Samsung svela al CES il nuovo SSD 980 PRO con interfaccia PCIe 4.0

08 Gennaio 2020 102

Samsung svela a CES 2020 il top di gamma 980 PRO, primo SSD consumer dell'azienda ad utilizzare l'interfaccia PCI-E 4.0. Il colosso sudcoreano quindi si allinea ai competitor (vedi Corsair Force MP600, arrivato a giugno 2019 o Gigabyte AORUS, sul mercato dal mese precedente) che già avevano mostrato i primi prodotti in occasione del lancio della piattaforma AMD Ryzen 3000 con chipset X570, di fatto l'unica soluzione consumer attualmente compatibile con questo standard.

Come spesso succede in queste occasioni, Samsung non si è particolarmente sbilanciata nel fornire dettagli riguardo prezzi, controller e tipologia di chip NAND utilizzati, limitandosi a una scarna tabella tecnica che però mostra prestazioni sicuramente degne di nota se paragonate agli SSD attualmente presenti in commercio.


Il Samsung 980 PRO sarà un SSD PCIe/NVMe con form-factor M.2, un drive capace di offrire prestazioni sequenziali in lettura-scrittura pari a 6500 MB/s e 5000 MB/s. L'SSD sarà disponibile in tagli da 250GB, 500GB e 1TB, caratteristica questa che lascia intuire l'utilizzo di memorie NAND MLC ad alte prestazioni, diversificando così la propria offerta rispetto agli altri produttori che optano invece per chip di tipo TLC anche sui modelli di fascia alta.

Al momento però non possiamo confermare questa caratteristica che sembra però verosimile se pensiamo che nel corso dell'anno potrebbe arrivare una variante 980 EVO, solitamente più economica e meno performante dei modelli PRO.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 649 euro oppure da Amazon a 704 euro.

102

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ottoore

Assolutamente no, il funzionamento di dischi come questo ( pci-ex x4 nvme) richiede un' interfaccia pci-ex. Non c'è retro-compatibilità.

Sei però sicuro che quello slot non abbia la doppia scelta nvme/sata? Perché nel 90% dei casi è così. Se mi dici il modello della mainboard posso controllare nel datasheet.

Carl zeiss

una domanda. Se metto questo ssd su interfaccia sata3 m2 funziona lo stesso ma a velocita castrate giusto?

Giulk since 71'

Il fatto che ho già un nvme m2 che poi è l'960 evo affiancato a un hd meccanico da 2tb sul pc desktop, il 960 evo mi và un pò stretto perchè è il modello da 250 gb e non per i giochi che tengo sul meccanico, per questo lo vorrei cambiare ma essendo il disco principale dove ci sta sopra l'OS ( windows 10 pro ) vorrei comunque un disco che non sia più lento del 960 attuale :)

P.s. grazie per i consigli

Sì, le memorie possono essere prodotte in modi diversi e hanno "qualità" diverse, tenendo conto comunque che una TLC ha determinate proprietà, ovvero che va bene per i dischi consumer ma non offre prestazioni e endurance stellare.

Molta differenza la fa il chipset e il firmware che gestisce la memoria, perciò i TBW possono variare tantissimo. Non ho idea delle memorie difettose.

1TB su SSD è caro, NVMe ancor di più, se poi ci fai gaming non ha proprio senso.

Piuttosto prendi un SSD SATA da 1TB, che sia un 860 EVO o un MX500: sono di fatto equivalenti e costano lo stesso. Sono veloci e vanno bene.

Ci potresti abbinare un NVMe più piccolo per il sistema operativo, ma non sono economici e quindi andresti comunque a spendere tanto. Conviene partire con un SSD SATA e poi alla prossima ondata di offerte magari un NVMe piccolo va in sconto e lo prendi al volo.

Giulk since 71'

In realtà quello che c'è sotto e un nvme ma non conosco bene le caratteristiche, comunque e più veloce di un sata

Principalmente essendo il disco principale ci metto sopra l'os e tutti i software compresi quelli di sviluppo per il mio lavoro

Account Anniversario

Esatto. Se ti basta... Od altrimenti, un classico SSD sata può essere una buona soluzione da affiancare. Un MX500 da 1TB può essere un buon compromesso, ma dipende cosa devi farci.

Giulk since 71'

Non so se ce spazio per un dissipatore visto che è un laptop, il problema e che e solo da 250gb e mi servirebbe più grande, ma lo potrei prendere effettivamente della stessa marca modello, solo più grande :)

Account Anniversario

Basta che lo raffreddi con un dissipatore... Comunque, il WD se ti soddisfa, lascialo. Non è che migliorerai più di tanto eh...

Giulk since 71'

Quindi se volessi cambiare anche l'm2 che ho sul notebook Asus tuf dici che e meglio lasciare stare questi troppo performanti visto che scaldano? Ora monta un WD 520 se ricordo bene

Giulk since 71'

Quindi se interpreto bene il tuo commento, c'è comunque TLC e TLC, il rischio quindi e quello di trovarsi memorie difettose al di là dei TBW?

Quindi un SSD da 1tb m2 nvme per un PC domestico dove in buona parte faccio gaming cosa consiglieresti? Al momento ho come disco principale un 960 evo ma e troppo piccolo e lo vorrei cambiare

Giulk since 71'

Grazie per le info :)

A parte che non capisco perché non usi il simbolo €, la risposta è sempre: dipende.
Inoltre te hai mischiato NVMe e SATA, cosa che non va fatta perché sono fasce totalmente diverse.
Ad esempio i Crucial MX500 sono degli SSD onestissimi e ne ho regalato uno a mia sorella per Natale, ma dato che per me sono abituato a prendere il meglio, ho un Samsung Pro nel mio PC e probabilmente continuerò a comprarli finché rimarranno sulla vetta del mercato.
No conosco il MP510.
Hai sbagliato i prezzi del 970 evo plus che ha una differenza trascurabile rispetto al Corsair.

Hereticus

... anche io sono un "fanatico" del silenzio. Ho realizzo un circuito a liquido sovradimensionato. In condizioni di uso "normale" sta tutto in pausa - non gira neanche la pompa. Ed è comunque più che sufficiente per tenere CPU e GPU al fresco. Ma a 4/5dB si arriva comunque con il solo sottofondo dell'elettronica...

kanna mustafa

Samsung 970 evo plus 500gb: 94£
Corsair mp510 480gb: 60-68£
Samsung 860 evo 500gb : 74£
Crucial MX500 500gb: 52£
Secondo te I samsung valgono i 20.-25 £ in più rispetto agli altri ottimi ssd sul mercato ?

LAM

Ormai pochi usano HD ancora

Tolemy

Lato consumer Intel passerà direttamente a PCIe 5.0, lato server (forse anche HEDT) invece ci sarà anche PCIe 4.0.

1. Il fatto che sti c3ss1 non siano recensiti dai siti importanti dovrebbe far presagire qualcosa. Un articoletto con 2 test non è una recensione seria.
2. Probabilmente le mie opinioni personali sono più valide delle tue, dato che sono più esperto di te in materia. Certo, rimangono personali.
3. I TBW di questi cosi non sono dichiarati sul sito ufficiale e a quanto pare sono davvero bassi
4. Come tutti gli SSD economici usano memorie TLC, che non sono terribili e per il prezzo vanno ok, ma i Samsung usano MLC che sono drasticamente migliori.

Non sono proprio confrontabili essendo fasce di prezzo diverse (vedi tipologia di memorie).

Vuoi un SSD NVMe affidabile ed economico? Guarda i Silicon Power A80 (ovviamente memorie TLC)

Simo

asus ryuo 240

Salvatore Provino

http s:// youtu . be/GlGjd1GZWdo
La risposta alla tua insopportabile volontá di semplificazione. Guarda e apri le orecchie.

Salvatore Provino

http s:// youtu . be/GlGjd1GZWdo

Luis

Amd ha preso sberle per troppi anni, giusto così :D

Ottoore

Bisogna distinguere la finalizzazione di uno standard dall' effettiva realizzazione di un controller ed il conseguente utilizzo.
Faccio un esempio: standard displayport 1.4 finalizzato l' 1 marzo 2016 e diventato realtà sul finire del 2018.

Il pci-ex gen4 è stato introdotto nella nuova architettura ryzen 3000, lo stesso farà Intel nella sua nuova architettura ( skylake, kaby lake, coffee lake hanno tutte la stessa architettura, son solo affinamenti).

Maverick

Capisco, che AIO hai?

NaXter24R

Dipende. Io ho dato in passato e da allora mi proteggo, sia con backup fisici che su cloud. In caso di perdita dati, perderei un'ora, due al massimo a reinstallare tutto e scaricare da backblaze quello che ho perso. E comunque parliamo di un SSD che per il costo che ha, probabilmente non fa da archivio principale e nel caso lo facesse, dovrebbe sempre avere alle spalle un backup.
Poi ti dirò, di Sabrent per ora ne ho provati tre, uno su un Mac e due su PC, per ora zero problemi. Lo stesso dicasi per Samsung, ma a seconda dei casi di utilizzo c'è un bel risparmio andando col primo, è innegabile

Maverick

Al momento solo su AMD (e solo sulle X570)
Intel quando deciderà di svegliarsi, sta prendendo solo sberle da AMD ultimamente

Account Anniversario

Ah, il mio è un bel po' che gira... probabilmente avrà anche superato i TBW massimi...

Maverick

Io invece con l'MX300 ho avuto una brutta esperienza. Da un giorno all'altro, morto.

Account Anniversario

Tecnicamente il pezzo più importante è l'alimentatore...

Simo

eh ma ormai non lo cambio , ha solo un mese e con un i7 9700k non mi supera i 68 gradi con il prime 95 no AVX a 5ghz

Marco

Scusate l'ignoranza, ma la PCIe 4.0 è solo su mb AMD? Intel la svilupperà? Visto che già si parla di PCIe 5.0

Maverick

Ecco tra Sabrent e SP ti consiglierei i Silicon

Account Anniversario

Ma cosa ci facevi? A me è esploso un 850 evo durante la prima installazione di Windows, 3 minuti dopo l'assemblaggio del PC. Montato subito dopo un MX300 e zero problemi...
So per certo che ci sono dei kingdian da 500GB in giro che sono ancora vivi dopo 4 anni in macchine per editing video, usati come "cache". Quindi... Magari avrai avuto una partita sfigata. Capita

Simo

eh appunto, mo dovrei trovare delle ventole un po piu silenziose della cooler master da 200mm del h500p (e magari con un po piu di portata d'aria)

Maverick

Vai tranquillo, lo utilizzo praticamente fin dal 2700k

Account Anniversario

I Samsung scaldano lo stesso se non raffreddati da un flusso d'aria o da un dissipatore... Provare per credere... Gli M2 vanno raffreddati e basta... Vanno eh, ma vanno raffreddati

Astro

Non so cosa dire 2 su 2 spariti dal sitema e dati illeggibili, 120gb durato 15 mesi e 240GB qualche mese in piu.

Simo

nono dico come velocità, appena finiscon la cache praticamente tutti gli ssd tranne i pro calano di brutto (tra i 1000 e 1500 in scrittura comunque, si vive benissimo), comunque si te lo consiglierei, comunque sui miei raggiungo massimo 50 gradi ma conta che son entrambi con sopra il dissipatore della scheda madre (z390E della asus)

Giulk since 71'

Ok grazie le andrò a vedere allora

sgru

eheh, in totale silenzio sicuro anche 4-5dB si sentono, mi pare ovvio..in ogni caso dato che spesso uso le cuffie non mi rendo conto del rumore della pompa a bassi regimi.

Giulk since 71'

Questo e molto interessante, quindi di fatto il prezzo maggiore è assolutamente ingiustificato?

Astro

Rimborsati da amazon anche dopo 18 mesi di utilizzo e ovviamente dati persi irrecuperabili, le mie recensioni le puoi trovare su amazon

Account Anniversario

I Drevo che ho preso io, hanno raggiunto temperature abbastanza alte, ma non hanno avuto grossi problemi, e per testarli sono andato avanti con formattazioni a basso livello di continuo, proprio per scrivere tutto il disco continuamente, ma ne ho fatte una valanga... Ne avrò fatte almeno 200 su un disco da 240GB, per poi riempirlo con svariati file ISO fino al riempimento e testare... E poi ho anche fatto un bel po'di test con H2Testw

Maverick

Per uso domestico il Sabrent è oro colato, anche se io ormai personalmente ormai compro solo Samsung, anche per gli amici. Ho avuto cattive esperienze con SanDisk,Kingston ed il Crucial ( quello da 275gb non ricordo il nome )da quel giorno non mi fido piu di marchi che non conosco.

Giulk since 71'

Hai ragione, però i P1 in particolare scaldano veramente troppo, se leggi la rece anche su Amazon molti se ne sono lamentati, i Samsung scaldano sensibilmente meno anche in condizioni di lavoro gravose

Simo

eh so della bonta dei noctua, ma avere un chilo e mezzo li in bilico mi piace proprio poco...

Simo

sotto i 50 gradi al minimo (mi par 800 giri) ma fa poco rumore ma se ci faccio caso lo sento

Giulk since 71'

Superiori per affidabilità? per prestazioni non mi pare che i Sabrent vadano cosi male dai test che ho letto in giro

I silicon power quindi li consiglieresti? in effetti ne ho sentito parlare molto bene, temperature di esercizio?

BlackLagoon

il controller dei sabrent pci-e 4.0 (phison e16) è al limite della truffa visto che non ha nulla di diverso rispetto a quello precedente pci-e 3.0, se non l'interfaccia di comunicazione che è stata swappata con quella più recente. Questo te lo fa riconoscere come pci-e 4.0 ma di fatto gira come i precedenti

Giulk since 71'

Non superano 2 anni in che senso? magari invece di accusare e sparare a zero, se hai dati alla mano potresti condividerli con tutti no?

Astro

Lui non ha parlato di rumori pensavo pensassi ad un hd meccanico

Recensione Samsung Galaxy A51: pronto a conquistare la fascia media

HDblog e Samsung vi invitano all'anteprima italiana degli SSD Touch T7 | Milano, 28 gennaio

I migliori notebook classici e pieghevoli al CES 2020

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video