Google corregge il bug dell'app Orologio. Nessuna scusa per far tardi al lavoro!

13 Settembre 2021 231

Può capitare di non sentire la sveglia. Ma se la cosa si ripete, allora da qualche parte c'è un problema: e nel caso di cui parliamo oggi sta nel codice dell'app Orologio di Google, e non nel sonno troppo profondo o nelle distrazioni degli utenti.

In molti possessori di smartphone Pixel, infatti, hanno preso a segnalare su Reddit la presenza di un bug che ha come effetto appunto l'inattività delle sveglie che, pur essendo correttamente impostate, quando si tratta di suonare preferiscono tacere, e non incrinare la tensione superficiale del nostro sonno. Il guaio, poi, è spiegarlo al capo una volta arrivati a lavoro.

Nel condividere le proprie disavventure, la community dei "ritardatari per sbaglio" sembra aver rintracciato una possibile causa nell'integrazione tra la sveglia e l'impiego delle playlist di Spotify come suoneria. Sembra inoltre che il problema sia più pronto a manifestarsi laddove sia attivata sullo smartphone la modalità "Non disturbare", e ci sono segnalazioni legate anche a un malfunzionamento del timer.

L'insorgere di questi problemi sarebbe databile all'aggiornamento di marzo che ha portato la versione 6.4 dell'app. Al momento, in attesa che Google (si svegli e) sistemi le cose, la cosa migliore da fare è per sicurezza affidarsi ad una sveglia alternativa qualora utilizziate di norma la soluzione messa a punto da Mountain View, che è pre-installata su molti dispositivi e non a caso è una delle app che ha superato il miliardo di download sul Play Store.

GOOGLE CORREGGE IL BUG DELL'OROLOGIO
13/9

Google ha risolto finalmente il fastidioso bug. L'ultima versione disponibile dell'app è la 6.4.1.

  • Orologio | Android | Google Play Store, Gratis

231

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Body123

Se mi alzo poi riesco a non rimettermi a letto hahaha

Ildebrando Jki

Ma che ci devi fare con la sveglia di Spotify? La sveglia deve svegliarti, mica farti il concerto. Anzi, più il suono è sgradevole e meglio è.

salvatore esposito

la vera intelligenza artificiale ancora non esiste.
comunque lieto di esserti stato di aiuto

David Lo Pan

Quella che chiama per le ricette, ha 25 anni :P
Sa come funziona facebook, passa le giornate su whatsapp e gioca praticamente solo a candy crush... Immagino perché era preinstallato sul telefono.
Ma non sa cosa sia giallozafferano (primo link quando cerchi una ricetta). Però deve avere l'ultimo modello del Samsung da 800€. Perché????

Però vengo visto male, quando chiedo ad un OS, che possa fare magari qualcosa di più rispetto ad eseguire una app e basta.

David Lo Pan

Nella mia cerchia, penso che oltre il 99% usa il telefono solo per WA. Alcuni addirittura lo usano per chiamare mia moglie e chiedere come si prepara una ricetta, perché non sanno come cercare in internet e quindi chiamano lei (chiaramente con WA!).

Ho un dongle del 2013 con funzione cast (pagato 10€). Funzionava con Android6, addirittura con i Lumia. Oggi, se non é compatibile chromecast non vai da nessuna parte. A parte Windows che lo trova e lo gestisce senza problemi e i Samsung con l'app che ha creato Samsung per i suoi telefoni.
Da quando ho messo Android 11 sui telefoni, alcuni box della Sony non vengono più trovati (i forum sono pieni di gente che si lamenta). Problema di Sony? Di Android? Forse colpa mia ad aver ancora altoparlanti del 2018, forse dovrei aggiornarmi e creare un po' di spazzatura elettronica.

Però, come dicono alcuni... A che serve un chromecast se hai WA? Trasmetti il video scalato e il problema non si pone :P

Il tuo esempio con il proiettore WiFi é un tipico esempio di come usiamo il telefono come strumento. Questo strumento deve poter essere flessibile, adattabile e multiuso.

Invece? Dobbiamo comprare un octa-core, 8GB di RAM per vedere meno lags possibili. E c'è chi crede sia normale!

David Lo Pan
BerlusconiFica

Ahahahahahahahah

Huawei e Xiaomi ce l'hanno, ma non grazie all'OS.
L'implementazione di quella funzione non é elementare, quando non hai il supporto da parte dell'OS.

Altro esempio:
Un paio di anni fa volevo proiettare lo schermo via miracast (non chrome cast). Google ce l'aveva sui Android 6. Poi Google l'ha tolto perché tanto le capre usano solo whatsapp. Una sola marca l'ha reintegrata nel sistema ed era Samsung. Tramite app impossibile, Google non da accesso a quella funzione tramite OS e senza quelle API non puoi usare un dongle qualsiasi.

Siamo sempre lì... Google toglie o non implementa. Chi usa solo WA non gliene frega niente e addirittura pretende che nessuno usi il telefono per cose che non riguardano WA (vedi i commenti sotto).

Io non ho WA e il telefono diventa inutile - ma secondo loro, é giusto così.

Comunque no, Android non ha il supporto per la riattivazione del telefono. Sono Huawei e Xiaomi che devono integrarlo nel loro sistema.

Non ce l'ho tanto con Google per il fatto che Android ONE (non prenderò mai più un telefono con One), non sappia fare niente. Ma che Google distrugge chiunque provi a creare un OS migliore.

David Lo Pan

Scusa, ma per caso ti stai riferendo ad uno specifico modello di smartphone, quando affermi che X (Google, immagino) non è in grado di accenderti il telefono quando questo è spento?

Ti riferisci al Pixel, quindi parliamo di Android stock (o giù di lì)?

Perché io ho due smartphone (Huawei e Xiaomi) che possono essere spenti, la notte, ma la sveglia impostata (che comunque non utilizzo più da quando ho lo smartwatch, seppur questo sia più un modello ibrido) è comunque in grado di attivarsi su entrambi. Dopodiché, devo solo digitare la password (pin) e tutto riparte.

Non capisco di cosa ti stai lamentando, per questo te lo sto chiedendo. Vuoi forse dire che i Pixel non hanno la funzione di riattivazione automatica?? Eh, questo sì che sarebbe il colmo, al netto di quanto ti ho appena descritto.

Brukaliffo

Sembrerebbe funzionare. poi provo meglio. Grazie davvero. Finalmente qualcuno di costruttivo e non fa solo battute o commenti inutili.
Mi sembra comunque assurdo che nel 2021 e intelligenze artificiali avanzate google non abbia ancora abilitato l'inversione della frase.

No, mi dispiace solo che la gente deve difendere a tutti i costi Google, come se fosse un famigliare.
Per 15 anni ci si lamentava di Windows e che l'OS é troppo legato a Microsoft e si temeva che la posizione del mouse potesse essere inviato in America.
Poi arriva Google, tutto deve avvenire tramite WiFi o dati mobile e tutto viene inviato a Google, ma ora va bene. E se c'è un limite che non servirebbe, viene addirittura difesa la scelta di limitare l'OS. Ma ti rendi conto a che livelli siamo arrivati?

Comunque programmo l'Arduino e l'ESP32 ;) Collegandolo ad Android e creando l'app per gestirlo... Ma immagino che sarà una delle prossime cose che Google toglierà al suo OS. Anche il collegamento dovrà passare per un server di Google in futuro e anche lì ci saranno persone che diranno: "é giusto, il 99% delle persone non ha bisogno un collegamento diretto all'apparecchio".

BerlusconiFica

scrivi a google o programmati un arduino

Come detto... Io il telefono lo uso come strumento.
Lo so bene, che il 99% lo usa per Whatsapp e basta (basta vedere i tuoi upvote, per far capire l'impiego del telefono da parte di capre).
Come strumento, vorrei un telefono senza limiti. E di limiti ce ne sono tantissimi. Sono limitato anche nell'implementazione di apps, visto che non sono in grado di collegare 2 altoparlanti e 2 microfoni, per creare un semplice walkie talkie.

Ok, mi dirai: se vuoi un walkie talkie, allora comprane uno, perché a me non serve.

Sono scuse ridicole, dette di solito da fanatici Apple.

Un OS fatto bene, implementa protocolli aperti e permette di creare apps geniali. Android é limitatissimo e limita sempre di più il suo OS affinché i protocolli siano solo ancora attraverso servizi Google.

Ma torniamo al ragionamento: ad un bambino di 10 anni che gli frega di protocolli? Perché mai connettersi con il BT via SSP? Tanto le capre non sanno cosa sia un SSP, e WA funziona anche senza SSP, quindi perché mai implementarlo? Questa é la mentalità di Apple. Io, che il telefono lo vorrei però usare come strumento e non come browser, vorrei fare di più.

Il bug dell'orologio é solo un semplice esempio di come sia limitato questo OS. Persino una sveglia, devono implementare protocolli legati all'OS affinché una semplice configurazione può andare in conflitto e bloccarlo.

salvatore esposito

prova con "quando sono a casa ricordami di..."
ho provato come hai scritto tu e mi ha usato quello dopo il ricordami come titolo, mentre invertendo è andato bene

Brukaliffo

no. originale. Dicevo perchè magari puo' essere di aiuto a qualcuno. alla fine lo ha gratis

Brukaliffo

Grazie lo stesso. Anche se dico "ricordami quando sono a casa...." prende "quando sono a casa" come testo del promemoria e non come luogo.
Non c'è modo di reinstallarlo che tu sappia?

salvatore esposito

non so che dirti, forse non scandisce bene e non capisce l'ultima parte.
a me ha funzionato bene, non potendo riprodurre l'errore mi è impossibile aiutarti

mister x

ma io scherzavo, sono sveglio da più di 3 ore.

Brukaliffo

E' da un anno che non riesco proprio a farlo mettere prima delle 6 del mattino anche se specifico mille cose. e non so come risolvere

Scanato Khan

A tutto questo aggiungo che, comunque, l'ultimo Samsung che ho avuto la funzione di accensione da spento ce l'aveva.

boosook

Te lo auguro anch'io :D

Marco

A me non funziona nessun suono per gmail , sia con suoni di sistema che suoni personali, se non avessi lo smartwatch perderei parecchie email, tenendo presente che il telefono non ha led di notifica quindi o continuo a guardare o mi affido allo
smartwatch,pensareche invee tutte le altre app funzionano senza problemi.

panzerknacker

Io ho impostato una registrazione col water quando tiro l’acqua.

GerryNap

Dai su, ora corregga le notifiche Push sulle mail che è da più di un mese che decidono loro quando funzionare.

mister x

Eh sì, spero che quel giorno arrivi il più tardi possibile!

boosook

Ma tu sai che esistono la modalità non disturbare, altamente configurabile peraltro, e la modalità aereo o giri ancora col Nokia 3310?

boosook

Non vedo cosa c'entri quali app una persona usi, io ti sto dicendo che la gente il cellulare lo tiene acceso anche di notte perché ormai ha sostituito il fisso e in caso di emergenza gli altri devono poterti chiamare, chi non vuole essere svegliato dai messaggi mette il non disturbare, quei pochi che vogliono proprio chiudere il telefono mettono la modalità aereo, nella quale il telefono non consuma più di un paio di punti percentuali durante tutta la nottata, e di spegnere il telefono e avere comunque la sveglia funzionante non interessa a nessuno. E' un non-problema, era una cosa utile vent'anni fa quando il cellulare era un plus, ma il grosso si faceva ancora con il telefono fisso, i cellulari non avevano modalità aereo e la notte si spegnevano, ma è inutile oggi e i produttori di certo non spendono per implementare una funzione che è utile a una persona su 10 milioni che non vuole adeguarsi a come si usano i cellulari oggi.

boosook

E io ti sto dicendo che non tutti si devono svegliare sempre alla stessa ora, e per questo mettono la sveglia. Fra l'altro, anche se devi svegliarti sempre alla stessa ora, ma quell'ora è le sei del mattino, ti sfido a farlo senza sveglia. Evidentemente per te quella stessa ora è tipo le dieci del mattino... ma un giorno inizierai a lavorare e capirai. ;)

Ansem The Seeker Of Lossless

Sponsorizzato da Tom's?

Ah già, conta solo WhatsApp ormai! Fortunato tu, che hai un OS in grado di fare funzionare l'unica App che serve...

Jonathan

Mi ricorda i bei tempi passati a casa del nonno veneto che mi alzava alle 5 del mattino per pestare l'uva

Mako

davanti alla sede di mountain view coi cartelli a chiedere trasmettitore fm e hub social

salvatore esposito

per curiosità ho provato dicendo esattamente "imposta promemoria alle cinque e trenta del mattino" e lo imposta magicamente alle 5:30 del mattino, se dico "del pomeriggio" lo mette alle 17:30.
non so perché a te non riesce

mister x

per essere svegliati ogni giorno alla stessa ora, questo avevo scritto.

Gabriele Gabry

Avrà installato Spotify moddato :)

Gabriele Gabry

quello è Amazon :)

Gabriele Gabry

per far in modo di alzarsi quando la sveglia suona, anche se si ha sonno, tipo l'app Alarmy

boosook

E chi dice che è la stessa ora? C'è anche chi magari una mattina si può svegliare alle 10 e lavorare da casa e quella dopo alle 5 del mattino per andare da un cliente.

virtual

Brava Google, ora correggi l'assistente, grazie.

Scanato Khan
boosook

Ma ancora con questa cosa che non frega più a nessuno dal 1998?

boosook

Lui evidentemente assume l'orario più probabile, credo che in pochi vorrebbero essere svegliati per sbaglio all 5.30 quanto molto probabilmente intendevano le 17.30, però basta che dici "alle 5.30 del mattino".

Scanato Khan

Io vengo sempre svegliato dal mona che batte la porta.

Brukaliffo

OT: ma è normale che non riesca MAI ad impostare un promemoria dettandolo vocalmente alle 5.30 del mattino? me lo mette sempre alla sera. Assurdo. A nessuno capita?
E già che ci sono... la mia compagna ha installato spotify... non ha attivato nessuna promozione eppure non ha mai pubblicità e cambia canzone quante volte vuole. E' normale? Le propongono di attivare i 3 mesi gratis... non è già attiva di default come nuova installazione. Boh.

Body123

Per cosa?

Cosa ti aspetti da chi ancora non é in grado di accenderti il telefono quando questo é spento?
Ah già... colpa del display e della RAM che sono ingestibili senza un avvio completo dell'OS.

ErCipolla

Bene così, io comunque per stare in una botte di ferro continuerò ad usare la suoneria di default per la sveglia, poi ognuno chiaramente fa ciò che vuole, per carità...

Elia

Il bug era un altro, la sveglia veniva ignorata. Fuori da questo bug, se si utilizza spotify (la utilizzo da anni) la sveglia suona sempre, con o senza internet. Se non c'è internet, o spotify crasha o altre cose, parte la suoneria della sveglia del telefono. Questo bug era diverso e capitava con modalità non disturbare e suoneria di spotify, ma era appunto un bug fortunatamente risolto.

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia