Google Stadia Pro: svelati i giochi gratis di novembre

30 Ottobre 2021 79

Nuovo mese, nuovi giochi in arrivo nel catalogo di Stadia Pro, il servizio ad abbonamento della piattaforma di cloud gaming targata Google. Normalmente Mountain View svela i titoli in arrivo l'ultimo martedì del mese, ma a questo giro non è andata così e nella community aveva cominciato a serpeggiare una certa preoccupazione: ma proprio sullo scadere della settimana è arrivato l'annuncio, fugando così ogni dubbio.

Da lunedì 1 novembre, quindi, i giocatori che hanno una sottoscrizione attiva a Stadia Pro potranno divertirsi con i quattro nuovi giochi che si aggiungeranno alla libreria:

  • Saints Row 4
  • DiRT 5
  • Hundred Days - Winemaking Simulator
  • Kemono Heroes

Per Saints Row 4, il titolo di azione firmato Deep Silver Volition e High Voltage Software, si tratta anche dell'esordio in assoluto su Stadia. DiRT 5 soddisferà gli amanti della velocità e del fango con corse automobilistiche dal gameplay arcade, mentre Kemono Heroes con la sua azione a scorrimento laterale e la sua grafica in pixel-art farà contenti i fan più nostalgici.

Menzione a parte merita Hundred Days - Winemaking Simulator: un simulatore vitivinicolo con approccio gestionale ambientato in Italia, e precisamente in Piemonte.

Per quattro entrate, nessuna uscita: questa volta Google non ha menzionato alcun titolo destinato ad abbandonare dal prossimo mese l'offerta di Stadia Pro.


79

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dante

Tu continua a giocare col comodor64

TheBoss

è un tipo di servizio giovane che "sboccerà" (spero) fra diversi anni. dubito che sony e microsoft continuino a gradire di spendere barcate di soldi per lo sviluppo di console da vendere in perdita per mesi e mesi e farsi carico di tutta una serie di beghe hardware solo per riuscire a vendere il software ed i servizi se possono bypassare il tutto e vendere direttamente i servizi. L'unico modo per google di stare dentro al business è essere più avanti tecnicamente di MS e Sony. La preoccupazione è poca ho speso circa 120-130€ di giochi... se chiudono tutto corro comunque meno rischi di quelli a cui si rompe la console dopo il secondo anno.

Max

Se non vendono chiudono, io sarei preoccupato di avere i server vuoti e non mi rallegrerei perchè ho lag 0, se i server sono pieni puoi sempre aumentare il numero di server, se sono vuoti dopo un po' chiudi.
Purtroppo o per fortuna oggi lo streaming è rimasto di nicchia e nonostante il marketing attorno, non cresce, almeno stadia non cresce, ne in numero di utenti, ne i giochi disponibili.

TheBoss

nintendo vende milioni di console e titoli, Stadia arranca a fare numeri (sono utente stadia felicissimo), è "ovvio" che in Google stiano cercando di spingere il servizio con prezzi stracciati. Credo che in Google stiano investendo per creare piano piano una base di utenti e titoli per essere pronta quando il gioco in streaming si diffonderà al pari di quello pc e console (o addirittura lo soppianterà)

TheBoss

con PC e console non è che giochi in 4k gratis perché l'HW ha un costo non indifferente rispetto all'abbonamento di Stadia (con il costo di una SX copro il costo di 50 mesi di abbonamento, con il costo di una RTX3060 ci faccio 80 mesi di abbonamento ovvero più di una generazione). E se è per questo non giochi neanche a 1080 gratis (mentre su stadia si)... su console non giochi in MP gratuitamente mentre con questi servizi streaming si. Per il resto che vendano o meno non mi frega (anzi meglio, server belli liberi e 0 impuntamenti e lag), i giochi girano bene, costano poco, da marzo ne ho cumulati una marea gratuitamente e quelli che ho comprato li ho ottenuti spendendo per ciascuno meno di 20€ (unica eccezione AC Valhalla che ho comprato a 49,99 in versione massima per avere un ulteriore Stadia Premier), li avvio in un secondo e gioco in2/4k ovunque in casa da pc, tv, tablet e notebook

Max

Il problema è proprio lo streaming che non vale i soldi spesi.
Nessuna possibilità di aggiungere mod, giochi il 4k solo pagando, altrimenti giochi in 1080p, listino dei giochi irrisorio.
Di fatto stadia è una console in streaming, non ci girano le versioni pc, ma versioni ad hoc create per stadia e questo, unito alla scarsa diffusione, tiene lontano gli editori e gli sviluppatori (e quelli che sviluppano anche per stadia si sono messi a ridere quando devono dire quanto hanno venduto su stadia).
Non voglio dire che sia un servizio morto, ma sicuramente non gode di ottima salute.
Io con eaplay pro, xbox game pass e l'annuale di Humble bundle ho tutti i giochi che voglio, compresi quelli al D1, comodamente davanti al mio rig.
Sono contento per te che ti trovi bene, io ho un'altra concezione del gaming e lo streaming non è contemplato.

TheBoss

mi fai l'esempio di un servizio di streaming che costa meno e funziona meglio ?
GFN a 9,99 va a 1080 a 60FPS (per queste prestazioni Stadia è gratuito) altrimenti costa molto di più.
Xcloud è ancora fermo a 720p ed è contenuto in pacchetto utile da 12€ al mese utile a chi ha xbox/pc con cui giocare

Max

Tutti giochi nuovi, wow!
e tutti per solo 10€ al mese, venite gente, venite.

realist

Magari anche Nintendo facesse una cosa del genere ...

glen

considera che son pro da metà settembre (avevo fatto il trial per avere sconti sui primi acquisti), quindi 1 mese e mezzo.. ho acquistato quei 2 AC, fifa 22 e red dead redemption 2.. ma grazie anche al pro, sia io che mio fratello ce ne ritroviamo una quarantina giocabili in aumento ogni mese, e volendo potrei tirar dentro un amico, è davvero tanta cosa.

glen

mi devi una birra allora, segna. 2 info : se uno si fa il pro, anche gli altri membri usufruiscono del gioco e della qualità pro. Se uno acquista un gioco, anche gli altri possono giocarci, ma non contemporaneamente. Se devi giocare quindi a fifa contro con un amico, deve anche lui avere una copia di fifa. Un gruppo famiglia tiene fino a 6 membri, e va impostato un metodo di pagamento per il gruppo di famiglia; ci sono vari livelli se non erro, puoi fare in modo che i membri facciano acquisti senza chiederti conferma o puoi far sì che tu possa approvare gli acquisti (gli altri membri possono comunque aggiungere un loro metodo di pagamento che usano solo loro). Se entri a far parte di un gruppo famiglia, mi pare che non puoi cambiarlo per 12 mesi (non puoi quindi entrare e uscire a piacimento), puoi comunque uscire o sbattere fuori uno quando ti pare.

ProseccoDoc

Ma va non lo sapevo adesso mi attivo devo fare un gruppo famiglia sllora

LuiD

Ci sono ampi margini di miglioramento, ma il catalogo di Stadia non è molto meno ricco di qiello di geforgenow, siamo lì.
Il gamepass di MS è un'altra cosa in quanto richiede l'installazione dei giochi. Xcloud non supporta tutti i giochi del gamepass.
È un mondo appena nato il gaming in streaming.

glen

che non solo abbiamo evitato di spendere un millino per 2 console, abbiamo risparmiato anche sull'acquisto del gioco visto che gli acquisti sono condivisibili tra i membri del gruppo famiglia - mio fratello abita da un'altra parte, mo' comprendi? :)

ProseccoDoc

Ma cosa spiega

glen

Idem qua, e con la condivisione giochi ci gioca anche mio fratello

glen

Il problema della cpu deriva credo dalla tua scheda video.
Lo streaming di stadia richiede decodifica del VP9.
Se la tua scheda video non é in grado di effettuare questa decodifica, quindi di effettuare una decodifica hardware, interviene il tuo processore effettuando una decodifica software.
Quindi sì, possono esserci risultati leggermente diversi in base all'hardware. Ma stadia funzionerà comunque.
Se proprio, in caso di forti problemi causati dalla cpu satura, tramite stadia enchanced (plugin per chrome), si puó switchare a una decodifica h264 e alleggerire il carico sulla cpu, la qualità video dovrebbe peró abbassarsi parecchio con questo metodo.

Fandandi

Nel mondo perfetto il catalogo sarebbe completo per tutti, ma e' ovvio che non sia cosi...Quindi ci si trova a dover scegliere un servizio anche in base a quello e Stadia fa abbastanza pena da questo punto di vista.

Club25

Su browser sembra un video di YouTube con bitrate un po' scarso. Su chromecast sembra una console fisica.

ErCipolla

Io non gli auguro la morte, ma spero non soppianti il gaming tradizionale, perché è un'esperienza oggettivamente inferiore: qualità visiva degradata, lag, impossibilità di modding, impossibilità di giocare se hai disservizi sulla linea internet, titoli che non sono tuoi ma stai solo "noleggiando" e che spariscono il giorno che decadono i contratti tra il publishers e il fornitore del servizio, o se mai il servizio dovesse chiedere.

Dalla sua ha che è più comodo ed economico, non lo si nega, però i compromessi sono molti.

Felk

Già feci tutto, porte aperte, priorità impostata per i dispositivi e per stadia e ovviamente ethernet.
Ieri in Wifi ho giocato bene, cosa che con fastweb non ero mai riuscito a fare.
L'unica cosa che devo cambiare è il cavo ethernet.
Voglio prendere un Cat 6 utp in puro rame. Non appena trovo la matassa ad un prezzo giusto, la prendo.

Word_Life

Da dove giochi? Io ho visto molti pareri misti.

A me, con una 70/20, funziona molto bene sia da PC (wireless, 5GHz), che da Chromecast Ultra.

Un mio amico con la gigabit, invece, se gioca da PC ha stuttering e lag che rendono qualunque gioco ingiocabile, mentre da Chromecast Ultra gli va una favola.
Ovviamente provati vari browser e Stadia Enhanced, ma non è cambiato nulla.

Tu hai modo di provare con una Chromecast Ultra?

LuiD

Io farei gfnow immediatamente se TUTTI i giochi su steam fossero supportati.
Per ora uso solo Stadia.

LuiD

Io lo uso da pc col browser e va bene. Occorre una connessione stabile.
Comunque basta provare. La versione non-pro è gratis.

boosook

Eh sì, ti capisco, però Tim ultimamente sembra che abbia cambiato politica e sia diventata più rispettosa e trasparente... hanno migliorato le offerte togliendo un sacco di costi nascosti, hanno migliorato la chiarezza delle offerte sul sito, come dicevo con modem di proprietà l'operatrice mi ha proposto contratto a 25 euro senza costi nascosti, spiegandomi bene quali fossero le condizioni senza tentare di nascondere niente e soprattutto senza cercare di fregarmi o appiopparmi servizi aggiuntivi, per cui ho deciso di tornare in Tim. E poi alla fine se devo stare con un gestore solo perché non è Tim, ma poi non funziona, beh... preferisco Tim. La differenza con Tiscali, che ho sempre amato per la loro chiarezza, purtroppo era evidente, non solo con Stadia, per esempio la latenza se pingo Google era attorno ai 20ms con Tiscali e 7ms con Tim, e ripeto, sulla stessa fibra fisica. Insomma, alla fine conta la sostanza per me.
Comunque se con Pianeta Fibra ti trovi bene, meglio così!
Eventualmente fai le altre cose che ti ho suggerito (cablato e impostare priorità realtime) se dovessi avere problemi.

Masnia
Ok, però io con il 7590 gioco tranquillamente. C'è da dire che vivo solo e quando gioco non ci sono altre applicazioni che fanno uso pesante della rete.


Hai detto niente! Ma soprattutto hai TIM e anche questo cambia tutto.
Prova a fare la stessa cosa su un altra linea con altre persone che usano la banda e poi capirai la differenza del QoS AVM.

Felk

Con fastweb provai anche tramite pc cablato in ethernet, con Fastweb era ingiocabile...

Felk

Con Fastweb avevo problemi in ogni condizione, sia con dispositivi attaccati al wifi, sia senza, sia con il pc che mina, sia senza.
Ieri ho provato con Pianeta fibra in Wifi 5ghz dalla chromecast e sembra abbia funzionato correttamente.

Vodafone dove sono io fa pena, ha fatto il contratto un mio amico e va peggio di Fastweb. Tim ancora non attiva la vendibilità su Fibercop e in ogni caso non farei un contratto con loro neanche sotto tortura, piuttosto rimango senza connessione.

boosook

Ok, però io con il 7590 gioco tranquillamente. C'è da dire che vivo solo e quando gioco non ci sono altre applicazioni che fanno uso pesante della rete. Ma prima di incolpare il 7590 nel suo caso secondo me bisognerebbe sapere di più.

boosook

Io l'ho provato poche volte su browser, la sensazione che ho avuto è funzionasse bene, ma non al livello di Chromecast, ma soprattutto che il consumo di cpu fosse comunque alto quindi non è proprio vero che non dipende dalla macchina. Io ho un laptop con cpu un po' obsoleta. Sicuramente potevo giocarci giochi che altrimenti non ci sarebbero mai girati.
Se ci pensi, su PC ci sono comunque tante variabili... il processo di Windows o dell'applicazione X che ti parte in background, altre applicazioni che usano la rete... su Chromecast fa solo quello, chiaramente può essere ottimizzato meglio.
Comunque provarlo non costa niente.

Masnia

Il QoS AVM è solo per l'upload e usa un sistema di code inutile per il Bufferbloat, quasi tutti i produttori sono passati a fq_codel o cake e spero lo faccia al più presto anche AVM.
Qualche ISP FTTH e FTTC fa un minimo di QoS e avrai buoni risultati indipendentemente dal router.
Nel suo caso è sicuramente il 7590 che deve gestire tutto ma non è in grado di garantire un ping è un flusso dati costante se all'interno della rete ci so o altri dispositivi che usano la banda.

boosook

Problema di Stadia, ma anche di Xbox: Sony ha un catalogo enorme con giochi di tutti i tipi più le esclusive. Xbox molto meno (mancano le esclusive Sony e tanti giochi di generi che negli USA non vanno), Stadia ancora meno.
Quindi se io compro PS, so che posso giocare praticamente tutto, tranne due o tre esclusive Xbox. La scelta è fatta.
Poi ho conosciuto gente che aveva Xbox con un gioco solo: FIFA. Soprattutto con i giochi online che non finiscono mai, sono sicuro che c'è gente che fa solo quello, o solo GTA, o solo Elder Scrolls e così via. Ecco, per questi utenti Stadia è perfetta perché a quel punto basta che ci sia il gioco che interessa a te e sei a posto.
Però riprendere il catalogo Playstation è durissima. Non c'è riuscita Microsoft in 20 anni!

andrewcai

su browser come funziona raga?

boosook

Sarei curioso di sapere cosa intendi: che secondo te il 7590 ha buffer bloat internamente, anche se a un dispositivo applichi priorità elevata o realtime, oppure che non serve a niente perché tanto ci saranno altri device lungo la strada che causeranno comunque buffer bloat per quanto buono possa essere il tuo router?

boosook

Prova a connettere il chromecast via ethernet e a assegnargli priorità Realtime nel 7590, questo potrebbe aiutare a capire se i blocchi sono dovuti a wifi o altri device nella tua rete che periodicamente si prendono banda causando i blocchi.
Prova anche a fare il test di Measurement Labs:
https://speed.measurementlab.net/
Questo è lo stesso test che usa Stadia ed è probabile che dunque sia hostato negli stessi datacenter, non lo so per certo, ma quando avevo Tiscali e problemi con Stadia, se facevo il solito Ookla o fast . com la connessione andava bene, ma se facevo questo qui era un disastro sia come velocità che come latenza.
Dopo aver cercato invano di fargli capire che dovevano avere qualche problema di banda verso i server Stadia, sono passato a Tim e ora non ho problemi:
https://uploads.disquscdn.c...

Auguri per Pianetafibra, io sinceramente avrei fatto Tim o Vodafone... ormai la differenza di prezzo (Tim ad esempio, se hai il modem di proprietà, costa 25 euro) è così bassa che secondo me conviene stare su grossi provider che possono garantire elevata banda sulle dorsali.

Cerberus

Si

Superstar never dies

Euro*

Masnia

Fai un test su dsl report bufferbloat e scoprirai che il qos del tuo amato fritz non serve a un tubo.

NULL
Baz

che ci piaccia o no penso proprio che sara' questo.
poi non vedo cosa c'entra il nessuno con DAZN, visto che quello e' solo uno dei tanti servizi, e per i video e le dirette, lo streaming ha gia preso piede da svariati anni.
il gaming ci mette piu' tempo solo perche' necessita di piu' banda e minori latenze ma il futuro e' questo, perche' hai piu' controllo (niente pirateria, e probabilmente cheat molto piu' difficili), e' piu' economico (compri solo il gioco, senza dover comprare anche l'hardware, puoi giocare su qualsiasi dispositivo (smartphone, pc, tv).
non mi entusiasma troppo neanche a me come futuro, ma dovremo farcene una ragione

Teomondo Scrofalo

Come DAZN, il futuro dello streaming.... Bella merd@!!!

ProseccoDoc

Togli la priorità al tel su fritz

ProseccoDoc

Spettacolo con 59 euro e premiere in regalo ho risparmiato 500 euri di xbox fammcc

TheBoss

Io senza problemi con una fttc

Felk

Provato tramite PC con ethernet, tramite Chromecast ultra che mi è appena arrivata, tramite smartphone e tablet (sempre tramite wifi 5ghz) e ho sempre avuto lag e blocchi.

Felk

Fastweb nulla, oggi ho attivato Pianetafibra che da come mi hanno detto e da come ho letto, ha un instradamento migliore e soprattutto dedicato per Google, ma tra mining e streaming non sono ancora riuscito a provarlo se stadia funziona.

broncos

O della rete casalinga o della rete del gestore

boosook

Dipende dal gestore e quanta banda ha sulle dorsali. Con Tiscali non riuscivo a giocare, con Tim sì, stessa ftth (perché Tiscali era su rete Tim), ma poi l'instradamento lo fa il gestore.

ermo87

Ma infatti, troll è e troll rimane. Anche il discorso sulla "fama" fa parte dell'ignoranza. Sempre niente di personale, apprezzo la sincerità

STAFF

Certo che rispondere in modo serio ed inacidito ad un commento troll ce ne vuole... ma è comprensibile, tu ci hai speso dei soldi, quindi posso capire.

20 anni di Xbox: ripercorriamo i momenti che ne hanno definito la storia

Recensione Metroid Dread: la serie si chiude con un capolavoro

Provato Nintendo Switch Oled: uno schermo che fa la differenza? | Video

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie