Acer ConceptD 7 Ezel è il portatile convertibile che non ti aspetti | Video

06 Gennaio 2020 31

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si aprono ufficialmente le porte del CES 2020 con i primissimi eventi pre fiera, immancabile Acer che a Las Vegas rinnova parte del suo portfolio a partire dalla punta di diamante, il ConceptD 7 (recensito questa estate) che si arricchisce con le nuove versioni Ezel ed Ezel Pro. Oltre al solito refresh hardware c'è un cambio netto nel design che rende questo ultrabook ancora più appetibile per i creator, stuzzicati da un sistema che permette di ruotare il solo display su una cerniera orizzontale posta a metà del pannello.

Per l'occasione ha realizzato due distinti terminali che sono sostanzialmente identici nell'aspetto e variano nella potenza di calcolo. In questa sede non abbiamo potuto vedere con i nostri occhi il ConceptD 7 Ezel, tutte le immagini che vedrete riguardano quindi il più potente ConceptD 7 Ezel Pro.

ADESSO IL DISPLAY TOUCH HA FINALMENTE SENSO

Poter disporre di un display touch su un notebook non è sempre un vantaggio, a meno che non si tratti infatti di un convertibile si rischia di avere un'interazione problematica con il pannello. Acer ha affrontato il problema in maniera diretta e realizzato un convertibile differente, con un sistema di cerniere che permette di avvicinare fisicamente all'utente il pannello e sfruttare così al massimo la stylus pen o tocchi diretti. La prima, oltretutto, non ha batteria e vanta un piccolo alloggio che ben si nasconde nello chassis, il digitalizzatore è invece un Wacom con supporto a 4096 livelli di pressione.

Il display è un IPS da 15,6 pollici con risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) e luminosità di 400 nits, Acer parla poi di una copertura Adobe RGB del 100% e un Delta E dei colori al di sotto di 2. Insomma una calibrazione avanzata che strizza l'occhio ai professionisti che anche in mobilità vogliono avere un pannello affidabile, come d'altronde ha già dimostrato il precedente ConceptD 7.

Al di là di questo particolare design c'è tanta potenza di calcolo, con due configurazioni che non lasciano molti dubbi. Entrambi vantano due porte Thunderbolt 3, uno slot per card SD (finalmente, lo scorso anno c'era posto solo per le microSD), una DisplayPort 1.4 ed una HDMI 2.0. La tastiera è una full size retroilluminata e il touchpad realizzato in vetro. Il tasto di accensione/spegnimento è posizionato in basso sul lato sinistro ed integra anche il lettore d'impronte, per l'accesso tramite Windows Hello.

CONCEPTD 7 EZEL

Il meno potente tra i due, vanta un vetro Gorilla Glass 6 a protezione del display che, su questa famiglia, riduce la risoluzione fino al Full HD. A muover tutto i processori Intel Core "H" di decima generazione, GPU Nvidia GeForce RTX, fino a 32GB di memoria RAM DDR4 e fino a 2TB di memoria interna su SSD PCIe. Prezzo di partenza di 2.499 euro per il mercato europeo, disponibilità attesa per i prossimi mesi.

CONCEPTD 7 EZEL PRO

Nessun compromesso su questa famiglia con processori Intel Xeon che alzano il tiro insieme alle GPU Nvidia Quadro RTX. Non abbiamo indicazioni precise sulle memorie, probabile che sarà messa a disposizione qualche configurazione che andrà oltre quanto appena raccontato per la serie Ezel. Il prezzo finale sale a partire dai 2.999 euro, si tratta come ovvio di un dispositivo del tutto particolare che apre le porte della classe premium e lo fa con uno stile certamente unico.

VIDEO


31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
warin hahn

Bellissime specifiche tecniche.
Esteticamente un po' cassone.

Faber

Linux non ho provato, ma ho notato che non permette il boot da dispositivi che non siano la emmc interna, quindi la vedo dura.

1984

perchè mettere 2 snodi quando ne puoi metter solo uno a mo di flip?

Tiwi

non mi fa impazzire

Gark121

Praticamente sony aveva fatto un vaio simile prima ancora di vendere tutto... Non è male come design, anche se è un po' spesso.

sk0rpi0n

Sembra che la scocca sia per metà aperta in corrispondenza della porta DisplayPort/HDMI... magari è fatto così, ma non da una bella impressione!

Klaus88

Wacom EMR... Questo è molto interessante!

proxyy

booo tutti i vostri video li sento a volume basso, anche al massimo sul pc faccio fatica, nello smart tv devo alxare molto il volume, tutti gli altri invece li sento correttamente, Non è la prima volta che mi succede

Manuel Bianchi

Devi vedere se dal bios lo vedi tra le opzioni di boot.
Io con Voyo (sempre 32eMMC e 128 SSDM2) l'avevo fatto tranquillamente, ma non ricordo come..

Squal8

Grazie,

Quindi dovrebbe spostare tutti i programmi e fare pulizia, appena me lo porta ci provo a seguire queste due righe, io sinceramente non l'avrei mai preso dato che ho letto le caratteristiche tecniche (ha una cpu celeron 3350) guardando il passmark ha il punteggio di un vecchio Centrino T5870 circa ...

Hai provato a metterci un linux ?

Faber

Ce l'ho anche io. No, non si riesce a installare Win 10 sull'SSD. Alla fine ho più o meno risolto installando TUTTI i programmi sull'SSD e lasciando l'emmc a completa disposizione di Win10 e dei suoi aggiornamenti. Dopo gli aggiornamenti rimangono una decina di GB liberi. Consiglio anche di utilizzare frequentemente lo strumento "Pulizia disco" con privilegi da admin per recuperare spazio e magari anche CCleaner.

Squal8

Piccolo OT a riguardo dei portatili convertibili, un mio amico ha preso un mediacom edge 13 (4gb ram e 32gb emmc con win10 installato + ssd m.2 256gb inserita), è venuto tutto scontento perchè non riesce a fare gli aggiornamenti per mancanza di spazio.

E' possibile installare win10 su ssd m.2 ?

Per chi di voi è davvero pratico, come si fà ?

Staff di HDblog, potete creare una piccola sezione per Q/A a riguardo proprio i problemi che insorgono in questi casi ?

Fine OT.

Spero di vedere delle risposte costruttive e non solo messaggi senza un senso.

Grazie.

Mikel

Beh per carrozzare una rtx e il suo calore..

Mistizio
Rin-_

Mi raffredda al solo sguardo.

Tony Carichi

Altri colori oltre il bianco?

LordRed

E vogliamo anche parlare della frase a fine articolo "Cosa ne pensi dell'argomento?" con un "ne" totalmente inutile e ripetitivo?

Giu P

Spesso mezzo metro ? Scomodo è la parola che perfettamente lo rappresenta

Marco

tu lo fai, il rapporto prezzo/prestazioni è ottimo e non esistono concorrenti in ambito windows con le stesse caratteristiche (non solo hardware ma anche di design).
E non venitemi a dire che i desktop sono più potenti e meno costosi perchè qui si parla di altro

momentarybliss

Soluzione che a me piace parecchio, non capisco però lo spessore assurdo della scocca e comunque il prezzo non vale la spesa imho

NandoTheKing

Fosse uscito nel 2010 magari poteva essere interessante, ma oggi a mio parere sembra un sistema obsoleto.

The Child

Salumiere torna ad afferrare i salami

in questo caso l'italiano strizza le biglie

Samboraboy

L'italiano, questo sconosciuto..

Luigi Melis
josefor

che non ti aspetti e che non vorresti

DiRavello

vi offendete se dico che sembra un cesso quell’apertura?

Mistizio
LordRed

Vogliamo parlare della potenza di fuoco?

Mario Rossi

in effetti non me l'aspettavo

Mistizio

Windows 7: termina il supporto esteso. Cosa significa e cosa fare

I migliori notebook classici e pieghevoli al CES 2020

Recensione LG Gram 17: sembra finto ed è leggerissimo!

Migliori mouse PC e MAC da comprare a gennaio 2020: i top 5 scelti da HDblog