Vodafone e WindTre multate dall'Antitrust: continuano a discriminare gli IBAN stranieri

29 Settembre 2020 87

Vodafone e WindTre vengono nuovamente multate dall'Antitrust italiano per non essersi adeguate alle rispettive delibere 27642 e 27643 del 10 aprile 2019 con cui erano state accertate le violazioni del Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio "che stabilisce i requisiti tecnici e commerciali per i bonifici e gli addebiti diretti in euro".

La questione risale alla primavera dello scorso anno, quando i due operatori telefonici - assieme a Fastweb - erano stati multati per 2,2 milioni di euro per "discriminazione di IBAN". In altre parole, l'accusa era di aver impedito agli utenti di utilizzare un IBAN straniero - che non inizia cioè con IT o SM - per la domiciliazione delle utenze. Stessa sorte è poi toccata questa estate anche a TIM, condannata al pagamento di una multa di 500.000 euro per non essersi adeguata alle richieste dell'AGCM per ciò che concerne l'attivazione delle offerte di telefonia fissa.

VODAFONE

Nonostante il richiamo dello scorso anno, l'AGCM ritiene che Vodafone non abbia apportato le opportune modifiche per consentire agli utenti di utilizzare un IBAN non italiano, ponendo così in essere una discriminazione tra IBAN italiani e IBAN stranieri.

Vodafone non ha provveduto a consentire al consumatore di procedere, in completa autonomia e senza alcuna discriminazione, alla domiciliazione delle proprie utenze di telefonia fissa su IBAN di banche estere dell'Unione Europea mediante l'inserimento di tale IBAN all'interno di una stringa dedicata, così come possibile per i consumatori titolari di un IBAN italiano.

Diversamente, il consumatore che intenda scegliere l'addebito ricorrente mediante un IBAN estero UE che presenti iniziali diverse da IT e SM non può attivare l'offerta inserendo fisicamente l'IBAN nella schermata, ma deve contattare un operatore che [...] provvede ad una lavorazione manuale della pratica.

In sintesi: l'addebito su IBAN straniero si può, ma serve un operatore Vodafone per completare la procedura. L'attivazione online prevede ancora oggi unicamente la possibilità di utilizzare un IBAN italiano. Il fatto è discriminatorio in ambito UE, e per questo motivo l'AGCM ha disposto l'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria di 500.000 euro da pagare entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento.

WINDTRE

Stesso discorso per WindTre, rea di non aver apportato le opportune modifiche alla procedura di addebito online su IBAN stranieri come espressamente richiesto dalla delibera 27643 del 10 aprile 2019. L'operatore telefonico non permette ancora al consumatore di completare la domiciliazione dell'utenza in modo autonomo tramite web nel caso in cui l'IBAN sia straniero, rendendo necessario l'aiuto del servizio clienti.

L'inottemperanza alla delibera di cui sopra deriva dalla reiterazione del comportamento che impedisce di fatto "il pagamento dei servizi tramite domiciliazione bancaria su conti correnti accesi presso Banche aventi sede in Paesi dell'Unione Europea diversi dall'Italia".

La sanzione amministrativa comminata a WindTre è pari a 300.000 euro, da pagare entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento.

La documentazione è disponibile al link in FONTE.

Credits immagine d'apertura: Pixabay


87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tizio

L'hanno fatto come prova e come promo.
Dopo quello l'hanno messo su telefoni fino a 400 euro ed il seguito il blocco totale.

Vodafone può bloccare l'IMEI ma a prescindere da chi lo rivende truffando o chi riesce a cambiare imei e sbloccarlo; ormai il telefono è uscito dai magazzini ed il danno economico è stato fatto.

Cenzino85

Beh mi sembra strano che Vodafone abbia fatto questa promozione con le prepagate, io sapevo sicuro PosteMobile che tempo fa vendeva gli smartphone a rate ed accettava la Postepay conti correnti e pure pagamenti con bollettino, ma molti se ne sono approfittati non pagando o pagando in ritardo ed eliminò la vendita rateale. Comunque Vodafone dovrebbe bloccare l'IMEI se non paghi!!!

Tizio

Ho sbagliato device, era l'annata prima, ma l'ha fatto.

Durante l'estate 2018, avevano fatto un'offerta in cui davano P20/P20 Pro e S9/S9+ con prepagate.

Quell'offerta è stata una voragine, un sacco di clienti non paganti.

Da quell'autunno hanno sospeso le prepagate anche per terminali basici Vodafone ed addirittura per le bollette della rete fissa.

Cenzino85

Impossibile!!! Vodafone non attiva una vendita rateale su Postepay, richiede carta di credito o Conto corrente. Quello che stai dicendo è una cavolata!!!

Tizio

Tu daresti a rate un iphone con una postepay?

Non hai idea di quanta gente vodafone sta rincorrendo da quando ha dato P30 con Postepay.

MaK

ecco appunto, a maggior motivo non capisco cosa rischiano gli operatori. Se l'addebito non passa loro non ci perdono nulla. Se l'addebito passa l'operatore ha ottenuto i suoi soldi ed è contento. Poi il problema è della Banca e lei si dovrà rifare sul cliente, ma l'operatore non è coinvolto nella cosa.

Raffaele

Dipende dal tipo di contratto che hai con la banca. Se hai un "fido di sconfinamento" puoi andare anche in rosso di un certo importo (di solito un migliaio di euro al massimo) quindi in quel caso l'addebito della bolletta viene effettuato. In caso contrario no e la bolletta risulterà non pagata.

qandrav

fai bene, scritto dal tipico burocrate parassita ed in modo che sia ostica la lettura per tutti quelli che non sono abituati a parlare/leggere in quel modo

qandrav

Grazie mille, quindi nulla di nuovo: politici parassiti che scrivono testi con miliardi di parole inutili ed in burocratichese al 101% (così c'è sempre la scappatoia)

Cenzino85

Questo è vero, ma può succedere anche con un conto corrente, basta non metterci soldi e succede la stessa cosa delle carte ricaricabili!!!

Falloppo

Fanno bene!
Sanno che prima o poi quelle carte saranno vuote!

Falloppo

Questa cia' la faccia di un omo.

Falloppo

Ahahahah e' vero!

yepp

Io licenzierei in tronco i dirigenti di queste società, visto che non sanno nemmeno le basi delle leggi Europee

L'introverso

Bravo Pablito ci sei cascato anche tu!

L'introverso

Esiste ancora?

Cenzino85

Beh non accettano nemmeno l'IBAN delle carte ricaricabili che molti usano per farsi accreditare lo stipendio!!!

Cenzino85

E loro rispondono che non ti attivano il servizio!!!

T. P.

https://media3.giphy.com/me...

TheDukeMB

La divisione marketing della mala

Falloppo

Guarda come ti fregano le battute!

Falloppo

Non credo sia il primo che lo dice :)

Falloppo

No. Pero' ho Vodafone :D

NOMC19

Chi l'ha ucciso? Quelli della mala o quelli della pubblicità?

Comitato_no_Disqus

Lo stato deve dare una parvenza di legalità con queste micro multe, il popoletto si sente tuteleto, le compagnie telefoniche ringraziano per averli autorizzati a rubare pagando qualche spicciolo

matteventu

Questa logica non fa una piega, geniale.

Comitato_no_Disqus

Difatti tu non sei vodafone

Mario

sixthcontinent e' il nome di quello che sta affianco a me, nel lido.

Mario

in un ora.

Mario

Manco io li guadagno in un'anno. :)))

Mario

Esatto, non e' bello da vedere.

Mario

Meglio che finisca male, che sti giochetti, stancano a tutti.

Mario

Esatto, gli 883, che canzone era?

Mario

The God, si, li disintegra.

Mario

Esatto, poi dimmelo, che li chiamo pure io a TIM e Vodafone.

Mario

Esatto, che arrabbiarsi fa male. :)))

Mario

Multe ad personam.

Mario

Allora siamo apposto, quando un debito di un piccolo comune di 350 milioni di euro.

Mario

Esatto, non si puo' abbassare al loro livello.

Mario

Discriminatori e' il tipo, felpa verde.

Mario

E' gia' complicato.

Mario

Esatto, Lega Salvini, c'e' li paga in comode rate.

Falloppo

Pero' questo sta a dimostrare che c'e' molta gente povera in giro.
Non e' bello.

ghost

Sara come con le ricaricabili si prendono i soldi che trovano e aspettano il resto o ti "regalano" il mese in cui vai in rosso

Mario

Gli addebiti passano solo in positivo, per il resto se il conto e' in rosso arriva la A/R raccomandata col bollettino postale :P

Mario

Credo, che non sanno gestire la posizione.

Mario

Sempre minuscola e' la multa, la cosa mi lascia indifeerente.

Falloppo

Dato che le minuscole multe che pagano non mi sembra cosi' ridicola la cosa.

MaK

visto :) sì probabilmente in caso di problemi dovrebbero dover risolvere e discutere con Banche di ogni Stato europeo, certo che per gli operatori telefonici la cosa è ridicola.

Falloppo

Era solo un'ipotesi.
Per mia fortuna non lo so.
Non sono mai andato in rosso :P

Recensione Huawei Band 6: eleganza in formato slim

Snapdragon 888 vs Exynos 2100: qual è il migliore?

Echo 4° generazione vs Nest Audio: quale scegliere? Tutte le differenze

Il confrontone 2021: Galaxy S21 Ultra vs iPhone 12 Pro Max, Find X3 Pro e Mi 11 5G