Google News su Android e iOS segnala l'arrivo di condizioni meteo estreme

14 Agosto 2020 7

Google News ha iniziato a notificare le condizioni meteo estreme nella sua app Android. La novità è stata notata nelle scorse ore da alcuni utenti statunitensi che hanno affermato di averle iniziato a ricevere a partire dall'ultima versione 5.24.0.20072409 da poco disponibile sul Play Store.

L'avviso viene mostrato nella parte alta dell'UI, nell'apposita sezione dedicata alle previsioni meteo con un punto esclamativo di colore rosso. Un click nella notifica aprirà un menù contenente le previsioni giornaliere e un messaggio emesso dall'ente predisposto. Nel caso degli screenshot forniti dalla fonte, ad esempio, l'avviso arriva dal National Weather Service.


Dopo aver toccato l'avviso, si verrà automaticamente reindirizzati agli avvisi pubblici di Google.org, dove sarà possibile consultare una mappa e ulteriori dettagli. La funzione, almeno per il momento, non sembrerebbe essere attiva in Italia su Android, mentre è già disponibile da diversi giorni nella controparte iOS.

Durante condizioni meteo estreme, ricevi avvisi e aggiornamenti dal vivo riguardanti la tua area geografica nella tua rassegna stampa

Di seguito vi lasciamo comunque al download dell'ultima versione di Google News sul Play Store e APKMirror.com.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea Carloni

Non mi piace, così, a pelle, il nuovo S.O. di Google, come si chiama pure..... Fucksia?

Federico
Estiquaatsi

E' il segnale di "condizioni meteo estreme"?

L'app del il meteo. it non è sufficiente?

rsMkII

Beh, buon per loro in tal caso! XD
Bene che diventi disponibile a tutti.

Emiliano Frangella

su certi cellulari gia' e' integrato di base

Federico

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2: quello che non vi hanno detto, un mese dopo

Recensione Motorola Razr 5G: lo smartphone per distinguersi