L'app Google TV arriva anche su iOS

02 Giugno 2022 3

L'app di Google TV arriva anche su iOS: il download è disponibile sull'App Store da qualche ora, anche in Italia. Rispetto alla controparte Android manca, prevedibilmente, tutta la parte dedicata all'acquisto di nuovi contenuti, peraltro ottenuta da qualche giorno appena anche sul Robottino, ma è sempre possibile consultare e consumare la propria libreria di media acquistati nell'ecosistema Google, grazie a una scheda dedicata.

Per il resto, Google TV è un aggregatore di suggerimenti personalizzati e contenuti da più servizi di streaming - particolarmente intrigante data l'esperienza della società in questo tipo di software, ma penalizzato dalla mancanza del supporto al protagonista più importante della scena finora, ovvero Netflix. L'utente può valutare ogni film o serie guardata in passato (da qualsiasi fonte, purché sia a catalogo) per ottenere suggerimenti sempre più precisi e mirati.


Naturalmente il servizio promette ampia e profonda integrazione con televisori e set-top box equipaggiati con Android TV o Google TV, per esempio tramite il telecomando virtuale integrato. Disponibile anche la watchlist universale che l'utente può popolare dal motore di ricerca di Google e tante altre fonti.

Anche qui, come su Android, Google TV è di fatto un aggiornamento dell'app Play Film preesistente, passando alla versione 3.0. Da notare che è disponibile anche un layout dedicato agli iPad, che hanno schermi di dimensioni più generose. Vi lasciamo di seguito i link al download:

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da TIM Retail a 269 euro oppure da eBay a 369 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Migliorate Apple music

Ehm…… non c’entra con il discorso che ho fatto.

Google e Apple offrono un medesimo servizio e Apple in Italia non ha il supporto delle terze parti se non per Disney con il suo servizio.

“ mentre Apple ha un approccio con la sua piattaforma più da cinema d'autore con serie,documentari e film particolari,impegnati e anche sperimentali. ”

Non so letteralmente di cosa stai parlando. (Non hai neanche specificato il contesto)

vegeta nexus 5X

Credo siano 2 filosofie,anzi visioni molto diverse credo anche per target diversi. Google spinge sulla massa in modo da legare al suo ecosistema più utenti possibili,mentre Apple ha un approccio con la sua piattaforma più da cinema d'autore con serie,documentari e film particolari,impegnati e anche sperimentali. Poi boh sbaglierò io... Ma la vedo così.

Migliorate Apple music

Comunque è incredibile come Google (ma anche altri servizi come just watch) offrano un migliore supporto per l’Italia rispetto a quello che si può trovare dentro l’app tv ufficiale di Apple.

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi