YouTube toglie il contatore dei Non mi piace, le polemiche non si placano

15 Novembre 2021 251

Ogni cambiamento rende contenti alcuni, scontenti altri. Questo vale nella vita, così come in cose decisamente più futili, come ad esempio nella decisione da parte di Google di rimuovere il contatore dei dislike ai video pubblicati su YouTube. Ma se la critica viene da chi YouTube l'ha (co)fondata, allora il peso specifico della polemica è diverso.

Il personaggio in questione si chiama Jawed Karim - semplicemente jawed su YouTube - passato alla storia per aver pubblicato sulla piattaforma il primo video in assoluto nel lontano 23 aprile 2005, quando ancora si divideva tra attività da sviluppatore e scuola. "Me at the zoo" è il nome della clip di appena 18 secondi, girata all'interno dello zoo di San Diego all'interno del Balboa Park, in California.

Trattandosi di un video storico, Jawed Karim spesso ha aggiornato la sua descrizione, che ora recita:

Quando ogni youtuber concorda sul fatto che rimuovere i Non mi piace sia un'idea stupida, probabilmente lo è. Ritenta, YouTube 🤦‍♂️

Lo stesso co-fondatore si era affidato a Reddit nei giorni scorsi per commentare il video con cui il responsabile di @YouTubeLiaison Matt Koval annuncia la novità:

Matt non appare emozionato perché sa che è la decisione sbagliata,

aveva detto. Insomma, l'idea che scompaia il numero di Non mi piace... non piace. Eppure, dice YouTube, questa decisione è frutto di un esperimento condotto quest'anno che avrebbe portato a buoni risultati: nella fase di test, infatti, rendere privato il conteggio dei Non mi piace ne aveva ridotto il numero complessivo. L'azienda specifica che "il pulsante rimarrà visibile" e che "gli spettatori potranno comunque mettere non mi piace ai video in modo da ottimizzare i consigli personali, tuttavia non ne potranno vedere il conteggio totale, che sarà riservato ai creator all'interno di YouTube Studio".

L'oscuramento del numero dei dislike sarà graduale.


251

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
noncicredo

Stiamo veramente diventando un mondo di senza p4**e. O almeno è quello che i giganti (americani) dei media vogliono farci diventare.

Gianni Campione

Nessuno obbliga nessuno a postare video su YouTube... è un gesto carino se volete ma toglie sicuramente qualcosa all'utente finale

Il BaK

Premesso che non si combatte un certo atteggiamento negativo togliendo un'opzione da una piattaforma. Il ruolo dell'educazione, dell'ascolto e dell'empatia rimarrà l'unico vero strumento utile per cambiare le cose (e capire che internet non deve essere la babysitter ne il tribunale del mondo).

Condivido però l'idea di dare più risalto alla positività di un contenuto rispetto alla negatività. Tornare un po' al tracciato originale di internet nei suoi primi anni: se una cosa ti piace la condividi, altrimenti vai semplicemente oltre. Funzionava così quando il web era un millesimo di quello attuale ed è lo spirito migliore che si possa seguire nella prospettiva.

pinoc

Resto dell'idea che togliere i non mi piace sia solamente dettato dal fatto che porterà la gente a dover vedere più minuti di video (e quindi pubblicità), anche nel caso di contenuti accozzaglia, mentre si è alla ricerca del video giusto. Le altre motivazioni mi sanno tanto di emerite scuse, anche se la cosa non mi tocca particolarmente.
Quello che odio è la crescita esponenziale di pubblicità. A volte è a livelli incredibilmente fastidiosi.

Rettore Università di Disqus

sogna, sia mai che poi la gente smette di guardare video spazzatura...

Rettore Università di Disqus

Viviamo nell'epoca più triste dell'umanità, politically correct e buonismo ovunque.

Incredibile come la mia generazione e quella successiva alla mia sia più bacchettona dei miei genitori.

pinoc
Mako

no no assolutamente, quale offesa, ti commenti da solo

niccolò

si può tornare alle stelline cortesemente?

Morpheus88

appena sparisce metterò non mi piace a tutti i video a prescindere

flagor

E non vedo quale sia il problema. Dovrei sentirmi offeso ? Mi fai un complimento.

Andreas Frank Vogt

:-))
Sei il miglior troll di HDblog.

Alessandro Mian

Così per capire sei costretto a guardartelo tutto, l'obiettivo di YouTube è quello di farti passare il più tempo possibile sulla piattaforma, e la rimozione dei dislike aiuta in questo senso.

Superstar never dies

Fa niente

Mako0

Ma ci hai fatto caso che sono proprio gli amici a pubblicare queste cose?
I social sono un'estensione di una natura umana già ben definita.
Sul mio profilo ho solo pagine e persone che mi interessano, principalelmente scienza cosmologia e tennis.

I social vanno saputi usare, siamo noi che facciamo schifo per cui quello che vediamo ci fa schifo.

Ma questa cosa vale dal mesozoico eh

Copyr

si questo è vero

SmallSize

tanto non si vedranno!

lucas

Per me dovrebbero togliere il tasto del condividi, almeno si tornerebbe ad avere dei contenuti scritti dagli amici e non fake news o video virali

Squak9000

a me frega poco... a me scoccia solo la pubblicità ma ormai si va avanti con i blocker su tutto.

Squak9000

tutto ciò che è spettacolo ed attrattiva è corrotta e manipolata per rendere tutto spettacolare e attrattivo.... altrimenti non sarebbero multinazionali miliardarie

Bless TheQueer

super giusto

Squak9000

io messi... mi fanno comodo perchè rimangono nella cronologia.

Quindi se vedi un filmato tipo: "come sostituire una piastrella" questa rimane nella tua cronologia dei mi piace e puoi trovarlo più facilmente.

Poi normale che se vedi solo minkixate normale che poi non li rivedi piú.

Squak9000

bah... dipende.
Se mettono "Trailer IronMan 4" ed ha -1984 voti di sicuro non è il trailer di IronMan4.

Actarus71

Bisogna far sentire protagonisti gli utenti....

Cacciapuoti Mario

Idem

Superstar never dies

Cosi come se mi piace metto like, se non mi piace metto dislike. Nessuno mi obbliga a non mettere il dislike

Superstar never dies

Non è detto. D'ora in poi metterò dislike a tutti i video che guardo a prescindere

Giuseppe Benvenuto

Concordo pienamente.

Copyr

Anche xk il dislike andrebbe motivato, se perdi tempo a metterlo a quel punto sarebbe giusto obbligare a lasciare un commento anche breve

Copyr

Io toglierei tutto anche i mi piace, tanto poi non servono a nulla nella pratica, quello che fa testo sono le views

Superstar never dies

Immagino gli youtubers piangendo per i dislike

Frankbel

Se anche tu vuoi esprimere un po' di sano e dilettevole odio, metti un upvote al commento di sopra.

Andhaka

Per cui non la vedremo mai. :D

Cheers

Andrebbero sostituiti con una combo a selezione multipla contenente insulti.

TheBoss
Roby One

Mai messo un "mi piace" in vita mia ne tantomeno il contrario.
Ma mi servono entrambi

Michela Belmonte

È normale che diminuisce il numero complessivo, la gente non è incentivata a mettere non mi piace se non vede il numerino

Tiwi

vergognoso

Ikaro

Mah, non credo che il conteggio dei non mi piace avrebbe fatto qualcosa in questo senso... A maggior ragione, avendo a che fare con un canale poco affermato e robba di nicchia, che ci fai con i pollici? Sempre visto o titoli (se troppo sensazionalisti 80% è meh) o commenti, se nonostante tutto lo elogiano è un buon canale

SimoneGus

però così si porterebbe a spingere in avanti sempre piu youtuber già affermati che possono permettersi di dire e fare quasi qualunque cosa che tanto i loro mi piace di massa li predono sempre. Prodotti di nicchia come ad esempio monitor di fascia bassa che i grandi produttori non hanno interesse a far pubblicizzare dai grossi youtuber, spesso li recensiscono solo youtuber piccoli di cui per forza di cose già si mette in dubbio la credibilità, però in tanti casi fanno degli ottimi video. così invece non si distinguono nemmeno da video infimi fatti da gente improvvisata

Mako

Ecco il novax sovranista

Sgnapy

la gente è frustrata, spesso mettono il dislike per cattiveria. Vedo gente che segnala le live su tiktok, live di gente che aiuta animali con disabilità...fai te

EL TUEPO

Eh stessa roba per YouTube, se paghi YouTube plus o come si chiama, okay che non vedi pubblicità (suo video, poi non si se nel sito le vedi comunque) ma Google continua comunque a profilarti e vendere i tuoi dati, stessa cosa delle pay TV, ma meno visibile

Ikaro

Un "content creator" dalla dubbia qualità che elimina commenti significa che avrà una community quasi morta, in quel caso non avrebbe molto senso per l'algoritmo di yt "spingerlo", penso proprio che la piattaforma possa andare tranquillamente avanti senza il conteggio dei non mi piace

EL TUEPO

Understandable, have a nice day

SimoneGus

I commenti però possono essere rimossi.
Chiaramente non bisogna prendere i mi piace come una linea guida universale, però almeno in certi ambiti, come quello che ho citato prima, erano un'indicazione abbastanza in linea alla qualità/mediocrità del video.

giuseppe

sono contrario , youtube è pieno di contenuti scadenti o addirittura scam o fake ....una rapida occhiata ai pollici giu ti toglieva ogni dubbio subito

Giuseppe Benvenuto

Si, chiaramente è un paragone da prendere con le pinze, realtà vs online. Il concetto è non fornire ulteriori mezzi a chi fa l'hater di professione. Per ritornare alla pizzeria, sarebbe come mettere delle mazze da baseball all'ingresso. Se non ti piace la pizza sfasciami il locale..

Alessandro De Filippo

Se ti piace metti pollice in su.. altrimenti se non ti piace esci.. nessuno ci obbliga a mettere il mi piace o meno

Ikaro

Personalmente non ho mai avuto fiducia nel "non mi piace" in una piattaforma social, è la forma più becera di disapprovazione, semplice non devi fare nulla se non premere un bottoncino e non devi rendere conto a nessuno... se un video non va lo vedi subito, primo commento con più "mi piace"...

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo