Snapdragon X60, arriva il primo modem-antenna 5G mmWave e sub-6 di Qualcomm

18 Febbraio 2020 18

Snapdragon X60 è ufficiale: Qualcomm Technologies lo ha annunciato ad un anno esatto dal debutto di X55, rivelando la sua nuova soluzione modem-antenna 5G di terza generazione realizzata con un processo produttivo a 5 nanometri. Si tratta del primo sistema modem-RF 5G al mondo a supportare l'aggregazione dello spettro tra tutte le bande e combinazioni 5G, incluse mmWave e sub-6, utilizzando sia il duplex a divisione in frequenza (FDD) che il duplex a divisione temporale (TDD).

Una soluzione del genere è in grado di offrire agli operatori la massima flessibilità nel migliorare le prestazioni del 5G utilizzando risorse di spettro frammentate aumentando, allo stesso tempo, le velocità medie nei dispositivi mobili.


Snapdragon X60 è progettato per accelerare la transizione di rete in modalità "standalone" 5G grazie al supporto a qualsiasi banda, modalità o combinazione di spettro oltre alle funzionalità Voice-over-NR (VoNR) 5G. Il modem integra anche il nuovo modulo antenna Qualcomm QTM535 mmWave, progettato per offrire prestazioni di qualità superiore e che ha un design più compatto rispetto alla generazione precedente in grado di permettere lo sviluppo e la realizzazione di smartphone ancora più sottili.

Snapdragon X60 garantisce velocità di navigazione web simili a quelle offerte da soluzioni in fibre con bassa latenza, erogate in modalità wireless su reti 5G, che renderanno possibili la realizzazione di una nuova generazione di applicazioni ed "esperienze connesse", dai giochi multiplayer, ai video immersivi a 360 gradi, al cloud computing connesso. Il tutto con un'elevata efficienza energetica.

Il 2019 sarà ricordato come l'anno del lancio delle reti 5G. All'inizio del 2020, oltre 45 operatori hanno attivato servizi 5G e oltre 40 produttori stanno portando sul mercato nuovi dispositivi. Qualcomm è sicuramente tra i protagonisti di questa transizione: inizialmente con lo Snapdragon X50, che ha permesso il lancio di servizi 5G utilizzando il mmWave e lo spettro inferiore a 6 GHz, successivamente con lo Snapdragon X55 che ha aiutato ad accelerare l'implementazione e l'espansione del 5G con l'aggiunta del supporto alla modalità standalone (SA) 5G, FDD 5G e condivisione dinamica dello spettro.

Naturale evoluzione di questi Modem-RF System, il nuovo Snapdragon X60, come detto, è il primo modem al mondo a supportare l'aggregazione mmWave-sub6 che consentirà agli operatori di massimizzare le risorse di spettro. Snapdragon X60, inoltre, integra la prima soluzione di aggregazione portante sub-6 5G FDD-TDD al mondo, oltre a supportare l'aggregazione portante 5G FDD-FDD e TDD-TDD e la condivisione dinamica dello spettro (DSS) che permetterà di riutilizzo dello spettro LTE per il 5G.

La soluzione modem-antenna 5G può offrire velocità di download fino a 7,5 gigabit al secondo (Gbps) e di 3 Gbps in upload. L'aggregazione dello spettro sub-6 GHz in modalità standalone, inoltre, consente il raddoppio della velocità di dati di picco.


Il supporto VoNR di cui è dotato lo Snapdragon X60 rappresenterà uno step importante nella transizione dalla modalità non standalone a quella stand-alone, in quanto consentirà agli operatori mobili di fornire servizi vocali di alta qualità su reti 5G NR.

Qualcomm Technologies prevede di iniziare spedire campioni di Snapdragon X60 e QTM535 nel primo trimestre del 2020. I primi smartphone ad integrarli sono previsti per l'inizio del 2021.

RICAPITOLANDO: SNAPDRAGON X60
  • Processo produttivo a 5nm che offre una maggiore efficienza energetica in un ingombro ridotto.
  • Supporto per l'aggregazione 5G FDD-TDD sub-6 che aiuta le reti a massimizzare le risorse dello spettro per la copertura e le velocità di picco.
  • Supporto per l'aggregazione del 5G TDD-TDD sub-6 che consente alle reti SA di raddoppiare le velocità di picco (rispetto allo Snapdragon X55).
  • Aggregazione mmWave-sub6 che consente agli operatori di ottenere il meglio da entrambi le soluzioni: capacità di rete e copertura.
  • Il nuovo modulo antenna Qualcomm QTM535 mmWave è più piccolo della generazione precedente e consente nuovi design più sottili per smartphone mmWave con prestazioni migliorate.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Adri949

La data modifica il contesto e le valutazioni. Non è difficile da capire, spero

soloxte

non ha importanza la data, ma il contenuto

Adri949

Hai risposto a un commento vecchissimo, non so se te ne sei reso conto

soloxte

ma non sai quanto frega a tutti che a te non sbatte del 5g! non ne hai idea

Adri949

Perché ho scritto da qualche parte che non dovrebbero progredire solo per me? Semmai ho detto che nella realtà c'è molto da fare ancora per rendere certe tecnologie capillari, quando invece lo si da per scontato. Ritenta

Marco Olisteri

Fortunatamente nel mondo non esiste gente con la tua mentalità, altrimenti veramente ci ritroveremo ancora nel periodo della pietra!

Adri949

Non potete immaginare quanto me ne sbatta le balle del 5g. Finché sia maturo e totalmente sviluppato, probabilmente avrò il tempo di cambiare telefono quest'anno e tenerlo tre o quattro anni

efremis

Il 5G sta prendendo sempre più senso e forma (aspettando le infrastrutture).

Zioe

Hanno già invecchiato lo snap 865 e non è uscito manco un top con tale soc

Josè.pH

aspettiamo allora il 2021 :D

marauder64

Non credo proprio, rimarrà per top

ice.man

sarebbe interessante sapere se proprio per accelerare la completa implementazione di reti 5G di nuova generazione, qualcomm non decida di montare questo modem non solo sulla line top di gamma sd8xx, ma anche sulla linea SD7xx cosi da aumentare la platea di utilizzatori.

J.J. Douglas

Ecco questo è il modem per la svolta 5g, mi sa proprio che salto anche quest'anno e mi tengo s9 plus fino al prossimo anno.
Spero solo che il galaxy s30 monterà lo snapdragon 875, così chiudiamo il cerchio e sarò a posto per i 3 anni successivi.

PCusen

Sempre più deciso a saltare l'attuale generazione di smartphone ed aspettare il prossimo anno.

Unknown

Probabilmente sarà integrato con il prossimo snap 875

Lucaaa

il 5G uccccide le perzoneeeehhh!!!

maffo

finalmente il vero 5G, almeno si potrà avere tra le mani uno smartphone durevole nel tempo e che non abbia rinuncie (batteria, costo...)

Gas_T_one

Ne prendo 8!

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia