MediaTek annuncerà il prossimo 26 Novembre un nuovo processore 5G

10 Novembre 2019 53

In un mercato dove attualmente non è molto semplice competere, dominato quasi esclusivamente da Qualcomm e dai suoi processori Snapdragon, c'è anche MediaTek che negli ultimi tempi ha comunque provato a ritagliarsi uno spazio focalizzandosi su alcune caratteristiche e su alcuni mercati specifici.

Dopo l'Helio G90, un processore sviluppato appositamente per la nuova generazione di smartphone gaming, l'azienda taiwanese ha rivolto la sua attenzione al 5G sia nel segmento di fascia alta che, ancora in modo più evidente, in quello della fascia media.

Nel corso del MediaTek Summit, è stato annunciato che il prossimo 26 Novembre ci sarà il lancio ufficiale di un nuovo "chip 5G". Già lo scorso maggio, lo ricordiamo, è stato presentato al Computex 2019 un processore compatibile con le reti di nuova generazione, basato sul modem Helio M70, che dovrebbe arrivare sul mercato nel primo trimestre del prossimo anno. MediaTek prevede di spedire nel 60 milioni di chip compatibili con le reti di nuova generazione nel corso del 2020.


Il chipset mostrato in alcuni materiali promozionali ha la denominazione MT6885Z, realizzato con un processo produttivo a 7nm, e con core Cortex-A77 e GPU Mali-G77, un motore di elaborazione AI di terza generazione e supporto a fotocamere fino a 80 MP con registrazione video 4K 60fps.

Ma dovrebbe arrivare anche un MT6873 più economico, destinato ai device di fascia medio/bassa, sempre con modem 5G dual-mode SA/NSA e processo FinFET a 7 nm, che utilizzerà core Cortex-A76. Si prevede che questo MT6873 portare ad una riduzione delle dimensioni di circa il 25% rispetto all'MT6885. La produzione di massa, tuttavia, sarebbe prevista non prima del secondo trimestre del 2020. Quindi ci vorrà almeno un anno per vedere in azione il primo primo smartphone 5G "economico" con processore MediaTek.

I piani per il futuro sono comunque abbastanza ambiziosi. La tabella di marcia di MediaTek, infatti, prevederebbe presto il passaggio ai 6nm con quattro differenti design e supporto alle onde millimetriche.


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maxxi

questo lo ignoro...

Matteo Desiderio

Comunque onestamente non so quanto dipenda da mediatek il supporto perché posso dirti che conosco persone con il nokia 3 che ha un mediatek e anche vecchio e ancora si aggiorna dopo quasi 3 anni. Quindi credo proprio che sia il produttore e non mediatek in se.

Simon Wins

Valar Morghulis! :D

MasterBlatter

Apple modifica progetti base dei core arm

josefor

e Jon è il nipote di Daeneris, così abbiamo sfanculizzato tutta la serie :D

Aster

Secondo intel si https://uploads.disquscdn.c...

Gianni.P.

Perché dovrebbe andare male col G90? Ho provato il note8pro ed è un fulmine

Maxxi
Maxxi

Apple disegna la serie A da zero: TSMC è solo la foundry.

A me del modding importa meno che zero, come al 95% dell'utenza mondiale, ma mentre Samsung ed Apple supportano i propri prodotti per anni, Huawei ha iniziato a farlo (anche se in modo non sempre continuo) recentemente, mentre i produttori con Mediatek spesso hanno visto lo sviluppo abbandonato dopo pochi mesi.
E questo colpisce anche chi non è esattamente "dentro" la materia.

Aster

A te cosa sembra?

Gianni.P.

Certo, Apple, Samsung e Huawei infatti hanno chiuso non montando SD

piervittorio

Ma esistono ancora gli Snapdragon?
Se guardo i primi produttori mondiali di Smartphone, ovvero Samsung, Huawei ed Apple, che da soli fanno oltre 700 miioni di pezzi su un mercato da 1.2 miliardi (ovvero il 65% del mercato) nessuno di questi usa gli SD...
Certo, li usano ancora BBK e Xiaomi, ma usano anche i Mediatek.
;-)

piervittorio

Per non parlare degli Huawei/Honor con i Kirin...

Capitan Winchester

Non lo credo nemmeno io per chi abbia voglia di modding! Ma personalmente di quest'ultimo non m'importa per cui bado più alla sostanza prestazioni-consumi! Bene così :)

AndreW
Albi Veruari

Pensavo: lo compri per sbaglio pensando sia un'arancia.

Gianni.P.

Apple non produce nulla al massimo li produce Tsmc, ripeto la gente non sa cosa ci sia dentro.
Allora secondo il ragionamento che vige qui siccome mediatek non è moddabile=bidone, Huawei coi Kirin, Samsung con gli exynos, ed Apple con gli A avrebbero dovuto chiudere da un pezzo, giusto?

Gianni.P.

Qui e luoghi similari si parla solo per sentito, se Apple montasse un G90 sapete alla gente cosa fregerebbe? Nulla lo prenderebbero ugualmente perché comprano il prodotto non sanno nemmeno cosa c'è dentro. Ma finitela con sti luoghi comuni,il modding e similari.

Maxxi

Però Xiaomi dovrebbe avere il “coraggio” per un anno di puntare tutta la lineup su Mediatek, e supportarla per almeno due anni.
Questo potrebbe cambiare le cose.

Turk
Maxxi

Intanto Apple non produce “i Bionic” ma la sua serie A, e sono di gran lunga i SoC migliori del mercato.
Quanto ai Samsung la percezione che hanno i clienti è quella di prodotti di qualità, quindi Exynos non è certo visto come Mediatek.

Gianni.P.

Te lo dico, a parte 4 sfigati qui nel blog e similari alla gente che fa il 99% del mercato frega nulla del soc altrimenti nessuno comprerebbe i Samsung con gli exinos e gli Apple con i Bionic

realist

Non se ne sente il bisogno visto gli ottimi prezzi di qualcoom.
Non e più come una volta.. oggi qualcoom da al giusto prezzo alla fascia che preferisci. E il supporto e al top. Come i processori del resto.
Quindi.. per quel che mi riguarda ne puoi acquistare anche a stock interi di queste blasfeme CPU. Amo chi aiuta gli altri.

Masnia
realist

Gli MTK sono come i pompelmo.
Non sai se e dolce o amaro.

Aster

LifeBook U938 di Fujitsu

Masnia

https://uploads.disquscdn.c...

Vive

Se continuano a collaborare con aziende tipo Xiaomi che aggiornamenti li offre e meno con altre a cui gli aggiornamenti non interessano, la situazione non farà altro che migliorare.

Un Redmi Note con SoC mediatek é stato un gran colpo, quelli sono puntualmente gli smartphone più venduti di Xiaomi nel mondo.

Anche se il loro partner principale restano Oppo-Vivo, brand che appunto aggiornano molto poco.

AndreW

Dimmi l'ultimo modello che hai avuto?

Francesco Renato

Ma scusa perché appesantire un ultrabook con la sim quando chi è interessato alla connessione può facilmente risolvere il problema con una pennetta usb?

Aster

Nei centri commerciali no.Nel resto ddl mondo business aziendale si

Aster

Ho sempre avuto notebook sotto un kg con sim

ADM90

Concordo. Dovrebbero copiare qualcomm.

Maxxi

Il problema di Mediatek oggi è soprattutto di immagine. Legati alla nomea di azienda che produce SoC economici con poco supporto nel tempo (motivo per cui hanno affossato Meizu ad esempio) è difficile cambiare adesso. E questo indipendentemente dalla bontà della soluzione tecnica.
Servirebbe il supporto di una grande casa per un buon periodo di tempo, per rilanciare il marchio.

Sun Tzu

Avendo messo il raffreddamento a liquido va più che bene.
Ho seguito anche parecchi test di battery drain e le sue 7h e più di schermo acceso le fa.
Ovviamente dipende da che utente sei. Un mediatek non credo vada bene per gli smanettoni

realist

https://media1.giphy.com/me...

realist

https://media0.giphy.com/me...

Capitan Winchester

Bene, bene...

Vive

Sisi, devono solo migliorare lato modding, per il resto se la giocano alla pari con Qualcomm.

Capitan Winchester

Chiedevo proprio questo sotto, come si comportasse il redmi con quel soc.. Da notare che il G90T è a 12 nm.. Il nuovo soc annunciato in questo articolo avrà cortex a77 e sarà a 7 nm.. Dovrebbe essere un gran bel passo in avanti in tutto!!

Capitan Winchester

Ah bene, mi fa piacere tutto ciò infatti come ho già detto avevo visto qualcosina in rete su questo telefono e il soc che monta.. Mi sa che mediatek sia uscita completamente dal baratro che prima l' affliggeva con i vecchi processori!!

Vive

Con Helio G90T hanno azzeccato tutto e arriverà anche del modding, Mediatek é oggi forse una soluzione migliore dei Kirin di Huawei.

Vive

Mi sto trovando benissimo, una rivelazione il G90T.

Tutti i giochi si possono settare ai massimi settaggi e girano senza problemi a 60 fps. (cosa non possibile su Snapdragon 730G)

E' anche difficile da giudicare perché Xiaomi ci ha messo anche un bell'hardware dietro: la batteria é enorme da 4500 mAh, ha il raffreddamento liquido per evitare surriscaldamenti, le memorie UFS 2.1 e 6 gb di RAM.

Lag io non ne ho mai visti, la MIUI ha qualche bug scemo (qualche animazione non perfetta) ma cose che si trascina in ogni telefono, in ogni versione ormai da tempo.

L'unico difetto sono i video un po' mediocri, ma a me non tange visto che non li faccio mai.

Per inciso, pure io prima di questo dispositivo ho sempre schifato Mediatek perché i precedenti chipset facevano effettivamente pena.

Mr. Robot

Supporto, supporto e supporto.
Sinceramente non so bene come funzioni il giro ma ho sempre avuto problemi legati ai processori: exynos e Kirin ne sono stati un esempio: dagli aggiornamenti come le opengl che ai tempi non mi permettevano di usare certi giochi avendo vistosi artefatti grafici, a semplici porting e mod varie.
Un dispositivo con un buon equipaggiamento Snapdragon, col supporto della community, può vivere in eterno.

Simon Wins

Molto bravo per lo spoiler. https://media3.giphy.com/me...

Capitan Winchester

Ragà qualche possessore di redmi note 8 pro con quel mediatek come si sta trovando? Ho letto qualcosina e visto varie recensioni e sembra che il soc sia molto valido.. Sinceramente non mi dispiace l'idea di vedere in azione questo prossimo soc con cortex a77.. Ad oggi non mi sento più di scartare a priori mediatek come facevo in passato, che dite voi?

Andredory

Mio padre aveva un ultrabook vecchissimo con la SIM... Si vede che non c'è mercato per quei prodotti.

Luca Lucani

Hanno cag@t0 di nuovo

Pinzatrice

Il problema dei processori Mediatek è il supporto software, perchè i chip, per la fascia nella quale si collocano, non sono oggettivamente sbagliati. Funzionano anche bene. Ma se non li supporti...

Mark

Ti ricordo che due muoiono e uno scappa via chissà dove.
Mediatek avrà il suo trono.

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?