Google Maps, addio parchimetro: i parcheggi si pagano dall'app (negli USA)

17 Febbraio 2021 21

Google ha annunciato una serie di novità per le applicazioni mobile di Google Maps. Le aggiunte più recenti sono fondamentalmente due e si rivolgono, almeno per il momento, ai soli utenti residenti negli Stati Uniti. Eccole.

  • Pagamento parcheggi dall'app: grazie ad una nuova integrazione con i fornitori di servizi statunitensi PassPort e ParkMobile, da oggi è possibile utilizzare l'app Android di Google Maps per pagare i parcheggi. Questa soluzione, spiega la società di ricerca, consentirà agli utenti di evitare di toccare superfici o oggetti pubblici come i parchimetri presenti sui marciapiedi. Una buona soluzione, specie in tempi di pandemia. Una volta raggiunto il parcheggio, si potrà impostare il tempo necessario per la sosta e pagare attraverso un apposito pulsante. Il pagamento, ovviamente, potrà essere effettuato tramite le carte di credito associate su Google Pay. Nel caso in cui si abbia la necessità di estendere la durata del parcheggio, si potrà farlo in pochi e semplici passaggi.

  • Pagamento biglietti trasporto pubblico: oltre ai parcheggi, su Google Maps è adesso possibile effettuare il pagamento dei biglietti per i mezzi di trasporto pubblico. L'acquisto del biglietto, proprio come la precedente funzionalità, potrà essere effettuato tramite Google Pay.

La possibilità di effettuare il pagamento dei parcheggi è disponibile a partire da oggi in oltre 400 città negli Stati Uniti all'interno della versione Android di Google Maps, dove da alcuni giorni si sta testando anche una nuova interfaccia per la navigazione. L'acquisto dei biglietti, invece, arriverà soltanto nel corso delle prossime settimane.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ermo87

Mah speriamo, di solito da noi arriva tutto dopo e con la metà delle funzioni. Come con Android Auto, sempre se arriva

Luca Ansevini

Arriveranno anche in Europa ne sono convinto. Google ne ha tutto l'interesse siccome richiederà con tutta probabilità una commissione al servizio di sosta scelto dal cliente.

Questa novità inoltre credo stimolerà parecchio le aziende del settore. Maps è un colosso e una simile integrazione sarebbe davvero una manna dal cielo.

Migliorate Apple music

Da me Mappe di Apple hanno ben altro di cui preoccuparsi. L’integrazione con questi servizi è l’ultima cosa che chiedo.

Luca Ansevini

Lavoro per l'azienda che gestisce i parcheggi a Genova ahahaha quindi conosco molto bene la forza di EasyPark.

Tuttavia non escludo che questa novità interessante possa spingere molto la competizione. Sai... Avere l'integrazione con Google Maps non è roba da poco...

Migliorate Apple music

Eh lo so, però Easy park è un po’ quel servizio che è disponibile ovunque qua da noi.
MyCicero da me non c’è, ma per dire c’è un’altra app che altrove non è presente

Luca Ansevini

Vedrai che easypark sarà la prima a fornire questa integrazione. Loro solitamente sono sempre molto avanti da questo punto di vista. Discorso è che in alcune città EasyPark richiede commissioni...

Quando ho letto l'articolo speravo che il servizio fosse emesso da Google stessa, invece lavora per integrazione

Dajant

Spero aggiungano il supporto ad ATM. Avere la tessera in Google Pay sarebbe comodissimo

ermo87

Peccato e a commissioni zero, anzi con le promo e gli sconti praticamente conviene più che il fisico

IUGY

Da me si usa Phonzie.. scaricata e mai provata sembrava un po' "macchinosa".. magari con Maps e Gpay è più immediato.

Migliorate Apple music

da me non va

ermo87

tutto only us quando si parla di big tech, che balls

ermo87

meglio mycicero

Migliorate Apple music

Non in Emilia Romagna

Fabrizio

Non viene adottato lì drop ticket? Comodissimo.

Mario
ghost

da 6 mesi circa ma arrivano a caso le funzioni dato che sono avviate via server

Migliorate Apple music

Perchè l'app della regione, che fu creata nel 2017/2018, utilizzava come scusa della sua assenza su IOS una non compatibilità la soluzione applicata da Apple (che ci stava anche 3/4 anni fa), ma ora Apple ha praticamente aperto a chiunque l'utilizzo dell'NFC e già da 2 anni a questa parte la funzione è utilizzabile ampiamente da qualsiasi sviluppatore.
Nella mia ex scuola superiore c'erano persino le macchinette che si connettevano tramite nfc con gli iPhone.

Mario

Ma qualcuno in italia ha le mappe notturne?
Io non ci sto capendo più na mazza di ste app google.
Cioè su android stanno indietro rispetto la controparte ios...assurdo!

matteo

(non per limitazioni di IOS).
perché questa precisazione? che cambia?

Migliorate Apple music

speriamo che ci sia una qualche integrazione con easy park in futuro (dato che è disponibile in quasi tutta Italia come piattaforma).
Qui da me in Emilia Romagna (Parma) per pagare il biglietto del bus o si utilizza l'app della Tep, che è fatta con il fondoschiena, oppure bisogna usare Roger (che è regionale), ma anche quella sembra che sia venuta fuori dai primi anni 2000.

Esiste anche app per pagare tramite NFC, ma c'è soltanto su Android (non per limitazioni di IOS).

Luca Visentin

Sperando arrivi presto anche in Italia, stracomoda soprattutto se con NFC

Redmi Note 10, 10S, 10 Pro e 10 5G ufficiali: l'invasione della fascia media - VIDEO

Android 12 Developer Preview: tutte le novità nascoste e non annunciate | Video

Oppo X 2021 provato! Il pieghevole che si srotola è quello che vorrei | Video

Recensione Xiaomi Mi 11 5G: difficile chiedere di più