PlayStation 5: presentato il controller wireless DualSense. Foto e primi dettagli

08 Aprile 2020 487

Sony presenta il DualSense wireless controller, l'erede del Dualshock 4 che accompagnerà il lancio della PlayStation 5. Il controller di prossima generazione è stato progettato con inedite funzionalità che, assieme alle nuove tecnologie di PS5, tra le quali si cita il Tempest 3D AudioTech anticipato pochi giorni fa, offriranno un'immersione totale nei mondi di gioco.

Il DualSense, oltre a mantenere parte delle caratteristiche del Dualshock 4, sarà caratterizzato da un nuovo design e sarà dotato di un sistema di feedback tattile che contribuirà a migliorare il livello di coinvolgimento. Grazie ai nuovi trigger adattivi, L2 ed R2, il giocatore potrà percepire la tensione delle proprie azioni.


Il controller sarà compatto e, a detta di Sony, più piccolo di come appare in foto. Il colosso nipponico ha apportato alcune modifiche alle impugnature e modificato l'angolazione dei grilletti rispetto al Dualshock 4; il tutto è accompagnato da una nuova colorazione a due tonalità. Il DualSense incorporerà inoltre una nuova batteria che non inciderà sul peso del controller, permetterà di raggiungere una maggiore autonomia e potrà essere ricaricata attraverso la porta USB-C posta sul retro della periferica.

I due stick analogici restano disposti in modo simmetrico ed è stata confermata la presenza della barra luminosa, del Touchpad e dei tasti "Options" e "Share" - quest'ultimo cambia nome in "Create" ed introdurrà funzionalità extra per la creazione e condivisione dei contenuti di gioco. Confermato infine altoparlante e microfono integrati che consentiranno agli utenti di chattare senza l'ausilio dell'auricolare.


487

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PCgamer
olè

da quello che vedo (quindi posso tranquillamente sbagliare) i vari X cerchio ecc e freccette mi sembrano delle stesse dimensioni del ds4, quindi un po' più grandi erano sicuramente meglio, ma insomma si può fare, per quanto riguarda i dorsali non so negli altri giochi, ma negli fps per me saranno inutili visto che comunque uso L1 e R1 e disattivo la vibrazione che trovo inutile, quello in cui speravo era un ergonomia migliore e questa è arrivata.

Tetsuro P12

Saranno mica belle le donne di Rembrandt? Piuttosto sono alquanto cessose. Questo è quando si è costretti a ritrarre le nobildonne cessose senza discriminare le belle dalle brutte. Lo erano nel 1600 e lo saranno nel 2500, a prescindere dal valore della qualità della pittura. Poi qualche rara donna carina l'ha pure ritratta. Lo stile della pittura non è esteticamente disprezzabile, può differenziarsi dal brillante Raffaello (la Fornarina, ad esempio) ma non è oggettivamente brutto, è diverso.

frollo

E' una semplificazione eccessiva, un Rembrandt mostra un modello di bellezza femminile che non rientra nei canoni estetici odierni per un corpo femminile, ad esempio. Ci piace pensare che la bellezza sia eterna ma non lo è, continuiamo ad ammirare modelli classici ma a ben vedere gli attribuiamo valori ulteriori rispetto a quelli che gli davano i popoli che li hanno creati, basti pensare alla scoperta che le statue antiche erano dipinte e non monocromatiche, cosa che ha fatto inorridire storici e appassionati per due secoli buoni e che continua a non essere normalizzata nella cultura di massa.

Tetsuro P12

No, i bronzi di Riace sono tuttora esteticamente validi, dopo duemilacinquecento anni. Validi per un greco allora come per un italiano oggi, e pure per un giapponese.

Tetsuro P12

O di abitudine...

il Gorilla con gli Occhiali

Ognuno ha i propri gusti. Ci sono quelli che spendono anche 200 euro per una tastiera eh...

riki815

Esagerato, il mio cane pare interessato.

Mattia Valsecchi

Ma apple ha il chip dedicato che lavora solo su apple che da una marcia in più

Mattia Valsecchi

Beh se Apple fosse riuscita ad ottenere i brevetti ci avrebbero incluso a 200€ le airpods al posto del monocuffia da nokia

Mattia Valsecchi

Forse l'unica cosa che è sfuggita inizialmente a Microsoft

Mattia Valsecchi

Ahahah ma se devi vedere lo schermo e allora i pcisti con le tastiere da 10€ e il mouse wireless?

Mattia Valsecchi

Solo a te vengono! Prova il duke controller poi ne riparliamo

Mattia Valsecchi

Da una parte hanno fatto bene dall'altra hanno castrato un po la forma dei tasti e pannelli luminosi...

Mattia Valsecchi

Beh usandolo poco perché hai anche il pc non è male!

Mattia Valsecchi

Comunque su xbox non hanno fatto quasi nessuna modifica dato che hanno fatto centro con quello della one e elite 1 e 2. Mi dispiace per la forma che ha sto coso e preferivo il DS 4!

Vincent
Vincent

È il tipico sonaro fallito zittito dalla conferma che la sua ps5 sarà un catorcio, puzza di frustrazione come un cane bagnato.

Vincent

Possono copiare quanto vogliono, ma dopo che hanno fatto vedere quanto sarà inferiore ps5 rispetto a Xbox Series X, sony è finita. A meno che non continuino a foraggiare i suoi catorci fanboy e incompetenti.

Vincent
Vincent

La ps5 se continua così non la vorranno nemmeno i cani. Solo i gorilla.

Vincent

Ma è un dodicenne o semplicemente un ritardato?

Vincent
Vincent
olè

quello stadia non l'ho mai provato, quello xbox sì ed è quello che ho trovato più comodo, nonostante siano ormai anni che gioco con il ds4

Teomondo Scrofalo

Di nuovo tanti auguri per le tendiniti. Con l'età vedrai che non andrai di certo a migliorare. Anche io fino a 40 anni non sofferto di nessuna tendinite, dopo aivoglia...

Francesco O.

Se nn mi è venuta in 20 anni... e cmq non vedo il nesso...

L0RE15

Volevo essere "buono"! ;)

Teomondo Scrofalo

Purtroppo per noi e per le nostre tendiniti.

Anche io preferisco di gran lunga gli analogici asimmetrici ma è Sony, non potremo aspettarceli nemmeno con PS10, saranno sempre così per distinguersi da Microsoft.

Teomondo Scrofalo

Tanti auguri per le tendiniti.

Teomondo Scrofalo

Ancora con gli analogici in basso per una bella tendinite al primo dito della mano sinistra.

frollo

Vabbé basta, non è quello che ho detto ma non fa niente a questo punto. Il tuo discorso non lo contraddico ma dico altro, pazienza.

Vincenzo

Secondo me è il presupposto sbagliato in quanto già si fa un paragone valutando l'utilità dell'oggetto in se, tra l'altro a cui siamo stati già abituati in passato; Quindi, escluderei a priori che questo pad dopo anni di studi non sia ergonomico o che sia eventualmente scomodo da impugnare. Credo che è questo quello che volevi dire, insomma, altri possono basare il loro giudizio estetico su altri punti che però ahimé non trovano porte aperte perché già ampiamente varati e testati da esperti del settore.

Altro grandissimo pad, ce l'ho ed è comodissimo, peccato solo che non abbia il grilletti analogici.

Ha pure l'altoparlante e il microfono incluso di base, per chat vocali easy.

https://media1.giphy.com/me...
Che dire di questo pad...

ahahhahaha guarda ti do un + perché mi hai fatto ridere oltre a dire una stronzata.
il pad di sony è sempre più simile a quello xbox non fosse per l'inutile touchpad e per quell'inutile disposizione delle levette che porta solo artrosi e artrite...

boosook

Eh da un lato è vero in apparenza, però alla fine a me fanno più male quelli di switch e Stadia perché sono più grossi, poi quello di Stadia è pure bello pesante (immagino che il collegamento diretto ai server via wifi anziché bluetooth richieda più energia e una batteria più grande...)

olè

quello che fa più differenza è l'ergonomia (quasi assente nel ds4) quindi sono molto contento che questo ds5 sia finalmente più ergonomico.

olè

sì esatto ma ben venga un controller ergonomico, sono solo indietro di quanto? 15 anni? però meglio tardi che mai...

olè

bè insomma, in ogni caso contentissimo del fatto che anche quello sony abbia finalmente una forma più ergonomica era decisamente ora.

Tizio Caio

Spero abbia almeno una USB Tipo C

frollo

La questione mi sembra si stia facendo ripetitiva, d'accordo che sto facendo un discorso troppo ampio, ma non vedo dove quello che provi sia stato negato da quello che dico. Innanzitutto l'estetica non è solo il bello ma è un intero campo di studi delle percezioni sensibili dell'uomo, per cui ci sono categorie dell'estetica... Ma lasciamo perdere.

Il gusto non si limita per forza ai caratteri stilistici, dato che studi moda alleni l'occhio ad altri aspetti della progettazione nel suo complesso: l'insieme di carattere stilistico, elementi ergonomici, accostamenti cromatici, ecc. ti piace, aggrada il tuo senso del gusto, che tu chiami del design, fine.

Questa è una forma di gusto estetico e non è oggettiva, rimane comunque soggettiva: lo sforzo di trovare le giuste forme, o gli accostamenti cromatici giusti per fare un buon disegno o futurista, o minimalista, o barocco può essere giudicato inutile, e può dire che il buon design deve essere utilitarista, a prescindere dallo stile, altri possono dire che è un limite alle possibilità creative definire linee strettamente utilitarie e che un buon design deve stimolare i sensi prima di tutto i sensi, entrambi chiameranno quello design appunto.

Robby

Paragonato a questo bellissimo Joypad di sony il Joypad di xbox series x sembra già vecchio.

Paolo

Bello, anche se forse con i colori invertiti lo sarebbe ancora di più... Ma immagino faranno colorazioni speciali a iosa.

davx85

Che cosa avrebbe copiato xbox da ps?

davx85

Non devono essere uguali ma neanche copiarsi tra di loro

Vincenzo

Stai facendo un discorso troppo ampio quando la questione è palesemente più semplice. Per categoria si intende ovviamente il settore in cui va collocata un'opera, come lo può essere un libro ad esempio. Qui si parla di design futuristico, quindi la questione gusti prevale su questo se ad esempio a te piace più un design minimal/elegance...Se a te piace quello specifico settore e mi vieni a dire che questo pad non ha un design capisco che ne capisci poco ma nello stesso tempo lo comprendo perché se non ci sono studi fatti ovviamente si va a sensazioni/gusto. Se insieme guardiamo un'opera d'arte a te non può piacere a me si perché comprendo l'uso dei colori e delle tecniche, quindi ovviamente oltre al gusto oggettivo prevale un vero senso del comprendere cosa si sta realmente guardando.

Francesco O.

Fortunatamente i due stick analogici restano disposti in modo simmetrico, sono troppo abituato, avrebbe pregiudicato il mio futuro acquisto... e comunque modificarli sarebbe anche un po' ammettere che la concorrenza abbia fatto meglio e questo mi fa ben sperare che non vengano mai riposizionati.

La (mia) postazione da Rog Fan: dallo Smartphone al PC fino allo Zaino | Video

F1 2020 sta per arrivare: lo abbiamo provato, ecco le prime impressioni

Recensione Final Fantasy VII Remake: reinterpretare un classico

Nostalgia dei giochi di società? Ecco le alternative online per divertirsi insieme