli allori è un esercizio semplice per tutti.

Steve La Mazza

In Boost, a frequenza standard consumano moooolto meno..

Steve La Mazza

Amd deve intervenire assolutamente sui prezzi sia delle X570, oltre alle attuali B550 anche se più economiche, altrimenti la sua volata viene frenata proprio da questo fenomeno di MoBo troppo costose.
Va bene un refresh dei Ryzen 3000 con gli XT ma al contempo, bisogna abbattere i prezzi delle MoBo.
Cari signori Amd, cerchiamo d'intervenire in merito sui vari produttori di MoBo, grazie.

Steve La Mazza

La X570 la pagai 360€ a ottobre scorso. Adesso viaggia sui 400€ e oltre. FOLLIA..!

Steve La Mazza

Effettivamente le X570 costano un botto anche se ho preferito prenderne unaper star tranquillo con gli OC.
Non capisco a cosa sia dovuto questo raddoppio pari pari di prezzo...bah...

Daniele

Non è tanto la percentuale di utilizzo della CPU in-game a fare la differenza in termini di FPS.

Alex

Concordo, fa pena

Alex

Grazie, è un dissipatore diverso

Kamgusta

no veramente servono per i boccaloni che si comprano i PC con le lucine... quindi abbastanza stupidi da comprare gli stessi processori di ieri vestiti a festa e pagandoli il 50% in più

Andreunto

In idle

Pablo Escodalbar

La 980 ha gia' 6 anni?
Come passa il tempo.

xan

questa cosa vale solo per intel. i dissipatori AMD sono buoni. ottimi direi se non prendi in considerazione l'overclock

Recensione MateBook 14: è il migliore tra i notebook Huawei

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

PlayStation 5 ufficiale: due versioni, design grintoso e futuristico | Caratteristiche

Recensione Honor MagicBook, al pari di MateBook D14 ma costa meno!