DirectX Developer Day: Microsoft discuterà di gaming e grafica di nuova generazione

17 Marzo 2020 32

Nelle scorse ore Microsoft ha annunciato il DirectX Developer Day, evento che come tanti altri, vista l'attuale situazione legata all'epidemia da Coronavirus, si terrà solo online il 19 marzo, in streaming sulla piattaforma Mixer.

Nel corso dell'evento, il team di sviluppo Microsoft DirectX, in collaborazione con NVIDIA e AMD, farà il punto sulla grafica 3D del futuro, mostrando per la prima volta al pubblico tecnologie e funzionalità che ritroveremo sui giochi di prossima generazione.

Non sono stati anticipati altri dettagli su quello che potremo vedere durante l'evento. La società di Redmond si è limitata a garantire che "qualcosa di interessante bolle in pentola" e che verranno mostrate nuove demo con effetti grafici mai visti prima.


Vista la cancellazione della GDC 2020 di Marzo non sappiamo se AMD e NVIDIA coglieranno l'occasione per dare qualche anticipazione anche sulle loro prossime soluzioni grafiche, cosa non da escludere se pensiamo che queste "nuove funzionalità" dovrebbero essere supportate proprio da hardware di nuova generazione.

Detto questo c'è molta attesa, sia in casa AMD con le nuove GPU con architettura RDNA2, sia sul fronte NVIDIA, già pronta a svelare i primi dettagli sulle GPU Ampere.


32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nino

eccerto.

Queen

Le DX12 quelle che promettevano miglioramenti nelle performance riducendo il carico di lavoro sulla cpu... ed invece hanno performance ben peggiori delle dx11, almeno sulla mia nvidia 1080

Queen

Anche sulla mia gtx1080 ho notato problemi con le dx12 (tipo deus ex mankind che crashava se usato in dx12)...
Su bfv in dx12 invece ho meno fps delle dx11, assurdo.

Simone

Non è un ploblema hardware è software... la questione è che nessun driver mi funziona con i giochi di Valve, neanche se metto le versioni originali. Forse con Windows 7 funziona non so...

Cave Johnson

Dubito sia un problema hardware, piuttosto saranno i driver ad avere problemi con alcune API DirectX.
È cosa nota che alcune schede video abbiano problemi con alcune API.
Basta che dai un'occhiata ai sample contenuti nell'SDK e trovi note tipo questo sample è stato testato su GPU Intel e AMD ma non su Nvidia, un giro di parole per dire che su alcuni modelli è instabile.

Simone

No stai tranquillo... Ho usato tutti i driver possibili, non ci gira proprio.
Anche l'assistenza Steam mi ha detto lascia perdere o cambi GPU altrimenti ti facciamo il rimborso e pazienza. Ci ho perso ore a controllare temperature etc.
È proprio il gioco che crashava in un determinato punto

Andrea

Ho una RTX2080....

Nino

No.

Nino

Cosa?

Nino

Eccetto, che dx

Programmo giochi e uso tante schede grafiche diverse.
Al 99% possiedi una AMD se ti crasha tutto.

L'hardware di AMD sarebbe eccezionale, ma i loro drivers sono una cosa oscena. Con NVidia é raro vedere un crash con i giochi.

Poi c'è il fatto che DX permette agli sviluppatori di comunicare direttamente con la scheda (senza interfacce Windows), il che rende il tutto ancora più delicato....

Spero tanto che possano creare una versione aggiornata di DX11.
DX12 ha rovinato completamente la programmazione di giochi!

Usare queste librerie deve essere qualcosa di semplice, non qualcosa che solo EA-Games & Co. riescono a permettersi.

Oltre la metà dei giochi viene ancora scritta in DX9, perché su Linux e Apple hanno scritto librerie compatibili. DX11 mostra la potenza di Windows. DX12 mostra la potenza di chi possiede 50 sviluppatori per gli effetti grafici... Ma per aziende piccole é impossibile poter sviluppare qualcosa (se non perdendo mesi e mesi).

Dovrei aggiornare un gioco scritto in DX9, ma non so proprio se vale la pena...
DX11 sembra la via giusta la momento, se non voglio perdere 3 anni per riscriverlo. Vulkan doveva essere il futuro eppure non ne parlano più da anni ormai.

Andrea

Vulkan penso siano API nettamente migliori rispetto a DX.
Doom, su HW anche di molto inferiore al mio, va liscio a 100fps.

Frost Lox

Si, ma credi che il 99% dei consumatori che comprano scheda grafica da sole o in preassemblati lo sappiano?

Federico

Guarda, non ti do torto che ci sono problemi di ottimizzazione sulle DX12, ma si tratta in genere di problemi lato sviluppo software, per quanto ne so.

Pablo Escodalbar

Sai cosa sono... giusto?

Cave Johnson

Dipende dai driver.

Alexv

DIVINA

Simone

No mi sono fermato a quando con la motoslitta scappavo dalla polizia dopo quella specie di base militare(dove devi abbattere l'aereo).
Da lì in poi i crash non erano ogni 30 minuti ma ogni volta che si apriva la pagina home(appena si sentiva il rumore dell'aereo)

Matteo

En vidia

Trhistan

Ma come cavolo si pronuncia NVIDIA?

Frost Lox

Certo perché le schede video le hanno vendute grazie al dx12...

Federico

edit

Club25

The Division 2 a me crasha con le DX12.
Ho una 1080TI.
Shadow of the tomb Raider invece non mi dà problemi.

Pablo Escodalbar

Beh hanno fatto vendere schede video da piu' di 1000 euro a dei ragazzini!
Piu' miracolo di cosi'.

Pablo Escodalbar

Quindi non hai mai giocato ad Half-Life 2?!!!

Pablo Escodalbar

Lo dicevo io che comprare una RTX2080 non aveva molto senso.

mig86

Purtroppo le implementazioni non dipendono da Microsoft. Tra l'altro la maggior parte non sono nemmeno implementazioni native, ma dei "wrapper".

Simone

Che cosa fanno craschare in particolare? pensa che a me sono le uniche che funzionano. Sia le Dx 9 che le 11 mi hanno dato problemi. In particolare tutti i software Valve non funzionano sul mio PC, certi misteri

lion1810

Dovevano fare miracoli!!!

Andrea

Discutiamo del fatto che le DX12 sono state presentate nel 2014 e tutt'ora fan crashare i giochi anche a chi ha HW di ultima gen?

Siamo passati a Edge: le nostre considerazioni dopo 15 giorni di uso | Video

Windows 7: termina il supporto esteso. Cosa significa e cosa fare

I migliori notebook classici e pieghevoli al CES 2020

Recensione LG Gram 17: sembra finto ed è leggerissimo!