Google Nest Hub 2 arriva in Italia il 4 maggio

07 Aprile 2021 30

Dopo innumerevoli rumor e anticipazioni, l'annuncio è ora ufficiale: la seconda generazione di Google Nest Hub, il dispositivo intelligente di Google, sbarcherà sul mercato italiano il prossimo 4 maggio. Dopo il lancio negli Stati Uniti, in Canada, Regno Unito, Francia, Germania e Australia, è la volta dell'Italia, dove sarà disponibile sul Google Store e nei principali rivenditori al costo di 99,99 euro, circa 30 euro in meno rispetto alla prima versione lanciata in Europa nel 2019.

Il design è pressoché identico a quello del primo modello, con la differenza che il display da 7 pollici in vetro, che caratterizzava anche la prima generazione, in questa nuova versione non possiede i bordi e risulta più armonioso e semplice da pulire. L'altoparlante del nuovo Nest Hub, inoltre, si basa sulla stessa tecnologia audio di Nest Audio e diffonde il 50% di bassi in più rispetto al modello originale.

SENSORE SOLI E SLEEP SENSING

La prima vera novità della seconda generazione di Google Nest Hub è l'integrazione del Sensore Soli, la tecnologia radar a bassa energia già impiegata con Pixel 4 e Pixel XL, grazie a cui è possibile interagire con il dispositivo tramite le air gesture, ovvero semplici movimenti della mano che non richiedono il tocco diretto con il display. Sarà quindi possibile fruire dei contenuti di YouTube Music, Spotify, Apple Music, Netflix e altre applicazioni mettendo in pausa e riprendendo la riproduzione in qualunque momento, mimando un tocco davanti al display.

Il Sensore Soli è anche alla base del Motion Sense e dell'altra grande novità introdotta da Google Nest Hub 2: Sleep Sensing, il sistema di monitoraggio del sonno in grado di rilevare i movimenti e la respirazione della persona che lo utilizza, oltre a tracciare l'andamento delle fasi del sonno e registrare le variazioni di luce e temperatura nella stanza grazie ai sensori e ai microfoni integrati del dispositivo.

Sleep Sensing, come ha precisato Google, è opzionale (si può scegliere se attivarlo oppure no) e rispetta la privacy di chi lo utilizza: Motion Sense rileva solo i movimenti delle persone, non corpi o volti, e i dati audio elaborati sul dispositivo non vengono inviati ai server di Google. Quando la funzione è attiva, sul display appare un indicatore visivo. Sono varie le modalità per disattivarla, tra queste un interruttore hardware collocato sulla scocca.

Ogni mattina, al risveglio, Google Nest Hub elaborerà un riepilogo personalizzato relativo all'andamento del sonno, che potrà essere visualizzato con il comando vocale "Ehi Google, come ho dormito?". La funzione sarà disponibile gratuitamente per un anno, dopo il quale diventerà a pagamento e in futuro sarà integrata con il monitoraggio del sonno di Fitbit.

DEBUTTO IN ALTRI PAESI

Oltre all'Italia, il nuovo altoparlante intelligente di Google sbarcherà in altri dieci Paesi europei, tra cui Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Paesi Bassi, Svezia, Svizzera, Spagna.

  • Display: 7", risoluzione di 1.024 x 600 pixel
  • Audio: speaker con driver da 43,5 mm, 3 microfoni, interruttore fisico per la disattivazione dei microfoni
  • Sensore ambientale e nuovo sensore cromatico per adattare la temperatura dello schermo all'ambiente circostante
  • Sensore per la misurazione della temperatura
  • Sensore Soli alla base delle air gesture e del tracciamento del sonno con Sleep Sensing
  • Colori: Grigio chiaro, Grigrio antracite
  • Connettività: Wi-Fi ac, Bluetooth 5.0
  • Dimensioni: 177,4 x 120,4 x 69,5 mm
  • Peso: 558 g
  • Consumo: 15 W
  • Prezzo: 99,99 euro

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Devil's kiss

E la fotocamera per le videochiamate?

Andreone

Niente non ce l’hanno fatta nemmeno con la seconda edizione a mettere la fotocamera come con il modello Max

Simone Yue

Io ho un Nest Mini in ogni stanza mentre nella stanza principale (la cucina) ho il Nest Hub di prima generazione. Io lo trovo utilissimo appunto per non toccare il telefono o il tablet. Ci guardo le ricette, controllo la casa senza dare comandi vocali (specialmente la mattina quando voglio accendere determinate luci senza svegliare chi dorme), controllo le videocamere di sorveglianza, il citofono smart ed il riscaldamento. Inoltre con il sensore di luminosità, quando scende sotto una certa soglia mi fa chiudere in automatico le persiane motorizzate smart. L'utilità o l'inutilità di certi prodotti è essenzialmente dovuta all'uso che uno ne fa. Ovviamente il tuo pregiudizio nel considerarli inutili fa sì che tu non ne senta la necessità in casa.

gmacar

Ti spiano mentre usi il cellulare. Ti spiano mentre usi il computer. E ovviamente dovevano tirare fuori qualche aggeggio per spiarti pure quando non usi cellulare o computer.

Okazuma

Come ho già scritto quando fu presentato, manca la cosa più importante, il supporto al protocollo Zigbee 3.0.

Okazuma

Io, una telecamera su uno schermo non reclinabile, poggiato su un tavolo, non la capisco molto eh.
Sei obbligato a fare le videochiamate seduto al tavolo/tavolino dov'è poggiato questo dispositivo.
A quanto punto meglio il telefono/tablet

capawht

Ah ok sulla baia, grazie ci dò un occhio. Hai qualche indizio per "noto venditore"?
Comunque terrò monitorata la baia, grazie.

boosook

Infatti non ho mai detto che devi metterne uno così in ogni stanza :) Dove ti interessa poter vedere contenuti video metti quello con schermo, dove ti interessa poter ascoltare audio un po' meglio metti la versione speaker, dove vuoi solo dare comandi vocali metti i mini.
Tu hai il Tado -> buon per te, il che non significa che altri non possano avere il Nest...
L'ipad non ce l'ho, non mi serve e preferisco un dispositivo fisso che è sempre pronto e quando vado a cucinare mando una serie in streaming dal cellulare, senza contare che un ipad costa molto di più.
Non confondere le *tue* esigenze con quelle del mondo...

ermo87

sostanzialmente è una cornice digitale smart, puoi anche prenderla solo per arredare e poi avere tante altre funzioni. non è sicuramente essenziale e magari aiuta proprio a non prendere sempre in mano il telefono. io lo uso sul comodino e fa anche da radiosveglia. per quello che costa ci sta

Eolovive

Termostato: ho il tado, ma non credo di aver mai dato un comando vocale per alzare/abbassare temperatura
Guardare roba in streaming: meglio l'ipad
domotica: sì . ma alla fine per tutti i comandi audio, puoi fare le stesse cose con un google mini che costa 1/3

boosook

Beh diciamo piuttosto che tu non ne sfrutti tutte le potenzialità o che a te non servono, non che non servono a niente. Io ad esempio ho audio multiroom in tutte le stanze, e in cucina la versione con schermo per guardare roba in streaming (non ho televisori), c'è l'integrazione con il termostato Nest e con la domotica che non puoi fare allo stesso modo col cellulare, e altre integrazioni utili ad esempio se hai telecamere Nest eccetera.

Torpilla

Spessissimo sulla baia da noto venditore

ermo87

vabbè ma lo trovi figurati, solo che non costa poco e non lo prenderei giusto per sfizio come ho fatto con questo. mi sembra più un dispositivo dedicato

trodert

il senso è che in italia sono in vendita 2 modelli da 7 pollici e 0 modelli più grandi da soggiorno

Eolovive

Presa la versione 1 con TIM (1€ al mese in bolletta per 48 mesi).

E' carino, ma onestamente sti affari non servono a niente.
Tutto quello che fanno lo puo fare un telefono/tablet, senza dover essere attaccato alla corrente.
L'audio è decente ma niente di eccezzionale.

ermo87

principalmente per l'audio e il rilevamento del sonno, fondamentalmente è un dispositivo da comodino. poi lascia stare che è appena uscito, aspetta qualche promo e sicuramente risparmi un 20%. io ho il vecchio e non lo cambio ma se dovessi scegliere prenderei il nuovo

konami7

Io ne ho già uno e probabilmente lo prenderei per questo : " L'altoparlante del nuovo Nest Hub, inoltre, si basa sulla stessa tecnologia audio di Nest Audio e diffonde il 50% di bassi in più rispetto al modello originale." L'audio del primo é abbastanza imbarazzante e se ci fosse la differenza, per esempio avuta tra nest mini 1 e 2 allora si che vale la pena spendere poco +.

capawht

Dove lo trovi a 45€? Perché a quel prezzo potrei prenderla in considerazione la versione precedente.

ermo87

questo è dedicato al comodino, meglio avere la funzione sonno che una telecamera su un 7 pollici. poi esiste anche il modello più grande da soggiorno e in effetti è dedicato alle videoconferenze. che senso ha mischiare le cose?!

Bibbidibobbidibu

Se lo desideri, prendi la versione precedente che costa la metà, cambia ben poco. La webcam continua a non esserci, e nel nuovo sono presenti alcuni sensori (soli, sensore temperatura e cromatico) assenti nella prima versione ma che a parere mio non valgono la spesa...io ne ho due prima versione e mi trovo benissimo!

trodert

Si appunto, non c'è nessun motivo per scegliere questo al modello precedente deprezzato, nè di fare l'upgrade se uno il modello precedente ce l'ha già.

Torpilla

Booo, la novità, vediamola prima. Io quella attuale la uso come sveglia e cornice digitale, è fatta molto molto bene, il sensore di luminosità funziona benissimo

LUCA_MT7, S6, MiA1,Mi9T

Allora ti faccio la domanda inversa, perchè uno dovrebbe prendere questo nuovo modello al doppio del prezzo ? :')

Torpilla

Trovi a 45€ la vecchia (l'attuale), prendi questa

LUCA_MT7, S6, MiA1,Mi9T

Comunque per essere un prodotto di google sembra a buon prezzo, dove sta la fregatura?

Torpilla

Per la webcam, magari retrattile, sono d'accordo, per quanto riguarda la risoluzione per quelle dimensioni va bene così. Per me non andava semplicemente rilasciato un altro modello "uguale" al precedente

trodert

Avrei preferito il modello Max in Italia

trodert

Schermo da soli 7 pollici con una risoluzione ridicola nel 2021.
Mancanza di una webcam nel 2021 durante una pandemia con lockdown globali.
Sensore soli con sleep tracking mi sembra una str*nzata

GoodSpeed

Qui in Italia ormai spopola Alexa. Google ti dimentichi sempre di noi italiani..

PIxVU

<draft> [ tutto di compra, tutto si vende... nel mondo del capitalismo ]

bah... noi lo avevamo pagato 35Euro nel 2020 - forse ci conviene pubblicare un'inserzione
su eBay e rivenderlo, evidenziando ancora che non abbiamo nemmeno rimosso quella pellicola e plastica trasparente che protegge il dispositivo [ google nest hub ] dalla polvere e ci, auguriamo, anche da quei raggi UV. </draft>



...è la volta dell'Italia, dove sarà disponibile sul Google Store e nei principali rivenditori al costo di 99,99 euro, circa 30 euro in meno rispetto alla prima versione lanciata in Europa nel 2019.

Accessori

PanzerGlass: abbiamo provato a spaccare il vetro di un iPhone | Video

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a febbraio 2023

Sicurezza

Oggi è il Data Privacy Day: cos'è, rischi e numeri dell'era moderna e cosa fare