Google Duo come Messaggi: non andrà sui dispositivi non certificati. Novità per Lens

22 Gennaio 2021 16

Ci sono novità in arrivo in casa Google, anche se di natura diversa. La prima riguarda Google Duo, che dovrebbe - potrebbe - seguire le orme dell'app Messaggi destinata a scomparire sui dispositivi non certificati dall'azienda di Mountain View. La seconda è decisamente di tono minore, e riguarda una variazione estetica di Lens, che cambia icona assumendo sempre più le sembianze di una fotocamera.

GOOGLE DUO

Partiamo dalla notizia più importante: Google Duo seguirà presto il destino di Google Messaggi. Il problema, ancora una volta, riguarda la cifratura end-to-end per i messaggi RCS: in pratica, se il dispositivo che si sta utilizzando non ha ottenuto la certificazione all'uso dei servizi Google (e dunque non è sicuro), non si potrà accedere alla funzione e, dunque, nemmeno all'applicazione Android che ne fa uso.

Che il problema riguardi non solo Messaggi ma anche Duo lo si è scoperto attraverso il teardown dell'APK condotto da 9to5Google. Stringhe di codice riportano inequivocabilmente la seguente dicitura:

A breve Duo non funzionerà più.

Poiché stai utilizzando un dispositivo non supportato, Duo cancellerà presto il tuo account da questo dispositivo. Scarica i tuoi Clip e la cronologia delle chiamate per evitare di perderli.

In questo caso non si cita una data (per Messaggi è riportato "31 marzo"), ma un più generico "a breve". Resta il dubbio se Google deciderà di mettere effettivamente in pratica questa variazione, che prevede che i possessori di smartphone Android non certificati non potranno più accedere all'app. Che l'indicazione sia presente nelle stringhe di codice non è condizione sufficiente affinché ciò si avveri in futuro. La versione dell'app sottoposta ad analisi è la 123, attualmente disponibile sul Play Store.

A margine riportiamo una nota specificata da 9to5Google: in Duo si parla di "dispositivi non supportati", e non di "dispositivi non certificati" come in Messaggi. Sembrerebbe all'apparenza una condizione differente, ma una più approfondita analisi del codice ha confermato che in entrambi i casi si fa riferimento alla conformità ai GMS, ovvero ai servizi Google. Dunque sono stati utilizzati termini diversi per fare riferimento tuttavia allo stesso concetto.

GOOGLE LENS

Forse dovremo abituarci presto ad una nuova icona per Google Lens. Nel tempo è cambiata, seppur di poco, passando da questa:


... a questa:


L'ultima versione - quella riportata qui sopra, per intenderci - aveva guadagnato tutti i colori con cui da qualche tempo a questa parte Google contraddistingue le sue app proprietarie - QUI potete vedere Gmail, ad esempio, o ancora quelle di Workspace. Ora assume una forma più definita, che riprende in tutto e per tutto le sembianze di una fotocamera. Le linee si chiudono, pur mantenendo inalterati i colori. Eccola nella barra di ricerca:


Sembra che Google stia al momento solamente testandone l'efficacia, avendola distribuita ad un numero ristretto di utenti. In altre parole, non è detto che venga poi ufficialmente rilasciata sostituendo definitivamente quella attuale.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
RitornoAlFuturo
Roberto

Google, magna tranquilla

asd555

Vogliono ammazzare le ROM custom?
Non capisco 'sta roba dei dispositivi certificati, fortuna che per chi ha una ROM custom ha sicuramente modo di rimediare con app alternative.

Giardiniere Willy

Noto con dispiacere che Google non ha ancora abbandonato questa nuova linea estetica circa le icone.

Male. Fanno schifo

Alessandro87

praticamente per chi ha il root come me, necessitano che passi il SAFETY NET .... entrambe le spunte del magisk

Diego 1

assolutamente no. sui dispositivi IOS le applicazioni google rimarranno .

ice.man

dopo essersi per anna mossa in direzione da competere con FB, ora pare che google voglia assumere le strategie di Apple
e diventare un ecosistema chiuso, ovviamente a suo modo, ma pare intanto voler abbandonare il paradigma del multipiattaforma (mossa iniziata ai tempi di WM)
.
Dopo il think different di Apple che non e' piu di casa a Cupertino
ora pare che pure il don't be evil non risieda piu a MountainView...

Cien2015
Daniel
Super Mario Bianconero 06

Ma da quando?

GianL

Quindi scomparirà anche dai dispositivi iOS (non hanno i GSerives)? oppure per quello il discorso è diverso, boh

Cien2015

tra l'altro classiche app preinstallate per forza e non totalmente disinstallabili mai utilizzate...

Daniel

Le alternative non mancano per fortuna

Fabio

Estiqatsi!

HdBfs

Ma telefoni o anche le rom?

Cien2015

Anche chat/hangout è utilizzabile solo su dispositivi "certificati"?

Redmi Note 10, 10S, 10 Pro e 10 5G ufficiali: l'invasione della fascia media - VIDEO

Android 12 Developer Preview: tutte le novità nascoste e non annunciate | Video

Oppo X 2021 provato! Il pieghevole che si srotola è quello che vorrei | Video

Recensione Xiaomi Mi 11 5G: difficile chiedere di più