Google Street View e Facebook hanno aiutato ad arrestare un boss mafioso

07 Gennaio 2022 35

Gioacchino Gammino, boss mafioso siciliano in fuga da 20 anni, è stato arrestato in Spagna il 17 dicembre scorso. Nel giorno della cattura, rivolgendosi alle polizia, avrebbe chiesto: Come avete fatto a trovarmi? Da dieci anni non ho nemmeno chiamato la mia famiglia. Elementi importanti per concludere con successo l'operazione sono state le informazioni che la Procura di Palermo è riuscita ad ottenere esaminando alcune immagini di Google Street View e una foto pubblicata su Facebook. Dati utili, sommati a quelli ricavati dalle numerose indagini sull'uomo che era tra i 100 latitanti più ricercati d'Italia.


Il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, a capo delle operazioni, ha spiegato:

Non è che passiamo le nostre giornate a guardare Google Maps per trovare i fuggitivi. Ci sono state molte indagini che già ci avevano portato in Spagna. Eravamo sulla buona strada e Google Maps ci ha aiutato a confermare le nostre indagini.

Sì, perché nel vastissimo database di immagini di Google Street View acquisite delle Google Car in giro per il mondo, ce ne sono alcune che ritraggono il super latitante. In un'inquadratura (ved. sopra) si vede Gammino (a destra) parlare com un uomo vicino a un negozio di ortofrutta situato a Galapagar (Madrid). Ruotando e zoomando la mappa è possibile leggere la scena più dettagliatamente e da altre angolazioni.


Il negozio, così come il ristorante "La cocina de Manu" era di proprietà di Gammino che in questi vent'anni si è trasferito in Spagna creandosi una nuova vita con un nuovo nome - Manuel Mormino. Facebook ha consentito agli inquirenti di avere la conferma definitiva sull'identità dell'uomo: una foto pubblicata dall'account ufficiale del ristorante ritraeva Gammino vestito da chef, ma anche la sua cicatrice sulla parte sinistra del mento che lo identifica in modo inequivocabile.

Val la pena sottolineare che la foto su Street View risale al 2018 e che il ristorante al momento è chiuso, ma ciò non toglie che le tracce lasciate in Rete siano bastate per localizzare l'uomo. In altre occasioni Google Street View ha consentito di scoprire scomodi segreti della vita delle persone, ma qui siamo ben oltre il caso della moglie scoperta a tradire il marito. Gammino, 61 anni, era uno dei boss della Stidda* di Agrigento in lotta con la vecchia guardia di Cosa Nostra. Nel 1984 è stato indagato da Giovanni Falcone, nel 1998 viene arrestato per la prima volta a Barcellona poi condannato all'ergastolo da scontare a Rebibbia da dove fugge nel 2002.

*organizzazione mafiosa nata negli anni '80

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da BEST DIGIT a 199 euro oppure da Amazon a 451 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
number1

Ma quel puppy si era rubato soldi dal sistema bancario e poteva benissimo goderseli senza fare lo spavaldo e il buffone su internet, ora sta in gabbia senza piu' un soldo

Chiunque crei una ricchezza che si può godere solo di nascosto e con la paura di essere beccato da un giorno all'altro non è particolarmente intelligente.

number1

Percio' I mafiosi non li vedo molto intelligenti, commettono errori banali come anche I truffatori un esempio e' quell altro genio di hushpuppi che continuava a postare foto della sua vita ultra luxury tra auto, gioielli e case su IG.. e' normale che l'Fbi va a prendere qualche informazione su di te..

Beh se apri un ristorante neanche puoi pensare che non finirai sui social prima o poi con la gente più occupata a farsi foto nelle location o a fare foto ai piatti che a mangiarli.

barneysmx86

Google e facebook amici delle guardie

barneysmx86

Almeno trasferisciti in Germania dove street view lì non c'è...

barneysmx86
Come avete fatto a trovarmi? Da dieci anni non ho nemmeno chiamato la mia famiglia.


Si vede che è un boomer, non perché utilizza facebook, ma perché alle nuove generazioni piace autodenunciarsi pubblicando direttamente i reati che commettono sui social

number1

Vabe e' risaputo piu' che Altro tra gli uomini, quindi ha buone chance che la moglie non lo sappia e che quindi stava semplicemente chiedendo indicazioni

Mauro Bianchi

su una strada dove è risaputo ci sono trans h24

number1

E facile da farsi catturare

Lingua facile da imparare, modo di vivere simile a quello italiano

Dajant

Ma se sono dati pubblici che richiesta devono fare?

Roberto

Assolutamente sì, dipende proprio dal contesto

pollopopo

Se viene fatta richiesta di accesso ad i dati da giudici e company non c'è nessuna violazione....

number1

Appunto si deve capire, stessa cosa puo' essere per una vera donna

Giardiniere Willy

Possibile, in ogni caso direi che è anche giusto così

Roberto
number1

Ma su un luogo comune o su una strada a luci rosse? Perche' parlare con un trans cosa ci sta di strano

E K

Un genio, farsi fotografare sulla pagina del suo ristorante su FB.

number1

Ma perche vanno tutti in spagna I mafiosi Italiani? Io me ne andrei in Africa, Australia, new Zealand

Danylo

Bhe, ma allora piu' fare causa a G e F per violazione della privacy

Mah, secondo me hanno solo trovato il ristorante tramite Google.

Mauro Bianchi

Beh ci può fare ben poco una volta che è passata la gcar.
Un mio vicino di casa è stato beccato a parlare con un trans, spera ogni giorno che la moglie non veda mai quelle immagini

idrovorox

infami

Squak9000

vabbè... il solito cinema mediatico per creare attenzione.

Poi alla fine si sa 'ste cose... qualcuno parla.
Solo che poi è noioso.

Francesco Renato

Infatti non mi riferivo nella fattispecie a HDBLOG, ma alla polizia e alle televisioni che hanno dato la notizia mettendo in evidenza i big americani più dell'arresto stesso, in pratica viene fatta pubblicità gratuita ai colossi americani che diventano quindi sempre più invadenti.

momentarybliss

Magari i due hanno pure visto l'auto di Google che li fotografava

Squak9000
Francesco Renato

E' da rilevare come tutti facciano a gara nell'evidenziare l'uso di Google e Facebook, come se fosse un titolo di merito, una sciccheria. Provincialismo o corruzione?

Nick126

Ops, mi ero perso il virgolettato

Squak9000

lo ha detto...

Nick126

Non mi è chiaro come abbiano fatto, anche in tv non hanno detto niente di più... La faccia su Google è oscurata, quindi non lo hanno riconosciuto da lì. Vanno sistematicamente a guardare le foto su facebook di ogni ristorante italiano in giro per il mondo? È stato un caso? Sapevano già qualcosa, stavano già cercando in zona e gli è servita da conferma?

Squak9000

non è che ti fai il giro di Google e Facebook e trovi mafiosi... nessun algoritmo super fantascientifico.

La verità?
Qualcuno ha parlato.

Poi naturalmente si inventano cose per proteggere il testimone e la stampa ci ricama cose intorno.

Francesco Renato

Google Street View e Facebook avrebbero fatto la felicità dell'ispettore Iavert de I miserabili.

Articolo

Netflix, la novità in arrivo a febbraio 2022

HDMotori.it

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Android

Samsung Galaxy S22, 22 Plus e Ultra: facciamo il punto | Video

Curiosità

The Mootrix esiste: mucche con VR pensano di pascolare e producono più latte