Huawei vuole mettersi a fare GPU per cloud e AI e recluta ingegneri NVIDIA

10 Aprile 2020 43

Huawei vuole entrare nel mercato delle GPU, secondo la testata sudcoreana The Elec; ma le sue ambizioni riguarderebbero principalmente i mercati cloud e AI, quindi server - in altre parole non aspettiamoci una scheda video gaming, almeno in tempi brevi. A quanto pare la nuova divisione sarebbe in via di organizzazione proprio in Corea del Sud, e l'azienda starebbe reclutando personale NVIDIA, che è la leader del settore.

Come molti sapranno, le GPU sono molto importanti nei data center perché sono più specializzate delle normali CPU, quindi di fatto riescono ad eseguire certi tipi di calcolo molto più rapidamente. Vengono usate, tra le altre cose, nell'addestramento delle intelligenze artificiali, anche se ultimamente stanno uscendo dei chip ancora più specializzati ed efficienti.

Huawei è già tra le protagoniste in questa nicchia particolare, ma in forte ascesa: la scorsa estate ha presentato Ascend 910, processore realizzato a 7 nm+ in grado di raggiungere i 256 TFLOPs - circa il doppio di quanto totalizzano le GPU NVIDIA Tesla V100 a 12 nm. Non solo: circa tre mesi fa, sempre Huawei ha presentato il Kunpeng 920, che è una CPU per server basata su architettura ARMv8 con 64 core a 2,6 GHz.


43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
olè

io non difendo ne gli americani ne i cinesi, io auspico un europa federale perchè penso che sia l'unico modo per potere competere a certi livelli, questo ovviamente perchè sono italiano fossi stato americano sarei contro la cina e viceversa, come è ovvio che sia nella natura umana

c0s87

Credo che la cina stia facendo quello che anche l'America in tempi passati ( anni 80 ) ha fatto, ha una liquidità e un potere di acquisto enorme, diciamo che la vediamo in modi differenti su alcune cose e mi trovi concorde in altre, ma permettimi un solo appunto, sulla frase finale, mi preoccupo piu degli USA in generale ( qualsiasi sia lo stato in cui mi trovo ), perchè nella storia sono gli unici ad aver sganciato due ordigni atomici e sono gli unici ad aver infranto i patti Nato e Onu quando inseme alla francia hanno iniziato la rappresaglia contro la Libia di Gheddafi, quando i piani erano delineati e le due nazioni hanno fatto di testa loro...

PassPar2_

Apprendo la tua esperienza diretta come un nuovo dato a mia disposizione per valutare le cose. Per quanto riguarda l'atteggiamento orientale, se si parla di sforzo lavorativo come cultura del lavoro quello è comune, ma i popoli sono molto diversi oggettivamente: solo la cina conta 1,4 miliardi di persone e un territorio sconfinato dove produrre tutto quello che vuole.
La storia cinese poi è quella di un grande impero, vasto e glorioso, a cui non è stato permesso di svilupparsi nella storai (da qui il rancore e la motivazione alla conquista), giappone corea o filippine malesia ecc non hanno (o non hanno più) questa motivazione all'azione. Solo la cina poi ha una dittatura comunista. La potenza di fuoco economia (data dalla vastità del territorio) poi non ha paragoni con gli altri paesi. L'atteggiamento dei cinesi poi nei confronti del resto del mondo è palesemente aggressivo a livelli basilari: basti vedere come si considerano il centro del mondo oppure il livello di aggressività e competizione che hanno anche uno con l'altro. Non si può giustificare e spiegare questo atteggiamento solo con la storiella del "loro sono cosi lavorano molto ma sono innocui". Gli usa hanno vari difetti, ma di una cosa sono sicuro: non mi occuperanno mai il territorio o sganceranno una bomba in testa.

c0s87

Non è una questione di simpatia, ma se ad una persona non piace come si comportano i cinesi ( che poi in realtà hanno tanti di quei brevetti che clonano poco ormai, e comunque 15/20 anni fa siamo stati noi occidentali e in primis gli USA a insegnare le competenze ), non piace come si comportano gli orientali in generale, invece è sempre la cina ad essere presa di mira, quando a mio avviso se ti infastidisce la cina ti deve infastidire tutto il mondo asiatico e orientale in generale, oggi sai quali sono le nazioni che stanno iniziando una guarra peggiore di quella cinese?? India,singapore e thailandia che veramente stanno iniziando a fare quello che la cina faceva 15/20 anni fa. A me non da fastidio che tu o altri possano dire che la cina è una sanguisuga, ma per correttezza andrebbe detto che tutto il modo di essere asiatico non piace, cosa che invece non viene fatta, quindi perchè i Cinesi sono diversi dai Coreani o dai Giapponesi?? certo come dice il commento sotto perchè sono in numero inferiore, ma sempre il modo di essere rimane e se prendiamo tutto il mondo asiatico arriviamo a numeri enormi di persone sotto il controllo e indottrinamento dei propri governi.
Ripeto il concetto espresso prima, non è la cina il problema siano noi che gli abbiao fatti diventare quello che sono, altrimenti sarebbero ancora come l'india una potenza emergente, ma non forte come sono ora.

A me personalmente il maggiore guadagno lo portano gli Americani, ma per farti un esempio io mantengo i dati e il flusso di banche nella farm dove lavoro, sai quante volte le autorità Americane mi hanno intimato ( sono il capo ing. ) e anche al mio capo, di accedere ai dati di quei flussi solo perchè la nostra casa madre è Americana?? e se ne fregano delle leggi Italiane o Europee, ecco questo molte persone nonlo vedono quindi credono che Cina e oriente è il male , mentre USA e occidente sia il bene, dalla Cina non abbiamo mai avute pressioni, anzi una sola volta abbiamo dato accesso ad un particolare flusso, ma sono venuti con le autorità Italiane quindi seguendo il nostro iter e rispettando le nostre leggi.

PassPar2_

Lo trovi in qualsiasi sito economico autorevole, caschi dal pero?

PassPar2_

Chi li difende è solo perchè ha interessi, o economici, o culturali, o familiari e non meno insidiosi gli anti-americani puri. Puoi trovare gente che ha affari in corso, oppure puoi trovare gente che ha studiato meditazione per cui la cina è tipo un eden perchè fanno taichi in strada, gli anti americani invece tifano cina solo per dare addosso all'america.

PassPar2_

E' chiaro che rientri nella categoria a cui stanno simpatici i cinesi perchè ti portano vantaggio. E' al contrario, sono i cinesi che ci odiano: il loro atteggiamento è imperialista, tendono a volersi imporre in ogni settore possibile e lo fanno con una modalità estremamente aggressiva. Distruggono interi settori economici come delle locuste, prima clonano le competenze del settore, poi utilizzano metodi economici come dumpung aziendale, sfruttamento dei lavoratori e inquinamento per inserirsi nel settore ed abbattere i prezzi, poi fanno chiudere intere filiere in occidente, a questo punto rialzano i prezzie ed investono in ricerca e sviluppo. E' una vergogna! Cosi come è una vergogna che ci sono europei con conflitto di interessi che vengono a dare del razzista se uno risponde alla guerra cinese nei confronti del mondo.

olè

perchè fino a quando l'europa non diventerà uno stato federale perderemo solo terreno, adesso la speranza è che questo covid costringa a questo passo, ma non mi sembra stia accadendo, purtroppo...

olè

c'è una differenza che non è di poco conto, i giapponesi sono 80mln, i coreani 77mln, i cinesi sono 1.4mld di persone, questo fa sì che se con giapponesi e coreani si può competere perchè i numeri sono quelli o comunque influenzano molte meno persone (parlando di controllo da parte dello stato) i cinesi sono il 20% della popolazione mondiale, usa e europa insieme arrivano a 600mln di persone. tutto questo per dire che è normale che si parli della cina e non solo qualunque cosa contro la cina da parte del resto del mondo è "legittimata" proprio da questa sproporzione e l'economia selvaggia non se la merita nessuno.

c0s87

No è proprio contro i cinesi, se vedi tutti i post che scrive lo capisci, ma l'economia selvaggia è una conseguenza dell'incompetenza di noi occidentali, quindi ben ci sta, siamo stati noi a darli il know how e farli diventare la potenza economica che sono ora, se adesso il regime fa il bene ( a suo modo ) per il paese, perchè dovremmo essere noi a dover dire qualcosa??
Ma poi io dico sempre ci siete mai stati in Cina?, no perchè io ci vado spesso ( il 2020 con questo casino credo salti del tutto ) per lavoro come negli USA, e il livello di cultura e libertà è uguale, anzi su alcune cose si è piu liberi in Cina che in USA...

Luca

Oppure l'odio è per il regime cinese e per la sua economia selvaggia.

PassPar2_

Lo trovi sul sole24ore caxxone

imborad

Non vedo lora che la mia gpu nvidia 2070 abbia playstore

c0s87

il suo odio per la Cina e le società cinesi tutte!

Maurizio Mugelli

e la fonte di questi dati sarebbe?

Margaret Thatcher

Tu hai capito tutto

PassPar2_

Ti credo il governo pompa dentro decine di miliardi. Sostiene la sua azienda di punta per i suoi affari imperialisti.

Scemo 2.0

Sì ok ma sei quanti utenti di HDblog hanno bisogno di forni a microonde? Huawei ha la chance di vendere milioni

Federico

Stavo per risponderti parlando di politiche dl disinvestimento da tutto quello che avesse anche lontanamente ricadute militari.
Sfortunatamante tutto il settore HiTech ha ricadute militari... anche se sarebbe meglio dire che fino a circa quindici fa erano proprio le ricadute miltari a finanziare la R&D HiTech.

Ma siccome non ho voglia di impelagarmi in un lungo dibattito con il pacifismo modaiolo, mi limiterò a darti un +1 :)

Maurizio Mugelli

probabilmente lo fanno gia' con altre sottomarche, come fa xiaomi.
il mercato server e' enorme e ha molti livelli di ingresso, al momento i produttori maggiori (leggi nvidia e intel) sono concentrati su prodotti ad altissimo ricarico quindi c'e' spazio per prodotti di fascia piu' economica e huawei ha gia' molti brevetti e know-how in campi contigui che puo' sfruttare anche per questo, non mi pare molto strano come progetto imprenditoriale.

Maurizio Mugelli

avevamo alcuni gruppi di eccellenza, anche in italia, abbiamo scelto di smettere di investirci e svenderli, colpa nostra.

Maurizio Mugelli

mi risulta che i conti siano ampiamente in attivo, hai altri dati?

Federico

Temo invece che l'odio per la Cina spinga molti ad ignorare la realtà.

TheChild

Basta mettere il loro soc 5g.

TheChild

No PlayStore No Party

TheChild

E fallo tu

Scemo 2.0

Perché non fanno forni a microonde piuttosto?

thedoctor1983

Come Samsung

roby

Ma si produciamo tutto, dopo la tv arriva questo.. Ora ci mancano i frigoriferi,lavastoviglie poi divani

DefinitelyNotBruceWayne

Perché non abbiamo aziende così grandi e nemmeno una volontà politica di essere tecnologicamente indipendenti.
Mettici anche che anche solo a livello di startup abbiamo perso Londra, che era l'unico polo europeo che sapeva vagamente di Silicon Valley.

Alien

Questa Europa non esiste. Il mercato del silicio necessita di numeri importanti per essere sostenibile e prima di poter puntare al mondo devi prima importi in casa, una grossa casa. E l'Europa come casa non esiste. Ci serve prima un Europa unita fiscalmente e politicamente, a quel punto col supporto del grande stato si può pensare ad una CPU per gli europei, che venga davvero acquistata dagli europei. Ad oggi un consorzio europeo non può nascere perché appunto siamo stati con fiscalità e leggi diverse, e anche se si facesse questo consorzio avrà sicuramente impronta di alcuni specifici paesi, porterà profitto in quei paesi e verrà sabotato dai paesi che non ne fanno parte o hanno una parte minore. Per fare un esempio, una CPU a trazione italiana, col cavolo verrebbe acquistata dalla PA francese o tedesca.

B!G Ph4Rm4

Ma basta solo pensare a cos'è la Silicon Valley, quanta esperienza hanno gli Americani nel fare ste cose e quanti ne sfornano di capaci in quegli ambiti ogni anno.
La gente pensa che basti volerlo.

B!G Ph4Rm4

Perchè è roba parecchio tosta e ci vogliono una marea di soldi

StadiaReborn

Si è espresso male (volutamente spero). Sarebbe più corretto "costretti a perdere", altrimenti era ovvio che adesso avevano il primato nel settore mobile. Comunque si parla di perdita di giro d'affari e penetrazione del mercato con i propri prodotti, non di perdita economica, in quanto Huawei macina soldi comunque con il solo mercato cinese.

StadiaReborn

Come Intel, perde nelle CPU e fa GPU discrete e sistemi per auto a guida autonoma, mica sono i primi...

Federico

Perdono?

Federico

C'è, in Europa ci si occupa da sempre di ricerca in ogni settore.
Ma non esistono neanche lontanamente i capitali per passare dalla ricerca di primo livello alla trasformazione in tecnologia.

Aster

Funziona così il mondo,non si può avere tutto nella vita.

MatitaNera

Indivia belga

NaXter24R

Perchè costa troppo e servirebbero idee nuove che di nuovo, costerebbero troppo. AMD e Nvidia hanno una quantità impressionante di brevetti (motivo per il quale AMD anche quando era in rosso pesante e valeva per la borsa meno di 2 miliardi, aveva comunque 10/15 miliardi di valore se consideravi i brevetti) che renderebbero molto complesso uno sviluppo ex novo.

momentarybliss

Perdono sul mercato smartphone allora investono altrove, semplice

zdnko

abbiamo i 74 saggi per fare un app! :D

Margaret Thatcher

Perché in Europa nessuno fa progetti simili? Possibile che tra politici e tecnici non ci sia nessuno che sogni un consorzio europeo per l'ICT?

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Mac Mini Apple Silicon M1, ho QUASI sostituito il mio desktop da 2K euro

Recensione HONOR Router 3: il miglior Router Wi-Fi 6 qualità/prezzo

Apple Silicon è il futuro di Apple: da desktop a smartphone, andata e ritorno