Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Google, addio Bard: da oggi tutte le funzionalita AI si chiamano Gemini

08 Febbraio 2024 73

Confermando le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, Google ha annunciato che Bard, il suo chatbot basato su intelligenza artificiale generativa, da oggi cambierà nome in Gemini, avrà un'app dedicata per Android (al momento non disponibile in Italia) e arriverà anche su iOS e su un maggior numero di prodotti.

La nostra missione con Bard è sempre stata quella di darvi accesso diretto ai nostri modelli di AI, e Gemini rappresenta la nostra famiglia di modelli più capace. Per questo motivo, d'ora in poi Bard si chiamerà semplicemente Gemini.

GEMINI ANCHE SU WORKSPACE E GOOGLE CLOUD

I modelli Gemini sono in arrivo anche in Workspace e Google Cloud: Duet AI diventerà Gemini for Workspace e presto gli utenti che dispongono del piano a pagamento Google One AI Premium potranno utilizzare Gemini in Gmail, Documenti, Presentazioni, Fogli e Meet. Nelle prossime settimane, anche per i clienti Cloud, Duet AI diventerà Gemini.


  • Workspace: grazie a Duet AI, oltre 1 milione di persone sta già utilizzando funzioni come "Aiutami a scrivere" per migliorare la propria produttività e creatività. Duet AI diventerà Gemini for Workspace e presto gli utenti che dispongono del piano Google One AI Premium potranno utilizzare Gemini in Gmail, Documenti, Presentazioni, Fogli e Meet.
  • Google Cloud: Gemini aiuterà le aziende a incrementare la produttività, gli sviluppatori a programmare più velocemente e le organizzazioni a proteggersi dagli attacchi informatici, oltre a offrire altri numerosi vantaggi.
GEMINI ADVANCED

È già possibile già testare la versione base di Gemini con il modello Pro 1.0 in oltre 40 lingue (incluso l’italiano) e in più di 230 paesi e territori. In aggiunta a questo modello, Google ha annunciato anche Gemini Advanced, esperienza che offre l'accesso a Ultra 1.0, il suo modello di intelligenza artificiale più grande e capace.

Grazie al modello Ultra 1.0, il primo a superare gli esperti umani nel test MMLU (massive multitask language understanding) e che utilizza una combinazione di 57 argomenti, Gemini Advanced è molto più capace di svolgere compiti altamente complessi come la programmazione, il ragionamento logico, il seguire istruzioni complesse e il collaborare a progetti creativi. Gemini Advancednon solo permette di avere conversazioni più lunghe e dettagliate, ma comprende anche meglio il contesto delle richieste precedenti.

  • Gemini Advanced può supportare l'utente in varie attività formative: dalla creazione di un piano di studio a quiz esemplificativi, in base allo stile di apprendimento.
  • Può aiutare in scenari di programmazione più avanzati, aiutando l'utente a portare un'idea di app dal concetto iniziale fino al prototipo.
  • Può aiutare i creator digitali o gli imprenditori a passare dall'idea alla creazione, generando contenuti freschi, analizzando le tendenze recenti e studiando modi migliori per far crescere il loro pubblico.

Gli utenti di Gemini Advanced avranno accesso a funzionalità multimodali ampliate, a funzioni di coding più interattive, a capacità di analisi dei dati più profonde e altro ancora. Gemini Advanced è oggi disponibile in più di 150 Paesi e territori (inclusa l’Italia) in lingua inglese, e col tempo verrà esteso ad altre lingue.

Gemini Advanced è disponibile come parte del nuovo piano Google One AI Premium a 21,99 euro al mese, con due mesi di prova senza costi. Questo piano offre anche tutti i vantaggi del piano Google One Premium esistente, come i 2TB di spazio di archiviazione. Inoltre, gli abbonati all'IA Premium potranno presto utilizzare Gemini in Gmail, Documenti, Presentazioni, Fogli e altro (precedentemente noto come Duet AI).

APP PER SMARTPHONE

Google ha annunciato anche di aver iniziato utilizzare Gemini e Gemini Advanced in una nuova app per Android e nell'app Google per iOS (al momento non disponibile in Italia).

Con Gemini sul mobile, è possibile digitare, parlare o aggiungere un'immagine per qualsiasi tipo di aiuto mentre si è in viaggio: Potete fotografare la vostra gomma a terra e chiedere istruzioni, generare un'immagine personalizzata per il vostro invito a cena o chiedere aiuto per scrivere un messaggio di testo difficile. È un primo passo importante verso la creazione di un vero assistente IA, che sia conversazionale, intuitivo e utile


Su Android, Gemini offrirà un'esperienza completamente nuova che combina tutte le capacità collaborative e creative di Gemini con la disponibilità dell’Assistente Google. Una volta installata l'app ed effettuato l'accesso, Gemini diventerà l'assistente principale del telefono a cui si potrà accedere sia da una nuova scorciatoia che attraverso i punti di accesso esistenti dell'Assistente Google

Un nuovo popup offrirà all'utente un facile accesso a Gemini e un aiuto contestuale direttamente sullo schermo permettendo, ad esempio, di generare una didascalia per una foto appena scattata o fare domande su un articolo che si sta leggendo. Molte funzioni vocali dell'Assistente Google, tra cui l'impostazione di timer, l'effettuazione di chiamate e il controllo dei dispositivi per la smart home (e altre in futuro), saranno disponibili tramite l'app Gemini

Su iOS, si potrà accedere a Gemini direttamente dall'app Google, cliccando sull'apposito tasto.

Gemini viene distribuito da oggi in inglese sui telefoni Android e iOS negli Stati Uniti e sarà completamente disponibile nelle prossime settimane. A partire dalla prossima settimana, inoltre, sarà possibile accedervi in altre località in inglese e in giapponese e coreano, mentre altri Paesi e lingue saranno disponibili a breve.

ALTRE NOVITA' IN ARRIVO

In un post pubblicato sul blog ufficiale, il CEO di Google, Sundar Pichai ha confermato che nelle prossime settimane arriveranno ulteriori novità:

Gli sviluppatori sono stati una parte fondamentale di ogni grande cambiamento tecnologico e anche nell'ecosistema Gemini continueranno a svolgere un ruolo altrettanto importante. Centinaia di migliaia di sviluppatori e aziende hanno già iniziato a utilizzare i modelli Gemini. Dopo l’arrivo di Gemini Advanced e delle sue nuove funzionalità, la prossima settimana condivideremo ulteriori dettagli sulle novità in arrivo per gli sviluppatori e i clienti Cloud.


73

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
nitrusOxygen

sarà l'ai che ci porterà sulla luna.

nitrusOxygen

Bardà, bard non c'è più

Sempre che l'umanità non si annienti prima da sola XD

uncletoma

che è il traffico d'utenti?
tipo "ma, senti, hai per caso delle utenti che paion gnocche che ti do 2 milioni di utente che paion così così?"

Gjlmour

ahahahhahaha forte

baldanx2

Bard era inascoltabile

Il Robottino

Loro hanno capito qualcosa di sostanzialmente banale, alla fine.

Il Robottino

36,4 milioni di iscritti...per citare testualmente: "una multinazionale su gambe", anche per via di tutto ciò che è collegato a lui, tra cui il traffico di utenti.

Okey

Infatti non è per nulla bello dire a tutti cosa devi fare.

pollopopo

Ci ho pensato dopo, gemini è il nome del progetto per andare sulla luna, nome ambizioso ma no sense per una ai.

FabxRM

Come avevo detto quell'inutilità di Rabbit R1 ha i giorni contati...

Tsaeb

In effetti Bard era un nome troppo amichevole, Gemini è più adatto ad una AI che un giorno vorrà sterminare l'umanità e dominare il mondo.

gianni ciccone

c'è qualche modo per installar la app ?

Gunslinger

vabbè per pochi dai, poi c'è Artemis :)

Marco Olisteri

Così come il servizio di messaggistica..

Google Talk
Google Hangouts (2014 - 2022)
Google Chat (2021 - oggi)

Quando sarà che una cosa va in flop ne cambia il nome e ricomincia da capo…

In Microft uguale…
Cortana ha fallito? Cambia in Copilot…
Skype ha fallito? Cambia in Teams!

Tra Google e Microsoft non so chi ha il primato sul cambio nome!

uncletoma

il mitico Markiplier, quello che ha fondato li, coso, dai,. mi sfugge il nome, è facile ma mi sfugge... ; poi è diventato CEO di quella famosa multinazionale del... li, dai, cosa, quella che sta a... si, dai, negli USA, no?
(pezzo grosso: un comico su youtube)

uncletoma

non è che ci voglia chissà cosa, il forte di bard è ben conosciuto

uncletoma

lol

uncletoma

https://it.wikipedia.org/wiki/Forte_di_Bard

ermo87

esatto, se integrano con il piano cloud hanno fatto tombola

pollopopo

Sono caserecci...

Comunque tutte le multinazionali hanno di questi problemi, l'unica che si salva è apple.

pollopopo

La forza di google è la possibilità di integrare i suoi servizi anche nelle mutande....

Paolone

Eccoli come al solito

comatrix

Boh, ti vedo solo adesso, sarò io allora

Il Robottino

Uno Youtuber/Streamer chiamato "Mr Rip" ha lavorato per Google come ingegnere informatico in passato e ha raccontato in video, aneddoti su come quelli di Youtube interagissero (a livello di assistenza e dialogo dietro le quinte) con pezzi grossi tipo Markiplier. Vien da ridere per non piangere. Allucinante come gestiscono le cose, è il caso di dirlo.

Il Robottino
Vuoshino

L app ê disponibile ma al momento risulta non compatibile, anche utilizzando una vpn

Sagitt

Sempre fatto

Tiwi

e iniziano i millimila cambiamenti google

comatrix

Ah ancora una cosa:

- mi fa piacere vederti scrivere in altre sezioni, era ora

comatrix

Pure peggio una cosa assurda...

comatrix

In seguito "Ok Apollo" (questa è difficile eh, lo ammetto)

comatrix

Noooo dai, non avrei mai creduto che qualcuno sapesse ^^

comatrix

Prossimo Step Apollo (questo è per pochi suppongo ^_^)

BerlusconiFica

Fosse la prima volta che aprono e chiudono a caso

El Pollo

Saranno dispiaciuti i Valdostani...

daniele

Su android sostituirà semplicemente assistant come scirtto nell articolo.senza bisogno di altro

daniele

Ottimo, qualcuno è riuscito a scaricarla con vpn?

ermete74

Era fortissimo come cavaliere, se non ricordo male Pegasus ha dovuto utilizzare l'armatura di Sagittario per sconfiggerlo.

Zimling

Articolo tradotto con Gemini AI

Raxien

"ok Gemini"

Antsm90

Il motivo è che Bard è stato un floppone assurdo, per cui anche migliorandolo sensibilmente sarebbe rimasta "quell'AI ciofeca che non regge il confronto con GPT-4".
Con Gemini (che tra l'altro è un nome più bello IMHO) almeno han fatto un reset, bisogna solo vedere se a questo giro sarà almeno comparabile a GPT-4

Jaws 19
T. P.

praticamente ha fatto il mio stesso post che io avevo pubblicato su altro articolo circa questo argomento!

pollopopo

Quindi c'è speranza che cambino 'ok google'.....

xoryzont

Non fanno apposta XD

sefjzurvd

Pixel AI

sefjzurvd

Rimane un mistero come una multinazionale miliardaria come google non abbia un programma su quello che fa. E' ridicolo lanciare un prodotto con il nome bard, iniziare a creare il marchio, e poi cambiare nome cosi, de botto.
Per noi non cambia nulla, sia chiaro. Ma rimane allucinante come gestiscono queste cose

https://uploads.disquscdn.c...

Jaws 19

A me piace di più Gemini. Ma qualcosa mi dice che tra qualche anno troveranno un nome meno "freddo" e un po' più familiare.

Recensione Samsung Galaxy S24 Plus: soddisfatti... ma fino a un certo punto

Recensione OnePlus 12R: un top di gamma? Sì, ma dello scorso anno | VIDEO

Recensione Redmi Note 13 Pro+ 5G, mai stato così completo!

Recensione Honor X8b, punta tutto sull'estetica, basterà? | VIDEO