Play Store, pubblicità anche nella casella di ricerca? Sì secondo alcuni feedback

14 Novembre 2022 30

Tutti stanno cercando di monetizzare il più possibile dalla pubblicità, anche chi aveva promesso di tenersene lontano all'interno di servizi specifici largamente utilizzati dagli utenti. Lo ha fatto Apple nel suo App Store con gran sorpresa di tutti, e ora Google (che non è nuova a queste pratiche) ha deciso di spingere ulteriormente in questa direzione all'interno del suo store di applicazioni su Android.

La pubblicità era già la norma nel negozio del robottino verde, ma pare che ora Google stia ora testando l'inserimento di applicazioni e giochi sponsorizzati direttamente nella ricerca sul Play Store. Al momento, toccando la barra di ricerca viene visualizzata la tastiera oltre a essere mostrate le quattro query più recenti.

Ma qualcosa sta cambiando, infatti, come segnalato da 9to5Google, su alcuni dispositivi nelle ultime ore, facendo clic sul campo di ricerca, vengono visualizzate applicazioni che nulla hanno a che fare con precedenti ricerche o eventuali interazioni. Come visibile dagli screen condivisi a seguire, si tratta solamente di giochi per ora e nello specifico di tre titoli come Summoners War: Chronicles, Call of Duty Mobile Stagione 10 e Fishdom Solitaire.


L'articolo originale riporta che la cronologia delle ricerche viene visualizzata solamente dopo aver inserito un carattere, e poi tutto risulta come al solito, ossia con le query precedenti visualizzate per prime alle quali seguono i classici suggerimenti di completamento automatico.

Resta per ora l'incertezza riguardo il motivo della presenza di quelle applicazioni, che potrebbero essere in primo piano perché c'è un accordo pubblicitario in corso, o semplicemente perché facenti casualmente parte dei suggerimenti programmati da Google.

Una rapida occhiata alla scheda Giochi non ne mostra nessuno di tre titoli nel carosello "Suggerito per te", quello di norma supportato dagli annunci, ma è sotto gli occhi di tutti che la stagione 10 di COD sia stata pubblicizzata in modo piuttosto evidente nel feed. Sappiamo però che l'aggiornamento più recente di Google Play, la cui introduzione dovrebbe avvenire durante il mese in corso, include come suggerito da Google stessa "Nuovi formati per i risultati di ricerca e Nuove funzionalità per aiutarti a scoprire le app e i giochi che ami".

C'è correlazione tra il cambiamento riscontrato nella casella di ricerca e quanto pubblicizzato da Big G.? Al momento non è dato saperlo, ma come sempre fateci sapere nei commenti se anche voi avete notato qualcosa di simile durante le vostre ricerche nel Play Store.

Nel frattempo qualcosa di anomalo è accaduto anche agli utenti che hanno ricevuto i primi rimborsi Stadia e, come raccontatovi poco tempo fa, riguarda il conteggio dei Play Points guadagnati da Play Store, stranamente in negativo secondo i feedback di molti utenti. Vi rimandiamo alla lettura dell'articolo originale per ulteriori dettagli.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giangiacomo

Ahah scusa, ma qui ormai c'è gente che se la prende con niente ;)
Errore mio, pardon

O sei tu a non conoscere il sarcasmo? ;)
Ti ho anche dato un upvote.
Ma magari per te, sarcasmo vuol dire essere seri?

Giangiacomo

Mi sa che non conosci il sarcasmo o il significato di "battuta"

paki lodi

Non legge solo gli SMS, anzi, ultimamente è un IM stile iMessage. Legge, semmai, ANCHE gli SMS. E sinceramente lo trovo molto più utile di Whatsapp.

matteventu

Nell'ultimo mese hanno cambiato la disposizione dei menu principali (introdotto l'hamburger menu, che prima non aveva mai avuto, con relativo reposizionamento di diversi elementi), oltre a diversi bug fix e miglioramenti per la stabilità di RCS.

Ah hanno anche cambiato l'interfaccia per mandare allegati/foto etc.

E... Recentemente, la nuova icona :D

Hai poco da ridere... Molti vivono in quella realtà!

sì quello. A cosa serve, se non leggere gli SMS? E' la stessa app ormai da sempre. L'aggiornamento precedente era del 5 novembre.
La aggiornano di continuo. Nemmeno ci fosse una qualche utilità come compressione del testo per poter scrivere 180 caratteri al posto di 160 ;)

matteventu

no, l'app "Messaggi"

matteventu

Ma non ho capito quale applicazione è :D
Screen?

Installo gli aggiornamenti delle apps manualmente. Giusto per vedere meglio cosa c'è di nuovo. A quel punto lo vedi che si aggiorna moooolto spesso

matteventu

Mandi uno screenshot dell'app SMS o della sua pagina del Play Store, per capire?

matteventu

E tu falla la prova, tanto è gratis e puoi subito disattivare il rinnovo così non rischi di scordarti ;)

ora serve un adbIock pure per i vari appstore

Edoardo Nevicato

Che poi basta usare aurora store per non avere pubblicità, per gli utenti Apple è un apk esterno

T. P.

meno pasta, stesso prezzo?
astuti! :(

T. P.

ahahahah

Ryo Hazuki

Sempre più grato agli adblocker.

Gioppe

Ma vero?
Video invasi da interruzioni pubblicitarie continue e ormai troppo lunghe, banner sul filmato (che appare anche più volte, se il video è lungo), banner laterali e banner che si sovrappongono al box della didascalia. E' un delirio

Dawo

Capisco il commento, il mio punto è che le soluzioni commerciali discutibili sono da criticare a prescindere che lo facciano anche altri, anzi a maggior ragione.

paragone un pelo estremo. Ma se la coop iniziasse a fare confezioni di pasta da 400 grammi invece che da 500 (marchio coop altri gia lo fanno), non stupiamoci se anche la pasta a marchio conad dovesse passare da 500 a 400 grammi. Paragone forse "più a fuoco" anche se comunque nel caso di App Store e Play Store non è che hai molte alternative mentre per coop e conad anche solo i brand di pasta di altri marchi sono infiniti :D

Dawo

https://uploads.disquscdn.c...

Dawo

Quindi se Ikea mette le feci nelle polpette non dobbiamo lamentarci se ne troviamo anche in quelle Coop ?

asd555

Stavo per scriverlo...

Giangiacomo

Apple è scusata perché i suoi prodotti sono sempre economici, a basso prezzo, alla portata di tutti diciamo. Quindi in qualche maniera devono guadagnarci, non possono solo sopravvivere a "pane e acqua" in quel di Cupertino.
Ah no scusa, devo aver visto una realtà parallela ahahah

Visto che leggo alcuni commenti scandalizzati, Apple lo fa da anni con pubblicità anche molto invasive di applicazioni. Quindi non è che Google faccia cose “strane”. Ecco 3 ricerche fatte a caso. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

GianlucaA

Google è sempre più invasiva. La prova di youtube premium tra un po' me la trovo stampata pure sulla cartaigenica in bagno

Andrea Vela

Beh se è come negli screenshot va bene... anche se per me è inutile perché spesso quei giochi tipo call of duty lo trovi subito senza andare sulla casella di ricerca

Emiliano Frangella

Peggio dei cinesi

2 cose le trovo molto strane ultimamente.
1- Chromecast, funzione "gratuita" e integrata in quasi tutti i dispositivi audio non funziona più con l'ultimo aggiornamento di Google Home, se non accettando le nuove condizioni.
2- Perché l'app SMS (app scritta tipo 20 anni fa), continua a ricevere aggiornamenti anche giornalieri, con la descrizione: "correzione bugs"?

Ormai cerca di fare il massimo profitto ovunque. E quando non gli basta, cambia le condizioni generali in quei campi dove ormai é l'unica a dominare il mercato.

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video

Recensione Motorola Razr 2022: finalmente moderno, non per nostalgici