Google Maps, novità in arrivo: info pedaggi, navigazione da Apple Watch e non solo

05 Aprile 2022 33

Google annuncia novità per Maps, tutte accomunate dall'obiettivo di semplificare le attività di pianificazione dei viaggi e di esplorazione della cartografia. Più nello specifico sono principalmente tre i cambiamenti annunciati oggi dalla casa di Mountain View: informazioni sui pedaggi stradali, mappe ancora più dettagliate e una maggiore integrazione con iOS e l'assistente vocale Siri. Da precisare che le funzionalità arriveranno, per la maggior parte, nelle prossime settimane anche in Italia come aggiornamento dell'app che già da qualche mese ha tagliato il traguardo dei 10 miliardi di download dal Play Store.

INFORMAZIONI SUI PEDAGGI

Google introduce per la prima volta in Maps le informazioni sui prezzi dei pedaggi stradali. In questo modo, ancora prima di iniziare il viaggio sarà possibile stimare l'esborso necessario per la percorrenza delle strade a pedaggio. L'app prenderà in considerazione vari elementi per stabilire quanto incideranno i pedaggi: il costo di utilizzo di un pass per il pedaggio o altri metodi di pagamento, il giorno della settimana e l'ora precisa in cui si attraversa il tratto. La funzione sarà disponibile inizialmente negli Stati Uniti, in India, Germania e Indonesia e accessibile tramite l'app di Google Maps per Android e iOS. Un totale di circa 2000 strade monitorate, ma Google fa già sapere che il servizio sarà esteso in futuro ad altri Paesi.


MAPPE PIÙ DETTAGLIATE

Google alza ancora il livello di dettaglio delle mappe che saranno arricchite con la possibilità di visualizzare:

  • semafori e gli stop lungo il percorso
  • più dettagli come ad esempio i contorni degli edifici e le aree di interesse
  • in alcune città selezionate, anche la forma e la larghezza della strada, comprese le banchine e le isole stradali

Le nuove mappe di navigazione sarà disponibile in alcuni paesi (mancano informazioni più precise al riguardo) su Android, iOS, Android Auto e CarPlay.


INTEGRAZIONE CON IOS E SIRI

Per finire arrivano funzioni che migliorano l'utilizzo di Google Maps con i dispositivi Apple. I nuovi aggiornamenti per iOS permetteranno di:

  • Accedere a Google Maps dalla schermata iniziale con i nuovi widget: il nuovo widget dei viaggi memorizzati consente di accedere ai viaggi inseriti nella Go Tab direttamente dalla schermata iniziate di IOS. È anche possibile vedere l'orario di arrivo e l'itinerario suggerito se si è al volante. Google inoltre sta rimpicciolendo il widget di ricerca di Maps già esistente per consentire la ricerca dei luoghi preferiti o l'avvio della navigazione verso le destinazioni più frequenti con un semplice tap. Per utilizzare i nuovi widget serve la più recente versione di Maps.
  • Navigare tramite Apple Watch: Presto sarà possibile ricevere le indicazioni di Google Maps direttamente dallo smartwatch Apple, senza necessità di utilizzare l'iPhone per avviare la navigazione. Google conferma che la novità sarà disponibile tra poche settimane: basterà toccare la scorciatoia di Google Maps nell'app per Apple Watch e la navigazione partirà in automatico. Gli utenti Apple Watch potranno usare anche la complicazione "Portami a casa": basta un tap per avviare la navigazione verso casa tramite Google Maps.

  • Cercare e ottenere informazioni con Siri e Spotlight: è stato avviato il processo di integrazione di Google Maps in Spotlight, Siri e l'app Comandi. Per esemprio sarà sufficiente pronunciare il comando vocale "Ehi Siri, ottieni indicazioni in Google Maps" o "Ehi Siri, cerca in Google Maps" per accedere subito alle informazioni di Google Maps. Il primo traguardo di questo percorso di integrazione è fissato per l'estate prossima con una funzione di ricerca di Siri migliorata.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TocToc

nel miglior, che non significa sempre 'più veloce'.
Comunque no che Mappe di iPhone funzioni meglio eh, anzi.. mi aspettavo di meglio devo essere sincero da Apple. Anche oggi le indicazioni vocali si sono sbagliate due volte. (io sono abituato a navigare a schermo spento)

Joel

A cosa t'affidi?

nosetnobet

semi ot, ma sono l'unico a cui non appare più l'icona di maps o Waze sullo schermo dell'infotaintment via android auto?
un giorno c'è, un giorno dopo sparisce...

mttm

E dire che anni fa non sbagliava mai o quasi in colpo.. secondo me si sono troppo concentrati sul aggiungere luoghi vicini, recensioni, opinioni dei vari posti intorno a te ecc che hanno trascurato un po Il fulcro principale di un navigatore, ossia appunto portarti da A a B nel miglior modo possibile

Two Fingers

Sicuramente è in ritardo rispetto a Maps come sviluppo, ma oggi, nel 2022, merita secondo me una seconda chance lato navigazione. Purtroppo nel frattempo Maps è cresciuta tantissimo lato "esperienze", dato che le recensioni delle attività commerciali sono migliori di TripAdvisor ormai

Spiderman

Google maps non lo uso perchè è davvero osceno come navigatore.
Stradine impensabili, percorsi tortuosi, traffico errato. Ho eliminato proprio l'applicazione tanto è del tutto inutile, peggio è dannosa.

Marcello

Ah, dimenticavo: io non uso Maps come navigatore per andare da punto A a punto B. Durante la guida non consulto niente.
Uso Maps per vedere il traffico in tempo reale e visionare Street View al Pc Desktop di casa che poi memorizzo per raggiungere un posto. Non lo uso mai in modalità navigatore perché quando guido non voglio distrazioni e non mi fido dei "suggerimenti". E non mi piace neanche il navigatore vero e proprio.

Marcello

Ah, dimenticavo: io non uso Maps come navigatore per andare da punto A a punto B. Durante la guida non consulto niente.
Uso Maps per vedere il traffico in tempo reale e visionare Street View, che poi memorizzo per raggiungere un posto. Non lo uso mai in modalità navigatore perché quando guido non voglio distrazioni e non mi fido dei "suggerimenti". E non mi piace neanche il navigatore vero e proprio.

Joel

Non sempre e non in tutto. Per alcune cose preferisco Waze o TomTom o Apple

loripod

Utilizzatori di maps per Android auto in attesa di qualsiasi cosa per avere un briciolo di funzioni in più.

Ennio

Mappe di iOS mai usate.

Ennio

Più che altro waze è inusabile…almeno per me..cercavo il percorso da un punto A ad un punto B e non me lo faceva fare perché se non prende il gps non fa fare niente..e poi ti impone di partire sempre dalla posizione attuale.

TocToc

Anche a me maps momenti non mi fa uccidere facendomi prendere una c* di stradina dimme*da sconosciuta tutta in salita e con 1 metro di neve fresca (stava nevicando). Ho poi scoperto che quella stradina è una stradina fatta per i 5 sfig*ti che abitano in cima a quella collinetta, strada stretta, asfaltata l'ultima volta nel 1945.
Bloccato con la macchina che stava scivolando in fondo al burrone.
Il tutto per tagliare 3 km.

Ho cercato in tutti modi se ci fosse un modo su Maps di farti proporre solo strade "fatte bene", non dico principali, ma manco delle strade dell'antica roma.

Ratchet

Maps è l'app più utile di sempre.

fabrynet

Google non si batte su mappe ed assistente vocale potendo pescare i dati dallo sterminato database.

Marcello

Maps è il mio preferito. Waze è inguardabile. Non ne conosco altri

saturn3000

Ma autovelox annunciati come fa AmiGO no?

mttm

Mi fece uscire a Cesena nord invece che Cesena sud facendo il giro del perdono per stradine del c.. mentre here (addirittura offline) mi faceva fare la strada giusta

Migliorate Apple music

ti capisco

Luis

si ma non me ne faccio niente se poi le strade sono sbagliate è sopratutto il traffico non è preciso

Luis

motivo?

mttm
fabrynet

Si si ma preferisco sempre Gmaps.

Two Fingers

Mappe di iOS nettamente più piacevole per integrazione fluidità e grafica. Peccato soltanto che le recensioni delle attività commerciali non siano a livello di maps (per quanto integrino i vari social Yelp, trip etc)

Migliorate Apple music

Da me sicuramente, ma altrove probabilmente meno di quello che in molti pensano.

A Parma (parlo per me, ognuno ha le sue esperienza) rimane il problema del POI ( che spoiler non risolveranno mai se non permettono di usare le mappe anche su Android e Windows) e i mezzi pubblici che non sono supportati.

Migliorate Apple music

Sarà simile a quello che viene fatto con mappe

sw3ntrax

appunto, pensavo bastasse su watch

CAIO MARIOZ

Pensare che Google Maps c’era su Apple Watch tanti anni fa.

CAIO MARIOZ

Pensare che Google Maps c’era su Apple Watch tanti anni fa.

Flyn

Esatto, c'e' mappe ma non maps.

Gabriele

maps non una ma tre spanne sopra tutta la concorrenza

sw3ntrax

ma non c'è Mappe in Apple Watch?

fabrynet

Google Pixel 6 Pro dopo tanto tempo è tutto un altro smartphone | Video

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

La politica dei prezzi barrati non ci fa bene | Video

Stai acquistando uno smartphone economico? Ecco gli errori da non fare