Huawei HiSilicon Kirin 820 5G: com'è il concorrente di Snapdragon 765

30 Marzo 2020 19

HiSilicon Kirin 820 5G è ufficiale: è un SoC di fascia alta (non top, quindi) con modem 5G, un diretto concorrente dello Snapdragon 765 e del 765G di Qualcomm. Se ne era vociferato già da diverso tempo, e il primo smartphone su cui è montato è stato anch'esso presentato oggi: si tratta di Honor 30S.

A livello di architettura le differenze con il predecessore Kirin 810 non sono molte: il processo produttivo è sempre a 7 nm, e gli otto core sono sempre quattro Arm Cortex-A76 e quattro Cortex-A55. Tuttavia, Huawei ha apportato delle modifiche alla gerarchia dei core: uno dei quattro A76 può infatti raggiungere un clock più elevato, fino a 2,36 GHz, mentre gli altri si spingono al massimo a 2,22 come accadeva su Kirin 810. Di conseguenza, Huawei può dire che le prestazioni del nuovo SoC migliorano fino al 27% rispetto alla precedente generazione.



La GPU è invece una Arm Mali-G57 MP6, vale a dire esacore: sul Kirin 810 c'era invece una Mali-G52. Il miglioramento prestazionale dichiarato è pari al 38%, in più va considerato il supporto a GPU Turbo e a Kirin Gaming+, due servizi software il cui scopo è ottimizzare le prestazioni durante i videogiochi.

Su Kirin 820 è anche presente una NPU custom che incrementa le prestazioni AI del 73%. Anche l'ISP è tutto nuovo: è il Kirin ISP 5.0, lo stesso visto sul Kirin 990. Il nuovo processore offre quindi migliori prestazioni nell'elaborazione di dati acquisiti dai sensori fotocamera, e sblocca la registrazione di video 4K a 60 FPS. Anche lato modem, Kirin 820 attinge al SoC top di gamma, con supporto alle reti SA e NSA.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 543 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca

il mediatek D800 dovrebbe montare G57 4 core e l architettura CPU è un 4+4 classica
mentre il Kirin monta una più sofisticata tre cluster 1+3+4

Luca

la cosa più preoccupante per Qualcomm è che prima primeggiava sulle GPU, mentre adesso le nuove mali g52, g76 prima con architettura bifrost e adesso con g57 e g77 con la nuova architettura valhalla le sono superiori nel segmento non premium e se la giocano a suon di core anche nel segmento premium..

Mako

il problema come al solito rimane chi c'è dietro, il che significa meno driver, meno supporto e distribuzione limitata

Pinzatrice

Niente da dire sui prodotti, ma definire l’assenza dei servizi un plus significa non averci capito molto, scusa...

Rolan432

Si girerà sicuramente bene ma non oso immaginare i consumi, poi per avere un 5G castrato questo compromesso non lo accetto.
Preferisco di gran lunga il 730 come rapporto prestazioni/consumi.
Poi se riescono ad inserire almeno una 6000 mAh il problema non si pone, a sera ci si dovrebbe arrivare anche con uso intenso

piervittorio

Beh, l'Exynos 980 mi pare un eccellente medio/alto gamma, e lo montano sull'A71 5G.

Rolan432

Ma se è una scheggia e consuma un niente! Forse ti confondi con il 710

Rolan432

I prodotti migliori li sta facendo proprio adesso, paradossalmente quando montava i Kirin 65X e il 710 i medio gamma erano prodotti abbastanza mediocri, adesso la storia è cambiata, avere un 810 su un medio come p40 lite gli fa avere prestazioni eccellenti, peccato davvero per il ban, a me non interessa però per molte persone è importante.

Andrea Scolfaro

Ottimizzato male?? Ma cosa dici??

Rolan432

Esattamente, quest'anno Kirin e Mediatek sono eccezionali, hanno fatto enormi passi avanti.
Purtroppo Exynos ormai è finito, non ha nemmeno un medio/alto gamma infatti Samsung nel suo medio gamma più decente monta lo snapdragon 730 (galaxy a71)

piervittorio

Di fatto sovrapponibile, come architettura, al Mediatek Dimensity 800.
Cambia solo la GPU, che nel Kirin 820 è una G57MP6, e nel D800 dovrebbe essere una G77 MP4.
In pratica ad oggi, dei quattro SoC 5G di fascia media in arrivo sul mercato (SD765, Exynos 980, Dimensity 800 e Kirin 820), la soluzione Qualcomm parrebbe, e di parecchio, la più scrausa, come confermerebbero anche i benchmark, oltre alla scheda tecnica.

Dario Prince

Prevenuti!

imborad

Kungfu Panda?

imborad

Per me e il piu grande pro la mancanza di google

imborad

Anchio ogni buon anti americano dovrebbe comprare huawei

nicola

D'ora in avanti comprerò solo Huawei.
Ban Usa senza uno straccio di prova e il plus di non avere più Google Play Services. E i prodotti che sono ottimi......

Shane Falco

abche l'810 è un buon processore peccato poi sia ottimizzato male a livello software...poi mancano anche i servizi google quindi...

Snapdragon

Come mettere il motore 5,2L V10 della Huracan su una Panda prima serie rende ancora meglio l' inutilità di questo Soc in Europa XD

Gabriele

blablabla ma senza servizi google è come mettere le gomme di una panda su una huracan

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere

Samsung Galaxy S20 Snapdragon vs Exynos: tutta la (nostra) verità