Epic Games sfida Apple e Google con la nuova modalità di pagamento di Fortnite

13 Agosto 2020 156

Fortnite, pur essendo free-to-play, è il gioco che incassa di più in assoluto. Come? Grazie agli acquisti in-game. Non stupisce quindi che il suo arrivo sul mercato mobile sia stato turbolento: la ragione sta nelle trattenute che Apple e Google riscuotono da ogni singola transazione, pari al 30%. Qualche mese fa avevamo fatto il punto sul tema, analizzando come il modello di business di Epic Games entrasse in attrito con lo stato delle cose. Da allora la posizione del colosso del gaming non è cambiata, e anzi oggi ha lanciato il guanto di sfida proprio ad Apple e Google.


Ora su Fortnite è infatti possibile effettuare acquisti in-game non solo tramite il Google Play Store o l'App Store, come al solito, ma anche pagando direttamente Epic Games. E ovviamente le tariffe sono vantaggiose, con un risparmio del 20% su ogni singola transazione: è facile immaginare che pressoché chiunque preferirà -a parità di contenuti - l'opzione più economica, e quindi Apple e Google da un giorno all'altro troveranno un bel buco lì dove c'erano gli incassi derivati da Fortnite.

Di sicuro la software house non ha fatto segreto delle ragioni che stanno dietro questa iniziativa. Il comunicato diramato sul sito ufficiale (potete consultarlo integralmente al link in FONTE) non usa mezzi termini:

Ad oggi se utilizzi le opzioni di pagamento Apple e Google, Apple e Google applicano una commissione pari al 30% e in questo modo non potrai approfittare dello sconto fino al 20%. Se in futuro Apple o Google ridurranno le commissioni applicate sui pagamenti, Epic ti sconterà la riduzione della commissione applicata.

Quella iniziata da Epic Games è una vera e propria "guerra", che può condurre in virtù della sua posizione di forza all'interno del settore del gaming, e che però potrebbe avere ricadute a cascata anche più in basso. E chissà se, come in un Battle Royale, anche in questo braccio di ferro alla fine sarà solo uno a vincere, oppure le parti arriveranno finalmente a un compromesso.

108MP al miglior prezzo? Realme 8 Pro è in offerta oggi su a 216 euro.

156

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mister chuck revenge

Ma anche monopolio, la colpa sarebbe di Apple se praticamente ha quasi zero concorrenza? Per me dovrebbe aumentare a 50% le trattenute a Epic e aziende simili per ridurre le commissioni ai piccoli sviluppatori meritevoli.

Mister chuck revenge

Lol...Epic vale 17 miliardi, Apple ha un valore di DUE TRILIONI di dollari, sai che significa? Che Apple se ne compra un centinaio di Epic con la paghetta settimanale.

Mister chuck revenge

Apple si compra la Epic praticamente con la paghetta domenicale dei suoi dipendenti, per il resto mai lette tante sciocchezze

spino1970

e come detto altrove, un sistema come AirBnB, che alla fine offre esattamente lo stesso servizio di un'app store, chiede il 5%, non il 30...

spino1970

No.
Se mi chiedi il 5% è un conto. Se mi chiedi il 30% è un altro.

spino1970

In realtà:
A) non hai risposto
B) Non è affatto vero che sia vietato far pagare un servizio in maniera diversa a seconda del metodo di pagamento... ci sono millemila posti e servizi (molte stazioni di servizio ad esempio) dove se paghi con carta pagi meno o ha un rimborso.
C) e infatti nel costo del ristorante c'è tutto, il costo dell'affitto, il costo del cameriere, della pubblicità, etc. E nessuno se ne lamenta.

disqus_L1rfxnMKEH

Atm vale 17 miliardi di dollari, idealmente dovrebbe sborsare si e no 10 volte tanto, una transazione da 170kkk la vedo dura pure per apple ahah

Noodles

Certamente, ma all'atto pratico e dei guadagni, un 10% da 30% cambia e come..

Credo che un 10-12% (non è poco) "universale" su ogni store sarebbe un buon compromesso.

provolino

Parlavo da un punto di vista di definizione matematica, qualsiasi numero seguito dal simbolo % è una percentuale

Sheldon!

Tra l'altro è tutto un richiamo alla famosa pubblicità di Apple contro il monopolio IBM fatta durante il Superbowl se non ricordo male

Ah come gira il mondo

Davide

Non ascoltano nessuno, indipendentemente da quanto grandi siano

Jonathan

io intendevo la protesta, nel senso che se l'avessero fatto dei piccoli sviluppatori nessuno li avrebbe ascoltati

moralizzatore

Ma solo io mi rendo conto di quanto sia inesistente la sicurezza di cui Apple parla?

Cioè chiunque può implementare nuove funzioni lato server senza che queste vengano minimamente controllate!

Paolo Rossi

La nota positiva di questa faccenda è che molti videogiocatori che usavano dispositivi mobili approderanno al PC per continuare a giocare a Fortnite. Così magari (forse) impareranno ad usarlo anche per cose meno sciocche.

Emilio
Ciccio

OT:hanno tolto Dark Souls dal GeForce Now...ma dovete fare proprio una brutta fine!

GnnLD

30% solo il primo anno, poi si passa a 15%, sia per Apple che per Google.

Dexter

la stanno pagando cara, ma io sto con Epic

lore_rock

Basta non sviluppare

lore_rock

Avrebbero dovuto mettere “apple app store” con la spunta e sotto “epic” con scritto “visit our site” e non ci sarebbero stati problemi, così invece hanno fatto una polemica senza senso...

Davide

Ma quale diritto, tu pubblichi una cosa sul mio store, hai accettato e firmato un accordo, le regole le faccio io, quindi se dico che paghi tot, tu lo fai altrimenti alzi i tacchi e te ne vai. Facile fare causa adesso che grazie agli store hanno avuto milioni di clienti e miliardi di fatturato. Ti svelo una cosa, tutti chiedono il 30%. Contro Apple e Google è guerra persa in partenza, stiamo parlando di aziende ultra ricche e che possono comprare epic in 2 secondi

Paccher

si chiama marketing, non è un obbligo quello di pagare come dici tu per mettere un gioco su una piattaforma, hanno tutto il diritto di farlo e sinceramente sarebbero stupidi se non avessero fatto questa cosa quindi non ho capito perché dici che sia giusto bannarli a vita, che poi porterebbe sia apple che google in una guerra che non potrebbero vincete contro epic. poi dici che apple ha dovuto investire molti soldi, ma il tuo guadagno non dipende solo da quanto spendi all' inizio. comunque questo è un diritto di epic e sinceramente lo avrei fatto anche io se fossi stato al posto loro.

Davide

Epic games lo consideri “piccolo sviluppatore” tu?

Davide

Il 30% è una bella somma, ma App store per arrivare a essere così famoso ha dovuto investire un bel po’ di soldi (google uguale). Sti qua vogliono pubblicare un gioco nelle rispettive piattaforme senza pagare un centesimo? Giusto che vengano bannati a vita

Giovanni

La politica di Epic Games è la più corretta tra gli editori, io realizzo il gioco non te lo faccio pagare e se è di tuo gradimento acquisti il game pass o qualche abbellimento estetico.
Se ti fa schifo non mi paghi.
Credo che non fa una piega.

Evito la plebe + della morte

Ci son passato anch'io, fino all'anno scorso.

Evito la plebe + della morte

Ho sempre cercato modi che permettessero di farlo, ma non ne ho mai trovati anche tra le "guide" meno comuni.

Maurizio Mugelli

"Epic Games la vera antagonista del mondo dei videogiochi."

ok, ora ho sentito tutto, manca solo che EA venga definita paladina della giustizia e poi siamo a posto.

antoniolion94

Non abusa proprio come non è stato ritenuto abuso internet explorer. Per piacere meno capitalismo spicciolo .

Desmond Hume

Chi si preoccupa delle mancate entrate di Fortnite causate dal ban continua a vedere solo una piccola parte del puzzle.

Hanno una liquidità incredibile e ottenendo il ban hanno solo sguinzagliato un esercito di milioni di bambini inferociti. Influencer da milioni di follower che senza fortnite dovrebbero trovarsi un lavoro non potranno fare altro che appoggiare Epic Games e quindi si avrà una guerra senza quartiere con fanboy apple sommersi dai piagnistei dei bimbi. È guerra aperta.

MeneS

Perché ha il ban da parte degli Usa altrimenti lo avrebbe
In generale i fork di Android son sempre legittimi ma per avere tutti i servizi Google devi sottostare a certe regole (se gli usa non ti bannano)
Poi c'è la polemica che il ramo aosp mantenuto da Google sembra sia sviluppato per favorire Google stessa ma lasciamo perdere

Jonathan

Secondo me fanno bene; soprattutto per i piccoli sviluppatori mi sembra troppo alta come percentuale

Icedry

Beh anche solo la banda necessaria per fare scaricare le app e gli aggiornamenti ricade sui gestori. Le verifiche e tutto il resto. Insomma che abbiano diritto ad una percentuale è ovvio, qui si contesta il fatto che 1 accettino solo il loro pagamento e 2 (solo per Apple) non autorizzino il download da altre fonti.

Eagle03

huawei ha android ma non ha il play store, come me lo spieghi?

ItaloGianluca

Esatto, a me sembra una questione di denaro tra due aziende. Se è vero che il 30% è un fee piuttosto pesante, è anche sicuro che Epic se potesse non esiterebbe a portare i prezzi agli attuali, al netto delle spese degli Store, ricavando maggiori profitti.

MeneS

E la suprema corte americana?
E la commissione europea?
Tutti tornato perché cattive?

Eagle03

su appgallery, huawei chiede una percentuale molto più bassa negli acquisti in-app rispetto a google e apple.

Fabrizio

Tutta l'infrastruttura IT e soprattutto gli sforzi fatti in passato per aver costruito l'ecosistema. Oggi li diamo per scontati ma non è nato tutto dal nulla, Apple e Google hanno dovuto investire parecchio per arrivare dove sono ora

iTunexify

È stata denunciata da Epic, perché hanno chiaramente detto che vogliono stare sul Play Store perché gli conviene ma senza pagare

ItaloGianluca

Ma i costi "infrastrutturali" degli Store quali sono?

ItaloGianluca

ma cosa c'entra la libertà di pensiero e di espressione, con una lotta tra aziende per chi fa più soldi?

ItaloGianluca

ahahahahahahah ridicoli... la lotta è tra un azienda che fattura parecchi milioni di dollari, e un azienda ancora più grande!!!

ilcriticone

Nulla ti vieta però di contattare direttamente la struttura bypassando Booking o AirBnb(fatto quest'anno ed ho pagato meno)

Riccardo Niero

anche sul galaxy store c'è ahah

Pierre Vicquery

Apple non abusa di niente. Ha il suo sistema operativo col suo store (per altro neanche troppo diffuso relativamente), se vuoi pubblicare e guadagnare lì sai i limiti così come se sei un utente e compri quei dispositivi

Pierre Vicquery

E infatti è già stato bandito dagli store (non che mi mancherà, anzi meglio così)

Giovanni

Su Fortnite gira da oggi un video introduttivo in cui un dittatore col la testa a forma di mela bacata (Apple) impone la sua legge con il terrore ad un certo punto entra in scena "Bombarolo lucente" e scaglia la sua ascia contro lo schermo interrompendo le trasmissioni ed appare la scritta: "Mai più un'altro 1984", " #FREEFORTNITE"
Geniale, irriverente, divertente in puro stile Fortnite.
Epic Games la vera antagonista del mondo dei videogiochi.

Fabrizio

Era quello con BB os10, giusto?
Davvero bello! Peccato non ci sia più niente di simile sul mercato

Felix
Se Epic ha fatto causa evidentemente pensano che ci siano gli estremi

Vengono fatte cause per ogni cosa, e chiunque dal proprio punto di vista pensa di avere gli estremi, anche nelle cause più assurde.

La loro app oltre che da Apple è stata eliminata anche da Google, evidentemente il problema non è Apple a questo punto, evidentemente il problema è Epic.

darthrevanri

Su appgallery c'è ancora! È tutto un complotto dei cinesi

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Pixel Buds Pro: con l'ANC gli auricolari Google sono top di gamma | Recensione

Honor Magic 4 Pro vs Nikon Z9: la "folle" sfida con un fotografo professionista

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video