Google Pay, arriva il supporto in Italia a tre nuovi istituti bancari

24 Ottobre 2020 244

Nel corso della pandemia il pagamento contactless non è più solo una comodità, ma anche una forma di tutela della salute. Ma non è scontato poterlo effettuare direttamente dal proprio smartphone o dal proprio smartwatch: bisogna prima accertarsi che la propria banca sia supportata.

Google Pay, che da poco si è rifatta il look, ha recentemente espanso il proprio catalogo di istituti bancari supportati in Italia. Ora infatti, dopo l'integrazione con Intesa San Paolo guadagnata ormai quasi un anno fa, arriva quella con le carte di FIDEURAM, Banca 5 e Curve OS Limited. Anche in Italia quindi sarà possibile utilizzarne tutte le funzioni (come, peraltro, l'invio di denaro all'estero) direttamente dall'applicazione di Mountain View.

Qualora vi interessasse consultare l'elenco completo di tutti gli istituti bancari supportati da Google Pay nel nostro paese, potete trovarlo al link in FONTE.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Mobzilla a 629 euro oppure da ePrice a 677 euro.

244

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tizio Caio

Solo Apple Pay per ora

Aster

Potrebbe ma evidentemente hanno visto che è più utile che fastidioso.Decidono loro.

Stefano

Sì certo, ma non penso di essere l'unico al mondo. Google potrebbe aggiungere un semplice toggle nelle impostazioni, non credo sia tutto questo sforzo dal punto di vista della programmazione

Sig. Stroboscopico

Ma grazie per la partecipazione all'argomento! Ciaoooo

Dani Man

Hai ragione, funziona tramite QR Code. Perdonami, ricordavo diversamente.

Massimo Potere

in effetti. Sono 4 anni che tutti pagano con il telefono tranne quei 4 pir-l4 con la MPS come banca.

DeeoK

Che dramma! Mi chiedo come si potrebbe vivere in un simile inferno!

Sig. Stroboscopico

Purtroppo NFC non è attivo su bancomatpay. Almeno leggendo dal sito

giorgio.

Dipende dall’istituto bancario che aderisce al servizio
Io con Fineco, Intesa e ING su Apple Pay uso i bancomat a loro collegati, ovviamente con il circuito internazionale ma non cambia nulla lato utilizzo

Massimo Potere

grande consiglio. Grazie!

Massimo Potere

che con l'app della banca non appoggio il telefono e pago. ma devo aprire l'app, fare l'accesso con impronta o faccia, attendere il log e pagare. Tiro fuori la carta e faccio prima

Dani Man

BancomatPay è nfc. È un'applicazione che si installa, ma hai limite di 250 euro se non erro.

È molto meglio GPay.

Sig. Stroboscopico

Grazie!
Si, avevo visto, ma mi sembra no nfc al momento. Possibilità di collegarlo a Samsung Pay.
Si collegassero anche a GPay...

Dani Man

C'è BancomatPay.

uncletoma

da buon ligure ho fatto il terzo ;)
(che mi basta e avanza)

Fab985

Io la penso come te in linea di massima, ma dopo aver fatto 380 gradini a positano, dall'hotel al lido in pieno agosto sotto il sole rovente e aver lasciato il portafoglio nella cassaforte dell'hotel, ho capito l'utilità di google pay.

capawht

Ci sono 2 piani a pagamento (rispettivamente a 9,99€/mese e 14,99€/mese) e un piano gratuito.

Nix87

A quando il supporto ad american Express anche in Italia? Non so se in altri stati europei va, ma negli Stati Uniti c'è il supporto.

mister x

Per una carta forse si, ma se ne hai cinque o sei, allora è meglio averle tutte nel telefono

Sig. Stroboscopico

Si sa niente per un supporto dei bancomat da cellulare?
Goggle o altri hanno mai detto nulla?

Grazie

Intollerante

"il non dover ricordare il PIN"

Estinzione!!!!

Aster

pazienza,non usi il servizio

Stefano

C'è chi la suoneria deve tenerla attiva per esigenza

DeeoK

Ah, non ne ho idea.
Forse l'accordo con GPay richiede l'esclusiva.

DeeoK

Che ti cambia tra l'aprire l'app di Google o l'app della banca?

uncletoma

no, però MS lo permetteva nella sua app pay sui cellofoni WP8

uncletoma

Interessare, allora prima o poi arriverà anche a me, direi. Grazie.

enri
stasta

ricordati che stai parlando con un troll

stasta

ti bastava cliccare su "fonte" per leggere. sempre la pappa pronta volete, leggeteli almeno gli articoli

thedoctor1983

Fatti una Skrill. La ricarichi con Amex (io passo circa 300/ 400 € al max), e la usi dove vuoi. Commissione 1%, trasferimento immediato. Nel caso, ti posso anche dare il ref

Christian Saccani

I vantaggi principali sono la sicurezza e il non dover ricordare il PIN. Vantaggi non da poco secondo me

capawht

La spedizione della carta? Io non l'ho pagata, ma non credo che ci sia un costo di spedizione.

uncletoma

Non sapevo, presumo a pagamento. O gratis?

capawht

No, Curve ha anche la carta fisica.

Mirko Trovato

Confermo anche io. Funziona benissimo

Mirko Trovato

Collegale a Curve e risolvi. Funziona a meraviglia collegato a GPay

Mirko Trovato

Avevo pure io questo problema, ho inserito la mia carta su Curve e collegato Curve a GPay, ora posso pagare col telefono usando la carta MPS

ASM77

Infatti il top è usare l'orologio

Riccardo

Sono indicate tutte sulla pagina di GPay

danieledettodany

Io avevo capito solo la evolution

Riccardo

Solo le Postepay (standard, evolution sia business che non e connect)

MarcoF

GPay supporta Poste Italiane? A quanto pare Apple Play no.

Andrea65485

Dei vantaggi effettivamente ci sono, ma per alcuni dipende se sono supportati dalla banca che emette la carta. Per farti alcuni esempi:

- Se effettui un pagamento ad un pos che é stato manomesso, poi dovrai bloccare la carta e farne fare una nuova. Se invece hai pagato con google pay, puoi semplicemente eliminare la carta virtuale associata al tuo conto e crearne una nuova in 3 minuti.

- Alcune banche permettono di collegare il conto a google pay e iniziare ad utilizzarlo immediatamente nel frattempo che aspetti che la carta vera e propria ti venga spedita a casa

- In Italia non sono ancora arrivati, ma esistono dei servizi che permettono fondamentalmente di prendere dei soldi in prestito come faresti con delle carte di credito, ma senza dover pagare canoni mensili, ne interessi (fintanto che paghi regolarmente le rate). Il problema é che questi servizi permettono di acquistare solo da esercenti che supportano i pagamenti con loro direttamente. Tuttavia, da poco stanno iniziando ad integrare servizi come google pay, permettendo di acquistare qualsiasi cosa, anziché doversi per forza rivolgersi ai soli esercenti supportati.

- Google pay non supporta solo le carte di credito, ma anche tessere fedeltà, abbonamenti dei mezzi pubblici, biglietti elettronici di cinema, teatro, voli ecc... Se le società emittenti di questi servizi inseriscono il supporto completo, puoi usare anche i loro servizi con l'NFC del telefono, lasciando carte, tessere e biglietti a casa, anziché ad ingombrarti il portafoglio

- Google sugli acquisti effettuati online agisce come intermediario, più o meno come fa PayPal, semplificando il processo per ottenere il rimborso in caso di truffa. Cosa su cui non avresti alcuna garanzia pagando direttamente con la carta.

- Pagando con il telefono, non rischi che il commesso ti prenda in mano la carta e che la prema contro il POS talmente forte da piegarla (e alla lunga spezzarla... Mi é successo.)

Mazinga

Penso mai, devi avere una Postepay Evolution, oppure come metodo alternativo che stavo valutando avendo anche io bancoposta è Curve

ninuzzo

Perché "non convenienti per altri circuiti"?

Federico Morello

Parlavo solo di Amex: ormai convenzionandosi direttamente si arriva all’1.8% e anche con i pos “finti” slegati dalle banche (non convenienti per altri circuiti) come sumup e co.

fedeoasis

Boh, io devo ancora trovare un esercente che non mi abbia fatto pagare con la mia Amex.
Giusto un paio di pompe di benzina in modalità self service, per il resto mai avuto problemi da nessuna parte (anche per il casello dell'autostrada).

Alessio

per prendere cosa? a me piacerebbe rimanere in google, ma da quello che ho visto android wear è ancora molto indietro rispetto a tizen (purtroppo). la banca mi va bene, 1.50 al mese e ho anche la carta di credito, boh mi sembra ok

uncletoma

non è solo virtuale?

Recensione Realme 7 5G: 229 euro per 120 Hz e 5G

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android