Google risparmia oltre 1 miliardo di dollari grazie allo smart working

29 Aprile 2021 56

Alphabet ha pubblicato nelle scorse ore i suoi risultati finanziari del primo trimestre 2021: la pandemia ha reso i servizi della galassia Google ancora più centrali nelle nostre vite, e questo si è tradotto in una crescita significativa e continua dei ricavi (+34% rispetto al Q1 del 2020).

Una delle conseguenza dell'emergenza sanitaria è stata l'abbandono degli uffici, con la necessità per il settore pubblico e per quello privato di convertire la propria struttura ed organizzazione del lavoro in modo da consentire al maggior numero possibile di persone uno svolgimento all'interno delle mura domestiche.

Lo smart working è stato e rimane uno dei temi più stringenti dell'attualità anche perché ancora non è semplice per le varie realtà soppesarne i vantaggi e gli svantaggi effettivi. Un colosso del tech come Google, però, ha saputo adattarsi in fretta a un modello che richiede competenze e infrastrutture tecnologiche di alto livello, e ne ha tratto così un beneficio importante. Secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, il lavoro da remoto anche quest'anno potrebbe tradursi in un risparmio per Google di oltre 1 miliardo di dollari.

Solo la riduzione dei costi relativi alle spese per spostamenti, viaggi e l'organizzazione di eventi promozionali in questo primo quarto del 2021 ammonta a ben 268 milioni di dollari: se proiettiamo questi numeri in prospettiva, su base annuale otteniamo un risparmio di oltre 1 miliardo di dollari. Nel 2020 il taglio sui viaggi aveva salvato un totale di 371 milioni, mentre l'annullamento e la riprogrammazione degli sforzi pubblicitari e promozionali ha segnato una diminuzione di 1,4 miliardi di dollari rispetto all'anno precedente.

Guardando al quadro complessivo, Bloomberg fa notare come questi ingenti risparmi abbiano compensato gran parte dei costi derivanti dall'assunzione di migliaia di dipendenti per riorganizzare il lavoro secondo le nuove esigenze imposte dal difficile periodo storico. La mancanza di investimenti in termini di marketing alla fine non ha avuto un effetto negativo, dal momento che come osservato all'inizio dell'articolo i ricavi nel 2020 hanno fatto segnare una crescita importante del 34%.

Ad ogni modo, Mountain View sta già mettendo in atto un graduale ritorno alla normalità: Google infatti è famosa per aver creato degli spazi di lavoro non convenzionali, con centri massaggi e aree relax dove i dipendenti possono staccare e rigenerar le energie, e a partire da inizio aprile chi vuole può decidere di tornare in ufficio (non è necessario essere vaccinati, sebbene sia consigliato), ovviamente nel rispetto delle norme di sicurezza, igiene e distanziamento con cui tutti ormai abbiamo familiarizzato, e in ambienti che sono stati riconfigurati proprio secondo questi criteri.


56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Foo

abito gia in campagna sono circondato da piante :)
e sto in mezzo al nulla... ma da me e' anche molto umido, d'inverno la senti tutta l'umidita'

Internauta

In ogni caso se ti capita di vivere da un'altra parte o se ti capita di costruire una casetta tutta tua ricordati di mettere alberi attorno ai muri o persino piante rampicanti e risolvi il problema sia in inverno che d'estate. Garantito al 100%.
Se non ci sono piante intorno, fai notare la cosa all'architetto/addetto alla vendita.
fallo a prescindere, in modo da dare la scintilla di genio a questi poveri ignoranti.

Foo

davvero tu inizi un commento dicendo "nel 2020 c'e' ancora gente che accende il riscaldamento in casa d'inverno?"
guarda che sei piu' singolare te che non lo fai.
anche perche' quando fuori e' sotto zero, se non accendi il riscaldamento e devi stare fermo davanti minimo al pc 8 ore per lavoro, coperte, felpe e giubbotti servono a poco

Internauta

Ma perchè, c'è gente ancora oggi nel 2020 che accende il clima in casa? Bha, io non lo accendo mai, se non ci fosse non sentirei la mancanza.
Pazienza per il freddo, mi copro e faccio esercizi, il problema può essere il caldo.
Eppure le soluzioni, anche qui, ci sono alla radice del problema: basta circondare le case indipendenti di alberi quasi attaccati al muro, oppure mettere piante rampicanti; per i condomini o palazzine di pochi piani (massimo 4) idem possono essere ricoperti di piante e possono essere messi alberi longevi proprio tra una palazzina e l'altra.
Di tutto questo cosa si sta facendo? Niente. Si continua a ragionare come capre, e si continuerà a inquinare e a sprecare energie che possono andare per ben altre cose.
La colpa quindi non è il climatizzatore, ma la costruzione degli edifici.

Foo

l'azienda per cui lavoro e' sempre stata aperta a queste cose gia da prima del covid (era ora che anche altre iniziassero a prendere in considerazione l'idea di lavorare da casa)... ma onestamente, io potendo scegliere tra casa o ufficio, preferisco ufficio per diversi motivi:
1. in ufficio sto bene, quindi non mi pesa andarci visto che amo il mio lavoro

2. con i colleghi c'e' un buon rapporto, andare in ufficio e' anche un modo per stare con loro di persona e non attraverso la chat
3. stare sempre a casa, sopratutto d'inverno di sfinirebbe

alla fine potendo scegliere, io vado in ufficio tutti i giorni.
spendo piu' in benzina e' vero (e non spendo poco), ci metto 1 ora di viaggio e' vero, ma cavoli almeno, sopratutto nei periodi di zona rossa, vedi altra gente, stai in compagnia... e sopratutto se si devono prendere delle decisioni, organizzarsi e discutere di persona e' meglio.
poi magari da casa, il telefono prende poco, internet magari in un momento non ti va, insomma tutte cose che di persona non si verificano

DefinitelyNotBruceWayne

Non abbiamo quel tipo di figure. Ci sono gli agile coach, ma da quello che so sono tutti p. iva e in linea generale ogni team si gestisce da solo con i clienti, le scadenze e così via.

Foo

pero' d'inverno prima le case erano vuote quindi riscaldamenti spenti lasciando il riscaldamento acceso in ufficio dove ci sono tante persone.
ora invece le macchine viaggiano meno, ma allo stesso tempo d'inverno non puoi piu' lasciare le case senza riscaldamento.
e non so cosa e' peggio.
alla fine e' gia stato dimostrato che il riscaldamento delle case inquina anche piu' delle auto

DrinkDifferent

project management

Internauta

La soluzione è fare periodi in ufficio tutti insieme e periodi fuori.
Organizzare poi con i colleghi pranzi o cene, oppure viaggi istruttivi.
Insomma, smartworking deve unire un pò di cose per essere efficiente

DefinitelyNotBruceWayne

di cosa ti occupi?

DrinkDifferent

dove posso fare domanda?

Igioz

mah non so
andrebbe analizzato, ci sono molti + consumi singoli xò

Igioz

per certi lavori, in certe maniere, non c'è pezza, è la salvezza

jacksp

Ho appena terminato un rilascio di due ore e mezza (dalle 19.30 alle 22) ed è stato il migliore che abbia mai fatto, coi colleghi poco prima di entrare in war room parlavamo di cosa stavamo preparando per cena ed eravamo tutti rilassati. Hai voglia a farlo in ufficio, dove non sai quando finirai e a che ora arriverai a casa, stanco morto da magari neanche voler cenare ma solo dormire..

Fabrizio

Dipende sempre anche dal tipo di consulenza offerta, non ci sono solo i "sappisti" (con tutto il rispetto)

DefinitelyNotBruceWayne

Dipende dalle aziende. Non tutte le it consulting fanno body rental.

DefinitelyNotBruceWayne

Lavoro nel mondo della consulenza informatica. Per fortuna siamo tutti abbastanza autonomi, non c'è nessun controllo particolare e non ti senti il fiato sul collo: se il cliente non ha disservizi e le scadenze vengono rispettate vuol dire che io e i miei colleghi lavoriamo bene.

Scanato Khan

Rispondo per me: programmatore. A casa ho meno distrazioni, meno colleghi che ti chiedono cose in continuazione, meno clienti che si presentano senza preavviso facendoti perdere ore per nulla, meno stress, meno traffico, meno rumore, più comodità, cibo migliore e più sano, una scrivania e una poltrona migliori (e se mi va posso anche sdraiarmi restando sempre al PC), più tempo libero prima e dopo il lavoro. Tutto questo si traduce in un maggiore rendimento.
Controllare quello che ho fatto è facilissimo: basta vedere le righe di codice che ho inserito nei repository.

Scanato Khan

Una vita blindato in ufficio, ancora meglio.

Diabolik82

Idem... Deve assolutamente continuare! Io vorrei proprio trasferirmi altrove, in una città più economica per esempio. Sottoscrivo tutto, non c'è nessun motivo per me di tornare in ufficio, lavoro meglio e ho molto più tempo per il mio tempo libero.

Dark!tetto

Il vero Smart working non lo è visto che hai totale flessibilità e solo degli obiettivi da raggiungere. Più che altro quello che è deleterio è lo smartworking in pandemia che è anche quello su cui si concentrano gli ultimi studi viste le poche possibilità di spostamento aldilà delle ore lavorative.

Top

Hai detto bene. Al netto del cliente. E se tutto torna come prima, non c’è nessun cliente che permetteva ai consulenti di lavorare da remoto. Cambia tutto se i clienti stessi saranno da remoto. Da noi i consulenti già venivano ghettizzati prima (tecnicamente nel piano sotterraneo), non sarei ottimista per loro

ErCipolla

Chiaramente dipende da che lavoro fai, è logico. A me facendo lo sviluppatore tipicamente basta il pc, e sono sempre in comunicazione coi colleghi tramite chat/meet. Però è ovvio che l'isolamento completo è un male, per quello prediligerei un fifty-fifty

faber80

Lo capisco, ci sono tante variabili e ognuno deve farsi i conti.
io ad esempio (al sud) non uso quasi completamente riscaldamenti, e sono abbastanza periferico da permettermi un clima ottimale senza traffico/inquinamento. Ho tutti i servizi a 100mt (la piazza del paese) quindi posso scendere a piedi senza preoccuparmi di posteggi.
Per il pranzo basta organizzarsi, sono pieno di condimenti e ho il pozzetto per i surgelati. 15m e un piatto col pesce mi fa dimenticare una pausa da fast food.

boosook

Beato te, io non ne posso più.

boosook

Io sinceramente ho risparmiato sulla benzina (o meglio sull'abbonamento dei mezzi perché andavo al lavoro coi mezzi pubblici), ma ho speso molto di più di riscaldamento e aria condizionata, per il pranzo durante la pausa non ho tempo di mettermi a cucinare un pasto quindi comunque scendo a prendere un panino con la differenza che, non abitando in una zona di uffici, ho pochissima scelta e mangio peggio. Non mi sono ritrovato a avere molto più tempo perché comunque mentre tornavo dal lavoro in genere mi fermavo a fare la spesa o altri acquisti, adesso finisco di lavorare e devo comunque uscire per andare a far la spesa quindi sempre alle otto sono a casa per mettermi a cucinare. Mah.

boosook

Dopo ormai un anno di lavoro da casa dico che lo smart working non è bello per tutti, la maggior parte di quelli che conosco sono per un ritorno in ufficio seppur con un minimo di flessibilità in più, e comunque c'è un oggettivo problema di mancanza di scambio di idee e conoscenze con i colleghi e di difficoltà nel costruire lo spirito di squadra.

boosook

Giusta mossa, peccato che quando fai consulenza il cliente richiede che tu sia lì 7 giorni su 7 per 16 ore al giorno... :D

Nickdead

Parlando di aziende grosse, Accenture ha proposto 3 giorni in smart e 2 giorni in presenza a settimana una volta che la questione covid sarà conclusa. Al nesso, ovviamente, delle richieste del cliente per cui si lavora.
Penso che sia il giusto compromesso tra risparmi per l'azienda e psiche del lavoratore.

Gennaro Di Sarno

Fino a qualche tempo fa sarei stato d'accrodo con te: l'idea è che se sai quello che devi fare puoi anche farlo a casa però faccio l'ingegnere e lavoro in un team ed in molte occasioni quando ti serve un collega e sta in samrtworking o ti risponde male o in ritardo. Il miliardario Tony Hsieh aveva una teoria bellissima per cui il luogo di lavoro deve favorire quanto più possibile gli incontri perché sono il motore dell'azienda in termini di produttività e nuove idee.

Xanaphia

Quelli che facciamo noi non é Smart working ma telelavoro. C'è una differenza abissale totale due cose. Io il telelavoro lo odio. Lo smart working é una cosa bellissima, lavori ad obiettivi e lo fai quando vuoi, l'importante é finire per le la data stabilita.

ErCipolla
ErCipolla
ErCipolla

Idem, oltre alla benzina c'è anche da considerare il tempo sprecato ad andare e tornare, all'ora di punta... è un anno che non vedo la tangenziale e non potrei essere più felice francamente.

Gennaro Di Sarno

Gli effetti a lungo termine dello smatworking sono deleteri per la psiche di chiunque. Numero studi lo confermano. Risparmiare soldi sulla salute dei dipendenti non è bello.

Danylo

> Mountain View sta già mettendo in atto un graduale ritorno alla normalità
lo smart working e' bellissimo, meno inquinamento, risparmio di 1 miliardo...
e poi vogliono chiuderlo?
Bho?

faber80

solo solo di benzina credo di aver risparmiato uno stipendio netto, a fronte di +50€ sulla bolletta. E poi, vuoi mettere pranzare come d io comanda invece del panino veloce?

faber80

perchè lavorare a casa significa non uscire dopo? apperò.
a qualcuno lo SW ha fuso la testa....

lironico

che lavoro fai per lavorare di più a casa ?

in ufficio uno può controllare che lavori , io personalmente a casa lavoro meno,troppe distrazioni :D se fossi imprenditore col cavolo che uno lavora da casa , a meno che ti pago a progetto e non a ore :D

Edoardo Motta

Prima stavi blindato in ufficio ora stai blindato in casa. Pensi sia veramente così differente per la maggio parte delle persone?

Mirko

Ed il pianeta risparmia un sacco di inquinamento senza le strade intasate di veicoli.

DefinitelyNotBruceWayne

Blindato in casa solo perché durante le 8 ore di lavoro non esco?
Ora ho il tempo di farmi 1 oretta di passeggiata la mattina, fare una corsetta dopo il lavoro e arrivo con abbastanza forze e abbastanza tempo per studiare o coltivare i miei hobby la sera.

Aster

Ma va!

megalomaniaq

Una vita blindato in casa, molto bello

DefinitelyNotBruceWayne

Ci si può vedere una volta in settimana per riunioni e aperitivo. Detto questo preferisco avere il tempo per me stesso e per vedere le persone a cui tengo veramente.

T. P.

quello che dici è vero ma non sarebbe obbligare...
credo che il giusto sarebbe poter scegliere!
o anche forme ibride di smartworking e lavoro in ufficio

T. P.

solo un pochettino però! :)

GianL

Tutto giusto, io sono al mio 14 mese di remote working ma devo dire che un po' i colleghi mi mancano...

DefinitelyNotBruceWayne

Per fortuna la mia azienda era abbastanza aperta allo smart working già prima. Alcune sedi erano solo full-remote. Se dovessero ripensarci cambierei azienda.

Internauta

Bhe visto l'inquinamento generato solo per spostarsi, e visto che c'è gente che non sa organizzarsi la vita con un lavoro a una distanza decente, direi che tornare alla "normalità" non è normale, ma controproducente per uomo e ambiente.

Curiosità

UFO e UAP, tutto ciò che c'è da sapere sull'imminente report del Pentagono

HDMotori.it

Mercedes Classe C: nel 2021 è solo elettrificata. Prova della 220 d Mild Hybrid

Amazon

Prime Day 2021 Live: tutte le offerte, sconti e promozioni in diretta

Amazon

Gli Imperdibili Prime Day 2021: i maggiori sconti e gli acquisti da fare