NVIDIA Ampere: GPU il 50% più potenti di Turing con consumi dimezzati | Rumor

04 Gennaio 2020 78

Mentre AMD è già saltata sul treno dei 7nm con le schede grafiche Radeon serie 5000, NVIDIA si trova nella fase di rifinitura delle GPU con architettura Ampere, soluzioni che stando all'attuale tabella di marcia sono attese sul mercato per la seconda metà di quest'anno. Ad oggi NVIDIA non ha lasciato trapelare particolari dettagli sulla prossima generazione di GPU a 7nm, limitandosi a confermare che qualcosa di buono bolle in pentola e che l'azienda è pronta a stupire gli utenti con una rinnovata e interessante roadmap.

In vista del CES di Las Vegas non è da escludere che il produttore possa offrire ulteriori indicazioni sulla nuova architettura, nel frattempo però un recente report del TaipeiTimes anticipa quelle che potrebbero essere le carte vincenti delle prossime schede grafiche NVIDIA con GPU Ampere.


Stando a quanto riportato, la nuova generazione di GPU NVIDIA è destinata a trainare la crescita del mercato gaming desktop/gaming, favorendo tra l'altro la crescita dei partner taiwanesi produttori di PC gaming attivi in questo settore (vedi MSI, Gigabyte, ASUS).

Tutto questo sarà possibile grazie a un netto salto prestazionale rispetto all'attuale generazione di GPU Turing, un salto legato non solo al processo produttivo a 7nm, ma anche e soprattutto all'introduzione della nuova microarchitettura Ampere. Secondo le stime, le GPU NVIDIA Ampere di nuova generazione saranno il 50% più potenti delle attuali Turing, consumando però la metà; al momento non è chiaro se questo incremento prestazionale sarà lineare o più focalizzato in ambito ray-tracing, ci aspettiamo però soluzioni ben bilanciate sotto questo aspetto e molto efficienti sotto il profilo dei consumi.


78

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Manson Dionigi

io spero che amd tiri fuori qualcosa come lato CPU senno' andremo a pagare queste schede oltre 1600 euro

Alessandro Manson Dionigi

AMEN.

prigioniero

what ma che stai a di le console neache superano le rtx 2080

prigioniero

al contrario vuoi dire con rtx off sara piu potente potrai giocare anche 8k

prigioniero

piano piano la fara pure dategli tempo

Lorenzo

E perché? L'hai comprata te la 2070s, mica te l'hanno imposta.

1984

quindi costerà il 50% in più dell’attuale top di gamma. il “gheming” diventerà roba da pochi se qualche concorrente (amd o intel, anche se non pare sulla buona strada) non tira fuori il coniglio dal cappello

Davide

ci sono vie di mezzo però. Io ho una TV 4k, cosa normalissima ad oggi, e gioco a 1440p con una RX570 con compromessi sui dettagli. Fidati che passare la 1080p su TV 4K a 1440p sempre su 4K ti dà un'esperienza d'utilizzo di gran lunga migliore. Se puoi farlo senza scendere a compromessi perchè limitarsi?

Manuel1985

Speriamo di no... :(

Gark121

Il tdp quello è. Se vuoi dare dei W ai core rt, devi toglierli da qualche altra parte, a maggior ragione sui portatili. Magari sui fissi, sbloccando il tdp, puoi rubare qualche W senza problemi, ma secondo me il guadagno è troppo basso per sbattersi, altrimenti nvidia avrebbe direttamente reso I core RT compatibili con le istruzioni cuda invece di crearne di apposite e limitarli a quelli.
Avevano solo dal guadagnare sfruttandoli, se non lo fanno immagino ci sia un motivo.

Federico98

Non ci sono questi prezzi per il 4k, a meno che non si voglia giocare a 30fps

Federico98

A me non frega niente dei consumi, voglio più potenza

Giovanni Capozza

E su quest'ultima domanda mi accodo...perché mai amd dovrebbe concorrere con xx80/xx80 ti?si prende la fascia bassa e media ed è più che sufficiente

rossi

Seguendo il tuo ragionamento l'incremento è comunque altissimo. Non direi un 25%. Scheda vecchia: prestazioni 100, consumo: 100. Scheda nuova: prestazioni 150, consumo: 75. Se ho colto cosa volevi dire

Davide

serve anche lungimiranza. A 350€ mi aspetto di poter giocare in 4k a dettagli come minimo medi o alti. Non mi faccio limitare dalla risoluzione della TV o del monitor attuale se devo spendere così tanto

Tony Valanga

Guarda posso capirti se l’hai comprata da poco ma se l’hai presa nei primi mesi non c’è nulla di strano, le case rilasciano nuovi prodotti. Prendi anche aziende come Apple... paghi una cifra ma anche loro dopo 1 anno quasi preciso rilasciano i nuovi modelli.

Tony Valanga

Credo che gli RT siano chip estremamente specializzati nello svolgere determinati tipi di elaborazione quindi il passargli del “lavoro che non sanno fare” porterebbe a miglioramenti trascurabili.

Tony Valanga

Oddio, perché quanta Vram serve? Se uno fa un uso professionale ci sta che ci siano ambiti che non conosco che ne richiedono di più ma a livello di gioco penso che niente arrivi a saturare 12 gb se non c’è un memory leak. Potrei sbagliarmi sia chiaro...

Tony Valanga

La max-Q non è quella montata sui laptop? Minimo si andrà verso fine anno credo.

Tony Valanga

È una possibilità da non scartare effettivamente, i numeri grossi fanno marketing. ;)

Tony Valanga

Estremamente interessante, più di qualche amico ha intenzione di farsi il pc nuovo quest’anno. Speriamo solo che oltre i consumi sia calato un po’ il prezzo al rilascio (ma non ci credo molto), da quel lato se amd riuscisse a fargli un po’ di concorrenza per noi sarebbe dolo un vantaggio.

maffo

parecchi anni fa, quando le frequenze raddoppiavano anno dopo anno e le dimensioni delle litografie scendevano di brutto.. bei tempi

Gieffe22

beh tu dici che castrerebbero i cuda anche se potessero lavorare insieme?

Gark121

Con "consumeranno meno andando di più" non intendono che la 3080ti consumerà 150W. Intendono che una scheda da 150W andrà in Ray tracing come la 2080.
Il che vuol dire intanto uccidere amd sui notebook (visto che stanno provando a tornarci...), vuol dire che finalmente non dovranno castrare le frequenze della quadro serie 4000 per rientrare nel single slot, e che la fascia media sarà in grado di fare ray tracing decentemente. Ovviamente le top gamma saranno sempre roba da 250W, è ovvio, ma l'efficienza extra permetterà di portare le performance di una 2060/2060s (ossia una 60 di fps con rt attivo in fhd) sulla fascia di competenza (che è quella dei 200€, non dei quasi 300).

Quanto alle console, non credo proprio che andranno come PC di fascia alta. Secondo me sopra la 5600xt non potranno andare manco volendo, per problemi termici.

GeneralZod

Secondo me il consumo è dimezzato rispetto a quello che avrebbero le schede attuali a parità di performance delle nuove, le cosiddette performance per watt. Va il 50% in più, ma invece di consumare anche il 50% in più, consuma la metà. 100 + 50% = 150 / 2 = 75. Faranno il 15% in meno (dato comunque eccezionale).

Slartibartfast

Che senso avrebbe per Nvidia dimezzare i consumi quando i partner producono da sempre schede che reggono 300 e passa watt?

Qualsiasi altra opzione sarebbe più sensata per loro: o spingono sulle performance (non rtx) annientando RDNA2, oppure fanno chip più piccoli, più spinti, meno efficienti e con margini maggiori.
In più amd o non amd, Nvidia ha bisogno di mostrare proprio quest'anno i muscoli, perché le console raggiungeranno prestazioni pari a PC di fascia alta 2018/2019.

c0s87

Dipende!!! non tutti cambiano schermo e gpu nel medesimo momento, se ho uno schermo FHD, anche se prendo una scheda da 350€ posso portare avanti il tutto e cambiare poi con calma, se ho uno schermo 2k o piu allora concordo con te!!!

Davide

Limitarsi al FHD nel 2020 é da pazzi se si spendono più di 250€

Davide
Esticbo

Perché hanno cpu e gpu amd ed i giochi saranno ottimizzati

Mario Gallo

NVIDIA Ampere: GPU il 50% più potenti di Turing con consumi dimezzati e costi raddoppiati

Gark121

Non avrebbe senso: sono (molto) meno efficienti dei cuda a fare rasterizzazione, quindi praticamente staresti togliendo potenza ai cuda core per darla agli RT che ne farebbero un uso peggiore.

Gark121

Invece è proprio la "E" che mi fa dire quello che ho detto: raddoppiano le performance in RT, migliorano qualcosa il resto, e riducono sensibilmente i consumi.

Manuel Bianchi

Ma quindi si chiameranno 30xx? Mi sarei aspettato più 21xx...

Lorenzo

E allora per quanto mi riguarda se le terranno. Un altro bel ciclo con la 1080ti

Lorenzo

e poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata

Slartibartfast

Anni fa sarebbe stata la normalità, altro che fisicamente impossibile :(

Però è molto probabile in questo caso che il dimezzamento dei consumi sia a parità di performance.

Slartibartfast

Non vedo perché dovrebbe essere limitato al ray tracing, potenzialmente anche con un banalissimo shrink di Turing e 50% in più di core (quindi *comunque* die più piccoli) raggiungerebbero quel target.

Piuttosto, l'errore qui è aumento di performance E dimezzamento dei consumi, mentre quasi sicuramente dovrebbe andarci un O.

c0s87

Sicuro al 100%, ma resta il fatto che le console hanno da sempre il prezzo e l'ottimizzazione come punto di forza, se manca la prima allora la convenienza rimane solo per chi gioca solo, altrimenti se fai altri usi conviene spendere non per la top ma una 5700x o una 2070S per poter stare tranquillo per i prossimi 4/5 anni in FHD, se poi l'obbiettivo del giocatore è aumentare la risoluzione allora cambia leggermente il discorso.

Albi Veruari

Servirebbe un bel balzo in avanti come dalla serie 9xx alla 1xxx per farmi cambiare la mia 1070.

Ansem The Seeker Of Darkness

Si ma una consolle da 5/600€ andrà molto di più di qualsiasi pc di pari fascia, non metto in dubbio che una 2080ti avrà una grafica migliore, ma in quanti spendo 1300€ di scheda video?

Gieffe22

io piu che altro sarei curioso di capire se qualche sviluppatore volenteroso sarebbe in grado di usare gli RT core per aumentare le prestazioni della gpu, piuttosto che per limitarsi ai calcoli del solo RT... sarebbe una bella cosa

DenFox

Sicuramente intendono con RTX ON, mentre nelle prestazioni con RTX OFF sarà di molto inferiore.

PistacchioScemo
Gark121

Ok, così è possibile, ma secondo me improbabile. Il problema degli rt core attuali è semplicemente che sono pochi, perché quanto ad efficienza sono ottimi. Con un pp nuovo sarà possibile metterne di più consumando di meno (e risparmiando silicio rispetto ai chip enormi delle touring), non mi aspetto un'architettura così drammaticamente diversa da richiedere nuovi driver, hanno speso già molti soldi per questa e ripartendo da capo rischiano di perdere il (poco) supporto che hanno avuto finora dalle software house, costrette a ripartire.

Klaus88

Quindi a quando la sostituta di GTX 1650 Max-Q?

maffo

No scusa mi sono espresso male, volevo dire che gli RT core differenti richiederanno driver appositi. Le "vecchie" non avendo questa tecnologia saranno svantaggiate. Non intendo dire che usciranno driver che abbasseranno le prestazioni ma forse non si capiva

c0s87

oggi, ma non sappiamo il costo delle nuove console, magari visti i tempi le mettono a 500/600€, rimangono comunque la scelta migliore per chi gioca soltanto a mio avviso, ma spingono meno gente....

Ansem The Seeker Of Darkness

Il costo esorbitante delle schede video per me spingerà molta gente sulle consolle. Capisco tutto, ma anche solo una 5700 o 5700XT costano quanto una consolle intera!

Gark121

Sarà relativo solo al Ray tracing quel +50% di prestazioni. Per altro già un bel +15-20% sarebbe molto bello se fosse accompagnato da prezzi più umani, ma ovviamente anche questa è fantascienza fintanto che amd non riesce a battere con una 1080ti uscita secoli fa nonostante i 7nm.

ASUS ROG Zephyrus G14, portatile con pannello LED personalizzabile | VIDEO

Migliori mouse PC e MAC da comprare a gennaio 2020: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO

Recensione Lenovo Yoga Book C930: il ritorno del convertibile 4 in 1