YouTube, presto servirà l'autenticazione a due fattori per i partner creator

25 Agosto 2021 0

A partire dall'1 novembre YouTube richiederà l'autenticazione a due fattori per eseguire alcune azioni col proprio account. Ad annunciarlo è Google stessa, tramite il profilo Twitter TeamYouTube.

Attenzione, però: non solo il procedimento risulterà necessario solo al fine di performare alcune azioni, ma riguarderà unicamente i creatori iscritti al Partner Program (e cioè quelli che monetizzano tramite la piattaforma), che da poco ha superato i 2 milioni di utenti nel mondo, e a cui Google ha elargito solo nel corso degli ultime 3 anni una cifra superiore a 30 miliardi di dollari.

Tutti gli altri utenti, quindi, potranno continuare a caricare video su YouTube senza dover passare per la verifica a 2-step, che Google invece implementa a tutela di chi ha degli interessi economici legati a YouTube.

In generale, Mountain View sta operando una stretta in merito alla sicurezza degli account: a maggio, in occasione della giornata mondiale della password, era arrivato infatti l'annuncio che l'autenticazione a due fattori sarebbe diventata la prassi di default (sebbene sia poi possibile disattivarla) per fare accesso al proprio account Google su un nuovo dispositivo.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mobile

Super Green Pass in vigore da oggi: cosa cambia

Articolo

Spider-Man: No Way Home: prevendita biglietti da oggi in Italia. Subito record!

Tecnologia

C'è un misterioso cubo sul lato nascosto della Luna, presto sapremo di che si tratta

HDMotori.it

Kia UVO, 5 cose da sapere | Prova infotainment su Kia XCeed Plug-in Hybrid