RedmiBook 13, 14 II e 16 ufficiali in Cina con CPU AMD Ryzen 4°gen

26 Maggio 2020 50

Redmi ha mantenuto le promesse e presentato i laptop RedmiBook che aveva anticipato negli scorsi giorni: c'è solo una piccola correzione da fare per un nome - il RedmiBook 14s si chiama in realtà RedmiBook 14 II, mentre gli altri due sono il RedmiBook 13 e il RedmiBook 16. Come anticipato, tutti i modelli si basano su processori AMD Ryzen di quarta generazione: la scelta è tra il Ryzen 7 4700U e il Ryzen 5 4500U - rispettivamente octa- ed esa-core con TDP di 15 W e GPU Radeon Vega integrata, rispettivamente con 7 e 6 core. Si tratta di chip realizzati con processo produttivo a 7 nm e basati su architettura Zen 2. Tutte le configurazioni sono accoppiate a 8 o 16 GB di RAM e 512 o 1.024 GB di SSD.


Esteticamente abbiamo a che fare con un prodotto minimal, sottile e ragionevolmente elegante, con finitura in metallo. I due bordi laterali e quello superiore sono ragionevolmente sottili, poco più di 3 mm, e il rapporto schermo/scocca è del 90,6% circa. I display 16:10 coprono il 100% dello spazio colore sRGB. Lato batteria, per il momento sappiamo che il modello più grande ne monta una da 46 Wh, con supporto alla ricarica rapida da ben 65 W attraverso porta USB Type-C. Il caricatore è estremamente compatto - sembra quello di un comune smartphone: date le dimensioni così ridotte è probabile che si tratti di tecnologia GaN.

I laptop saranno disponibili all'acquisto in Cina a partire dal primo giorno di giugno. Da oggi a quella data chi piazza un preordine avrà diritto a uno sconto sul prezzo di listino, già decisamente competitivo. Di seguito i dettagli di ogni configurazione e modello:


  • RedmiBook 13

    • R5 + 8+512 GB: 3.799 Yuan (preordine: 3.599), pari a 485/459€
    • R5 + 16+512 GB: 3.999 Yuan (preordine: 3.799), pari a 510/485€
    • R7 + 16+1024 GB: 4.999 Yuan (preordine: 4.399), pari a 638/561€
  • RedmiBook 14 II

    • R5 + 8+512 GB: 3.799 Yuan (preordine: 3.499), pari a 485/446€
    • R5 + 16+512 GB: 3.999 Yuan (preordine: 3.699), pari a 510/472€
    • R5 + 16+1024 GB: 4.499 Yuan (preordine: 4.299), pari a 574/548€
  • RedmiBook 16

    • R5 + 8+512 GB: 3.799 Yuan (preordine: 3.599), pari a 485/459€
    • R5 + 16+512 GB: 3.999 Yuan (preordine: 3.799), pari a 510/485€
    • R5 + 16+1024 GB: 4.499 Yuan (preordine: 4.299), pari a 574/548€
Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nico Ds

per me la mancanza della webcam è un pro, io non la uso mai e ho ordinato la finestrella per coprirla da AliExpress a inizio Marzo, poi fu la pandemia e ancora non arriva, mal me ne incorse, ma non era molto chiara la situazione! XD Prima o poi arriverà, immagino.

Concordo. Una cosa sono i Mi Notebok Air e Pro... Il Redmibook è abbastanza deludente, manca pure la webcam

Sergio conti

A me sembrano molto interessanti, specie il modello con ryzen7. Però mai e poi mai comprerò dalla Cina, con sistema operativo in cinese, tastiere da riconfigurare, alimentatori con prese inutilizzabili....se solo huawei facesse uno sforzo e mettesse sul mercato nuovi matebook col processore AMD serie 4000.....

wotergrigo

nella mia esperienza (acer swift 3 con 2500u e matebok d 14 con 8250u) huawey tutta la vita.

wotergrigo

i ryzen mobile sono indietro di quasi un anno rispetto ai corrispettivi desktop, quindi si.
ryzen 4000u=zen2

wotergrigo

ho fatto comprare a mia morosa il matebook con intel 8250u un annetto fa, consigliatissimo (e la tastiera è di una comodità disarmante)

Giovanna Maria Orlando

Scusate ma dove si possono acquistare?

Filippo Rossano

Purtroppo è rimasto solo il modello col 4700U a 900€ e siamo già fuori prezzo per quella configurazione, soprattutto con solo 8 GB di RAM.

TLC 2.0
Andrea Pantaleo
TLC 2.0

Assolutamente si (parlo per il Matebook D, possiedo il modello Ryzen 5/ Vega, lo utilizza la mia fidanzata ingegnere e ci gira qualsiasi programma).
Lei di solito utilizza la suite Office, Visual Studio, DevC++, Eclipse, Simulink, Matlab, TIA Portal, Autocad e Rhynocerus.

Nico Ds

Acer, se quei 50-100 Euro in più non pesano. Io avevo preso per me lo swift 3 dopo averli potuti provare ma mi è arrivato con graffi, l'ho restituito e poi ho preso Matebook D perché era in forte offerta e non potevo aspettare, i 59-100 Euro di differenza erano diventati quasi 200 in quel momento, ma Acer è fatto un pelo meglio. are, ma mi era arrivato danneggiato

Tuone

Ottimo prezzo

Frà

su acer store c'è il 15% di sconto sul totale se compri quattro articoli.
Io ho preso due swift 3 perché lo voleva anche la mia ragazza, poi abbiamo preso un mouse e uno zaino ed ecco il 15%.
Tuttavia siamo in polonia, e già di base costava molto meno che nello store italiano (dopo due giorni hanno anche aumentato il prezzo).

Insomma, alla fine della storia, l'ho pagato 560€ con SSD da 1TB

Tuone

Se posso permettermi, che offerta? Mi daresti il link? Sono seriamente interessato

eXces

E tra acer e huawei?

Jerda

Costano tutti e tre uguale

Frà

Peccato che ho appena preso lo Swift 3 con il 4500u

Vabbè, mi serviva, e l'offerta era pazzesca

GerryNap

Quindi mi stai dicendo che il top da 16" dovrebbe avere il 4700u e contemporaneamente costare meno del top con 4700u da 13"? Non mi tornano i conti.

Stepa
Andrea Pantaleo

Attendo il prime day per prendere un Matebook D o un Magicbook (sono il classico studente del liceo che mette da parte i soldi della nonna), com'è la tua esperienza? L'assemblaggio è davvero così superiore ai Lenovo concorrenti?

ondaflex

Io con 512....o anche il 13

spino1970

Tanto se li facessero diversi direste che sono brutti.

Brogli

Penso che il 14 con 16ram/1024rom sia il top

Riccardo

speriamo arrivino anche da noi

Jerda

Hanno sbagliato a scrivere, il top è col 4700u

Lukinh0

C'erano

Fabios112

cornicioni permettendo il 16 16gb 512

Bob Malo

Insomma, hai detto bene... è tutto in relazione all'utilizzo; in realtà se confronti il layout Italiano, danese ecc che di base presentano la medesima configurazione con il layout Internazionale puoi notare come in quest'ultimo ci sia un tasto in meno, almeno in genere è così. DI base il tasto che viene "sacrificato" è quello con i simboli "<>", poi ovviamente mappando si possono recuperare questi ma a scapito di altri. Ora per chi ne fa un uso generico non sarà di certo un dramma ma personalmente da programmatore che valutava l'acquisto di notebook con layout INT ho fatto un passo indietro quando mi sono reso conto di questa cosa. Per non sacrificare simboli e caratteri, si potrebbe eludere al problema rimappando uno dei due SHIFT, non sarà una bella cosa ma almeno questo ti consente di avere tutti i caratteri a disposizione senza dover ricorrere poi a schifezze tipo tastiere sw per inserire un simbolo.

GerryNap

Possibile che non abbiamo fatto il 14" ed il 16" con Ryzen 7?

Snapdragon

Magari arivassero da noi "ufficialmente"

Bob Malo

Interessanti, sarebbe bello poterli avere anche sul nostro mercato.

Perché una tastiera USA da rimappare? Sbaglio o si tratta del layout internazionale con il quale le lettere accentate si ottengono tranquillamente con una veloce combinazione di tasti?.. si possono perfino fare le lettere accentate maiuscole, più che altro all'inizio ero scettico anch'io a lasciare il layout ITA ma dopo essermi abituato trovo solo vantaggi per il mio utilizzo.

ondaflex

quale prendereste?

sergio

Io volevo prendere il matebook poi alla fine ho preso un thinkpad t430 usato e sono contento....

Dark!tetto

So che ci credete poco, ma ne ho avuto uno in mano e posso con certezza affermare che forse i redmibook (quelli dell'anno scorso) sono il prodotto meno curati dalla casa. Non per le caratteristiche, ma proprio l'assemblaggio in se, la mancanza della Webcam (assurdo) e il fatto che il calore non veniva dissipato affatto. Ne volevo prendere uno, alla fine ho optato per un Matebook D e mai scelta fu più azzeccata. Se questi sono sulla stessa linea possono anche rimanere in Cina.

Castoremmi

Basta cloni dei macbook, cambiate design e nome per favore

ilmondobrucia

Poco di più sul sito Lenovo ci sono i nuovi portatili con AMD 4000

Euforia

Esatto,
È la classica notizia per "buttare su" qualcosa.

FabioS

Non li ho mai visti dal vivo, perciò ti credo. Peccato, perché ci stavo facendo un pensierino per il Ryzen 4000 e per lo schermo...

volpe96

Concordo,i redmibook sono ben lontani dalla qualità di Huawei sui notebook, un altro pianeta

Andreunto

Purtroppo hai ragione

volpe96

La webcam mancante è il motivo per cui li ho esclusi a priori l'anno scorso, e a posteriori è stata una valutazione corretta (visti i tempi). Risparmiare 10 cent di una webcam 720p, nel 2020 non è accettabile

In italia manco col binocolo, aka inutili.
Al cambio prezzi non proponibili con tasse dazi e mazzi

Nico Ds

Ho avuto di recente l'opportunità di confrontare Acer Swift 3, Hauwei Matebook D e Redmibook, tutti da 14", tutti nella fascia dei 600 Euro circa e quello che ne usciva peggio era il Redmi Book. Non fatevi prendere dall'amore per Xiaomi, ci sono alternative migliori senza dover andare su un Windows cinese da reinstallare, una presa cinese da sostituire, una tastiera USA da rimappare, lasciate perdere.

dpg

Il problema è come viene gestita la dissipazione, nel precedente modello era gestita male e si arrivava a temperature inaccettabili. Inoltre da segnalare l'assenza della webcam (è stata inserita???)

TheBestGuest

Non arriveranno mai in Italia con tastiera e garanzia italiana? sulla carta sembrano veramente interessanti.

Desmond Hume

Italia o scaffale

Andreunto

Interessanti ma la tasitera non italiana, la garanzia che è quello che è ed i prezzi di importazione gonfiati, fanno preferire altro

Siamo passati a Edge: le nostre considerazioni dopo 15 giorni di uso | Video

Windows 7: termina il supporto esteso. Cosa significa e cosa fare

I migliori notebook classici e pieghevoli al CES 2020

Recensione LG Gram 17: sembra finto ed è leggerissimo!