Google Keen, nuova app sperimentale che fa concorrenza a Pinterest

19 Giugno 2020 24

Google Keen è una nuova app partorita da Area 120, l'incubatore interno di startup e potenziali nuove idee rivoluzionarie. Possiamo definirla una concorrente di Pinterest: permette all'utente di raccogliere articoli, immagini e altri contenuti organizzandoli per argomenti. All'atto pratico, l'utente crea un "keen", che è l'equivalente di una board di Pinterest, appunto.

La marcia in più di Keen sono le conoscenze e le tecnologie da leader del settore in ambiti come il machine learning e la ricerca: gli algoritmi software sono in grado di suggerire contenuti correlati, il cui obiettivo è permettere all'utente di espandere la propria conoscenza sul "keen" in questione, scoprire nuovi punti di vista e nuove idee.


Le collezioni di contenuti create possono essere pubbliche o private, ed è prevista la possibilità di seguire le creazioni di altri utenti. Non è prevista, almeno in questa fase, la possibilità di collaborare ai keen di altri utenti. Non è la prima volta che Google cerca di proporre una propria alternativa di Pinterest. Da qualche tempo in Search esistono le Collezioni, il cui principio di funzionamento è sostanzialmente analogo.

Google Keen è disponibile al download sul Play Store per dispositivi Android; in alternativa si può usare da Web. Non ci sono informazioni su un'app nativa iOS, almeno al momento. Vale la pena precisare che, a differenza di altri progetti sperimentali, l'app è già disponibile da subito anche in Italia (ma non è tradotta).

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Unieuro a 499 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Michela Romano

confermo. non mi piace e non assomiglia per nulla a pinterest. comunque qualche "giorno" di testing diamoglielo....

Più che Pinterest sembra Flickr... Bocciata

danieleg1

Difatti ormai quando cerco un'immagine aggiungo sempre -pinterest alle chiavi di ricerca (e già che ci sono anche -stock per evitare le immagini stock)

Mako

sono molto favorevole alle battute, se magari sono originali e non trite e ritrite

virtual
dan

penso volesse solo fare una battuta e a me ha fatto sorridere.

predetevela più easy, ragazzi.

I'mNotYourFatherLuke

Vedo che sei ottimista!

Dark!tetto

Mi creo subito il Keen "Bill gates & complotti vari" così mi consiglia come approfondire lo stesso argomento:D

GianTT

In google avrebbero un social di "discreto" successo come Youtube, che potenziato per invogliare la partecipazione con brevi clip e includendo le foto gallery, sarebbe un anti-Instagram/TiTok perfetto. E invece...

Pezz8

Tra due anni chiude.

Otto

L'ho provata, ma a me va in crash senza aprirsi

Marco

Dopodomani chiuderà

ASM77

Molto probabile...

LuPo

Secondo me dietro Unabomber si nasconde Larry Page

Jeson

Talmente odiata che esiste un'estensione apposita per rimuovere dalla ricerca immagini roba di Pinterest.

L'unica cosa buona è che Pinterest riesce a trovare ottime immagini simili, anche se la maggior parte di queste provengono da altri siti (Tumblr o Blogspot).

ilmondobrucia

Non vedo perché non debba aumetare il potere se fa una buona app.

Mako

l'idi0ta originale invece esprime l'ovvio credendo di aver fatto un commento intelligente

LaVeraVerità

Solo un idi0ta DOC risponde ad un commento senza inquadrarlo nel suo senso generale ma fermandosi al suo significato puntuale.

Mako

dici che un esperimento ha la possibilità di essere dismesso? assurdo, grazie per il commento illuminante

qandrav

pinterest penso sia uno dei siti più insopportabili del pianeta e purtroppo compare spessissimo nella ricerca immagini..
da un lato non voglio che google aumenti ulteriormente il potere che già possiede ma pinterest fa veramente schifo

JustSeph

Per carità, il traduttore è ottimo, youtube tanta roba e in generale Android e il loro motore di ricerca sono di alto livello, ma quando provano a fare videogiochi e social si capisce subito che non fa per loro.

LaVeraVerità

Ah ma c'è il mascinlernin...

LaVeraVerità

Deprecata tra 3...2...1...

JustSeph

I social non fanno per google, non ci vedo nulla di interessante, e chi lo apprezza continuerebbe ad usare pinterest piuttosto che questo.

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua