Intel Core i3-10300 "Comet Lake-S", sarà un quad-core con Hyper-Threading

27 Dicembre 2019 79

Dalla nota piattaforma di benchmarking "UserBenchmark" arrivano nuovi dettagli sulla prossima generazione di processori desktop Intel Comet Lake-S, prodotti attesi sul mercato nella prima parte del 2020 in risposta agli AMD Ryzen 3a gen annunciati lo scorso maggio al Computex di Taipei.

Dopo le ultime indiscrezioni trapelate a inizio dicembre, i dati emersi su UserBenchmark confermano definitivamente che Intel cercherà di rispondere ai Ryzen 3000 soprattutto con un aumento del numero di core/thread. Nei modelli di punta questo approccio porterà a nuovi processori fino a 10 core/20 thread, mentre soluzioni più economiche come i Core i3 potranno ora beneficiare della tecnologia Hyper-Threading, raddoppiando di fatto il numero dei thread-logici.


Più in dettaglio, i dati a disposizione parlano di sistema desktop Alienware Aurora 11 equipaggiato con un Intel Core i3-10300, una CPU che sarà dotata di 4 core e 8 thread grazie appunto al supporto Hyper-Threading. Il processore viene rilevato con una frequenza base di 3,7 GHz e Boost fino a 4,2 GHz, ma al momento non possiamo confermare che queste siano le frequenze definitive della versione retail.


Ricordiamo che i processori Intel Core 10a gen Comet Lake-S saranno prodotti ancora con processo produttivo a 14nm (14nm+++ per la precisione), ulteriormente ottimizzato per incrementare le frequenze di clock e garantire quindi un aumento prestazionale. Queste CPU saranno ovviamente dotate di grafica integrata e verranno affiancate dai chipset di prossima generazione serie Intel 400 (vedi Z490); sempre sul versante schede madri c'è da segnalare infine che la nuova piattaforma introdurrà il socket LGA 1200 che, inevitabilmente, porterà a un'incompatibilità con le attuali soluzioni presenti sul mercato.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 508 euro.

79

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gioboni
Alex
KingArthas

Ma pure negli altri

Lino Torvaldi

Per farti cambiare scheda madre

Claudio

AMD tutta la vita in questo segmento

Adriano

Drogati che puoi solo migliorare

Adriano

Ok, sei Bruce Wayne e non max. Ora mi rendo conto che l'altro utente aveva ragione

The Child

non ci arrivate proprio eh?

Alexv

Non appena Intel sarà più avanti, sarà più avanti. Un ragionamento coi fiocchi.

Alexv

Sì, prima che esca il nuovo bug e te lo faranno disabilitare.

max76

Aaaaaah adesso gli i3 arrivano a 4+8 core dopo un decennio di mancata innovazione con i progetti nel cassetto?
Ancora a 14nm?
E cambiano socket?
Intel vergognosa

nessuno29

ahahahah

nessuno29

Prestazioni simili ai primi ryzen anche no, visto che i primi ryzen hanno l'ipc simile a skylake.

andrea55

Al contrario se Amd riesce a fare questo con un processo produttivo generico ottimizzato per i soc mobile immagina cosa potrebbe fare con un processo produttivo personalizzato, e pare proprio che la prossima generazione a 7nm lo sarà.
Consumi Intel consuma meno solo a basso carico perchè ha una migliore gestione energetica, a livello di efficienza e temperature Amd è superiore e sulla serie 9 anche in Ipc, vedremo la 10

Alex

3 nuovi pin per cosa?

Alex

Tranqui, quando non cambiano socket comunque non sono compatibili in quanto cambiano la disposizione dei pin e provano a mungere le vacche il più possibile. Vedasi passaggio da serie 7000 a 8000. Qui addirittura hanno aggiunto 3 pin!

oxidized

Probabilmente manterrà quel socket anche per tiger lake a 10nm a fine 2020

oxidized

Ci fosse una cosa vera in quello che hai detto

oxidized

Quella è una slide vecchia e fake, mettete quella nuova per cortesia.

Tony Carichi

Da retta a uno scemo, lascialo perdere.

Tony Carichi

Tantissima roba.

Tony Carichi

Di fatto se uno ci gioca solamente il Pci-ex conta relativamente.
Ho letto da qualche parte che averne uno superiore al 2.0 incide al massimo del 5% (molto circa) sulla velocità.
Per altri versi invece è tutto un altro paio di maniche.

mig86

Fare tutto in casa è un vantaggio solo quando hai un processo produttivo superiore, altrimenti diventano un peso economico insostenibile sulla lunga distanza, che poi è la ragione per cui amd ha dovuto cedere le proprie fonderie, erano troppo indietro rispetto a quelle Intel.
Non capisco su quali basi puoi sostenere che Intel ha processori "più prestazionali" rispetto ad amd. Il vantaggio non è solo a livello di pp, ma anche a livello di un'architettura più flessibile grazie ai chiplet e con core più performanti sia dal punto di vista delle ipc che delle prestazioni su thread multipli.
Lasciamo perdere il discorso dei chip arm visto che i pregiudizi che hai su desktop te li porti anche su mobile, dato che Mediatek ormai è una validissima alternativa a Qualcomm. Il mercato smartphone è molto complicato dato che si tratta di progettare soc che in pochi watt devono includere tutto, compresi quei modem 5g che Intel non è riuscita a progettare.

A livello di laptop Intel è ancora avanti, ma anche lì amd sta avanzando e fra un paio di settimane al ces dovrebbero annunciare le apu di nuova generazione.

The Child

"Sono cinesi ma Taiwan è in una situazione molto diversa rispetto alla Cina continentale."
Fortunatamente aggiungerei.

"Prima dici che Intel è ancora avanti e poi dici che deve raggiungere amd, deciditi, quale delle due? Poi qualche altra cosa...cosa?"
AMD al momento ha un vantaggio produttivo, ma non suo delle fonderie esterne come TSMC.
Dato che non non sono un tencico, ma un aziendalista so quanto è difficile aggiornare la catena di produzione se è propria e non vai di produzione esterna come fa AMD.

Intel sta rinnovando la propria catena di produzione e quando sarà pronta , tra poco ormai, farà un passo enorme.

AMD è indietro perchè con tutto cioè che si basa su tecnologie esterne ad AMD più "preformanti" comuqnue non ha processori più prestazionali di Intel. Quindi appena intel abbandonerà i 14++++++++++++++++ amd tornerà nell'ombra come è stata negli ultimi anni.

"Se non vuoi credere alla superiorità di amd, almeno puoi credere a quella di tsmc."

TSMC è la migliore fonderia al mondo e questo non lo nega nessuno, ma è solo una fonderia. TSMC produce sia per Mediatek che Qualcoom che per Apple eppure questi ultimi due sono nettamente migliori perchè? Perchè qualcoom ed apple personalizzano in modo nettamente più profondo i propri processori (e pagano anche meglio)

Però il settore mobile è nettamente più semplice anche perchè il grosso del lavoro lo fa arm di fatto che lavora a stretto contatto con TSMC.

Nel settore desktop Intel tramite le proprie fondere riesce ad implementare migliorie all'ipc in modo più profondo e libero.

Poi un processore , sopratutto nell'ambito consumer, non è meramente una scheda tecnica.
Ad oggi gli intel offrono una esperienza migliore , che sia temperature, che sia consumi sulla piattaforma mobile o quantità di scelta.

mig86

Sono cinesi ma Taiwan è in una situazione molto diversa rispetto alla Cina continentale.
Una cpu è ben altro, ma intanto Intel ha mantenuto un vantaggio tecnologico per decenni proprio grazie alla superiorità del pp.
Prima dici che Intel è ancora avanti e poi dici che deve raggiungere amd, deciditi, quale delle due? Poi qualche altra cosa...cosa?

Al momento l'unico vantaggio di Intel sono le frequenze elevate, raggiunte a discapito dei consumi. Questo minimo vantaggio vale solo su desktop e su mobile (almeno fino a quando non arriveranno le apu zen2), mentre su hedt e server è un massacro.
I 7nm Intel sono equivalenti ai 5nm tsmc, solo che questi ultimi arriveranno già nel 2020 (insieme ai 7nm euv Samsung), mentre i 7nm Intel inizieranno la produzione in volumi solo nel 2022, nel frattempo tsmc sta già preparando i 3nm.
Solo quest'anno tsmc ha investito capitali per 14mld di dollari, più di quanto Intel investa in tutti i suoi gruppi (cpu, gpu, fpga, ai, memorie, 5g, fonderie) messi insieme. Se non vuoi credere alla superiorità di amd, almeno puoi credere a quella di tsmc.

sgru

eh beh...uno dei motivi per cui il pc in Italia l'ho passato ad AMD, insieme ad un serverino dove vivo. Di Intel mi è rimasto "solo" il 9900k.

Gark121

Intel con sti cambi socket ha veramente rotto i c o g l i o n i.... Basta c a z z o, son degli i7 6700, non serve un altro socket.

Pip

Io sono indeciso se prendere il 3600 oppure spendere quei 100 euro in più per il 3700.
Quando faccio un PC tendo a farlo molto a prova di futuro per poterlo tenere più tempo possibile e visto che ultimamente il numero di core sta avendo sempre più importanza rispetto alle frequenze, sono tentato a prendere quello da 8 core.
Per la scheda madre sono anche io per il b450. L'unica grossa differenza con il chipset migliore è il pci express 4.0, ma visto che ancora oggi le schede video quasi non notano la differenza tra 2.0 e 3.0, non vedo nessun vantaggio nello spendere di più.
Senza contare che le schede con l'x570 richiedono raffreddamento arrivo con le proprie ventoline, che è un grosso svantaggio...

Gark121

Veramente son due anni che intel salda tutti i chip di fascia alta (ed era anche ora!)... Buongiornissimo eh

The Child

La Repubblica di Cina è uno Stato insulare de facto costituito da un gruppo di isole.
Sono sempre cinesi solo che non riconosco il governo di Pechino.

TSMC è un eccellente fonderia ed hai anche ragione sul fatto che riducendo il produttivo è difficile mantenere la stessa frequenza.
Ma sappiamo che una CPU è ben altro.

Intel è ancora avanti appena arriverà allo stesso livello di amd per processo produttivo e qualche altra cosa amd scomparirà.

faber80

insomma i vecchi i7 14nm li hanno rimarchiati i3... ma con nuovo socket

XD

StuartPot

perché? chi preferirebbe i monopoli? a parte i monopolisti

mig86

Il vantaggio è solo nelle frequenze, ma più si riducono le dimensioni più è difficile anche solo mantenere le frequenze della generazione precedente. I 14nm ci hanno messo anni a raggiungere frequenze che erano normali per i 32nm, però ormai il processo produttivo non è più competitivo a livello di consumi e densità di microtransistor.
Come nota a margine aggiungerei che tsmc è taiwanese, cone molte società del settore, produttori di scede madri, gpu, ecc...
Tsmc viene usata da tutti i maggiori progettatori di chip, huawei, qualcomm, apple, nvidia, xilinx e tanti altri.
Inoltre amd per anni ha prodotto i propri chip su global foundries, che erano le fonderie di proprietà che hanno venduto quando erano in difficoltà economiche, solo zen2 e navi sono prodotti usando i 7nm tsmc.

Giulk since 71'

Lo so, lo so, ma infatti salvo sorprese dell'ultima ora anche io andrò su uno dei due modelli da te citati, forse risparmio e mi prendo il 3600 con una mb con soc B450, tanto mi serve per il gaming principalmente, e al momento ancora regge il vecchio i5 6500 :)

DrWolf2019

Male, molto male. Un Ryzen 2200u gira meglio in tutto e per tutto.

The Child

"Cosa c'entrano i nm ?"
OMG

The Child

"non ha neanche l´integrata"
Per pc pensati per task gpu based ho scritto.
Quindi si presuppone che il pc in questione monti una gpu dedicata ben più potente della vega 11

"overclock e scheda madre riutilizzabile con le prossime generazioni"
già è stato difficile esterendere il supporto alla terza gen di ryzen. Parole di AMD

Sull'edit non ti rispondo neanche dato ho un ryzen5 3400g , ma quello che è giusto va detto

Jarren #ForzaNapoli

Anche un 9100F a 80€ e un 9400F sotto i 150€ con relativa mobo b360/b365 non solo così male come prezzo/performance, sebbene non sono scelte che farei

Jarren #ForzaNapoli

Si, anche perché è fondamentalmente un 2/4 con ipc inferiore a un i3 U di settima gen che trovi appunto su notebook under 300€

Sara Vignali

Di decente di intel sono rimasti solo i vecchi xeon che ti tirano dietro la schiena su aliexpress per 50 euro e sono 6/8/10/12 core con ht e prestazioni simili ai primi ryzen e relative schede madre economiche quanto sconosciute.

giangio87

Paragonabile grosso modo ad un i7 7xxx

Sara Vignali

non ha neanche l´integrata, allo stesso prezzo per un uso davvero base ti prendi il 2200g con performance simili, overclock e scheda madre riutilizzabile con le prossime generazioni (non come intel che di proposito non rende compatibili mobo e cpu di generazioni differenti che hanno dimostrato di aggirare il problema con bios mod.)

Queen

Cosa c'entrano i nm ?
La Quarta generazione porterà una nuova architettura, si concentreranno sull' IPC e su un nuovo design interno...
Rumor dicono 10-15% di ipc in più e frequenze più alte....
Tanta roba.

The Child

I 7nm li hanno già portati. Non so quanto ancora possano portare l'anno prossimo

RyZe
Pip

Ricordiamo che AMD utilizza saldatura con placcatura in oro per tutti i suoi processori.
Invece Intel continua ad usare il dentifricio anche per i core i9 da 1000 e più euro...

Queen

E allora facciamogli aspettare anche la 4 generazione Ryzen...

Queen

Nuovo socket per nulla....

Pip

Ryzen 5 3600 e ryzen 7 3700x sono insuperabili da qualsiasi CPU Intel nella stessa fascia di prezzo.
Per il prossimo PC che farò fra un paio di mesi, andrò di ryzen senza neanche pensarci...

Pip

Bello vedere come Intel prova a correre ai ripari dopo gli innumerevoli schiaffi che ha ricevuto da amd con i processor ryzen.
Più ridicolo di quando hanno dimezzato i prezzi e i loro processori costavano ancora il doppio dei ryzen ed erano più lenti...

Huawei MateBook D da 14, 15" e X Pro 2019 arrivano su Amazon | Video

ASUS ROG Zephyrus G14, portatile con pannello LED personalizzabile | VIDEO

Migliori mouse PC e MAC da comprare a febbraio 2020: i top 5 scelti da HDblog

Huawei MateBook: X Pro 2019 e 14 ufficiali, prezzi Italia del 13 | VIDEO