Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

WindTre, addio definitivo alle autoricariche

23 Gennaio 2024 28

Non sono esattamente rimodulazioni, ma ci sono alcune nuove brutte notizie per gli abbonati WindTre: come preannunciato negli scorsi mesi, da ieri WindTre ha abolito l’iniziativa di autoricarica, una sorta di programma di fidelizzazione tramite il quale alcuni piani a consumo (nello specifico Be Wind, Pieno Wind e Pieno SMS) “convertono” in punti credito il traffico proveniente da altri operatori. Negli SMS di notifica inviati a metà dicembre agli utenti coinvolti, WindTre cita “esigenze di sostenibilità economica”; ne riportiamo qui di seguito uno esemplificativo:

Modifiche Contratto. Per esigenze di sostenibilita’ economica, dal 22/1 il servizio che ti ricarica in base al traffico ricevuto non e’ piu’ disponibile. Il credito bonus ottenuto gratuitamente puo’ essere usato fino al 15/12/24, poi il residuo decade e non puo’ piu’ essere recuperato ne’ monetizzato. L’eventuale parte di costo pagato per Pieno Wind e non usato ti sara’ resa entro il 29/2. Recesso senza costi entro 60gg con racc. A/R, PEC, 159, sito, negozi WINDTRE. Info: WINDTRE Informa. Navigazione in base al piano tariffario.

I piani tariffari con autoricarica “nativi” Tre erano già stati eliminati in passato; alcuni di essi erano confluiti in Be Wind. Quest’ultimo rimane disponibile, ma senza il sistema dell’autoricarica. Da notare che, come specifica l’SMS di notifica, i punti accumulati finora potranno essere usati fino a fine anno, più precisamente fino al 15 dicembre, ma da oggi non se ne genereranno più di nuovi. Eventuali punti residui non consumati prima della scadenza saranno a tutti gli effetti cancellati.

Come sempre e in ottemperanza alle leggi attuali, WindTre offre agli utenti coinvolti la possibilità di recedere senza penali. È necessario dare disdetta entro 60 giorni dal ricevimento dell’SMS di notifica, che è stato inviato a metà dicembre - in altre parole non è rimasto più moltissimo tempo.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bacco
Bacco

Quando Tre mise a scadenza una parte del credito proveniente da autoricarica, io e tutti i miei conoscenti scaricammo decine di migliaia di euro di credito sul numero 899 di un'amica che ce lo pagava al 20%. Bei tempi

Alex Neko

quante persone coinvolte? 10? 15?

aveva senso ai tempi delle telefonate a 15 centesimi al minuto piu' scatto alla risposta, che si dividevano gli operatori. e grazie a quello ti regalavano parte di quel costo come autoricarica se ti chiamavano tanto rispetto alle telefonate fatte.

Ma dal momento che a parte poche eccezioni si paga un fisso al mese, avere un piano che si paga al minuto mi sembra arcaico e costoso

matrix

scommetto che succedeva a Napoli!

matrix

cavoli bro, sei vecchio...
come me!

matrix

ed io che pensavo che ormai l'autoricarica non esistesse più da anni!

Alexv

Sarà per via del l'abolizione dei costi di roaming fra operatori.

zzzz

per certi aspetti 3 era fenomenale, ricordo lo skypephone, intercontinentali a prezzi irrisori.
c'è ancora il linko!

Eh niente, se ne va via anche l'ultimo motivo di tenere i callcenter al telefono più a lungo a farci compagnia mentre ci autoricaricano.

roberto

e richiedere info via il fax alla tim regalava gioie

MaK

jacksms e poi c'era anche skebby che ebbe un grande successo, lo installavo sui telefoni e se si aveva un piano che tariffava i kb a centesimi si mandavano sms gratis sfruttando i vari servizi, principalmente quello di TIM. Che tempi!

Ennio

L'autoricarica fa tanto spot dei primi del 2000 con Cristian De Sica

broncos

supertua e supertua+
che tariffe pazzesche...

facevano poi regolarmente concorsi per convertire i crediti in buoni carburante Eni o vincere premi, ricordo avevo vinto anche una console portatile, non ricordo quale, che poi avevo rivenduto a qualche conoscente.

CANAL+

con il pieno wind sono riuscito ad arrivare a 3000 euro

Mr. G/Blocked:45/Mac+Android

Ho visto quanti caffè avrei risparmiato con Iliad al posto della mia Vodafone.. e niente, prezzo uguale, 10€ per 150GB e chiamate / sms illimitati

Gabriele
Pasticchio

Iliad, problema risolto.

Michele Cianci
uncletoma

per me l'autoricarica è la ricarica automatica via carta di credito o prelievo da c/c: mi avete fatto venire un coccolone con questo titolo.
in che dialetto vi devo maledire?

Mark984
Walterzilla

Come non ripensare ai miei adorati gerani...lacrimuccia di nostalgia...

MarioT

Mai avuto l'autoricarica, quindi dovrebbe fregarmene meno di zero, però posso capire che venga interrotta, ma fissare la data di scadenza del credito accumulato a Dicembre mi pare un po' oltre il limite della decenza.

mister x

Io mi ricordo quando nacque wind, con gli sms gratis. Tutti mandavano messaggi a tutti, e ci si rimorchiava pure!

Giorgionne

Ladri - firmato un contratto non dovresti poterlo disdire a piacimento quando ti pare. Lo fai? Paghi una penale al cliente.
Mi domando quale sia stato il reale impatto economico.
Quanti avevano ancora quei piani rispetto al totale dell'utenza?

Per mio padre era una ficata, non usa internet sul telefono, ha un Nokia 3310 (2019), lo usa solo per chiamate ed SMS, non ricaricava dal 2010 (se non annualmente €5 per mantenere la SIM attiva). Prima che mettessero il limite riusciva a ricaricare €200 al mese solo ricevendo le chiamate, che però spendeva in un attimo perchè aveva dei costi di chiamata folli.

Toccherà passare a Iliad o simili.

ErCipolla
Nickname2

si telefonava e si navigava gratis, quando gli altri pagavano ancora internet tariffato al MB o minuti

DjMarvel

ed a rispondere le domande della community ti pagavano
se non ricevevi una risposta entro top ti pagavano
insomma... ci sono stati anni che con 3 si telefonava gratis

Mr. G/Blocked:45/Mac+Android

+1 like se hai vissuto i tempi della mitica Supertua+ :)

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città