Google Search, continua il test della modalità scura per desktop

11 Febbraio 2021 7

La modalità scura sembra un'opzione banale, ma la verità è che solo negli ultimi anni gli sviluppatori hanno deciso di implementarla in maniera completa e coerente: Google è tra questi, e nella lista di attesa oltre a Google Maps c'è anche la versione desktop della sua Ricerca, ovvero il cuore pulsante di tutto l'universo di Mountain View, il punto da cui tutto il resto ha avuto origine.

Già a dicembre sono arrivate segnalazioni in merito a una prima fase di test, e oggi i colleghi di 9to5Google hanno registrato un passo in avanti verso la versione finale: il numero ristretto di utenti che già beneficia del cambiamento, infatti, aprendo una finestra di Chrome in modalità incognito (usando un dispositivo con ChromeOS) vedrà infatti una notifica che informa dell'esistenza di una Modalità Scura, e propone di attivarla semplicemente attivando un interruttore di scelta rapida.



All'interno delle Impostazioni, invece, sarà possibile scegliere di rendere automatico il passaggio dal tema chiaro a quello scuro a seconda delle preferenze legate invece all'interfaccia del sistema operativo. Per quanto riguarda il design, Google com'era prevedibile ha scelto e confermato un approccio in perfetta continuità con le altre modalità scure implementate nei suoi servizi, preferendo quindi un grigio scuro come sfondo al nero vero e proprio, con elementi bianchi a contrasto e i link azzurri.

A quanto pare allo stato attuale la versione è ancora poco stabile e presenta alcuni bug, ma come detto stiamo parlando di quello che è ancora un test A/B, e la versione definitiva difficilmente presenterà criticità analoghe.



7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pierluca zanetti

ciao a tutti, per sbaglio l'ho attivata un attimo fa, qualcuno mi sa indicare come rimuoverla e riattivare quella chiara. grazie

andrew

Guardati il codice di un sito o di una applicazione e capirai. Più il sito o app sono grandi, più è complesso a farla. Ci sono una miriade di valori da modificare, valori che poi devi aggiornare/controllare doppiamente quando introduci qualche novità anche. (Quindi non è solo il creare, ma pure il mantenere dopo).
Si puo provare tramite gli strumenti sviluppatori: cambia giusto il colore del testo e lo sfondo principale(non è il tuo caso, ma secondo alcuni basta questo per fare una dark mode) nei css e vedi come equivarrà ad una minima parte del tutto.
Tutti i link, tutti i testi, tutte le immagini, tutte le finestre modali/avvisi nascosti.
E soprattutto scegliendo ovviamente i colori giusti, che ad un occhio inesperto sembrano solo "grigio" e "nero", ma se guardate il codice ogni modalità dark ha una tonalità di grigio differente (e già il fatto che si chiede ancora il nero è la prova di quanto l'utenza ne sappia poco, ma parla troppo: come leggibilità è, test alla mano, meglio lo sfondo grigio). Ovviamente poi si tiene conto anche della psicologia dei colori e/o del brand(vedi whatsapp che è una dark mode tendente al verde o twitter all'azzurro).

asd555

Tieni, io uso questa.
Non so se ce ne sono di migliori, ne ho provate un po' ma questa è l'unica ad esempio che mette il testo in chiaro... Molte altre impostano uno sfondo scuro lasciano il testo nero, geniali direi, lol.

https://chrome.google.com/webstore/detail/dark-theme-for-any-websit/lhodgikjfpkmcfeokjkanalglikhcgoh?hl=it

kir

ciao, come si chiama l'estensione?

UnoQualunque

Non sono un programmatore ma lavoro nell'IT. Mi sono sempre chiesto che grande difficoltà ci sia ad applicare le gradazioni di grigio-nero per creare sta modalità scura. Possibile che per metterla in produzione richiede mesi di test per ogni programma con relativi bug e problemi? Ok che in un programma è composto da diverse viste ed elementi, ma sinceramente non capisco tutta questa difficoltà.

ego

non proprio
comparso ieri senza avere ChromeOS e senza modalità incognita

asd555

Boh ce l'ho da una vita con un'estensione di Chrome.
Ben venga la roba nativa.

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente