Android 11, in distribuzione la beta 1.5 con diversi fix e ottimizzazioni

18 Giugno 2020 14

Google ha rilasciato la versione beta 1.5 di Android 11 che porta con sé quattro modifiche, tutte riconducibili ad ottimizzazioni e correzioni di errori riscontrati dagli utenti durante l'utilizzo della prima beta arrivata la settimana scorsa.

Tra le varie ottimizzazioni il changelog ufficiale cita il ripristino del funzionamento di Google Pay, elemento già emerso nella giornata di ieri e adesso ufficialmente disponibile per tutti gli utenti con il nuovo aggiornamento minore. La build è la RPB1.200504.020 e include anche in questo caso le patch di giugno 2020.

CHANGELOG UFFICIALE

Android 11 Beta 1.5 (giugno 2020)

Generale
  • I dispositivi non si arrestano più in modo anomalo durante l'utilizzo della navigazione gestuale per cambiare app in diversi orientamenti ruotando contemporaneamente il dispositivo.
  • Su Pixel 3 e 3a, gli utenti che configurano i dispositivi dopo il ripristino possono ora attivare un servizio pSim se lo smartphone utilizza attualmente un servizio eSIM.
  • Risolti i problemi riscontrati dagli utenti durante l'utilizzo dei pagamenti senza contatto tramite Google Pay.
Bluetooth
  • Il sistema non impone più erroneamente l'autorizzazione privilegiata Bluetooth per RemoveBond. Ciò risolve i problemi che potrebbero influire sui flussi di accoppiamento, disaccoppiamento e ripristino delle obbligazioni per i dispositivi Bluetooth, come Forget Watch on Wear OS.

Sulla base dei nostri test, potreste riscontrare i seguenti problemi quando si utilizza Android 11 Beta 1.5. Questi problemi sono già noti, quindi non c'è bisogno di presentare ulteriori rapporti per problemi simili.

Problemi noti: Android Auto
  • Gli utenti potrebbero riscontrare un problema durante la proiezione automatica di Android Auto con routing audio. Quando un utente è connesso con Android Auto nel veicolo e riproduce musica o utilizza la navigazione, l'audio può essere riprodotto dall'altoparlante dello smartphone invece che dagli altoparlanti del veicolo. Abbiamo risolto questo problema internamente e sarà disponibile nell'aggiornamento della versione 5.4 di Android Auto di questo mese.
  • Gli utenti potrebbero avere problemi con la proiezione automatica di Android Auto che non si avvia dopo il primo collegamento. Stiamo indagando su questo problema.
Nota: alcuni problemi possono essere risolti aggiornando Android Auto, i servizi Google Play Services e l'applicazione Google all'ultima versione disponibile sul Google Play Store e riavviando poi il dispositivo.

L'aggiornamento è già disponibile al download via OTA per gli utenti con a bordo la prima beta di Android 11. In alternativa sono già disponibili i link per il download e il flash manuale tramite Factory Image.

VIDEO

Il 5G che non rinuncia a niente? Motorola Edge, in offerta oggi da Cellularishop a 520 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gigi

sentiti libero di farlo, se te lo senti, ne sarò lieto

Darkat

Strabiliante, quasi quasi ti metto un like per tenerezza.

Gigi

Io dopo l'aggiornamento ho fatto un reset completo in modo da avere un avvio pulito e funziona tutto abbastanza bene

Gigi

La uso da giorni sul Pixel 4, sembra funzionare tutto

Gigi

Sicuramente ci vuole più abilità rispetto a quella necessaria per scrivere commenti del genere

Darkat

Certo che per fare un Major update annuale con 4 funzioni in croce e in aggiunta pure i bug ci vuole una certa abilità Google.

Donato

Non te la consiglio, provata tre giorni sul Pixel sono tornato ad A10 stsbile, frena batteria, scalda, ci sono diversi bug fastidiosi e scalda tanto il telefono, almeno il mio Pixel, prima non scaldava quasi mai durante l'utilizzo standard.

Maxim Castelli

Notifiche posta elettronica non arrivate se non apro l'applicazione. Parimenti WhatsApp.

alegermy

È ancora una prima beta..x quanto stabile ha sempre qualche bug...ma niente di drammatico

vincenzo francesco

quali problemi hai riscontrato con le notifiche?

Mako

usabile, ma non perfetta, diversi bug tra tastiera, rotazione schermo e altro

Maxim Castelli

È colma di problemi da risolvere. Tastiera, passaggio da una app a un'altra, notifiche... Lascia perdere, attendi l'ufficiale.

vincenzo francesco

io la sto usando sul pixel 3A da quando l'hanno rilasciata e trovo il tel perfettamente usabile.
ho dovuto solo installare telegram beta e attivare la tastiera fluida altrimenti ogni volta che aprivo la tastiera su telegram mi andava a coprire la riga di inserimento del testo.

armandopoli

è abbastanza stabile?qualcuno mi conferma se funziona la registrazione delle chiamate con CUBE ACR

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Recensione LG Velvet: il nuovo design ci piace ma serve un rinnovamento software

Recensione Huawei P30 Pro New Edition: può ancora dire la sua