Microsoft: bene cloud e Office nel Q1 fiscale 2020 in attesa dei nuovi Surface

24 Ottobre 2019 97

Microsoft ha pubblicato i risultati relativi al primo trimestre fiscale 2020 (terminato il 30 settembre 2019), riportando una crescita sia per ciò che riguarda le entrate, sia per il reddito operativo, andando così a confermare quanto di buono era stato visto nel trimestre precedente in cui a trainare l'azienda erano stati in particolare le divisioni cloud e Surface.

Bene il cloud anche nel Q1 2020, così come il business legato ai servizi Office, mentre hanno riscontrato una contrazione i numeri legati a Surface: la mancata immissione sul mercato di nuovi prodotti ha sicuramente inciso, in attesa che l'azienda di Redmond faccia debuttare la gamma 2019 presentata a inizio ottobre in uno degli eventi Microsoft più ricchi degli ultimi anni.

Q1 2020 IN SINTESI

Tutti i valori qui sotto riportati sono stati confrontati con i dati del Q1 2019

  • Entrate: 33,1 miliardi di dollari | +14%
  • Reddito operativo: 12,7 miliardi di dollari | +27%
  • Reddito netto: 10,7 miliardi di dollari | +21%
  • Utile per azione diluito: 1,38 dollari | +21%
SURFACE

Non è da incorniciare questo trimestre per quanto riguarda i prodotti Surface, con entrate che sono calate di 4 punti percentuali rispetto allo scorso anno, complice un Q1 2019 in cui Surface Go (annunciato a luglio 2018 e recensito qualche mese più tardi) tanto bene aveva fatto sul mercato.

Resterà da vedere come verranno accolti quest'anno i nuovi prodotti: in attesa di Surface Duo e Neo, è il momento di Surface Laptop 3 e Pro 7 (entrambi disponibili all'acquisto dal 22 ottobre, QUI insieme nella nostra anteprima), di Surface Pro X (nell'attesa del suo debutto il 29 novembre, QUI potete vederlo in azione nel nostro video dedicato) e anche delle Surface Earbuds, cuffie Bluetooth anch'esse fresche di presentazione con supporto a Cortana, Google Assistant e Siri).



COSA VA...

Un "forte inizio di anno fiscale" con il "cloud commerciale che ha generato ricavi per 11,6 miliardi di dollari nel trimestre", ovvero il +36% rispetto all'anno precedente. Il virgolettato è di Amy Hood, CFO di Microsoft, e i numeri mostrano la salute di cui gode un settore su cui l'azienda sta investendo fortemente in questi ultimi anni.

  • Prodotti server e servizi cloud | ricavi: +30% (le entrate per Azure sono aumentate del 59%)
  • Prodotti Office Commercial e servizi cloud | ricavi: +13% (in particolare: Office 365 Commercial, +25%)
  • Prodotti Office Consumer e servizi cloud | ricavi: +5% (Office 365: 35,6 milioni di iscritti rispetto ai 32,5 dello scorso anno)
  • LinkedIn | ricavi: +25%
  • Prodotti Dynamics e servizi cloud | ricavi: +14% (in particolare: Dynamic 365, +41%)
  • Enterprise Services | ricavi: +7%
  • Windows OEM | ricavi: +9% (spinto dalla fine del supporto a Windows 7)
  • Prodotti Windows Commercial e servizi cloud | ricavi: +26%
  • Ricerca pubblicità | ricavi: +11%

In estrema sintesi: crescono cloud e Office, sia Commercial che Consumer, specie tutti i servizi Office 365.

...E COSA MENO

Se cloud e Office spingono Microsoft verso l'alto, altrettanto non può dirsi per gaming e Surface:

  • Xbox (contenuti e servizi) | ricavi: nessuna variazione
  • Surface | ricavi: -4%

Alla stagnazione di Xbox va aggiunto il calo dell'intero settore gaming dell'azienda, che nel Q1 2020 ha fatto registrare un -7% complessivo. Proprio nel corso dell'ultimo trimestre Microsoft ha deciso di non rivelare più il numero di utenti attivi di Xbox Live, un cambio di rotta rispetto al passato in cui a non essere resi noti erano solamente i dati lato hardware. Chissà se il vociferato debutto europeo dell'abbonamento servizi+console di Xbox One e l'avvio della beta di Project xCloud avvenuto a metà ottobre potranno contribuire ad un'inversione di tendenza.

Ultima nota negativa riguarda le vendite di PC nel segmento non Pro: le difficoltà del mercato si sentono (nonostante segnali di crescita nel secondo (dati IDC e Gartner) e terzo trimestre (dati Canalys) e si registra un -7% su base annua, controbilanciato comunque dagli ottimi risultati del settore Pro in cui la crescita è stata del 19%.


97

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gabrimazzo

Ho detto dell'anno e lo ribadisco, peraltro è uno dei pochi che gira in 4k/60 sulla mia RTX2080ti, con una resa eccezionale. Poi cosa è che non possederei? Ho PS4 pro, anche se è spenta da 6 mesi, gioco solo su PC al momento

ste

Sminuire ciò che non si possiede? Ho ancora una x360 con kinect annesso, e su pc posso giocarmi tutte le "esclusive" MS. E mi spiace ma decretare gears 5 tra le migliori esclusive della generazione è semplicemente di parte. Lo sto giocando da una settimana, è un gioco godibile, ma lungi da lasciare il segno come fece gears 3.

gabrimazzo

gusti...Gears 5 è tra le migliori esclusive dell'anno è fatto molto bene, sempre a sminuire ciò che non si possiede...o che è del marchio che non si ama...anyway...mettiamoci Kingdom Come Deliverance, Metro Last Light...c'è solo l'imbarazzo della scelta..

ste

Gears dopo il 3 per me ormai è diventato una noia mortale. Ow forse merita pure, ma è un pezzo che non mi garbano più gli fps multiplayer. Poi tra ps4 switch e pc ho decisamente di meglio da giocare

gabrimazzo

Lo uso tutti i giorni su PC so com'è, questo mese Gears 5 e Outer Worlds..fantastico mese per me..

Lolloso

beh dai è meno terrificante di quella su xbox, su pc almeno ci sono le faccine (vabè che il riconoscimento funziona a cacchio). poi vero anche li la stanno distruggendo, tipo avendo eliminato la possibilità di generare i video in locale, che è RIDICOLO !

MatitaNera

Perché l'app foto su PC com'è?

Lolloso

tutto ciò che hai caricato in OneDrive lo trovi anche nell'app foto

Carlo

Nope, le guardo su OneDrive perché sono caricate su OneDrive, ho un archivio di oltre 50Gb tra foto e video… Ma al di là di questo, ripeto, secondo me sono cose diverse, Xbox rimane a suo modo strategico per MS perché è una porta sempre aperta sul florido mondo dei videogiochi.

Lolloso

usi OneDrive perchè l'app foto su xbox fa schifo e non hai nessun altra alternativa per poterci guardare le foto, ammettilo.
OneDrive su xbox non ha senso, utilizzarlo poi per ascoltarci l'eventuale musica caricata è un esperienza terrificante (dato appunto che hanno rimosso lo streaming e non lo puoi più fare attraverso Groove, funzione utilissima quando ti permettevano di ascoltarla mentre giocavi e ci avevano fatto tanto di menù dedicato)

Carlo

In parte posso anche condividere ma buona parte degli esempi da te citati sono prodotti "pilota", ovvero tentativi in molti casi durati pochissimo (vedi musica e TV). Mi citi anche cose che sono molto soggettive, ad esempio io One Drive su Xbox lo uso a bomba, mi piace molto riguardare il mio archivio fotografico… Per il resto puoi perfettamente avere ragione però continuo a ritenere che Xbox non verrà dismessa così facilmente

UnoQualunque

Quella è la parte dove ho scritto che appunto bisogna capirci qualcosa. Però, la parte di Exchange o le funzionalità avanzate di sharepoint possono anche non essere necessarie per un uso base. Però appunto non è proprio plug and play come Microsoft vuol fare credere. Però è allucinante che se vuoi mettere in piedi un servizio del genere on-prem devi spendere centinaia di migliaia di euro tra licenze e server, con Office 365 10 euro al mese e sei a posto. Anche se sommando ogni mese la cifra diventa importante, avere un Exchange in casa e uno sharepoint vuol dire, spaccarsi la testa sulla sicurezza perimetrale, tenere continuamente aggiornato tutto con probabili fermi per poi tra quattro o cinque anni investire ancora gran soldi per rinnovare il ferro. Con il cloud non mi devo preoccupare di niente, mi ha alleggerito di brutto il mio lavoro.

ste

Ho trovato un altro articolo, si parla che effettivamente nel 2017 e 2018 la divisione surface ha generato un po' di profitti, ma con margini molto bassi (13,5% circa) dell fatturato, ma negli anni precedenti ha sempre generato perdite per oltre un miliardo all'anno. Quindi non è dal 2014, ma dal 2017 che ha iniziato a fare profitti

Crùcrù

Mah... Più che altro dipende dal profitto (seppur in attivo) della nicchia. Al tempo WM10 qualcosa ce l'aveva ancora da dire, solo che la mancanza di dispositivi più recenti lo affossò completamente (non che per me faccia differenza eh, per quanto mi riguarda è stato meglio così).

Davide

Dipende dalla nicchia. Se è profittevole va bene, altrimenti la si chiude.
Finché si fanno utili si ha sempre ragione

Crùcrù

Perciò visto che IBM è maggiormente in questo giro e Microsoft fa affari proprio nel medesimo, è logico che quest'ultima si sposti in quella carreggiata.

Delle nicchie non frega nulla al mercato.

Davide

Vorrebbe venderli, ma non ci riesce. Il loro Cloud è uno scherzo (ormai peraltro la corsa al Cloud è finita e hanno vinto Amazon e Microsoft) e i cognitive services funzionano peggio dei concorrenti (se AWS mi dà il 9x% di accuratezza e Watson solo il 7x% significa qualcosa). Il problema di IBM è che sono così legati ad un modello di business tradizionale fatto di "vendo la macchina e ti piazzo l'AM* che non rischiano con i progetti nuovi e dunque non sviluppano skill, ritrovandosi poi a dover fare la corte ai clienti regalando POC nella speranza di potersi un giorno conquistare

Crùcrù

Ah non vende servizi Cloud o AI?

Davide

IBM campa vendendo proprio hardware

Crùcrù

Puoi anche non ridere, l'importante è che accada ;)

ste

Risatone

lore_rock

il 2014 è l'anno della presentazione del SP3, per la precisione maggio con vendita dal 20 giugno in america e canada e dal 28 agosto in altri 25 mercati tra cui l'Italia, e la divisione surface ha iniziato a fare piccoli profitti dal terzo quarto del 2014 che però ancora non coprivano le perdite precedenti

Lolloso

Non vendono più la musica ed hanno ritirato lo streaming da Groove quindi niente musica nel salotto, hanno venduto la piattaforma via cavo quindi no TV via cavo, non offrono il DVR promesso da anni, il sostituto di mediacenter non l'ho ancora visto, play everywhere non sta avendo successo, non hanno un dispositivo portatile che possa avvalorare xcloud primo perchè i dispositivi concorrenti hanno il loro (arcade e stadia) secondo perchè le funzionalità smartglass sono state abbandonate da anni e comunque non sono disponibili per le altre piattaforme, le UWP di Microsoft stessa sono ibernate su xbox e non vengono aggiornate da anni, si son dovuti comprare uno streamer della mad0nn4 per tentare di risollevare mixer, cortana non ci funziona più ed hanno dismesso l'accessorio che ti poteva permettere di usarla senza usare assistenti di terze parti, OneDrive su xbox è inutile, gli accessori quali il telecomando e l'adattatore TV si hanno difficoltà a trovarli quindi addio alla multimedialità da salotto, a cosa serve quindi ? Per le esclusive ? Quello è l'unico modo di tenerla in vita, l'acquisizione di grossi studi per assicurarsi qualche esclusiva che altrimenti nessun publisher sarebbe intenzionato a lasciagli.

Alla luce di tutto questo, per quale servizio e/o business sarebbe strategica Xbox per Microsoft ?

ste

Affatto, leggiti gli articoli: 2014 " divisione surface genere 1,7 miliardi di perdite" ed è stato l'anno del sfp3

ste

Su pc purtroppo è castratissimo il game pass, ci sono solo una ventina di giochi e nulla più. Non farà meglio dell'anno scorso, quest'anno le vendite xbox one sono crollate, secondo le ultime statistiche hanno venduto 1 milione in meno di console nello stesso periodo dell'anno scorso, e gia lo scorso anno fu il peggiore come vendite

ste

Che tu l'adori è un conto, ma per la casse di MS negli ultimi 2 anni supportare l hw è stato solo un peso

ste

Sbagliato, switch e ps4 ne sono la dimostrazione, fanno numeri esorbitanti e i videogiochi si vendono più li che su pc. Chiaramente questo al 99% dopo la prossima generazione non avverrà più, ma avremmo solo servizi in abbonamento.

ste

Sbagliatissimo, tant'è che lo smartphone più venduto di nokia fu l n8 con symbian, ci furono le code fuori dagli nstore stile iphone. Fece più 4 milioni di preorder nel 2010, per renderti l'idea l iphone 4 ne fece un milione in più

0KiNal0

Hai ragione sul discorso varietà di prodotti, ma lato applicativi, vedi Sharepoint o Exchange, c'è un vero e proprio mondo dietro. Ci vanno competenze perchè se tocchi nel punto sbagliato mandi tutto a pu**ane.

Carlo

vabbè, non mi trovi d'accordo, ma ognuno è libera di pensarla come gli pare…

Lolloso

investimento sbagliato perchè non lo voleva il CDA ma era un passo DOVUTO per tentare la battaglia nel mercato smartphone. Xbox non verrà dismessa ma verrà ceduta nella gestione Nadella, già hanno slegato il nome da Microsoft

UnoQualunque

Commento qua per rispondere un po di commenti che ho visto che si lamentano di Office in abbonamento. Magari nel consumer potrebbe sembrare una "mezza fregatura" ma il tera di onedrive potrebbe compensare. Mentre nel business ora mai è completamente sbagliato pensare a Office 365 come la suite Office. I classici programmi Office sono solo un corredo a tutti i servizi Cloud che ci sono anche solo nel pacchetto più economico che vendono. Se ci pensiamo bene, uno studio, PMI, artigiano, ecc.. anche con una sola licenza da 10 euro di licenza al mese si trova un server Exchange completo, la possibilità di collegare un dominio personalizzato cosi potrebbe evitare di utilizzare studioziociccio @ libero .it con sharepoint, onedrive, tutti i nuovi servizi cloud. Il rovescio della medaglio è che è un mondo talmetne vasto e complesso che se non si ha qualcuno che conosce il prodotto, per chi non è del settore è difficile utilizzarlo come si deve anche se MS mette a disposizione guide e supporto tecnico. Ok sembro un loro commerciale, ma non lo sono, solo che è impressionante quello che c'è dietro una licenza di Office 365 ma che non si considera affatto.

Crùcrù

15 Novembre 2001 = Oltre 20 anni

Mi sa che gli oltre 20 anni sono i tuoi da tossicomane AHAHAHAHA.

Carlo

"un marchio esistente da più anni rispetto al marchio xbox" si, quando era Nokia. Per MS il brand Lumia è stato una meteora a dir poco, investimento sbagliato da Ballmer e GIUSTAMENTE smantellato da Nadella. Xbox è tutt'altra cosa e questo, ripeto, lo sai bene anche tu...

Crùcrù

Meglio così, ci rimetterebbero anche meno in termini economici.

Crùcrù

Spero Microsoft chiuda al più presto la sezione Surface e Xbox, così si dedicheranno finalmente a quello che sanno fare meglio: competere con IBM. AHAHAHAHA

Lolloso

qualche lumia non uscito ? hanno smantellato una intera struttura aziendale con unità produttive ed un marchio esistente da più anni rispetto al marchio xbox, eppure di progetti per il futuro e dichiarazioni ce ne erano a miriadi anche li.
Con Nadella non si può essere sicuri di niente ed xbox non è utile per niente all'ecosistema microsoft

Crùcrù

La stanno producendo per i polli come te che la compreranno ahahaha.

Crùcrù

Io direi che all'improvviso una corda si materializzò ahahahaha.

RectorSith

quelle piccole, forse. Sui grandi numeri, da 2.000 in su, Microsoft sta cambiando contratti e supporto, li sposterà tutti su cloud nei prossimi 3-5 anni (chi non ci è già).

Carlo

cioè, ma all'improvviso hanno iniziato a diffondere LSD nell'impianto di aereazione? Che MS sperimenti prodotti che poi non vedranno il mercato (come del resto fa Google o Apple e molte altre) è normale, che vada a chiudere un marchio come Xbox che esiste da oltre 20 anni, mi pare tutt'altra storia. Non solo, ma si parla di una miriade di progetti di prossima uscita legati ad Xbox e tu mi parli di una qualche versione di Windows o qualche Lumia non uscito (e la storia dei Lumia è totalmente diversa da quella di Xbox, e lo sai anche tu!). Boh, se si vuole far polemica a tutti i costi, ci possiamo anche inventare che Nostrosignore è morto di freddo...

Lolloso

eppure quando lo aveva detto Mattrick si erano inc4zz4ti tutti

Lolloso

quali servizi ? la musica che non vende più ? la tv via cavo che ha venduto anni fa ? le uwp che non vengono aggiornate da anni ? i giochi play everywhere che nessuno compra ?

Lolloso

c'era anche uno smartwarch marchiato xbox ed altri modelli lumia in cantiere, li hai mai visti se non tramite leak ?

moichain

può darsi che manco esca! solo microsoft presenta un device un anno prima della commercializzazione!

ReArciù

hanno segato il progetto lumia da un giorno all'altro, un precedente c'è

0KiNal0

Io ricordo che Nokia quando passò a wm di telefoni top di gamma non ne vendeva già più da un pezzo essendoci già Samsung, Sony, Lg con Android e Apple con Iphone. Chi poteva essere il pazzo che comprava ancora un Nokia a quel tempo, considerando che il prezzo non veniva abbassato minimamente da listino?
Nokia ha campato per anni sulle vendite dei terminali base per via di affidabilità e semplicità, ma poi buio totale. Si fosse buttata subito con Android avremo ancora ora un player forte e conosciuto, ma così non è stato.

Carlo

Già, quindi stanno sviluppando Scarlett così, perchè si annoiano a morte. Sempre a fare il frate indovino, ne azzeccasi poi una che fosse una...

Lolloso

e l'ecosistema dei servizi ? a lungo termine ?

Massi91

Fa' parte dell'ecosistema con cui diffonde i suoi servizi.

Migliori mouse PC e MAC da comprare al Black Friday 2019: i top 5 scelti da HDblog

Microsoft Surface Laptop 3 13" e 15": ora anche con AMD Ryzen | Anteprima VIDEO

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Dell XPS 13 2-in-1 e 15 OLED al Computex: più compatti e potenti | Prezzi | Video