Xbox Series X supporterà hard disk esterni e SSD NVMe proprietari

17 Marzo 2020 132

Microsoft, oltre a condividere le specifiche complete di Xbox Series X, confermando la presenza di una memoria interna da 1TB SSD con interfaccia NVMe proprietaria, ha in aggiunta affermato che la nuova console avrà anche uno slot in cui inserire moduli di espansione da 1TB per aumentare ulteriormente lo spazio di archiviazione.

In collaborazione con Seagate, Microsoft ha realizzato delle schede progettate appositamente per Xbox Series X e per i giochi di nuova generazione che sfrutteranno l'interfaccia NVMe proprietaria e utilizzeranno connessioni PCI Express 4.0, come l'SSD NVMe interno.

La console Microsoft supporterà inoltre gli hard disk esterni USB 3.2, come quelli utilizzati sulle attuali console, tuttavia l'azienda sottolinea che per beneficiare di tutti i vantaggi dell'architettura Xbox Velocity ed ottenere prestazioni ottimali, i giochi di nuova generazione dovranno essere riprodotti dall'SSD interno o dalla scheda di espansione. Gli hard disk esterni USB 3.2 potranno dunque essere sfruttati per i prodotti delle passate generazioni (Xbox One, Xbox 360 e Xbox Original).

Si ricorda che nella giornata di ieri, Microsoft ha presentato anche il nuovo controller caratterizzato da un'ergonomia migliorata, connettività ottimizzata tra dispositivi, condivisione più semplice e latenza ridotta.


132

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo

Eh ma questo è il solito statale fancazzista con voglia di lavorare sotto zero e protezione dalla mafia sindacato

Simone

Ah ha anche un dissipatore liquido comunque

Simone

Si se leggi DF hai tutte le informazioni disponibili, è l'unico fonte disponibile(tutti gli altri articoli si basano su quella perché è convenzionata MS).

Il cinismo in Watt non si sa ma considera che a differenza di un PC ha un solo SoC, quindi metti in conto consumi enormemente differenti... Ipotizzo anche la metà di un equivalente PC(e questo perché ad esempio ha una sola ventola e ha una MB studiata appositamente).
Le prestazioni teoriche sono superiori a quelle di una 2080 ed è sicuramente più potente di qualsiasi AMD mai uscita lato consumer.
Poi c'è l'incognita architettura che potrebbe ribaltare la situazione (in aggiunta l'ottimizzazione MS.
Se RDNA 2 sono molto superiori potrebbe andare come una 2080super, viceversa coma una 2080 liscia, per dire

claudio santini

hai saputo di un insegnate di una scuola superiore in trentino che ha fatto? Praticamente appena chiuse le scuole, si è subito cominciato a fare le lezioni a distanza, come istituto erano già pronti per farlo e gli studenti avevano già dei tablet forniti dalla scuola. Un insegnante ha denunciato la cosa ai sindacati che gli hanno dato ragione, perché come prevede il CCNL per fare lezioni a distanza serve una formazione di 6 mesi che non è stata fatta... La scuola ha dovuto bloccare le lezioni a distanza, poi riprese cmq dopo qualche giorno per iniziativa personale dei singoli insegnanti; tutti tranne uno.

GianTT

Ma infatti io do per scontato che tutti abbiano almeno un notebook, pc fissi non ne vedo in giro ormai più, parlo però per chi come me ha circa 30 anni e magari non vive in una casa sua. Il 99% delle persone non vede le comodità che dici tu del PC desktop fisso, che sicuramente è più potente a parità di prezzo e ti una la flessibilità unica, m

teo
claudio santini

in questo periodo c'è anche il fatto che è una situazione straordinaria, avere un PC Desktop è una cosa, ma averne 3 o 4 un'altra, se hai 2 figli che devono fare i compiti, oltre al padre che magari lavora nella PA, e gli hanno detto di usare il proprio PC per lavorare da casa, insomma 3 PC in una casa è difficile, a casa mia c'è sempre stato un PC per ogni componente familiare, io il PC Monster, mio fratello il portatile classico, mio padre un e-book e mia madre un mini PC che stanno in una scatoletta minuscola collegato cmq a monitor e tastiera esterni. Ma capisco che non tutte le famiglia siano così. Mettici anche il problema che molti che non hanno il pc in casa sono proprio gli insegnanti.

teo

Questi giorni mandano i compiti sul portale della scuola in formato docx ... Metà classe non riesce o a scaricare o ad aprirli ... Tutti senza PC e solo telefono ... E adesso si lamentano che era meglio usare WhatsApp ... Pietosi

claudio santini

In realtà se volgiamo dirla tutta. Nvidia ha addirittura un suo codice di programmazione, per programmare i cuda core a livello bassissimo, ma ovviamente poi non funzionerebbe su schede AMD, quindi si è costretti a fare due programmazioni distinte. In genere se nVidia paga, lo fanno, e si possono ottenere risultati sorprendenti, ma sempre in maniera superficiale. Anche AMD ha poi fatto qualcosa di simile. Se gli sviluppatori considerassero i PC con scheda video AMD o nVidia, come due piattaforme separate facendo due versioni diverse del videogioco si avrebbero risultati neanche immaginabili, potresti far girare un TW3 a Ultra e a 4k con una 1080, con lo sviluppo tradizionale non ci si riesce neanche con una 2080

claudio santini

per me non avere un PC Desktop in casa è come non avere una TV. Ci sono migliaia di vantaggi nell'avere un PC desktop che non riguardano i videogiochi, anche fosse solo per andare sui social, vogliamo mettere la differenza di stare su una sedia comoda su una scrivania con monitor davanti la testa invece di stare sul divano con la testa piegata in avanti a guardare uno schermo di 6" di uno smartphone? a questo punto togliamo pure la TV e vediamola sullo smartphone no? Ma anche operazioni comuni, scrivere una mail, iscrivere i propri figli a scuola, usufruire dei servizi della PA. Prova ad andare sul sito dell'INPS con cellulare, non funziona nulla. Poi leggere le informazioni quotidiane, fare delle ricerche, anche commentare su questo articolo, non c'è proprio paragone. Il portatile è sicuramente più comodo di un cellulare o di un tablet, ma meno di un Desktop, costa di più e soprattutto non puoi aggiornare un singolo pezzo alla volta, ma lo devi fare tutto insieme ogni volta

claudio santini

Non serve, premetto che ho un i7 7770x a OC a 4.2Ghz, ma quando gioco a the Witcher 3 la CPU sta complessivamente al 20%, mentre la GPU (una 1080) è al 100% e giocando a 3440x1440, riesco a mala pena a stare a 60FPS, gli metto il blocco, ma può capitare di scendere a 45/50, raramente, ma può capitare. Ma il colo di bottiglia è la GPU, non la CPU. Con un i5 serie 7, avrei la CPU magari al 30/40% e non avrei prestazioni inferiori. Diverso è per esempio il discorso con un gioco come Civilization VI o Football manager che usano tantissimo la CPU, ma in ogni caso sono giochi più da PC che da Console

claudio santini

no le GDDR6, mi ero confuso

claudio santini

Ho letto proprio ieri un altro articolo che specifica ancora di più nel dettaglio, e li ho visto che ha le memorie GDDR6, praticamente sono 10GDDR6 di VRAM e 6 GDDR6 di RAM, di cui 2.5 usate ad uso esclusivo del SO. Parlava di un computazione complessiva di 25TF della scheda video, ovviamente è la somma di strutture complementari, per esempio gli RT Core sono usato solo per l'RT, il chip dedicato alla compressione delle texture è esterno. Venivano specificate anche le caratteristiche in dettagli della scheda video . La CPU ha 8 core e va a 3.8Ghz con 8 Thread, a 3.6Ghz con 16. La GPU ha 52 CU che sono 3328 Stream Processor a 1825Mhz con bus a 320bit, per fare un paragone la RX 5700 XT a 40 CU e 2560 SP. Parliamo quindi di prestazioni superiori a qualsiasi scheda video discreta prodotta da AMD. Il tutto viene raffreddato con un un grosso dissipatore in alluminio e una grossa ventola centrale con flusso d'aria verticale. Sinceramente mi ha veramente sorpreso, è veramente molto potente e sicuramente consumerà almeno 500W, sarebbe la prima volta che una consolle consumi quanto un PC. Tale articolo parla di un prezzo finale al pubblico che potrebbe stare tra i 600 e i 900€, in ogni caso venduto in perdita.

boosook

Lasciami fare una battuta da fanboy, no? :) In realtà, alla fine a me interessano solo i giochi, per il tipo di giochi che faccio io Xbox non è proponibile, per cui prenderò PS5 qualsiasi sia l'hardware, più potente o meno potente. Sicuramente prenderò una One X quando costerà niente solo per il nuovo Flight Simulator. :) Ma è l'unico, contro almeno una quindicina di giochi che ho fatto finora su PS4 che non erano disponibili su Xbox, molti dei quali considero fra i giochi più belli sul mercato.

GioB

Lo immaginavo, su series x non stanno sbagliando niente

Un tera potrebbe essere poco, ma se gli posso attaccare il mio 4tb con tutta la libreria one e 360 non ci saranno problemi di spazio

Adri949

Mah, sei buono e caro, ma sulle consolle non riesci a fare un discorso molto oggettivo. (Sia chiaro, non sto dando giudizi su cosa presenterà o non presenterà domani Sony, non dico nulla finché non vedo)

Sheldon!
B!G Ph4Rm4

Come dicevo in un altro post, ormai ci sono API di basso livello anche per i titoli PC e quindi si può spremere molto meglio e molto di più l'hardware.

Per il resto, mah, vedremo come andrà con questa gen, probabilmente meglio rispetto alla scorsa che in quanto a performance grafiche non mi è sembrata mai un granchè, però se le anticipazioni sulle prossime generazioni di GPU si riveleranno fondate, credo che il divario verrà colmato prima di quanto uno possa pensare.

Considera solo che le prossime GPU NVidia potrebbero avere un 60% di prestazioni in più.

boosook

Infatti è stata a guardare mentre Microsoft si agitava come una pazza, e ora sferra il colpo. :)

saetta

Ti di ragione ma non voglio spendere troppo

Gerardo Napoli

Prova a guarda anche le rx 570 mini itx che dovrebbe andare poco di più e spesso si trova la versione da 4gb anche nuova sui 130€. Non so cosa altro consigliarti con un budget contenuto, se potessi spendere di più potresti prendere una bella 2060 mini ed avere anche delle gran belle prestazioni rispetto alle schede precedentemente citate.

Sheldon!
B!G Ph4Rm4
ricordiamoci che alla fine sono le console il collo di bottiglia nei videogiochi

Purtroppo questo è vero.

Però insomma, adesso, non ricordo nel 2013 che roba ci fosse all'uscita di PS4 ma se non ricordo male ci si poteva giocare tranquillamente già in FullHD (io ci giocavo a battlefield 3 in FullHD a dettagli medio-alti quando uscì, nel 2011, con una 560, nemmeno 1000 euro di PC).
Quando uscì la PS4 Pro anche con una spesa abbastanza contenuta si potevano avere le stesse prestazioni.

Sicuramente questa XBox lato hardware vale moooooolto di più di quello che valevano PS4 e XBox One quando uscirono, su questo non ci piove, però ecco, esce tra un anno, già tra un anno si potrà magari trovare un octa-core a 200 euro, mettici che le prossime GPU magari con 4-500 euro ti faranno quei 13 tflops che almeno come potenza bruta pareggiano questa Series X, con 1000 euro o meno ti fai un PC a cui non manca niente.

Sheldon!

In realtà sembra, eppure quest'anno PS4 fa 7 anni. Sicuramente ci saranno console mid gen come questa generazione, ma finché con 100€ fai l'upgrade (io l'ho fatto sia per PS4 con PS4 Pro che per One con One X) ne vale la pena. In ogni caso vedremo, ricordiamoci che alla fine sono le console il collo di bottiglia nei videogiochi

B!G Ph4Rm4

Nzomma. Già con questa gen di console si è visto che i leggendari 7-8 anni al top sono appunto una leggenda ormai.

Detto questo, una GPU che ad oggi va come questa viene 600 euro. Se vuoi lo stesso hardware devi spendere ad oggi almeno 1200 euro, ma secondo me cercando bene per ottenere le stesse prestazioni bastano meno soldi.
Quando uscirà questa presenteranno la nuova gen di GPU che farà un salto prestazionale pazzesco e anche le nuove CPU.
Secondo me fra un anno con 1000 euro ci fai un PC almeno uguale, se non addirittura superiore in certi aspetti

Sheldon!

Nah, almeno 3 annetti per arrivare a spendere quanto queste al lancio probabilmente. Comunque parliamo di una console che ti dura 7 / 8 anni, un PC di questa fascia di prezzo (di questa console dico) se ti fa 5 anni allo stesso livello è molto

B!G Ph4Rm4

Ho capito, ma se voglio la potenza non prendo un qualcosa che dopo 2-3 anni è obsoleto. Non riescono a convincermi del tutto queste console superpompate, per carità questa XBox mi è piaciuta e tutto, ma alla fine non la comprerei.
Comunque tempo un anno e probabilmente non servirà spendere il doppio per un PC.

Nicola Ramoso

Falso, puoi solo parcheggiarli lì a scopi di backup e per non dover riscaricare un gioco dalla rete nel caso volessi rigiocarlo. Sennò a che serve l'SSD interno super veloce se poi castri i giochi con unità esterne molto più lente?

Sheldon!

Perché qua il "se uno se lo può permettere" non vale? È ovvio che un pc nel complesso sia meglio, ma una soluzione equivalente costa nel migliore dei casi il doppio

B!G Ph4Rm4

Non parlo di Amazon, ho cercato su Trovaprezzi. Comunque è un MSI.
Comunque per chiudere il discorso Xbox, adesso non ho né tempo né voglia, ma credo che anche usando una CPU con meno core ma più clock (e meno costosa) si possano ottenere le stesse prestazioni, se non prestazioni superiori in alcuni casi.

Comunque per quanto riguarda il discorso GPU: dipende da quanto è costato a TSMC l'ultimo nodo a 7nm. E dipende da cosa presenterà AMD.
Gli ultimi nodi sono estremamente costosi in termini di investimenti, ma visto che il 7nm è in giro già da un po', non credo che a NVidia costi eccessivamente.
Poi certo, se AMD non presenta modelli aggressivi, NVidia potrà permettersi magari di alzare ancora un po' i prezzi sulla fascia top.

Simone

Mi sa che hai detto un po' di castronerie. Vediamo di rifare i conti.

Xbox Series X potrebbe consumare a pieno anche 400W (non vedo perchè non potrebbe).

La cpu è divisa in due cluster(e il che potrebbe comportare significativi vantaggi lato gestione termica), di cui un core è affidato al sistema(capisci che questo significa che mentre non giochi la cpu è quasi completamente spenta e che quindi in termini di energia consumata consumerà pochissimo) mentre 7 core sono pienamente dedicati ai giochi.

Le memorie condivise sono GGDR6, in particolare 10 ad altissimo Bw, 560GB/s(ti sfido a trovare memorie con tale Bw) e 6 a ridotto Bw, 336GB/s(che sono di più di quelle della Xbox One X) il tutto per avere latenze ridotte sulle memorie di sistema.

Per rispondere ad un commento precedente la compressione avviene per i dati della memoria di massa(SSD) per alzare teoricamente la banda massima a 6GB/s (rispetto a quella fisica di 2.4Gb) se uno sviluppatore ha bisogno di molta banda(servirà per i giochi in 8K sicuramente).

Impossibile confontarla con una 2800 è tutt'altra classe ed ha 76Mb di cache.

Ansem The Seeker Of Darkness

Su amazon la 2080S non la trovavo a meno di 800. Poi bisogna sempre vedere di che custom si parla.

Spero che l-aumento delle prestazioni nella prossima gen di gpu non porti ad un ulteriore aumento del prezzo come avvenuto dalla serie 10 alla 20.

B!G Ph4Rm4

Anche questo è vero, non bisogna per forza prendere un octa-core per pareggiare le prestazioni, anzi.

B!G Ph4Rm4

Hai ragione, ricordavo che il 3600x fosse octa-core. Quindi al momento non bastano 1000-1200 euro, ce ne vogliono di più.
Io considero comunque la Radeon VII che sulla carta è un filo più potente di quella dell'Xbox e costa 600 euro circa. La rtx 2080 non costa 800, trovi a 700 la Super.

Comunque se gli aumenti prestazionali attesi sulla prossima gen di GPU si riveleranno quelli previsti, potrebbe bastare una GPU da 400 euro, a quel punto con mille euro o meno ti fai un computer equivalente perchè ne basterebbero 600 per fare (o meno se Ryzen 4000 migliorerà ancora rispetto all'attuale).
Al momento è vero, ce ne vogliono di più, ma quando uscirà o poco tempo dopo potrebbe già essere stata pareggiata a cifre poco superiori.

Ovviamente tralasciando tutta la questione dell'hw dedicato.

Simone

Non capisco perchè non dovrebbe servire se fosse separata. Premesso che da quello che ho capito la compressione e decompressione non avviene tra ram e cpu ma tra ssd e ram(mi sembrerebbe assurdo non fosse così).
La series x monta ram lpddr5? mi se che devo rivedere le caratteristiche tecniche

Adri949
B!G Ph4Rm4

Quale parte di "se uno se lo può permettere" ti è sfuggita? E' ovvio che non parlavo di PC da 8700 euro, ma anche di 1000-1200 euro, che sono più di 600 ma molti se lo possono comunque permettere.

B!G Ph4Rm4

Vero perchè ho sentito diverse best**mmie riguardo a Vulkna, però non ho parlato della grandezza dello studio. Esiste la possibilità, ed è ciò che conta.

Ansem The Seeker Of Darkness

con un quad core senza nemmeno HT dove vuoi andare? Ma nemmeno va vicino alle performance della cpu che ci sarà su xbox che avrà 7/14 core dedicati al gaming con IPC più alte.

Brogli

La microsoft é on fire con sta xbox, sono sorpreso dell' upgrade di questa generazione

claudio santini

si lo so, ma immagino sia perché ha una RAM condivisa, fosse separata non servirebbe. Carichi le texture prima sulla RAM alle quali ci applichi gli algoritmi di fisica e poi le trasferisci alla VRAM dove vengono renderizzate dalla GPU. Altro motivo è dato dalla banda e dalla velocità delle LPDDR5 molto più lente delle DDR5 e dell GDDR6

claudio santini

mica ho avverso ciò che hai scritto. Gli AIO esistono da quanto 5/10 Anni? i sistemi frigoriferi esistono da sempre e visto quanto tu dici oltre che agli alti costi, hanno creato una via di mezzo, ma non sono paragonabili. un sistema frigorifero, non usa ventole e puoi fare Overclock con un +200% se non ancora di più. Con l'AIO ti limiti a un più 10/15% che è lo stesso che puoi fare con un buon dissipatore Noctua. La differenza vera tra un AIO e un dissipatore diretto sulla CPU è la riduzione del rumore grazie all'utilizzo di più ventole e più grandi che possono fare meno giri/m e quindi generare meno rumore a parità di componentistica delle pale

Simone

Se vi riferite a Series X è stata introdotta la compressione per raddoppiare la banda della SSD. In soldoni la memoria viene tutta compressa e decompresso real time cose che possono essere trasferiti molti più dari al secondo

claudio santini

Su PC le texture sono da sempre già decompresse, quindi non serve un processo di decompressione realtime, la compressione delle texture nasce per i giochi su sopporto ottico che non riusciva a contenere tutte le texture decompresse , ma non capisco perché ancora ci sia. Forse perché hanno una memoria condivisa?

claudio santini

devi sempre considerare la 3700x custom dell'XBOX non avra una TPU come quelle in commercio, deve tenere bassi i consumi, una consolle non può consumare 500W come un PC Desktop, ma al massimo la metà, quindi la frequenza sarà ridotta. un vecchio i5 o un amd 2800 standard potrebbero avere prestazioni maggiori, certo il rapporto prestazioni/consumo è sicuramente a favore delle consolle, ma non nelle prestazioni assolute. Ricordati che l'uso della CPU è marginale, soprattutto in un PC dove la RAM e la VRAM sono 2 cose distinte e molto più rapide. 16G di RAM condivisa LPDDR5 (che è quella usata negli smartphone), non è la stessa cosa di avere 16GB DDR4 per la CPU e altrettanti GDDR6 per la VRAM, il discorso è sempre lì si privilegia il consumo alle prestazioni

Andrea Ciccarello

Ci sono anche molti processi all’interno delle console che impiegano molto meno tempo e molte meno risorse come da decompressione dal disco Ssd.

Luigi Passante

Non è vero...
Gli aio sono circuiti chiusi a pressione atmosferica ad acqua dove lo scambio avviene col radiatore acqua aria, quello di cui parli tu sono i sistemi frigoriferi (chiamati chiller nel settore dei PC) e non vengono usati frequentemente perché richiedono attenzioni speciali.
Il raffreddamento a liquido più usato é il primo, perché non richiede particolari manutenzioni o preparazione

claudio santini

non è ottimizzato, semplicemente non sono attive le tonnellate di servizi presenti su PC, anche se su PC è presente la modalità Game che praticamente ti cessa l'esecuzione di tali servizi e te lo fa diventare come quello dell'XBOX. La differenza sta nei videogiochi che dovendo considerare solo 2 configurazioni HW, allora si che quelli vengono ottimizzati, ma non il SO.

claudio santini

ripeto se hai già un pc con i5(anche di qualche anno fa), 16gb di ram e SSD, devi solo aggiungerci la scheda video o sostituirla

Luke_Friedman

È così, ma di sviluppatori specializzati in Vulkan ce ne sono pochi e costano tanto. Nessuna azienda media-piccola (che sono la maggior parte che opera nel settore) può permetterselo. Il vantaggio di costruire un gioco per console è ancora netto.

Recensione DOOM Eternal: Rip and Tear!

Recensione Nioh 2: ho (ri)scoperto la pazienza

Google Stadia su Rog Phone e non solo! Il punto 3 mesi dopo: rinnovare o no?

Recensione Dreams: la creatività esplode su PlayStation 4