Google Messaggi, arriva la crittografia end-to-end sul canale stabile

16 Giugno 2021 10

Su Google Messaggi è arrivata la crittografia end-to-end in forma stabile e ufficiale: la società l'ha annunciato aggiornando la sezione "novità" del sito ufficiale di Android, insieme alle altre sei funzionalità in arrivo quest'estate di cui vi avevamo parlato ieri sera (per qualche ragione, in quel contesto dell'E2E nel client di messaggistica non si era parlato; del contrassegnare con una stellina i messaggi più importanti sì, però). I messaggi sicuri sono disponibili solo nelle conversazioni dirette, ed entrambi devono avere le funzionalità di chat abilitate.

La crittografia end-to-end fa sì che un messaggio sia leggibile solo e soltanto da due dispositivi: il mittente e il destinatario. Anche quando passa su eventuali server intermedi, rimane criptato e il server non possiede la chiave per decifrarlo. Si limita a inoltrare il contenuto criptato. Questa caratteristica rende la comunicazione particolarmente sicura, anche se questo non significa che un utente che lo usa sia impossibile da hackerare. È da sempre il cavallo di battaglia di app come WhatsApp e Signal: in quelle app non può essere disattivata, anche se ciò comporta alcune rinunce dal punto di vista dell'esperienza d'uso - non è possibile usare l'app su più dispositivi in contemporanea, per esempio.

Google aveva iniziato a distribuire la crittografia end-to-end (opzionale) in Beta lo scorso novembre; l'utente capisce che la funzionalità di sicurezza è attiva perché sul pulsante di invio compare, in alto a destra, la piccola icona di un lucchetto chiuso. Per essere ulteriormente sicuri che la chat in corso sia criptata, è sufficiente premere il menu dei tre puntini in alto a destra, scegliere Dettagli e poi Verifica crittografia.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

Nulla di realmente utilizzabile, come tutti gli altri.
Però il CSCS ha i supercomputer necessari per il cracking della criptografia forte, servizio che vendono a tutta Europa.
Non impiega una vita ma giorni, il che comporta prezzi al di sopra dei budget di inquirenti a caccia di notorietà.

Luca molder

Comq devo dire che da quando ho cancellato Whatsapp non mi arrivano più pubblicità di nessun tipo, visto che le aziende private registrano e leggono tutto quello che dici è che scrivi. Quindi utilizzo solo l app messaggi di google e funziona perfettamente con cui posso fare le stesse cose che facevo con l odiata Whatsapp.
Quindi viva gli sms forever e gli rcs

Luca molder

Si infatti già da un Po in tutti i cellulari della Samsung ed in tutti gli Android ci sarà sempre l app messaggi di google, anche perché ho notato che il funzionamento dell app della Samsung non è proprio il massimo, molte volte non funziona bene.

Daniel

Mi sono perso qualcosa credo - in Svizzera hanno il computer quantistico funzionante ? Perchè altrimenti facciamo tempo a morire noi tutti prima di avere il messaggio leggibile.

Federico

Questo mitiga il problema del contratto di servizio dei gestori di telefonia che prevede la conservazione degli SMS e la loro consegna alla Magistratura dietro semplice richiesta.
E lo mitiga parecchio, perché il crack di un messaggio criptato AES256 (immagino usino quel sistema di cifratura) ha costi proibitivi ed oltretutto sono pochi i Paesi a possedere la potenza di calcolo necessaria (il nostro non la possiede ma ricorre alla Svizzera).

virtual

Peccato, mi trovo bene, ma quando lo sarà ufficialmente credo si possa passare a Google Messaggi senza particolari problemi.

Daniel

Sembra che Samsung Messaggi sia in abbandono da parte di Samsung - al momento e2e solo tra Google Messaggi

virtual

Sì certo, intendevo però la crittografia end-to-end

emiliano raponi

Si se apro messaggi sul mio pixel e invio a un mio amico che ha l'app messaggi Samsung sul campo di testo trovo la dicitura "Messaggio di chat"

virtual

Ed è cross-compatibile con Samsung Messaggi (che usa sempre RCS)?

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei