Waze, prima volta su Android Automotive: si parte da due Renault

06 Dicembre 2022 35

Renault fa da apripista alla navigazione con Waze nella maniera più comoda e integrata possibile. Grazie alla collaborazione con Google, che ha consentito di integrare "per la prima volta in assoluto" l'app di Waze in un paio di vetture della losanga con Android Automotive a bordo. "Con questa nuova esperienza, i conducenti Renault avranno il percorso, la navigazione e gli avvisi in tempo reale di Waze, oltre a impostazioni, preferenze e luoghi salvati, integrati nel display della loro auto", si legge sulla sezione del blog Google affidata a Waze, acquisita quasi 10 anni fa.

In questo modo non sarà più necessario collegare lo smartphone via USB per usare Android Auto: Waze è integrato all'interno del sistema multimediale delle auto, per adesso solo su due modelli Renault elettrificati, in futuro avrà senza dubbio una diffusione più ampia. Waze è disponibile con piena integrazione su:

Per utilizzare Waze sui due crossover basta cercarla sull'app Google Play inclusa nel sistema multimediale OpenR link oppure tramite l'app per smartphone MyRenault. Una volta installata ci si può autenticare con il proprio account, importando così impostazioni, preferenze, luoghi salvati eccetera, oppure crearne uno nuovo.

Poiché sempre più utenti Waze interagiscono con noi sulle piattaforme in-car e vediamo progressi nelle tecnologie in-car, è importante offrire le migliori esperienze di guida ai nostri utenti, motivo per cui siamo entusiasti di annunciare la nostra partnership con Renault - ha dichiarato Aron Di Castro, Director, Marketing and Partnerships di Waze. Avere la navigazione, il percorso e gli avvisi in tempo reale di Waze integrati nel display dei veicoli Renault, rende l'esperienza di guida più semplice e fluida. Non vediamo l'ora di portare questa eccellente esperienza di guida a più utenti in tutto il mondo nel 2023.

BABBO NATALE E MOGLIE SU WAZE PER IL NATALE

Simpatica l'iniziativa pensata dal team di Waze per il Natale. Peccato però, e lo diciamo subito, che le indicazioni per la navigazione di Mr. Claus (Babbo Natale) e Mrs. Claus (Signora Natale) non siano disponibili in lingua italiana:

  • Mr. Claus con Waze impostato in: inglese, francese e spagnolo
  • Mrs. Claus con Waze in inglese USA.

Del "kit Natale" di Waze fanno parte anche il puntatore sulla mappa a forma di slitta o di C Wagon e tre icone tra le quali scegliere con cui mostrarsi agli altri conducenti della piattaforma, tra Naughty (cattivo), Nice (simpatico) o Santa (Babbo Natale).

Se avete dimestichezza con l'inglese, il francese o lo spagnolo, per avviare l'esperienza basta impostare l'app di Waze nella lingua scelta, toccare Il mio Waze e selezionare il banner Drive with Santa.

Le possibilità di personalizzazione selezionando la lingua inglese USA

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diabolik82!

O ne becca/fotografa uno su 10 ciascun tutor funzionante

Il-Merovingio

La storia del deterrente l'ho pensata anche io perchè quelli che sfrecciano oltre il limite non si contano sulle dita di una mano...anzi. Poi sinceramente tra amici e parenti non ho mai sentito nessuno che ha ricevuto una multa a causa del tutor, boh!

Rocco Siffredi

Era una battuta riguardo i tutor, usano la macchina del cognato così le multe arrivano a lui

Diabolik82!

Certo, c'è la tolleranza del 5%, più magari l'errore di tachimetro di 1-2%. Però certo non arrivi a 160kmh dove il limite è 130. Quelli secondo me, se i tutor funzionano, a questo punto la multa la prendono e forse non la pagano con qualche stratagemma. È l'unica spiegazione che mi sono dato.

Antsm90

Considera che non sono tarati proprio proprio a 130 ma un po' di più. Comunque non so se è una leggenda metropolitana o se è vero, comunque a quanto pare vengono accesi a periodi in quanto altrimenti costerebbe troppo

ACTARUS

C'è anche per la Renault 4 ?

ACTARUS
Jay

Bho, sempre rallentato al punto dove c'è la fotocamera ma tra i due tratti mai rispettato i 130,mai arrivata nessuna multa. Penso che in realtà la maggior parte siano spenti

Si è di Google da un decennio ma non condivide le mappe né tantomeno le satellitari, con molta probabilità un altra divisione che punta più a differenziare le due cose, dato che una è utente centrica l’altra no. Infatti se controlli dallo store non viene inglobata nelle Google inc

Davide10

Ma Waze non è di Google? Le mappe non sono condivise?

Diabolik82!

eh vabbé tutti quanti? In 200km, io a 137 max 140, sfrecciano almeno a 160 con macchine altrui? Io mi sono detto che magari la multa la prendono, ma magari sfruttano qualche magagna per non pagarle, tipo, residenza in un posto, ma domicilio altrove, quindi quando gli notificano la multa all'indirizzo di residenza, non trovano nessuno con quel nome e cognome e la multa non è valida perché non è stato possibile notificarla? Ipotizzo. Altrimenti non mi spiego come fanno con targhe italiane (avrei capito con targa albanese, per dire :) ) a correre così e non essere multati, a meno che appunto o i tutor non funzionino o funzionino random, oppure appunto qualche trucco come quello citato (che non ho idea se funzioni).

Rocco Siffredi

Magari sfrecciano a 160 con la macchina del cognato....

Rocco Siffredi

Così mentre prima prosciugava la batteria del telefono ora prosciugherà la batteria della macchina

tulipanonero1990

Infatti per gli aggiornamenti in tempo reale è fantastica, imbattibile.

Funz

Purtroppo l'interfaccia è castrata di proposito, come pure quella di tutte le app di streaming. O per fortuna, visto che lo scopo è evitare distrazioni non necessarie.

Perché non hanno le mappe ovvio.. la visualizzazione satellitare su google Maps si può avere perché Google ha letteralmente mappato il globo con ortofoto ad altissima risoluzione. Questo è un processo lunghissimo di anni di esperienza in questo campo e tanti tantissimi soldi spesi per questo progetto. Fare una roba del genere non è assolutamente alla portata di tutti anzi l’esatto opposto.

Era ora .. magari non perfettissimo per la navigazione ma di sicuro utilissimo per tutte le info in tempo reale.

Diabolik82!

sì sì vero. Va fatto, i tutor sono il male. Poi non capisco, alcuni invece con me a 137 con cruise control, che sfrecciano a 160 cosa pensano. Non sarà che i tutor sono in realtà tutti spenti e sono solo dissuasori?? So che non è possibile, però evidentemente questi fenomeni che vanno sulla A1 ad es. a 160 ed oltre, credono sia così? O forse fotografa a campione? Mai capito.

The macrocosm

Benissimo, ora dovrebbero implementare Waze su AA con le stesse features e facilità di utilizzo come su schermo dello smartphone, che su AA è di molto castrata

Il-Merovingio

Io sinceramente metto waze sullo schermo dell'auto (con Android Auto) e freetox aperto sul telefono. Non sono un maniaco, faccio 1500km a settimana, è indispensabile altrimenti sarebbe un bagno di sangue ogni volta

The macrocosm

Sono anni ed anni che la utilizzo, ed in Francia è ancora più precisa nel traffico in tempo reale, nei disservizi, lavori stradali, chiusure, deviazioni e redar/telelaser/ecc. Non mi è mai capitato un crash della app su Honor 8, Mi 9T Pro e (da una settimana e mezza) su POCO F4 GT

Diabolik82!

Si mette on top di Waze? Per la serie come lo vedo se collego il telefono all'auto con Android auto?

Il-Merovingio

freetox per la velocità media, anche se waze è più aggiornato per la mappa dei tutor nonostante l'app menzionata sia quella ufficiale di autostrade per l'italia. Esempio: sull'A1 tra Roma e Napoli hanno smontato temporaneamente un varco tutor (credo) per manutenzione, waze me lo segnala inesistente, freetox ancora funzionante

Diabolik82!

non mi sembra almeno nelle periferie delle grandi città dove l'ho testato. Però ovviamente nel tuo caso sarà sicuramente vero, non metto in dubbio.

tulipanonero1990

Waze resta sempre la mia scelta per i lunghi viaggi, Apple Maps lo uso solo quando mi muovo nella mia "comfort zone" o per lunghi tratti autostradali dove guido col cruise adattivo.

Gattino

Si anche a me su Android, sul Mi 9T. Anche dopo aver tolto tutte le restrizioni in background e aver addirittura "bloccato" il processo (in modo tale che rimanga sempre attivo) dopo un po' lo trovavo chiuso. L'ho ripreso di recente perché Maps ultimamente non lo digerisco più, un paio di volte mi ha fatto sbagliare strada e le indicazioni vocali sono terribili.
Fatto anche un viaggio lungo ed è filato tutto liscio, se hai motivo di abbandonare Apple Maps ti consiglio di ridagli una possibilità.

tulipanonero1990

Boh a me crashava su Android, spesso. Davo la colpa al mio telefono che era un Huawei P20Pro. Passai ad iPhone e ricapitò, con meno frequenza ma capitava. Da allora se resto in regione uso Apple Maps (o Google Maps se cerco esercizi commerciali particolari). Waze solo per lunghe tratte che non mi sono capitate di fare recentemente (andando spesso in treno e aereo).

Gattino

Ah allora non sono l'unico a cui crasha a caso dopo un po', sono dovuto tornare a Maps dalla disperazione. Comunque l'ho reinstallato un paio di mesi fa (stavolta dopo che Maps mi ha portato alla disperazione) e non mi crasha più random, non so se è un caso o se l'hanno risolto.

tulipanonero1990

Waze resta il navigatore più completo anche se come UI Apple Maps vince a mani basse. Un problema che ho riscontrato con Waze, più di una volta in lunghi viaggi è che tende a crashare, non so se sia migliorato, sotto natale lo riproverò.

unbe

io non ho ancora capito perchè su Waze non si può impostare la visualizzazione con vista satellitare come su google maps.

Tommers0050

il traffico di waze e' davvero pessimo e di molto inferiore a google maps o tomtom

Lello Esposito

Nei percorsi cittadini di grandi città specialmente quelli in zone periferiche è molto inferiore a maps che invece ti porta sempre con esattezza a destinazione.

Diabolik82!

Waze è NETTAMENTE superiore a Google Maps, in termini di grafica e funzionalità. Già che ti dica le ZTL (sa anche gli orari in vigore), per di più segnala gli autovelox fissi, mobili, e i tutor è già un plus rispetto a Google Maps. Se aggiungono anche il calcolo della velocità media, in autostrada è il top per andare 0.5kmh sotto la media tutor e non prendere multe

Sagitt

Ho avuto modo di provare, niente male ma UI a mio gusto troppo pacchiana

Fede

Sono andato a vederla qualche giorno. Il cruscotto digitale è davvero un bel colpo d'occhio. La qualità degli interni mi sembra buona. L'estetica dell'auto, un po' particolare ma nemmeno malaccio.

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video