YouTube Music, la nuova barra di ricerca rischia di essere frustrante

05 Luglio 2021 15

YouTube Music è in rapida evoluzione, risposta di Google alla piattaforma precedente - Play Music - che non ha avuto il successo sperato ed è stata chiusa lo scorso ottobre.

Per colmare il gap con la concorrenza (Spotify ed Apple Music, giusto per citare le più diffuse) l'azienda di Mountain View è costantemente impegnata nell'implementazione di inedite funzionalità e nel rinnovamento dell'interfaccia, miglioramenti che gli utenti evidentemente apprezzano visti i risultati ottenuti in questi ultimi mesi (su Android, ad esempio, l'app ha superato il miliardo di installazioni). E ora sembra essere in fase di test un'ulteriore novità che, a quanto pare, è stata rilasciata lato server ad un numero ancora limitato di account.

La scoperta è stata fatta da un utente Reddit, e consiste in un tab di ricerca che compare nella parte alta della schermata al posto dell'icona della lente. Dovrebbe essere stata creata per facilitare, appunto, il processo di ricerca del brano preferito, ma da quel che viene riferito appare ancora decisamente acerba.


Se si effettua una ricerca nel nuovo campo, infatti, i risultati sono limitati ai brani disponibili sulla piattaforma cloud, in streaming, e non vengono estesi alla musica caricata dall'utente. Non compaiono nemmeno le proprie playlist personali, quelle condivise e nemmeno quelle create da altri utenti. Insomma, la novità è interessante perché mira a semplificare la ricerca rendendo l'esperienza d'uso più lineare, ma al momento le limitazioni sembrano prevalere sull'effettiva utilità dello strumento stesso. In altre parole: se Google non ci metterà mano, un tab di ricerca fatto in questo modo potrebbe risultare frustrante (e incompleto).


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
tuxie007

Decisamente si. La vastità del catalogo è uno dei motivi per cui ho fatto il passaggio da Spotify. Adoro molto ascoltare anche musica o caricamenti amatoriali o concetti live, cose molto rare sulle altre piattaforme mentre YT Music ha una scelta praticamente illimitata

BerlusconiFica

su iPhone installi adguard e usi youtube da safari. Io faccio cosí

loripod

eccomi, devo dire che non è così male dopotutto, la vera comodità sta nel fatto che alcuni contenuti di youtube video li puoi ascoltare direttamente da music con la sola parte audio.

Fedoshlimloise

Presente e mi trovo meglio che con spotify proprio per il fatto di poter ascoltare canzoni non rilasciate "ufficialmente", colonne sonore, cover ecc. onestamente lo reputo superiore a spotify, che magari è meno "grezzo" ma ha un catalogo più limitato

Marco P.

Sì, io. È una buona via di mezzo fra Spotify e SoundCloud, con l'aggiunta di contenuti che magari gli artisti non caricano o sono colonne sonore mai rilasciate al consumatore.

Ovviamente ha i suoi limiti, ma quale piattaforma di streaming non ne ha? (Spotify su tutte..)

Marco P.

Sì, ma YouTube Music ha contenuti ristretti in Italia e ricerche mirate.

Se pensi di estrapollare mp3 da video ed ascoltarli, no.
O trovi il suddetto contenuto su YT Music o devi scaricare il video su YT (Premium) ed ascoltarlo in BG.

Ovviamente questa cosa fa consumare più spazio e batteria, ma è un buon compromesso.
Su YT infatti puoi scaricare anche roba coperta da copyright caricata da altri, su YT Music no perché viene oscurata dalla riproduzione.

Marco P.

Vanced e risolvi il problema.
Vanced Music idem.

Giovanni N.

No, la cosa frustrante è usare youtube classico.
2 pubblicità concatenate ad ogni minuto di video.
Su pc si risolve con adblock, ma su smartphone e tablet tocca sorbirsi sempre sta lagna.

Janos Audron

E quindi, se a me piace fare playlist personalizzate (e non uso quelle create dal sistema), mi sembra superiore a tutti gli altri servizi...

Faccio un esempio, ho bambini piccoli a cui piace sentire le canzoni dei cartoni animati. Film come Spirit, Trolls o certe sigle (come Lupin Fisarmonica) io non le trovo in nessun servizio di streaming musicale

tuxie007

Esattamente

Janos Audron

Voi che lo usate mi spiegate una cosa? Se devo ascoltare musica offline o a schermo spento, posso aggiungere nella playlist anche canzoni di cui c'è solo il video? Se lo seleziono, lui lo aggiunge alla playlist e quando è il suo turno mi fa sentire solo la musica di quel video?

tuxie007

Presente! Per lo streaming nudo e crudo è di gran lunga superiore (vengo da Spotify) per ampiezza catalogo, testo e video musicali

matteventu

Presente, ma piuttosto insoddisfatto.

paul97

io per ascoltare gigi d'alessio e bugo

R4gerino

ma nella vita reale c'è qualcuno che usa youtube music?

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei