Google Maps adesso visualizza le informazioni sui casi Covid-19

18 Novembre 2020 182

Siamo ancora in piena Pandemia Covid-19 e nonostante tutte le restrizioni, contromisure e limitazioni, i casi positivi giornalieri sono ancora molto numerosi e la situazione non è certamente in una fase di miglioramento. Tra i tanti sistemi per restare informati e conoscere lo status dei contagi, Google ha aggiungo recentemente una nuova opzione all'interno di Maps.


Si tratta di un layer che permette di visualizzare il numero di contagi per nazioni e regione per regione nel caso dell'Italia. Per attivarlo basta premere sul tasto per la gestione della mappa e invece di passare alla visione satellitare (o altro) vi basterà premere sulla voce informazioni sul COVID-19.


Ogni nazione sarà colorata di rosso e sarà visibile una piccola indicazione con un numero e un grafico in salita o discesa che darà un piccolo quadro generale sullo status Coronavirus in quel luogo.

Google comunque precisa che i dati:

Cambiano rapidamente e possono variare in base alla località

Questi dati cambiano rapidamente e potrebbero non rappresentare alcuni casi ancora in fase di segnalazione. Per alcune aree geografiche potrebbero non essere disponibili dati poiché le autorità locali non li hanno pubblicati o non l'hanno fatto di recente. Poiché la disponibilità dei dati varia a seconda della località, gli intervalli di date relativi ai dati di 14 giorni possono iniziare in giorni diversi.

I dati includono i casi confermati e probabili

I conteggi totali includono sia i casi confermati sia i casi probabili in alcune località. I casi probabili vengono identificati da funzionari della sanità pubblica e vengono usati i criteri sviluppati da autorità di governo.

I dati vengono aggiornati costantemente in base alle risorse di tutto il mondo

I dati provengono da Wikipedia, dai Ministeri della Salute dei vari paesi, dal New York Times e da altre fonti autorevoli, a seconda dell'attribuzione.

I dati possono essere diversi rispetto ad altri siti e fonti

I dati sul coronavirus vengono monitorati e aggregati da varie fonti. Queste vengono aggiornate in momenti diversi e potrebbero utilizzare metodi differenti per la raccolta dei dati.

Oltre a questo troverete altre informazioni utili che saranno via via implementate e aggiunge da Google nel corso dei prossimi giorni/settimane.


182

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Frug

Ma allora non ci siamo capiti.
Ogni punto di incontro tra persone è punto di trasmissione del virus, visto che il virus viaggio con noi.
Anche la scuola lo può essere, come tutti gli altri posti, se non vengono adottate misure e ti assicuro che nelle scuole che conosco è molto più difficile prendere il virus, più che e a casa o al bar tra amici.

Degli studi estivi dovresti postarli, ma teniamo conto che dopo il lockdown c'erano poche persone infette e anche se in molti non usavano misure di sicurezza, era comunque difficile ammalarsi perché era difficile incontrare persone malate.
Poi il picco minimo è stato raggiunto a metà luglio, dopo di allora, ben prima delle aperture delle scuole, i contagi sono risaliti, feste in spiaggia, feste di ferragosto, matrimoni e cresime che erano state rimandate.... Feste tra amici e parenti e all'inizio della scuola c'erano molti più contagi che a metà luglio.

Basta guardare i numeri, gli studi che dici tu io non li ho mai visti, ho solo visto proclami.

Tra l'altro non ho nemmeno mai detto che il governo ha fatto tutto bene, se rileggi bene ho già spiegato che Lamorgese doveva fare più controlli nei bar e nei ristoranti ma anche nelle piazze e davanti alle scuole e nei parchi.
Anche sui mezzi di trasporto si poteva fare di più e anche sulla preparazione degli ospedali e dei posti letto, così come per i covid-hotel ci dovevano già essere i contratti pronti. Di errori ce ne sono stati parecchi.
Ma ciò non toglie che per la scuola, con la base di partenza che c'è in Italia, è stato fatto molto e anche bene, salvo qualche caso in cui i dirigenti scolastici o il corpo insegnante, si è dimostrato particolarmente incapace.

salvatore esposito

se leggessi tutti gli studi fatti fino ad oggi dicono tutto e il contrario di tutto, quindi affidabilità nulla.
pensa che a marzo dicevano che il caldo faceva male al virus e d'estate ci sarebbero stati meno contagi, oggi invece ci sono studi che sostengono che d'estate ci sono stati meno contagi perché le scuole sono chiuse e i trasporti pubblici sono meno usati.
ad oggi i paesi meno colpiti sono Cina (ma si può dire dittatura etc...) e Giappone che hanno abitudine ad usare mascherina sempre e comunque (almeno ffp2 e non chirurgica).
poi confrontare paesi in cui mezzi pubblici sono decisamente più affidabili (se non c'è posto a sedere non sali) o in cui le regole vengono rispettate senza obiezioni con l'Italia (non è necessario aggiungere altro) è follia.
qui si è fatto tutto e il contrario di tutto, addirittura non si ha nemmeno certezza che i numeri di posti letto siano veritieri (vedi Campania con de Luca).
ma tu ovviamente guardi solo le cose che tirano acqua al tuo mulino piddino 5stalle

Frug

La Svizzera non ha tenuto aperto solo le scuole, ha tenuto aperto bar, ristoranti (sono chiusi solo in alcuni cantoni), ha aperto le località sciistiche (Zermatt, laax,saas fee...), ha obbligato i camerieri a mettere la mascherina solo un mese fa, così come nei luoghi chiusi. Inoltre la mascherina è obbligatoria solo sopra i 12 anni, contro i nostri 6.

In più non hai nemmeno letto quello che ti ho mandato, perché l'articolo svizzero riprendo uno studio di Oxford su bambini Olandesi, segno che evidentemente la tua informazione si ferma ai tweet di Salvini e compagnia bella.

Aggiungo questo di oggi: https://uploads.disquscdn.c...

Panico e diventare isterici, non serve a niente.
Secondo i dati ufficiali, il 97% dei morti aveva altri problemi fisici.

Poi ci sono gli ipocriti, che se ne fregano dei morti e comprano vetture diesel (in Lombardia 1 bambino su 2 presenta problemi di respirazione) ma poi vogliono far pensare che tutto ad un tratto gli sta a cuore la vita degli altri... Ben gli sta se ora stanno male!

É da 20 anni che si riportano i dati di quanto sia letale il pm10 e Pm2.5. Il covid non fa altro che accorciare la sofferenza. Ma siamo troppo stpudi per volerlo capire, preferiamo uccidere i nostri figli e guadagnare un qualche euro piuttosto che pensare alla salute.

piervittorio

Certo che sono sovrapponibili...
Tre quarti della popolazione norvegese sta nel golfo di Oslo, perché mai non dovrebbero essere sovrapponibili con la regione di Stoccolma?
Hanno densità abitativa, condizioni climatiche, alimentazione, stile di vita, età media della popolazione, fattori genetici protettivi o predisponenti del tutto sovrapponibili, cosa c'entra il belgio?
A livello epidemiologico si ragiona sempre per incidenza, non c'entra una sega quanti abitanti in assoluto abbia un paese!

michi17

oddio, i negazionisti che ho visto io psicologicamente bene non stanno eh...

Karma Diamond

E' stato lei a fare il paragone, la cito:

"Paragonare la svezia con altri paesi europei, che magari come l'italia hanno una densità abitativa otto volte superiore ed un'età media della popolazione molto più alta, non ha senso.
I paragoni vanno fatti con paesi confinanti e coerenti a livello di sovrapponibilitá, altrimenti ogni confronto, dal punto di vista epidemiologico, é insensato."

Non mi pare che si stesse riferendo strettamente alla mortalità e quindi ho fatto un ragionamento ad ampio spettro: detto ciò, come le ho spiegato, i paesi scandinavi vicini non sono sovrapponibili, se invece ritiene che lo siano, a quel punto prendo in causa il Belgio che avrà una densità superiore ma popolazione numericamente simile.

Ribadisco che tirare le somme a guerra in atto è impossibile, si potranno vedere le conseguenze nel lungo termine.

Maledetti Germi Microscopici

Quindi non ho capito, sei d'accordo a vietare sigarette, scoraggiare l'obesità, incoraggiare il consumo di cibi sani, così come un atteggiamento responsabile in molti altri campi della nostra realtà e così via? No, perchè io sono d'accordissimo. Con le libertà deboli ed effimere per le quali lottate non so proprio che farmene.

mark

come darti torto?

Frug

Per quanto riguarda i RDC e pomodori, non funziona, perché le aziende vogliono i lavoratori in nero, quindi da loro non parte nessuna richiesta per lavoratori regolari.

Per la DAD l'ho scritto già ,se ne poteva fare forse di più alle superiori, ma non alle elementari e medie. E non lo dico io ,me lo dicono i professori che insegnano e conosco, ma anche studi più autorevoli, tipo questo. https://uploads.disquscdn.c...

piervittorio

Si sta parlando per mortalitá per milione di abitanti, è irrilevante che la norvegia o la finlandia o la danimarca abbiano la metà degli abitanti, per non parlare delle repubbliche baltiche.
Cosa cavolo c'entra il belgio, che al massimo lo puoi confrontare con l'Olanda?

salvatore esposito

per quanto riguarda le scuole "chiuse" si intende con DAD, quindi il diritto allo studio viene garantito, magari si poteva fare di più con bonus per acquistare pc/notebook ma non imponendo l'acquisto da operatore con requisiti minimi ridicoli (tanto da aver approvato l'offerta per PC di fascia infima e addirittura di diversi anni fa) solo come mazzetta per operatori mai toccati da crisi.
per lamorgese è innegabile che ha fatto assolutamente niente, visto il boom di immigrazione iniziato guardacaso proprio con l'inizio della sua carica...
per quanto riguarda la raccolta di pomodori da te menzionata era fattibilissimo metterci i famosissimi rdc a sgobbare invece di fare una sanatoria che poi è stata altro grande flop perché è più comodo per gli immigrati essere mantenuti invece di lavorare.
non si può negare che chi ci governa non sa più che pesci prendere e brancola nel buio per manifesta incapacità

flagor

uno stato che guadagna sulla morte delle persone , voltando la faccia quando queste comprano sigarette o si sfondano al macdonald, non è credibile quando dice che limita le nostre libertà per la nostra salute. allora mi vieti anche i fast food , le sigarette, lo zucchero raffinato, i cibi processati , cosa c'è di storto in voi che non ci arrivate? per me chi appoggia le decisioni liberticide disumanizzanti come il distanziamento sociale o usare mascherine imponendolo anche all'aperto senza nessuna prova scientifica , è semplicemente un collaborazionista anti-umano e sottomesso psicologicamente e menomale che c'è ancora gente che lotta per il diritto a vivere in pace da essere umano , assembrandosi baciandosi abbracciandosi e sorridendosi senza assurdi divieti e barriere.

Mat

Ok quindi calcoliamo un 50 milioni di contagi per l'immunità di gregge... Il 95% ha pochissimi sintomi o al massimo febbre. Il restante 5% ha bisogno di ricovero.
Ci restano 500 mila persone tra ricoverati e terapie intensive, abbiamo 500 mila posti letto in ospedale? No.
Abbiamo abbastanza medici/infermieri per accudire 500k persone? No.

Trova il modo di gestire mezzo milione di persone in ospedale contemporanea.
Tralasciando il fatto del "vabbè chi deve morire muore, tanto la maggior parte son vecchi con problemi".

Il mio vicino è morto di covid a 68 anni, non aveva patologie, era in pensione da 3 mesi. Tu vuoi vivere in uno stato che ti abbandona una volta che non seevi più? Io no. ( E neanche con persone che la pensano come te ad essere sincero)

The Evil Queen

Oddiome. Un altro.
Cosa c’è di storto in voi?

flagor

per me i c=glion1 e str0nz1 sono i collaborazionisti che si oppongono ai "negazionisti". punti di vista.

Luca Lindholm

Attraverso il sito di worldometer, si hanno le fonti per ogni paese, nelle rispettive pagine.

Per la Svezia, lo Stato svedese ha creato il seguente sito molto ben progettato:

https://experience.arcgis.com/experience/09f821667ce64bf7be6f9f87457ed9aa

A lei.

;)

The Evil Queen

Quando uno ha una dipendenza, ci sono ragioni psicologiche dietro.
I negazionisti sono solo str0nz i e c0gli0n i

Frug

Perdonami, ma sulle scuole sono state dette immense banalità, concentrando molto l'attenzione su stupidate come i banchi a rotelle che sono solo il 10% dei nuovi banchi e che ogni istituto era libero di scegliere o meno.
Tra l'altro anche qui c'è da fare qualche distinguo:
1 il diritto allo studio deve essere garantito tanto quello alla salute.
2 anche qui non si può imputare tutto al ministro.

In particolare conosco una situazione in cui la direttrice scolastica, dovendo dividere le classi e quindi dovendo trovare degli spazi aggiuntivi, ha rifiutato l'offerta di un plesso scolastico molto vicino (gratuito) per trovare un accordo col suo amico prete, salvo poi ritrovarsi nei casini perché i locali affittati dal prete non erano a norma.

Poi c'è anche l'ovvia discussione sui trasporti, qui si poteva fare di più e forse si poteva prevedere più DAD per le scuole superiori, che sono quelle che "muovono" di più gli studenti, studenti adolescenti che a scuola sono separati, ma prima e dopo fanno gli adolescenti.

Su Lamorgese direi che più che l'arrivo incontrollato di immigrati (che in Italia c'è sempre stato, altrimenti chi va a raccogliere pomodori al sud e a spacciare nelle piazze al nord?), la ministra avrebbe dovuto insistere maggiormente sui controlli visto che in molti ristoranti, bar, pub i protocolli non erano rispettati. Doveva altresì prevedere che davanti alle scuole i genitori si accalcano e se ne fregano bellamente della distanza e anche delle mascherine.

salvatore esposito

ci puoi aggiungere al disastro anche il resto dell'esecutivo a partire da azzolina con il mantra "scuole aperte" quando è chiaro che molti tra studenti, insegnanti e personale ata viaggia su trasporto pubblico con ovvia conseguenza di assembramenti in alcune fasce orarie... aggiungi lamorgese che non tenta nemmeno più di nascondere l'arrivo incontrollato di immigrati praticamente a controllo zero che poi (in larga parte) nemmeno rispettano le restrizioni scorrazzando per la penisola, oltre ai vari reati.
praticamente tutto l'esecutivo che continua a sprecare soldi invece di sostenere ospedali e imprenditori.
il peggior governo che l'Italia abbia mai visto e non siamo certo famosi per aver avuto in passato governi affidabili

salvatore esposito

no, loro fanno una media di 7 giorni (non chiaro a quali 7 giorni si riferisca), quindi credo che facciano un conto tipo:
((somma dei 7 giorni/7)/popolazione} *100.000

se vuoi c'è un sito che riporta molti dati per la stragrande maggioranza dei paesi (non a livello regionale ma. solo nazionale)

https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries

se ti va di approfondire... ti da casi totali, giornalieri, attualmente attivi, etc... fa anche diversi grafici per singoli stati.
i dati pare siano presi dai bollettini ufficiali dei vari stati

sailand

Certo non difendo questo governo solo che non sono convinto che altre forze politiche che strepitano avrebbero fatto meglio visti gli errori nelle regioni da loro governate.
Purtroppo siamo nei G10 ma la politica italiana non di rado è da terzo mondo e non solo per colpa dei politici ma pure di chi li vota.

Quanto al terrore e alle reazioni opposte (rifiuto di credere) non dimentichiamo che questa pandemia è iniziata con ben poche chiarezze e a tutt’oggi ancora molte cose non sono chiare. Gli unici che quasi sicuramente ne sanno di più (il governo cinese) si tengono per loro le informazioni.
Anche i nostri esperti stanno fornendo un panorama desolante. Parlo di tanti virologi et similia che fanno i prezzemolini strapagati in tv dicendo tutto e il contrario di tutto a volte neanche sulla base di dati parzialissimi ma su quel che conviene a questa o quella forza politica.
Non sono privati cittadini ma dovrebbero avere la responsabilità derivante dall’essere funzionari della sanità pubblica, anche quella di non essere schierati politicamente.

Il problema non è tanto il remare contro, a quello ormai ci siamo abituati, ma l'incapacità di trovare una strada che anticipi gli ovvi eventi. Chiudere la Lombardia due/tre settimane prima avrebbe salvato:
-il mese delle feste con un respiro per i consumi
-gli ospedali dal sovraffollamento e di conseguenza tutti gli interventi e visite che stanno rimandando
-qualche vita.

Ormai sappiamo più o meno quanto ci mette il virus a diffondersi quando siamo liberi di circolare, era difficile fare una proiezione verosimile per poter lasciare tutti liberi a natale senza fare un disastro per la sanità?

Purtroppo abbiamo degli incapaci che hanno fatto muovere milioni di studenti, sperando nella magia che non moltiplicasse esponenzialmente il contagio

sailand

I mezzi di informazione non sono solo aziende, dovrebbero avere un comportamento responsabile data la loro funzione sociale.
Purtroppo hanno abdicato da tempo da tale etica e di fatto hai ragione ma resta pure valido il mio di punto di vista considerando la responsabilità sociale e l’inalienabile diritto di opinione e critica.

flagor

Vorrei approfondire sulla svezia. Hai qualche riferimento?

flagor

Io invece traccerei i fumatori , gli obesi chi fa incidenti in auto superando i limiti di velocità . Anche lì niente cure per manifesta incapacità di autoregolarsi.

muchoman

si però non esagererei troppo. appena si diffonde la voce si inventano qualche limitazione o aumentano i prezzi. in effetti la potenzialità del servizio è fantastica ma ci metterei una settimana o più per fare un upload con la linea da terzo mondo che mi ritrovo

Frug

Su questo sono d'accordo, te l'ho già scritto.
Speranza è totalmente inadeguato.

Trhistan

Grazie per le info.
Credo che le informazioni corrette dovrebbero fornirle loro e non cercarlo noi. quindi per l’Italia il calcolo sarebbe ((60000000/100000)*x) ???? Comodo!!!!

salvatore esposito

certamente degli errori sono stati fatti anche in regione, ma ricordiamo che il governo ha ribadito più volte che pretendeva provvedimenti unificati guidati da Speranza che però era impegnato a scrivere un libro.
ricordiamo che in stato di emergenza le cose non funzionano esattamente come alla normalità ma molti poteri si spostano da enti locali a governo.
ricordiamo pure che la sanità non è competenza esclusiva delle regioni nemmeno in tempi normali ma competenza concorrente, quindi le linee guida spettano allo stato che però non ne ha date, quindi i principali imputati (non i soli) sono Conte e Speranza

ciruzzz

Il bello di amazon è che con qualità piena si intendono anche i raw il che per quanto mi riguarda è fantastico.

otello77

È 1 mese che c3 questa opzione funzionante

Frug

Sul ministro ti do ragione.
Aggiungiamo anche, però, che i protocolli per le cure a casa dovevano svilupparli le regioni attraverso gli assessori alla sanità e i dirigenti delle ATS.

Aggiungiamo anche che se tu vai all'ospedale perché hai paura, poi non ti ricoverano se sei in codice verde. E il problema è stato in piccola parta l'assalto al pronto soccorso, il problema sono quelli chexhe, dopo essere stati visitati, sono ritenuti da ricovero.

Tra l'altro faccio notare che il paladino dell' "avete inculcato la paura nella gente", certo medico del signor B., chissà perché per il suo esimio paziente, che arrivava da un focolaio, faceva fare 2 tamponi al giorno e appena risultato positivo, che cosa fa? Beh lo fa ricoverare.

Buona giornata!

LaVeraVerità

A partire dal tuo un filotto di commenti sensati come probabilmente su Disqus non si era mai visto.

Incredibile!

ddavv
mi sembra di essere l'unico a

è un buon inizio per mettere in discussione le proprie certezze a senso unico. Va bene usare la legge della domanda e della offerta. Ma che fine ha fatto il paradosso se è nato prima l'uovo o la gallina? E il clickbait non esiste? Specialisti in psicologia, marketing ecc. ecc. sono pagati per fare niente?
Continuare con le domande retoriche mi renderebbe antipatico, chiudo con una citazione attribuita a Steve Jobs:
Alcuni dicono: “Date al cliente quello che vuole”. Non è la mia impostazione. Il nostro lavoro consiste nell’immaginare ciò che il cliente vorrà, prima ancora che lo faccia lui stesso. Se non sbaglio, una volta Henry Ford ha detto: “Se avessi chiesto ai clienti che cosa volevano, mi avrebbero risposto: ‘Un cavallo più veloce!’”. La gente non sa ciò che vuole, finché non glielo fai capire tu

Karma Diamond

I paesi scandinavi confinanti hanno la metà della popolazione, oltre al fatto che la densità abitativa delle zone urbane del sud della Svezia, dove si concentra la maggioranza della popolazione, sono ben al di sopra della media nazionale: 4,200/km2 per quanto riguarda Stoccolma.
Il Belgio ha una popolazione simile ma sicuramente una densità maggiore, se prendiamo la zona di Bruxelles siamo intorno ai 7,442/km2 ma gli effetti del covid mi sembrano siano stati decisamente più devastanti che in Svezia anche in rapporto ai dati sopra indicati (che sicuramente non sono l'unico fattore).
Un'analisi sulla strategia vincente mi permetterei di farla a fine dei giochi.

Itachi

Proprio non ci se la fa a capirlo.

I media non bombardano nulla, i media sono un'azienda che lavora in automatico sulle richieste.
Se la gente clicca su ogni singola cosa con la parola covid dentro quelli producono più materiale di quel tipo.

È la gente che si sta bombardando da sola, davvero mi sembra di essere l'unico a capire come funziona un giornale nel 2020 su

salvatore esposito

il panico si scatena quando leggi decimi di febbre sul termometro e pensi "allora non sono superman", vai nel dubbio "sarà covid?" e corri al pronto soccorso perché non sai che altro fare, perché i media ti hanno bombardato con tante storie sul come si muore, sul fatto che sei solo tutto il tempo, ma raramente ti dicono di spezzarti le gambe a casa.
ed ora ci troviamo un mare di gente in ospedale che potrebbe essere curata a casa e un mare di gente a casa che sarebbe meglio tenere in ospedale.
ma noi come ministro della salute abbiamo uno che in 7 mesi invece di fare il suo lavoro e cercare di sistemare le cose, scrive un libro in cui tesse le sue lodi sul come avrebbe salvato l'Italia da una fine certa... poi la seconda ondata che mette alla luce la nullafacenza di questo governicchio di incapaci e il super ministro dei miei stivali decide bene di non pubblicarlo

salvatore esposito
Il livello COVID-19 mostra la media del numero di nuovi casi ogni 100.000 persone, calcolata su un periodo di 7 giorni. Indica inoltre se i casi sono in aumento o in diminuzione. I colori del livello indicano:
Grigio: meno di 1 caso
Giallo: da 1 a 10 casi
Arancione: da 10 a 20 casi
Arancione scuro: da 20 a 30 casi
Rosso: da 30 a 40 casi
Rosso scuro: oltre 40 casi

trovato questo è magari indica proprio quello.
per controllo bisognerebbe avere i bollettini di una determinata regione e fare 2 conti... ma bisognerebbe indovinare quale settimana... gli ultimi 7 giorni? in questo caso, aggiornano ogni giorno o con che ritardo? ultima settimana completa da lunedì a domenica?

comunque sarebbe interessante avere certezza invece di ipotesi

Frug

Col cavolo!
Magari fossero tutti in panico, allora sì che sarebbero tutti a casa e uscirebbero solo per lo stretto necessario.
Col cavolo!
Magari la gente la smetterebbe di dire che si possono sedere vicino allo stesso tavolo perché tanto sono "come congiunti".

Col cavolo! Magari fossero tutti terrorizzati, così magari imparano a mettersi la mascherina correttamente.

Col cavolo! Io altro che terrorizzare, io comincerei a dare multe e pure a sparare a quelli che si ritrovano in gruppo alla sera intorno ad una macchina con la musica access e del fumo di dubbia provenienza che sale!

Se in Germania dici alla gente di stare ad 1 metro di distanza, quelli ti stanno a 2 metri per sicurezza... Tranne gli italiani immigrati che abbiamo visto oggi docciati dalla polizei.

In Italia se dici alla gente che fino al vaccino non ci sono altre soluzioni per non trasmettere il virus se non mettendo la maschera e tenendosi a distanza di 1 metro, gli italiani rispondono mettendosi la mutanda in faccia e misurando il metro con il loro membro... Manco fossero Rocco!

Terrore è l'unica cosa che ci può salvare, visto l'immensa imbecillità della nostra classe dirigente (ad ogni livello, non solo per il governo!)

Frug

In Svizzera hanno esaurito i posti in terapia intensiva e chiedono di lasciare un testamento per le cure: i negazionisti non le avranno!

The Evil Queen

Io traccerei i negazionisti per stabilire una graduatoria per le terapie intensive.

muchoman

La notizia peggiore del 2020. Penso che darò le mie foto ad Amazon a qualità piena compresa nel prezzo. Gfoto è stata affossata dalle migliaia di selfie e buongiornooooo uplodati ogni secondo

sailand

Non sono solo i tg, tutta la tv e i media in generale ossessionano ininterrottamente.
Qui di cosa si parla tutti i giorni? Del ban di huawei e del covid!
Ma il bombardamento ossessivo non induce prudenza ma proprio l’opposto in alcuni che non reggendo il peso di depressione e affini diventano negazionisti e/o complottisti al di là della logica e di dubbi giustificabili.
Nel marasma ci si mettono certi politici che non hanno nessun interesse a promuovere la prudenza ma cavalcano il consenso che deriva dalle reazioni. Fregandosene del bene della gente non fanno altro che buttare benzina sul fuoco.

Purtroppo la salute e il futuro dei propri cari e in generale del prossimo valgono più di un Natale e un capodanno ridotti se servirà. Ma questo i politici a cui interessa monetizzare il consenso non lo diranno mai!

Trhistan

Interessante, ma il numero che significa?

salvatore esposito

concordo, in più c'è da aggiungere che la paura fomentata dai media manda nel panico la popolazione che di conseguenza affolla il pronto soccorso anche per situazioni che potrebbero essere facilmente gestite a casa... ovviamente c'è anche l'evidenza che chi è al governo in questo momento non è proprio capace di gestire la situazione (probabilmente non potrebbero gestire nemmeno un condominio) e di conseguenza la poca fiducia nelle istituzioni amplifica una paura già ampiamente diffusa.

lurdz

Non so la seritetà del giornalismo in Svezia, ma in Italia l'informazione è fatta dagli opinionisti che parlano per apparire, pure i virologi, finiti da scienziati a figuranti. Ergo vedrai che tra qualche anno come rebus sarà veramente banale, ma ci vorranno al solito le menti scientifiche dure e pure che hanno passato mesi a studiare il fenomeno, non le tdc che blaterano tanto adesso.

Frug

Tutto molto bello, ma nessuno parla di questo? https://uploads.disquscdn.c...

Ratchet

Ma anche dopo le 18??

Il problema è che neanche con questo bombardamento c'è gente che non capisce la gravità della situazione, pensa se non ci fosse.

Comunque concordo che i tg stanno diventando imbarazzanti. A distanza di giorni c'è lo stesso servizio. Ho smesso di vederli e leggo solo la sera gli aggiornamenti. È anche vero che in questo periodo la depressione è dietro l'angolo.

Pensa che da lombardo sto maledicendo chiunque nomini la zona arancione, almeno fino a metà dicembre. Batterei tutti giorni in casa pur di avere la settimana di Natale e capodanno "libera". Sono convinto che impedire alle famiglie di riunirsi anche in quell'occasione sarebbe una bella botta per il morale

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica